Che cos'è la sigmoidoscopia, le indicazioni, i limiti e le possibili complicanze

Nelle malattie del retto, una diagnosi accurata può essere fatta usando metodi di ricerca strumentale ed endoscopica, tra cui la sigmoidoscopia. È necessario conoscere non solo la sigmoidoscopia di cosa si tratta, ma anche le indicazioni per la procedura, nonché a chi è controindicata e quali complicazioni potrebbero esserci dopo.

Qual è questa procedura sigmoidoscopia?

La sigmoidoscopia è un metodo di esame endoscopico del retto e della parte inferiore del colon sigmoideo. Ti permette di esaminare l'intestino inferiore per 20-25 cm, di studiare una porzione più grande del tratto digestivo, è prescritta una colonscopia, ma non ti consente di avere sempre una buona visione dei primi 25 cm dall'ano.

Questa procedura è un passaggio obbligatorio in qualsiasi studio proctologico, poiché senza di essa, di regola, è impossibile diagnosticare accuratamente, determinare la gravità della patologia e la presenza di cambiamenti concomitanti e quindi selezionare le tattiche di trattamento appropriate. La sigmoidoscopia viene eseguita per rilevare varie neoplasie nell'intestino inferiore. Durante la procedura, è possibile non solo esaminare il retto e parte del colon sigmoideo, ma anche prelevare un campione di biopsia per ulteriori ricerche. Condurlo con un sigmoidoscopio.

Importante! Si consiglia ai proctologi di sottoporsi a sigmoidoscopia una volta all'anno a chiunque abbia più di 40 anni. Questa procedura consente di identificare l'oncologia del retto in una fase iniziale. La sigmoidoscopia consente di discernere anche piccoli tumori che non possono essere rilevati utilizzando altri metodi diagnostici. Durante l'esame, il medico può esaminare le condizioni della mucosa rettale e parte del sigmoide, il suo colore, il sollievo e lo stato dei vasi.

Che cos'è un sigmoidoscopio?

Un sigmoidoscopio o un rettoscopio è un dispositivo speciale che è un tubo metallico cavo, ad un'estremità c'è un dispositivo di illuminazione e un sistema di alimentazione dell'aria. Sono inclusi diversi tubi di diverso diametro (1 cm, 1,5 cm e 2 cm) e lunghezza. È possibile considerare la mucosa usando oculari ottici speciali. Strumenti endoscopici flessibili e rigidi possono essere utilizzati durante la procedura..

Il sigmoidoscopio consente non solo di studiare le pareti dell'intestino dall'interno, ma anche di eseguire quanto segue:

  • estrarre un corpo estraneo;
  • rimuovere i polipi;
  • fare una biopsia per studiare ulteriormente sezioni sospette della mucosa;
  • cauterizzare un tumore usando corrente elettrica;
  • coagulare i vasi sanguigni per fermare l'emorragia.

Indicazioni e controindicazioni per la sigmoidoscopia

indicazioni

Una procedura sigmoidoscopica è indicata se si osservano segni caratteristici di malattie del retto e del colon sigmoideo..
È prescritto quando ci sono sintomi come:

  • dolore nella regione anorettale;
  • costipazione persistente, che si alterna a indigestione;
  • disagio durante i movimenti intestinali;
  • con sanguinamento dall'ano, che si osserva sullo sfondo delle emorroidi;
  • secrezione purulenta e mucosa dall'ano;
  • sensazione di un oggetto estraneo nel retto o movimento intestinale incompleto.

La sigmoidoscopia è prescritta per sospette neoplasie maligne nell'intestino, emorroidi croniche e infiammazione del retto.

Spesso, uno studio è prescritto come profilassi, al fine di rilevare l'oncologia, soprattutto nelle persone dopo 40 anni.

La sigmoidoscopia consente di diagnosticare:

  • crepe nell'intestino;
  • polipi;
  • colite ulcerosa non specifica;
  • infiammazione della mucosa del sigmoide e del retto;
  • malformazioni dell'intestino inferiore;
  • neoplasie.

