Ultrasuoni del pancreas

Le malattie del pancreas hanno un quadro sintomatico simile. Per fare una diagnosi accurata e scegliere il trattamento appropriato, i medici prescrivono ai loro pazienti di sottoporsi a un'ecografia (ultrasuoni), che consente di valutare le condizioni dell'organo, la presenza di processi patologici in esso e la loro scala. L'ecografia del pancreas dura circa 10-15 minuti. La procedura è completamente indolore per il paziente e non richiede il ricovero in ospedale. La decrittazione degli ultrasuoni del pancreas viene somministrata al paziente tra le sue braccia immediatamente dopo lo studio.

indicazioni

L'ecografia è considerata il metodo diagnostico più sicuro e informativo. Tuttavia, non in tutti i casi durante lo studio è possibile valutare lo stato del pancreas. Ci sono diverse ragioni per questo: la posizione profonda della ghiandola, la presenza di organi vicini (il duodeno e lo stomaco sono molto vicini al pancreas e lo "sovrappongono"). Inoltre, non è possibile fornire una valutazione completa del lavoro della ghiandola nello studio di persone obese o flatulenti. Spesso in tali situazioni, il medico ecografico può solo considerare un frammento del pancreas: il suo corpo o la sua testa. Ma in alcuni casi, anche tali informazioni sono molto importanti..

Di norma, l'ecografia è prescritta per:

  • sindrome del dolore acuto o cronico che si verifica nella parte superiore dell'addome;
  • scoperta del vomito di origine priva di causa;
  • ittero ostruttivo (ingiallimento della pelle e sclera degli occhi);
  • improvviso aumento del volume dell'addome;
  • sospetto tumore, cisti o carcinoma del pancreas;
  • alta temperatura;
  • accumulo di liquido nella cavità addominale (ascite);
  • recidiva di pancreatite;
  • sospetti dello sviluppo di gravi complicanze dopo il sollievo della pancreatite acuta (ad esempio ematomi, ascessi, necrosi, cisti, ecc.);
  • patologie del fegato e della cistifellea, interrompendo il pancreas e provocando lo sviluppo di processi patologici in esso;
  • lesioni addominali.

I compiti principali degli ultrasuoni

Esiste una certa norma del pancreas (dimensioni, struttura, ecc.), Deviazioni dalle quali indicano lo sviluppo di processi patologici in esso e il suo funzionamento improprio. Pertanto, con un esame ecografico di questo organo in donne e uomini, il medico presta particolare attenzione ai seguenti indicatori:

  • posizione dell'organo;
  • configurazione;
  • la dimensione della ghiandola;
  • distinzione dei suoi contorni;
  • struttura del parenchima pancreatico;
  • livello di ecogenicità (la capacità della ghiandola di riflettere le onde ultrasoniche);
  • diametro di Wirsungov e dotti biliari;
  • lo stato della fibra che circonda i dotti escretori.

Inoltre, il medico esamina le condizioni dei vasi situati all'interno dell'organo e vicino ad esso, che ci consente di valutare l'afflusso di sangue alla ghiandola. Nel caso in cui durante l'esame del pancreas con un'ecografia, siano state rilevate eventuali anomalie, il medico fa differenze tra le anomalie della ghiandola. Affronta il difficile compito di distinguere l'infiammazione da un tumore, i cambiamenti nell'organo legati all'età dalla pancreatite cronica, ecc..

Formazione

Non è necessaria una preparazione speciale per un esame ecografico del pancreas, del fegato e dei reni. Tuttavia, per ottenere i risultati dell'esame più accurati, i medici raccomandano un'ecografia a stomaco vuoto. Ciò è dovuto al fatto che quando il cibo entra nello stomaco, il corpo inizia a sintetizzare gli enzimi digestivi, che provoca un aumento delle sue funzioni contrattili e riempie i dotti escretori di succo pancreatico. Ciò può distorcere leggermente i dati dell'esame ecografico, pertanto, prima della diagnosi, il corpo deve essere scaricato, rifiutando di mangiare cibo 9-12 ore prima dello studio.

Per prevenire il verificarsi di flatulenza, che complica l'esame della ghiandola e può anche causare dati errati, i medici raccomandano una dieta speciale che è necessario seguire per 2-3 giorni prima dell'ecografia. Implica l'esclusione dei seguenti alimenti e bevande dalla dieta:

  • frutta e verdura fresca;
  • pane nero;
  • legumi;
  • alcol;
  • bevande gassate.

Se per qualche motivo è impossibile prepararsi per un'ecografia in questo modo, si consiglia di includere nella dieta semi di aneto o foglie di menta per ridurre la formazione di gas nell'intestino. Puoi anche assumere farmaci speciali (Smectu, Polysorb, ecc.), Dopo aver consultato il tuo medico.

Importante è anche il movimento intestinale 12-24 ore prima dello studio. Se una persona soffre di costipazione cronica o se i movimenti intestinali non si sono verificati il ​​giorno prima, è possibile utilizzare clisteri di pulizia. Non vale la pena ricorrere all'aiuto di farmaci per via orale che hanno un effetto lassativo.

Nei casi in cui vengono eseguiti esami ecografici per valutare lo stato del dotto di Wirsung, le procedure vengono eseguite solo dopo aver mangiato (dopo 10-20 minuti).

Come va lo studio

Una ecografia viene eseguita in locali appositamente attrezzati. Il paziente espone lo stomaco e si distende sul divano sulla schiena. Durante lo studio, il medico può chiedere di modificare la posizione del corpo per studiare il pancreas in modo più dettagliato.

Quindi, viene applicato un gel speciale sulla parte superiore anteriore del peritoneo, che aumenta la permeabilità delle onde ultrasoniche attraverso il tessuto sottocutaneo e adiposo e un sensore del pancreas viene applicato alla proiezione. Durante l'esame, il medico può presentare richieste di trattenere il respiro, della necessità di gonfiare lo stomaco, ecc. Queste attività ti consentono di spostare l'intestino e migliorare l'accesso al ferro.

Per visualizzare varie parti dell'organo, il medico esegue movimenti rotazionali con il sensore nella zona epigastrica, in modo da poter misurare le dimensioni del pancreas, valutare lo spessore delle sue pareti, caratterizzare la sua struttura (se ci sono cambiamenti diffusi o meno) e lo stato dei tessuti che lo circondano. Tutti i risultati della ricerca sono inseriti in un modulo speciale.

Norma

Parlando di ciò che mostra l'ecografia del pancreas, va notato che questo studio ci consente di identificare varie deviazioni nella struttura, nel parenchima e nei dotti dell'organo. Inoltre, quando si esegue un'ecografia, vengono rivelati punti che indicano la presenza di processi patologici nelle singole parti del corpo. Ma prima di parlare più specificamente di ciò che mostra l'ecografia, è necessario iniziare ad analizzare le dimensioni del pancreas nella norma e i suoi altri indicatori.

In assenza di anomalie del ferro, si trova nella regione epigastrica e presenta i seguenti sintomi:

  • Il modulo. Il pancreas ha una forma allungata e in apparenza ricorda un girino.
  • Lineamenti. Normalmente, i contorni della ghiandola dovrebbero essere chiari e uniformi e separati anche dai tessuti circostanti.
  • Taglie. Le dimensioni normali del pancreas in un adulto sono le seguenti: la testa è di circa 18-28 mm, la coda è di 22-29 mm e il corpo della ghiandola è di 8-18 mm. Se l'ecografia viene eseguita nei bambini, la dimensione del pancreas è leggermente diversa. In assenza di processi patologici, sono i seguenti: testa - 10-21 mm, coda - 10-24 mm, corpo - 6-13 mm.
  • Il livello di ecogenicità. È determinato dopo l'esame di altri organi sani: il fegato o i reni. L'ecogenicità normale del pancreas è nella media. Tuttavia, nelle persone di età superiore ai 60 anni, è spesso elevato. Ma in questo caso, questo non è un segno di patologia.
  • Struttura eco. Normalmente omogeneo, può essere omogeneo, fine o grossolano.
  • Modello vascolare Nessuna deformazione.
  • Condotto di Wirsung. Se il processo di espulsione del succo pancreatico si verifica normalmente, il dotto non viene espanso e il suo diametro è compreso tra 1,5 e 2,5 mm.

decrittazione

Una ecografia mostrerà varie deviazioni nelle dimensioni e nella struttura del pancreas, che rivelerà violazioni nel suo lavoro e farà la diagnosi corretta. però
Per questo, il medico deve avere una chiara comprensione dei seguenti termini e sintomi:

  • Sindrome di "piccolo pancreas". Non ha sintomi acuti, ma durante lo studio si nota una diminuzione in tutte le parti della ghiandola. Di norma, questo fenomeno è caratteristico delle persone anziane.
  • Pancreas a lobi. È caratterizzato dalla sostituzione di cellule ghiandolari sane con tessuto adiposo e aumento dell'ecogenicità. In questa condizione, il pancreas sul monitor sembra molto più leggero.
  • Sindrome da allargamento diffuso del pancreas. È caratterizzato dallo sviluppo di processi infiammatori nei tessuti della ghiandola, che porta al suo aumento e compattazione di alcune delle sue sezioni. Se durante l'ecografia è stata rilevata una diffusione pancreatica, sarà necessario un esame più dettagliato per effettuare una diagnosi accurata, poiché questa condizione è caratteristica di molte patologie, tra cui quella oncologica.
  • Tumore della testa del pancreas. Di norma, la sua presenza è accompagnata da un'espansione del lume del principale condotto escretore di Wirsung e da una densificazione della testa della ghiandola.
  • Sintomo "catenacci". Viene rilevato con lo sviluppo di pancreatite cronica o la formazione di una pseudocisti. È caratterizzato da un'espansione irregolare del condotto di Wirsung e da una significativa compattazione delle sue pareti..
  • Sintomo di un ispessimento locale del corpo della ghiandola. Di norma, viene rilevato nel caso della formazione di un tumore pancreatico sul corpo. Nelle fasi iniziali dello sviluppo, i sintomi aggiuntivi non sono accompagnati. Non appena il tumore raggiunge grandi dimensioni e inizia a spremere il tessuto pancreatico, le condizioni del paziente peggiorano e il quadro clinico è integrato da forte dolore, vomito frequente e nausea.
  • Sintomo di ingrossamento focale della ghiandola. È caratterizzato da una compattazione irregolare del pancreas e viene spesso rilevato durante lo sviluppo della pancreatite in forma sia acuta che cronica o durante la formazione di neoplasie.
  • Sintomo di atrofia della coda della ghiandola. L'atrofia è una diminuzione delle dimensioni del pancreas. Si verifica su uno sfondo di disfunzione della testa della ghiandola con la formazione di un tumore o una cisti su di esso.

Identificazione di cambiamenti diffusi negli ultrasuoni del pancreas

Cambiamenti diffusi nei tessuti del pancreas sono caratteristici di molte malattie. E se il medico usa questo termine durante la conclusione, quindi, intende le deviazioni rivelate nella dimensione dell'organo in una direzione o nell'altra, così come alcuni cambiamenti nella struttura del suo parenchima.

I cambiamenti nella struttura sul monitor vengono rilevati sotto forma di macchie scure e bianche. Di norma, sorgono quando:

  • pancreatite;
  • disturbi endocrini;
  • scarso apporto di sangue al pancreas;
  • lipomatosi;
  • policistico ecc.

Per effettuare una diagnosi accurata, viene eseguita una ecografia o una TC dopo una ecografia. Questi metodi diagnostici sono costosi, ma forniscono un quadro più completo dello stato del pancreas..

Patologie rilevate dagli ultrasuoni

Un esame ecografico del pancreas consente di diagnosticare:

  • pancreatite (in forma acuta e cronica);
  • necrosi;
  • cisti e pseudocisti;
  • tumore maligno;
  • anomalie strutturali;
  • ascesso;
  • calcoli nella bile o nei dotti pancreatici;
  • un aumento dei linfonodi vicini, che è un chiaro segno dello sviluppo di processi infiammatori nel corpo;
  • cambiamenti legati all'età;
  • ascite.

Ogni malattia richiede un certo tipo di terapia. E per fare una diagnosi accurata, un'ecografia non è sufficiente. Permette solo di confermare o negare la presenza di processi patologici nei tessuti del pancreas e dà luogo a un ulteriore esame più dettagliato del paziente.

Decifrare l'ecografia del pancreas

Le misure diagnostiche includono procedure di esame che utilizzano una macchina ad ultrasuoni. Questo metodo è efficace quando è necessario controllare le condizioni di un organo importante del tratto gastrointestinale: il pancreas.

Si trova nell'approfondimento dei tessuti, pertanto, i soliti metodi di diagnosi forniscono un quadro clinico incompleto, che non consente allo specialista di prescrivere una terapia. Ecco perché è necessario un esame hardware..

Indicazioni per ultrasuoni

Questa procedura indolore ma molto importante è prescritta nel 99% dei casi di uno studio diagnostico..

Indicazioni per ultrasuoni:

  • sovrappeso del paziente (non consente di sentire l'organo e valutarne le condizioni);
  • la presenza di dolore nell'addome superiore (acuto o cronico);
  • frequente bavaglio (i motivi di ciò non sono chiari);
  • diagnosticato ittero o sospetto di esso;
  • c'è un tumore nella parte superiore dell'addome;
  • c'è un aumento del volume dell'addome;
  • aumento della temperatura corporea (valori superiori a 37,5 gradi);
  • dopo un esame preliminare, il medico sospettava la presenza di un tumore maligno;
  • fluido è stato rilevato nella cavità addominale;
  • al paziente viene diagnosticata una pancreatite cronica ricorrente;
  • possibile sviluppo di complicanze di diversa gravità dopo un attacco di pancreatite acuta, tra cui un ascesso, ematoma, pseudocisti.

Inoltre, la direzione per l'ecografia verrà dal medico curante, quando ci sono patologie del fegato o della cistifellea. Se si verifica una lesione addominale, nel 60% dei casi è richiesto un esame hardware dell'organo.

Gli obiettivi della ricerca

Ogni esame ha obiettivi e obiettivi specifici, oltre a confermare la diagnosi principale. Verrà mostrato un esame ecografico: la norma o la deviazione viene osservata al momento della procedura.

I compiti sono i seguenti:

  • posizione del pancreas;
  • configurazione di questo organo;
  • dimensioni al momento dell'esame per capire se c'è un aumento;
  • quanto distinti sono i contorni;
  • struttura del parenchima.

Compiti aggiuntivi della procedura:

  • capire se l'ecogenicità è elevata o rientra nei limiti normali;
  • determinare il diametro del principale dotto pancreatico e biliare.

L'esame ecografico consente al medico di determinare lo stato del tessuto organico circostante. L'esame aiuterà a determinare le condizioni delle navi e anche sullo schermo del monitor vedrai immediatamente se gli organi vicini sono danneggiati o meno..

Secondo indicazioni speciali, nel processo di ricerca sull'hardware, i medici conducono uno studio più sostanziale e approfondito del potere del flusso sanguigno che passa nei vasi situati all'interno e vicino al pancreas. La struttura è anche studiata in modo più approfondito..

Gli obiettivi dello studio sono di confrontare tra deviazioni esistenti dalla norma e anomalie nella struttura dell'organo.

Il medico determina anche:

  • infiammazione (di vari gradi di manifestazione);
  • un tumore (può essere di varie origini - benigno o canceroso);
  • forme focali di degenerazione grassa.

I cambiamenti che si verificano con l'età saranno visibili anche sugli ultrasuoni. La pancreatite cronica si manifesta in modo abbastanza chiaro, quindi il medico sarà in grado di determinare la gravità della malattia e sviluppare una terapia appropriata.

Se necessario, durante questa procedura è possibile eseguire un'analisi speciale, campionando una porzione del tessuto ghiandolare. L'azione viene eseguita con un ago sottile, l'intera procedura è controllata dagli ultrasuoni.

Il campionamento dei tessuti è necessario per un esame approfondito in un laboratorio di istologia. Sulla base dei dati ricevuti, verrà effettuata una diagnosi finale.

Preparazione e condotta

Al fine di ottenere i risultati corretti, corrispondenti allo stato reale delle cose, è necessario prepararsi allo studio utilizzando un apparato ad ultrasuoni. Non saranno richieste procedure complesse o specializzate per una formazione di qualità.

La cosa principale che una persona deve eseguire è di non mangiare prima dell'esame (di solito viene prescritta un'ecografia al mattino in modo che la procedura venga completata a stomaco vuoto). C'è una raccomandazione: rifiuta il cibo fino a 12 ore prima dell'inizio dello studio.

È importante considerare che circa 1/3 di tutti gli studi hanno difficoltà a ottenere immagini di alta qualità sul monitor e informazioni affidabili. Ciò è dovuto alla presenza di flatulenza. Ecco perché si raccomanda di osservare alcune restrizioni nutrizionali 2-3 giorni prima della procedura..

Escluso dal menu:

  • frutta e verdura fresca;
  • Pane di segale;
  • vari prodotti lattiero-caseari;
  • fagiolo.

Si consiglia di utilizzare un decotto di semi di aneto, menta, in quanto riduce la probabilità di flatulenza. Ulteriori raccomandazioni sono i movimenti intestinali (12-24 ore prima della procedura) e il rifiuto di assumere lassativi, nonché l'impostazione di clisteri di pulizia.

L'ecografia viene eseguita come segue:

  1. L'area addominale deve essere liberata dagli abiti (il paziente si toglie la camicia).
  2. Un uomo giace sulla schiena su un divano.
  3. Lo specialista applica un gel speciale sulla zona esaminata dell'addome.
  4. Successivamente, collega i sensori a quest'area..
  5. Direttamente durante lo studio, il paziente dovrebbe, su richiesta del medico, fare un respiro profondo e trattenere il respiro per alcuni secondi.

Sarà anche necessario gonfiare lo stomaco - questo è necessario per spostare l'intestino. Quindi il medico sarà in grado di vedere meglio il pancreas e l'area accanto ad esso.

Il medico anche durante la procedura, per una migliore visualizzazione dei reparti indagati, effettua movimenti con il sensore di un dispositivo di natura rotazionale o oscillante.

Durante lo studio, viene misurata la dimensione della ghiandola e del fegato, vengono esaminati la struttura e i tessuti circostanti di questi organi. Il tempo di studio non è superiore a 8 minuti, il paziente non avverte negativi o dolore nel processo.

Video sulla preparazione all'ecografia addominale:

Gli indicatori rientrano nei limiti normali.

Le norme per gli adulti nello studio degli ultrasuoni dovrebbero essere le seguenti:

  1. L'organo si trova nella regione epigastrica.
  2. Forma: allungata, simile a un girino oa forma di manubrio.
  3. Il contorno e i confini dell'organo sono chiari, facilmente visibili..
  • testa - dimensioni normali in media 25 mm;
  • la sezione successiva è il corpo - i suoi parametri sono in media -15 mm;
  • coda - senza cambiamenti è 22-29 mm.

Per i bambini, le tariffe normali sono leggermente inferiori rispetto agli adulti. Insieme a questo, la riflettività (ecogenicità) dovrebbe essere media. Si osserva più spesso che l'ecogenicità è aumentata nelle persone anziane.

Normalmente, la struttura di tutti i tessuti è omogenea - omogenea, fine o a grana grossa. Le navi dovrebbero formare un modello senza deformazione. Il diametro dei condotti è di circa 2 mm, non espanso.

Decrittazione e patologie rilevabili

Passando l'esame, ogni persona ha una domanda relativa ai risultati ottenuti, che cos'è, se ci sono deviazioni e violazioni. La decrittazione aiuta a trovare le risposte. È necessario per il medico curante, poiché consente di sviluppare il programma di trattamento ottimale.

Trascrizione dello studio ad ultrasuoni:

SintomoSpiegazione
RidottoL'organo è uniformemente ridotto di dimensioni, non ci sono altri cambiamenti e patologie. Nel 90% dei casi, tali cambiamenti si osservano dopo i 50 anni di età, quando c'è un naturale invecchiamento del pancreas
lobatoEsiste un processo di sostituzione del tessuto normale di questo organo con grasso (diagnosticato con lipomatosi). In questo caso, l'ecogenicità è sempre aumentata. Il pancreas sul monitor sembra più leggero di quanto dovrebbe essere
Aumento diffusoNel 95% dei casi, questo sintomo indica che si sta verificando un processo infiammatorio nel pancreas. La sua intensità è diversa. Una caratteristica è un aumento delle dimensioni del pancreas, un'immagine chiazzata è visibile sul monitor, poiché vengono evidenziate le aree in cui si svolge il processo infiammatorio e ci sono anche sigilli. In questo caso, sono indicati il ​​trattamento immediato e la consegna di tutti i test pertinenti.
Grande gonfiore e leggera espansione del condottoQuesto sintomo indica che esiste un processo infiammatorio. Saranno inoltre necessarie ulteriori misure diagnostiche, in quanto vi sono sospetti di cancro e formazione di pseudocisti
"Chiusura"Il sintomo si nota nel caso in cui vi sia un'espansione irregolare del condotto principale e dell'area di tenuta in esso. Molto spesso, questo significa che c'è pancreatite cronica o si formano pseudocisti.
Ispessimento locale (zonale, locale) del corpoUna caratteristica caratteristica si manifesta nelle fasi primarie della formazione di vari tipi di tumori. In questo caso, la testa della ghiandola è interessata.
Aumento irregolareMolto spesso indica lo sviluppo di pancreatite o formazioni di volume. Inoltre, un sintomo simile è la risposta del corpo alla malattia.

Inoltre, l'atrofia della coda del pancreas appartiene all'elenco dei sintomi che sono chiaramente visibili su un ecografo. In questo caso, saranno necessari ulteriori esami e analisi più gravi, poiché vi sono sospetti sullo sviluppo di un tumore alla testa.

Segni di cambiamenti diffusi

Dopo aver condotto uno studio sugli ultrasuoni, viene sempre elaborata una conclusione, che il medico scrive, in base alla trascrizione. Nel caso in cui vi sia una frase "cambiamenti diffusi" - si tratta del fatto che il paziente ha deviazioni dai valori normali.

Qui consideriamo la dimensione dell'organo e le sue parti specifiche, la struttura (se ci sono cambiamenti, è eterogenea). Anche una deviazione è la presenza di aree scure nella struttura - questo indica lo sviluppo di processi infiammatori, la sostituzione del tessuto normale con i lipidi.

Inoltre, le modifiche diffuse indicano la presenza di:

  • malattie endocrine (saranno richiesti test specifici);
  • patologie dell'apporto ematico con aterosclerosi che colpiscono il pancreas;
  • problemi di recupero dopo l'intervento chirurgico.

Deviazioni dalla norma possono anche essere osservate se una persona sperimenta uno stress forte o prolungato. Una diagnosi accurata può essere fatta solo da uno specialista esperto.

Video lezione sugli ultrasuoni del corpo:

Di cosa parla la lipomatosi?

Se c'è uno spostamento del tessuto ordinario con elementi grassi, questo problema si chiama lipomatosi. Al momento dell'esame degli ultrasuoni nell'organo, è possibile determinare la malattia in base al caratteristico sfondo chiaro.

I tessuti normali possono circondare l'area grassa o alternarsi con essa. In caso di forti deviazioni di sviluppo, le aree sostituite da grasso appaiono sul monitor come bianche.

Parla dello sviluppo della lipomatosi e di un piccolo cambiamento nelle dimensioni del pancreas verso il suo aumento. Ciò si verifica a causa della sostituzione del suo tessuto normale con grasso, che è sempre più voluminoso. Molto spesso, si osservano cambiamenti nelle persone obese..

Inoltre, la lipomatosi può essere associata alla presenza di altre malattie e patologie, ad esempio l'epatosi (il tessuto adiposo sostituisce il normale nel fegato, a seguito del quale aumenta anche di dimensioni). Se un problema viene confermato, sarà richiesta una terapia appropriata..

Segni di pancreatite

I processi infiammatori nel pancreas sono un sintomo di un grave e si verificano nel 70% di tutti i casi registrati della malattia chiamata pancreatite. Ci sono molte ragioni per il suo sviluppo..

È generalmente accettato che il fattore principale sia la presenza di cattive abitudini in una persona, ma in effetti possono verificarsi cambiamenti negativi in ​​presenza di altre malattie o malnutrizione.

La pancreatite può essere sia una malattia indipendente che una complicazione di malattie come:

  • colelitiasi;
  • varie malattie autoimmuni;
  • aumento dei lipidi nel sangue (sono necessari ulteriori studi adeguati per chiarire la malattia di base);
  • infezioni virali presenti nel corpo;
  • le conseguenze dell'infortunio;
  • diagnosi di malattie endocrine.

Inoltre, la pancreatite può essere il risultato di un effetto negativo sul corpo dei farmaci (o un'indicazione che si è verificato un sovradosaggio durante il trattamento).

Manifestazioni cliniche di pancreatite (acuta o cronica):

  • forte dolore (a volte cingolo) nell'addome superiore;
  • violazioni degli esami del sangue (emoglobina bassa o alta);
  • sull'ecografia, i cambiamenti nelle dimensioni della ghiandola sono chiaramente visibili (aumenta);
  • ridotta ecogenicità (oscuramento sul monitor).

Confermare anche la presenza di pancreatite può cambiare come:

  • eterogeneità della struttura del tessuto della ghiandola e vicino ad essa;
  • condotto dilatato;
  • la comparsa di edema tissutale o il loro notevole assottigliamento.
  • l'aspetto e l'accumulo di liquido (la formazione di una pseudocisti).

Le manifestazioni infiammatorie ripetute causano il sospetto del problema. Possono causare la transizione della pancreatite da acuta a cronica. In questa forma di malattia, il tessuto del pancreas stesso viene trasformato.

Nel tempo, la struttura del pancreas diventa eterogenea e l'organo stesso supera significativamente le sue dimensioni normali. Su ultrasuoni, le aree modificate sembrano luminose. Le pseudo-cisti formate e le pietre possono proiettare un'ombra. Le condotte sono sempre sovradimensionate.

Una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato aiuteranno a prevenire la transizione della pancreatite dalla malattia acuta a quella cronica. Se la malattia è iniziata, nel tempo si verificheranno cambiamenti nella ghiandola: diventerà piccola e un'immagine ad ultrasuoni apparirà chiazzata, poiché molte aree saranno interessate.

Video sull'effetto dell'alcol sul pancreas:

Echi di cancro

La determinazione dei tumori, incluso il cancro, è un passo importante e difficile nello studio sugli ultrasuoni.

I cambiamenti volumetrici tracciati sotto l'ecografia possono essere:

Inoltre, distinguerli di colore dai tessuti normali può essere difficile. Le dimensioni delle neoplasie sono diverse - da piccole (0,1 mm) a diversi cm. Possono anche sporgere - sullo schermo andranno oltre il contorno dell'organo.

Si riferiscono alle neoplasie volumetriche di adenoma, emangioma, lipoma, linfoma, ematoma e al cancro stesso.

Diagnosticare una neoplasia maligna aiuterà tali segni di eco:

  • la formazione ha un bordo scuro;
  • il contorno è chiaro, ben visibile;
  • il contorno esterno viene modificato (e questo è chiaramente visibile anche durante l'esame ecografico).

I linfonodi situati accanto all'aumento di organo. Nel 30% dei casi, la formazione di metastasi nel fegato.

A cosa serve la puntura e come viene eseguita?

Viene eseguita una puntura per determinare la natura della formazione dei tessuti. La procedura è prescritta come parte della terapia in corso per prevenire o rimuovere liquidi, ascessi o pseudocisti..

È necessario un esame del sangue prima della procedura, poiché è vietato in caso di bassa conta piastrinica.

L'area della pelle in cui verrà eseguita la puntura viene trattata con alcool, quindi viene eseguita l'anestesia locale. Una puntura viene eseguita con un ago speciale, in cui viene inserito un altro ago. Le osservazioni vengono eseguite utilizzando uno scanner speciale. Nel momento in cui l'ago raggiunge il sito desiderato, il medico esegue il campionamento dei tessuti.

L'ecografia endoscopica è un nuovo metodo di ricerca che consente di esaminare più da vicino il pancreas. Lo studio viene condotto a stomaco vuoto. La procedura prevede l'introduzione di uno speciale tubo lungo con videocamera e sensore a ultrasuoni.

L'introduzione attraverso la bocca o il naso. Non sono richieste misure preparatorie speciali prima della procedura..

Quello che devi sapere sull'ecografia del pancreas, come preparare e decifrare i risultati

Il metodo a ultrasuoni valuta lo stato del pancreas, rivela violazioni della natura anatomica e funzionale. La procedura è semplice in esecuzione, è caratterizzata dall'accuratezza dei risultati. L'ecografia è un metodo sicuro, pertanto viene eseguita per tutte le categorie della popolazione..

Scopo dell'indagine

Il pancreas viene esaminato dagli ultrasuoni per diagnosticare e controllare le malattie. Ulteriori tattiche di ricerca del paziente dipendono da ciò che lo studio mostra. A fini diagnostici, viene prescritto un esame se il paziente ha sintomi di una lesione pancreatica:

  • nausea e mancanza di appetito;
  • disagio sotto la costola sinistra;
  • brontolio nell'addome, flatulenza;
  • sgabello turbato;
  • perdita di peso;
  • cambiamenti nella biochimica del sangue.

Le modifiche rilevate aiutano il medico a determinare la diagnosi..

L'ecografia viene eseguita regolarmente quando il paziente ha già identificato una malattia pancreatica cronica e deve monitorarne le condizioni:

  • pancreatite cronica;
  • Un'ecografia del pancreas viene eseguita per il diabete;
  • cisti, tumori benigni, oncologia.

Inoltre, il metodo viene utilizzato in combinazione con altre procedure diagnostiche: puntura del pancreas sotto controllo ecografico..

Guarda un video sulle malattie del pancreas:

Come prepararsi per un'ecografia

La preparazione per un'ecografia del pancreas richiede tre giorni. Include misure volte a pulire l'intestino da gas e feci, che impediscono la pervietà degli ultrasuoni.

La dieta comporta l'esclusione di alimenti che causano flatulenza:

Puoi mangiare carne magra, grano saraceno, verdure bollite o al forno prima di un'ecografia. La procedura viene eseguita a stomaco vuoto - l'ultimo pasto non oltre 12 ore prima dello studio.

L'eccezione sono i diabetici: sono ammessi una colazione leggera dopo un'iniezione di insulina.

Inoltre, in preparazione per la procedura, vengono prescritti farmaci:

  • da flatulenza - "Espumisan", "Mezim";
  • per costipazione - "Dufalac".

I farmaci vengono assunti il ​​giorno prima dello studio..

Tecnica

Gli ultrasuoni non causano alcun disagio al paziente. Il medico suggerisce che la persona sdraiata sul divano, espone il suo stomaco. La pelle nella regione dell'ipocondrio sinistro è lubrificata con gel, il sensore viene eseguito nel sito della proiezione dell'organo. Quindi devi girare sul lato destro in modo da poter esaminare la coda della ghiandola. L'ecografia del pancreas in un bambino viene eseguita allo stesso modo. Le mamme tengono i bambini tra le braccia.

Per aumentare la precisione dello studio, è possibile eseguire un'ecografia endoscopica del pancreas. Un endoscopio sottile con un sensore all'estremità viene inserito attraverso il naso o la bocca. Il pancreas viene esaminato dallo stomaco.

Si raccomanda uno studio ecografico con miglioramento del contrasto quando è necessario valutare le condizioni dei condotti. Il mezzo di contrasto viene somministrato per via endovenosa, dopo alcuni minuti è possibile eseguire la procedura.

Visivamente, come condurre un esame ecografico, guarda il video:

Risultati ottenuti

Per determinare le condizioni dell'organo, il medico deve ottenere informazioni sui seguenti parametri:

  • posizione rispetto ad altri organi;
  • la dimensione;
  • lineamenti;
  • struttura;
  • densità del tessuto;
  • diametro del condotto;
  • numero di navi.

Su questi punti, lo specialista fa una descrizione, suggerendo una possibile malattia. La diagnosi finale viene fatta dal medico curante, tenendo conto dei dati di altri esami.

Norma

L'opzione norma è il valore consentito di tutti i parametri dell'organo. Può variare, ma in piccola parte. Norme del pancreas, determinate dagli ultrasuoni negli adulti:

  • forma di salsiccia o girino;
  • posizione dietro lo stomaco;
  • contorni chiari e uniformi;
  • densità del tessuto corrispondente ad un fegato sano;
  • modello vascolare distinto;
  • struttura omogenea a grana fine;
  • diametro del condotto non superiore a 25 mm.

La dimensione del pancreas dipende dall'età del paziente.

Tabella degli indicatori dimensionali negli adulti:

Parte dell'organoDimensioni, mm
Testa18 -28
Corpo8-18
Coda22-29

Nelle donne e negli uomini, la dimensione dell'organo praticamente non differisce. Una donna alta può avere ancora più ferro di un uomo basso. Influisce su questo indicatore e sul peso corporeo. La ghiandola in una donna incinta è fisiologicamente aumentata.

La norma della dimensione dell'organo nei bambini:

Parte dell'organoDimensioni, mm
Testa10-21
Corpo6-13
Coda10-24

Gli indicatori variano in base all'età e all'altezza del bambino. Il pancreas cresce fino a 18 anni, quindi inizia la sua riduzione fisiologica.

Descrizione delle malattie

Ogni malattia è accompagnata da cambiamenti caratteristici nell'ecografia del pancreas e sono decifrati dal medico. Esistono diversi sintomi comuni che richiedono un esame mirato:

  • riduzione degli organi - alterazioni legate all'età, infezioni virali;
  • la lobazione della struttura è un segno di lipomatosi;
  • i cambiamenti diffusi parlano del processo infiammatorio;
  • sintomo di un "fissaggio", o espansione del dotto pancreatico - cisti, neoplasie;
  • compattazione irregolare - pancreatite o gonfiore.

Ogni malattia ha i suoi sintomi. Il risultato della loro combinazione è descritto nella conclusione dell'ecografia.

  • Pancreatite Infiammazione pancreatica acuta o cronica. Aumento caratteristico delle dimensioni, diminuzione della densità dei tessuti, aumento del modello vascolare. La struttura diventa eterogenea, compaiono macchie bianche. I cambiamenti indiretti nel pancreas con pancreatite includono gonfiore dei tessuti adiacenti, espansione del dotto.
  • lipomatosi Sostituzione del normale tessuto ghiandolare con grasso. Le dimensioni aumentano, l'ecogenicità è nella media. Il risultato è la lipofibrosi - la formazione di cicatrici dal tessuto connettivo.
  • Cisti. Si forma a causa dell'ostruzione del condotto. L'immagine mostra una formazione arrotondata di bassa densità, con contorni chiari.
  • Le pietre. Formata a causa di una violazione della composizione chimica del succo pancreatico. Rappresentata da piccole formazioni arrotondate, l'ecogenicità, cioè la densità, è notevolmente aumentata.
  • Fibrosi cistica. Con questa malattia, il succo pancreatico diventa molto denso. I condotti espansi sono visibili nell'immagine.
  • Il cancro del pancreas è chiaramente visibile agli ultrasuoni. Il tumore ha contorni sfocati, più densi rispetto ai tessuti circostanti. A causa dei linfonodi ingrossati, la ghiandola stessa ha anche contorni irregolari.

Il video mostra un'anatomia ecografica della ghiandola tiroidea:

Controindicazioni agli ultrasuoni

La procedura può essere eseguita in sicurezza per bambini, donne in gravidanza e anziani. Per l'esame ecografico del pancreas, ci sono solo alcune controindicazioni:

  • danno aperto o infiammazione dei tessuti nella regione della costola sinistra;
  • grave flatulenza;
  • condizione inadeguata del paziente - intossicazione da alcol o droghe, psicosi.

Queste controindicazioni sono relative: dopo la normalizzazione, è possibile eseguire l'esame.

Costo della procedura

L'ecografia del pancreas è un metodo ampiamente disponibile. Secondo la testimonianza, viene fatto in tutti gli ospedali statali dotati delle attrezzature necessarie. I centri privati ​​offrono un esame in base alla richiesta del cliente.

Tabella dei prezzi degli ultrasuoni.

CittàPrezzo, rubli
Mosca300-1000
San Pietroburgo350-1000
Ekaterinburg280-800
Novosibirsk300-900
costo medio307-925

L'ecografia del pancreas viene eseguita in adulti e bambini, è prescritta per la diagnosi delle malattie e il loro successivo controllo. La tecnica ha un'elevata precisione, rileva anche piccoli cambiamenti. Con il suo aiuto vengono eseguite la puntura, il drenaggio interno e la biopsia degli organi..

Vedi un rapporto dettagliato su un esame ecografico del pancreas:

Condividi la tua esperienza nei commenti, condividi il tuo articolo con gli amici sui social network.

La condotta e i risultati degli ultrasuoni del pancreas

Qualsiasi sospetto di malattie degli organi e deviazioni negli indici dell'analisi del sangue ci costringono a sottoporsi a ulteriori esami, tra cui l'ecografia del pancreas. Questa non è la procedura più semplice a causa delle peculiarità della posizione dell'organo.

Quando viene prescritta l'ecografia

Viene prescritta un'ecografia per i seguenti sintomi:

  • dolore allo stomaco o nell'ipocondrio laterale;
  • vomito asintomatico;
  • il giallo della sclera e della pelle;
  • rapido aumento delle dimensioni dell'addome;
  • pancreatite cronica;
  • sospetti di malattie come cancro, ascesso, pseudocisti));
  • lesioni
  • patologie e malattie del fegato, della cistifellea e di altri organi.

Opzioni di apprendimento

Per rendere la diagnosi il più affidabile possibile, su un'ecografia del pancreas il diagnostico esamina i seguenti dati:

  • posizione dell'organo;
  • valore - spessore, lunghezza, volume;
  • chiarezza e visibilità dei contorni del corpo;
  • struttura;
  • ecogenicità;
  • diametro del condotto;
  • condizione dei vasi sanguigni;
  • se necessario, studiare anche il flusso sanguigno nei vasi interni dell'organo.

Il rilevamento di eventuali patologie, anomalie o neoplasie è la ragione di ulteriori procedure. Per questo, vengono confrontati i risultati dello studio, l'età del paziente, la presenza di malattie degli organi interni, eccesso di peso, degenerazione grassa e altri indicatori. Se necessario, il medico prende formazioni di tessuto o la ghiandola stessa per analisi istologiche.

Regole ecografiche

Per un'ecografia più accurata del pancreas, è necessario condurre un esame a stomaco vuoto, quindi è ottimale farlo a stomaco vuoto. In questo caso, pochi giorni prima dello studio, è necessario escludere dal menu verdure e frutta, latticini, pane e legumi, in modo che quando si eseguono gli ultrasuoni, la visibilità dell'organo sia massima, altrimenti la flatulenza impedirà questo.

Solo se necessario, si raccomanda lo studio del dotto di Wirsung per condurre tale studio dopo aver mangiato.

Dati di ricerca

Dal momento che un medico che esegue un'ecografia del pancreas di solito non fa una diagnosi, la maggior parte dei pazienti cerca di capire da sola cosa mostra il monitor. Gli indicatori normali per tale esame dovrebbero essere approssimativamente i seguenti:

  • Ubicazione: nella regione epigastrica.
  • Forma: "girino", "salsiccia", "manubrio".
  • La dimensione del pancreas è normale: negli adulti - sia le donne che i rappresentanti del sesso più forte - testa, corpo, coda dovrebbero essere approssimativamente uguali a 18-28 mm, 8-18 mm, 22-29 mm, rispettivamente. Nei bambini, un organo sano può essere diverso. Il bambino di solito ha un pancreas delle seguenti dimensioni: testa - circa 1-2,1 cm, corpo - da 0,6 a 1,3 cm, coda - 1-2,14 cm.
  • Ecogenicità: media. Questo indicatore cambia con l'età..
  • Struttura: fine o a grana grossa, omogenea.
  • Modello vascolare: senza patologie e deformità.
  • Canale di Wirsung: il diametro normale è di circa 1,5-2,5 mm.

Cosa significano i risultati dello studio?

Decifrare la conclusione di un'ecografia del pancreas non è solo conoscenza dei parametri normali, ma anche possibili patologie. I risultati dello studio non sono ancora una diagnosi, ma sono loro che danno luogo a ulteriori esami per eventuali deviazioni dalla norma:

  • Il sintomo di "fissaggio" è chiamato espansione del condotto durante la compattazione delle sue pareti. Di norma, ciò si verifica con un decorso cronico di pancreatite o presenza di pseudocisti.
  • Sintomo lobulare significa lo spostamento del normale tessuto d'organo da parte delle cellule grasse. Questa condizione si chiama lipomatosi. Allo stesso tempo, l'ecogenicità è aumentata e sul monitor il ferro sembra più leggero del solito.
  • Le piccole dimensioni del pancreas su un'ecografia senza patologie di solito mettono le persone sane anziane.
  • L'ampliamento diffuso dell'organo indica lo sviluppo del processo infiammatorio. Allo stesso tempo, i focolai di infiammazione e sigilli dovrebbero essere visibili sul monitor. Questa condizione richiede un esame aggiuntivo..
  • Un ispessimento locale del corpo, della testa o della coda è un segno di una neoplasia. L'atrofia della coda dice la stessa cosa..
  • L'allargamento irregolare degli organi può parlare di pancreatite, nonché di formazioni volumetriche senza patologie.

Cambiamenti diffusi

Un tale studio non può essere considerato l'unica vera fonte di informazione; l'ecografia non fa alcuna diagnosi, ma trae conclusioni sullo stato dell'organo. Una di queste conclusioni potrebbe essere "cambiamenti diffusi". Significa che:

  • Pancreas non normale.
  • La struttura dell'organo è cambiata.
  • Il monitor può mostrare l'alternanza di aree chiare e scure sui tessuti, che indica la presenza di infiammazione, sigilli, lipomatosi. Informazioni più affidabili forniranno ulteriori analisi..

Patologia d'organo

Concludendo lo studio, il diagnostico può suggerire quali malattie sono indicate dai dati ecografici. Questa e pancreatite in forma sia acuta che cronica, cisti, cancro, ascessi, necrosi, anomalie strutturali, presenza di liquidi nell'addome, calcoli del condotto, ecc. Le dimensioni normali del pancreas, purtroppo, non sono l'unico indicatore della salute del corpo, quindi potrebbe essere necessario studi dettagliati per determinare la diagnosi esatta. Di norma, le indicazioni per un intervento chirurgico di emergenza (necrosi o ascesso, pancreatite acuta con suppurazione, ecc.), Il medico diagnostico determinerà immediatamente.

Possibili malattie

Le condizioni patologiche di un organo possono essere associate a varie malattie. Tra le più comuni pancreatite, lipomatosi e tumori.

Pancreatite

Questa è un'infiammazione del pancreas causata da una varietà di ragioni, tra cui una cattiva alimentazione e l'abuso di alcol, malattie degli organi interni, lesioni, infezioni e farmaci a lungo termine. Di norma, in questo caso, viene eseguita un'ecografia per escludere neoplasie e condizioni critiche, poiché la pancreatite viene eseguita secondo un esame del sangue e sintomi.

I segni ecografici di questa malattia sono:

  • Con una diagnosi precoce, viene mantenuta la solita dimensione dell'organo. Successivamente, questo parametro cresce..
  • L'ecogenicità è ridotta.
  • La struttura diventa eterogenea.
  • È determinato il gonfiore dei tessuti adiacenti.
  • Possibile formazione di pseudocisti.
  • Possibile accumulo di liquido nella ghiandola stessa.

L'infiammazione acuta periodica porta allo sviluppo di pancreatite cronica, che sugli ultrasuoni mostra segni più chiari. Tra questi, ridotta ecogenicità, struttura eterogenea, pseudocisti, pietre, espansione dei dotti escretori. Nel tempo, l'organo diventa piccolo e avvizzito. Con un trattamento e una dieta tempestivi, questo di solito non accade..

lipomatosi

L'obesità del corpo con la sostituzione del tessuto normale si verifica più spesso nelle persone obese e in presenza di deviazioni significative nel metabolismo. In questo caso, viene spesso diagnosticata l'epatosi: l'obesità del fegato. Sull'ecografia, tali malattie vengono diagnosticate a causa della maggiore ecogenicità: un'immagine più luminosa degli organi quando un'immagine grigia è la norma.

tumori

Secondo la diagnostica ecografica, il medico può suggerire la presenza di cancro. In questo caso, il metodo endoscopico sarà più accurato - con lo studio dell'organo da una videocamera microscopica che viene inserita nello stomaco.

Se si sospetta una neoplasia maligna, il pancreas di solito appare molto scuro sul monitor dell'apparecchiatura diagnostica. La presenza di un tumore può essere determinata confrontando i tessuti normali e i fuochi dei blackout, che in questo caso vanno oltre il contorno dell'organo. Tali formazioni possono essere non solo ingrandimenti cancerosi, ma anche adenomi, lipomi, linfomi, ematomi, ecc. Ecco perché è importante condurre uno studio aggiuntivo che determinerà il tipo di tessuto di un tale tumore.

Molto spesso, una formazione maligna si trova nella testa del pancreas. Allo stesso tempo, l'organo ad ultrasuoni ha altre patologie:

  • il contorno è deformato;
  • il dotto di Wirsung si espande;
  • aumento dei linfonodi;
  • nel 30% dei casi si possono osservare metastasi epatiche.

Per chiarire la diagnosi, i medici prescrivono esami del sangue e puntura: la raccolta di tessuti e fluidi dalla neoplasia sotto la supervisione degli ultrasuoni.

Studiando le conclusioni del diagnostico, va ricordato che senza esami del sangue è impossibile trarre una conclusione solo in base ai dati degli ultrasuoni.

Ultrasuoni del pancreas: indicazioni, come fare, norme e risultati

Ora è quasi impossibile immaginare come, fino a poco tempo fa, i medici hanno fatto senza diagnosi come gli esami ecografici. Alla fine del 18 ° secolo, Lazzaro Spallanzani, fisico e naturalista italiano, condusse esperimenti per dimostrare la possibilità di navigazione (ecolocazione) di pipistrelli al buio con l'aiuto di un suono impercettibile. Molti animali navigano anche nel mare: balene, belugas, delfini. Queste vibrazioni sonore con una frequenza superiore a 20.000 Hz sono chiamate ultrasuoni..

I primi esperimenti con le onde sonore iniziarono nel XIX secolo, quando gli scienziati determinarono la velocità del suono nell'acqua. Ciò diede slancio allo sviluppo dell'idroacustica, la scoperta di oggetti sottomarini e di superficie in uno stagno.

Negli anni '30 del 20 ° secolo, furono sviluppati strumenti per rilevare difetti nei metalli - rilevatori di difetti. Nello stesso periodo, gli scienziati stanno cercando di utilizzare l'ecografia per scopi medici. Alla fine degli anni '40, lo scienziato americano Hauri D. costruì il primo dispositivo per la diagnosi medica. Era un pool di fluidi in cui era alloggiato il paziente. Dovette rimanere seduto per un po 'di tempo mentre il sensore lo scannerizzava, il che era estremamente scomodo.

Il principio di funzionamento di un dispositivo a ultrasuoni si basa sulla presenza della cosiddetta resistenza acustica nei tessuti corporei, il cui valore è determinato dalla densità e dalla velocità della radiazione delle vibrazioni sonore. Tali onde si propagano secondo il principio dell'ottica geometrica, cioè le vibrazioni non si piegano attorno all'ostacolo, ma vengono riflesse, assorbite e rifratte (cambiano la loro direzione iniziale). La rifrazione si verifica all'interfaccia tra due supporti con densità diverse. Per ridurre la perdita di riflessione degli ultrasuoni durante il passaggio dalla pelle al corpo, è necessario utilizzare uno speciale gel idrosolubile.

Gli scienziati hanno notato che l'onda sonora riflessa cambia la sua frequenza in base alla velocità dell'oggetto irradiato. La frequenza può aumentare o diminuire con un cambio di direzione. Questo effetto è chiamato "effetto Doppler" dal nome dello scienziato che lo ha scoperto. Nella medicina moderna, questo fenomeno è ampiamente utilizzato per determinare i parametri del flusso sanguigno e questa procedura è chiamata dopplerografia..

La procedura ecografica è una procedura abbastanza economica e ampiamente utilizzata che consente di diagnosticare in modo abbastanza accurato un numero molto elevato di malattie in tempo reale.

Pancreas. Concetti generali

Il pancreas è uno dei principali organi del tratto digestivo, che svolge una funzione combinata: secrezione esterna ed interna. La funzione della secrezione esterna o esocrina è l'allocazione del succo pancreatico, che contiene enzimi necessari per la normale lavorazione del cibo. Il compito della secrezione interna o endocrina è di produrre gli ormoni necessari e normalizzare i processi metabolici nel corpo: proteine, grassi e carboidrati.

Un pancreas normalmente funzionante rilascia ogni giorno da 0,5 a 1 litro di succo, che comprende acqua, sali acidi, responsabili della reazione alcalina e dei corrispondenti enzimi.

  1. L'amilasi, colpisce i carboidrati, scomponendoli. La mancata corrispondenza della sua quantità nel sangue indica alcune malattie. Tra cui pancreatite acuta o cronica, epatite, diabete.
  2. Tripsina, agisce sulla scomposizione di proteine ​​e peptidi. Nello studio del pancreas, viene data particolare attenzione a lui. Dal momento che è prodotto solo in esso. La sua attività è l'indicatore principale nella diagnosi di pancreatite acuta, nonché nella determinazione della sua patogenesi.
  3. lipasi La funzione di questo enzima è quella di abbattere i grassi dopo l'esposizione alla bile proveniente dalla cistifellea.

La funzione secretoria interna della ghiandola fornisce al sangue gli ormoni dell'insulina e del glucagone. Sono prodotti da cellule situate tra i lobuli e non hanno condotti escretori; sono chiamati isolotti di Langerhans. Si trovano nella coda della ghiandola, composta principalmente da cellule alfa e cellule beta..

Il loro numero nelle persone sane è di circa 1-2 milioni. Le piccole frazioni contengono anche cellule delta (1%), che secernono l'ormone grelina, che stimola l'assunzione di cibo e provoca appetito. Ci sono anche cellule PP, il loro 5%, sono responsabili della produzione di polipeptide pancreatico formato da 36 aminoacidi, svolge il compito di sopprimere la secrezione pancreatica.

  1. L'insulina è prodotta da cellule beta e controlla il metabolismo dei carboidrati e dei grassi lipidici. Grazie a lui, il glucosio nel sangue entra nei tessuti e nelle cellule del corpo, con conseguente abbassamento dei livelli di zucchero nel sangue. Sugli isolotti delle cellule beta di Langerhans circa il 60-80%.
  2. Il glucagone è prodotto dalle cellule alfa e può essere definito un antagonista dell'insulina, poiché con il suo aiuto aumenta il livello di glucosio nel sangue. Le cellule alfa svolgono anche una funzione così significativa come la produzione di lipocaina, che protegge il fegato dalla degenerazione grassa. I loro isolotti di Langerhans contengono circa il 20%.

La scomposizione delle cellule beta può portare a una diminuzione della produzione di insulina, che è la principale causa del diabete. I sintomi principali sono sete persistente, prurito cutaneo, aumento della minzione.

Il pancreas si trova nella cavità addominale, a stretto contatto con lo stomaco e il duodeno, approssimativamente a livello della prima o della seconda vertebra lombare. La struttura ha un tubolare alveolare, costituito da tre parti: la testa, il corpo e la coda.

Testa con una larghezza fino a 5 cm, spessore da 1,5 a 3 cm. Il corpo della ghiandola è la parte più lunga, la sua larghezza è in media 1,75-2,5 cm. La lunghezza della coda non supera i 3,5 cm e la larghezza è di circa 1, 5 cm Piccole deviazioni dalle normali dimensioni della testa, del corpo e della coda sono consentite solo con gli indicatori di un esame del sangue biochimico che rientrano nei limiti normali..

La lunghezza del pancreas di un adulto va da 15 a 22 cm, il peso è di circa 70-80 grammi.

Fattori in cui è necessario uno studio ecografico

A causa del fatto che il pancreas è approfondito abbastanza profondamente, la diagnosi di malattie e deviazioni dalla norma è molto difficile. Ecco perché uno studio ecografico è molto comune, che consente di determinare la forma e i parametri della ghiandola, quindi di analizzare i dati, trarre le conclusioni appropriate sulla sua condizione. Contemporaneamente a un'ecografia del pancreas, è consentita un'ecografia del fegato.

Tutti i parametri, dimensioni, forme, cambiamenti nel corpo sono registrati in dettaglio nel protocollo ecografico. Indica anche possibili cause di deviazioni..

Sintomi in cui è necessario condurre una diagnosi ecografica:

  • dolore acuto e sordo nell'ipocondrio sinistro;
  • palpitazioni cardiache, aritmia;
  • dolore alla palpazione;
  • aumento della sudorazione;
  • forte perdita di peso corporeo;
  • tinta giallastra di pelle e proteine ​​oculari;
  • debolezza;
  • aumento della temperatura corporea;
  • diarrea, nausea, vomito.

Lo studio sull'ecografia rivela deviazioni nella struttura e nella natura dei contorni del pancreas, lo stato del dotto escretore comune, la rilevazione di calcoli biliari, pancreatite acuta o cronica, adenocarcinoma pancreatico, necrosi, diabete mellito.

Il processo degli ultrasuoni - ricerca

  1. Fase preparatoria. Tre giorni prima dell'ecografia, il paziente deve aderire a una dieta parsimoniosa. Non mangiare tali alimenti: frutta e verdura cruda, bibite gassate, latte, birra, cibi che possono causare gonfiore e formazione di gas. È meglio bere acqua pulita. 12 ore prima della procedura, non puoi mangiare nulla. Un'ora prima della procedura, non è nemmeno consigliabile bere. È severamente vietato fumare, assumere alcol e medicine il giorno dell'esercizio. Se c'è una tendenza alla flatulenza, puoi assumere diverse compresse di carbone attivo.
  2. Studia. L'esame in sé è assolutamente indolore, dura circa 10 minuti. Prima di iniziare, il medico lubrifica lo stomaco con un gel speciale. Quindi, utilizzando il sensore dell'apparato ad ultrasuoni, inizia lo studio. Durante un esame ecografico, il paziente si trova prima sulla schiena, quindi sul lato destro e sinistro.
  3. La fase finale. Alla fine della procedura, il medico diagnostico decodifica i risultati dello studio, il che indica che il pancreas è normale o prescrive una patologia. Al documento è allegata anche una fotografia del pancreas.

Interpretazione dei risultati e delle norme

Cosa si può vedere con un'ecografia del pancreas? I seguenti dati sono inseriti nel protocollo di ricerca:

  • la presenza di deviazioni nella posizione;
  • controllo di segni di cambiamenti diffusi nella ghiandola, nonché controllo dei parametri dimensionali per la riduzione o l'allargamento degli organi;
  • la forma dei bordi del contorno, la loro uniformità e distintività;
  • ecogenicità della ghiandola e della struttura;
  • diametri di Wirsungov e dotti biliari;
  • lo stato della rete vascolare dell'organo;
  • screening per tumori positivi e negativi.

Dopo aver analizzato i dati, verificando la conformità delle dimensioni alla norma, il medico diagnostico identifica deviazioni patologiche e malattie.

Le caratteristiche del pancreas sono normali

Adulti (uomini e donne)