Restrizioni alla sigmoidoscopia

È importante conoscere non solo la sigmoidoscopia, le indicazioni per esso, ma anche le controindicazioni.

La sigmoidoscopia è una procedura indolore che non ha quasi restrizioni sullo scopo, ma a volte si consiglia di rimandarla per motivi medici e condotta dopo un trattamento conservativo.

Lo studio viene rinviato quando si osservano le seguenti patologie:

  • acuta ragade anale;
  • stenosi del lume intestinale;
  • forte sanguinamento dall'ano;
  • infiammazione acuta nella cavità addominale, inclusa infiammazione del peritoneo;
  • malattia mentale;
  • insufficienza polmonare e cardiaca;
  • processo pararettale acuto;
  • condizioni generali gravi.

Fare in ogni caso una sigmoidoscopia dovrebbe essere decisa dal medico. Quando è necessario uno studio di emergenza, la procedura viene eseguita utilizzando l'anestesia locale.

Preparazione per la procedura


Due giorni prima della procedura, gli alimenti che contribuiscono ad aumentare la formazione di gas e supportano anche i processi di fermentazione nel corpo dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Dal menu dovrebbe essere escluso:

Puoi mangiare carne bollita e pesce di varietà a basso contenuto di grassi, prodotti a base di latte acido, riso e semola sull'acqua, biscotti, bere tè verde.

Il giorno prima della rettoscopia, è necessario eseguire procedure volte a pulire l'intestino. Puoi farlo nei seguenti modi:

  1. Clistere detergente Si consiglia di metterlo la sera prima della procedura e la mattina del giorno dell'esame. La sera vengono realizzati 2 clisteri con un intervallo di 1 ora. Per ogni procedura, assumere 1-1,5 litri di acqua calda. Al mattino metti anche 2 clisteri. L'ultima acqua di lavaggio dovrebbe essere praticamente pulita..
  2. Assunzione di lassativi per via orale. In genere, i medici prescrivono a Fortrans di pulire l'intestino prima della sigmoidoscopia. Il farmaco viene venduto in sacchi, il contenuto di 1 confezione deve essere sciolto in 1 litro di acqua. L'effetto lassativo inizia 1 ora dopo la somministrazione. Il dosaggio del farmaco è selezionato dal medico, individualmente in base al peso del paziente. L'ultima dose deve essere entro e non oltre 3-4 ore prima dell'esame. Gli analoghi del farmaco Fortrans sono Lavacol e Fleet, che sono più facili da bere.
  3. Pulizia dell'intestino con l'aiuto del microlimero Microlax. Questo è un lassativo che viene iniettato nell'ano. Viene venduto in tubi speciali. La sera prima della procedura, è necessario inserire 2 microclysters per via rettale con una pausa di 20 minuti. Per fare ciò, rompere la punta, spremere un po 'di medicina in modo che lubrifichi il tubo e inserirlo nell'ano fino al segno. L'effetto lassativo del farmaco si verifica dopo 5-15 minuti. Al mattino anche bisogno di mettere 2 microclysters.

Alla vigilia della sigmoidoscopia, il pranzo dovrebbe essere leggero, ma è necessario astenersi dalla cena e dalla colazione. Puoi bere solo acqua pulita e tè verde debole.

Prima della sigmoidoscopia, il medico deve parlarti delle caratteristiche della procedura e avvertire di tutte le sfumature. Ad esempio, dopo che un rettoscopio viene inserito nell'ano e il suo medico inizia ad avanzare nell'intestino, potrebbe esserci il desiderio di svuotare l'intestino.

In questo momento, la respirazione dovrebbe essere lenta e profonda. Allungare l'intestino può causare crampi e l'aria che viene pompata per raddrizzare le pieghe intestinali provoca qualche disagio. Il medico dovrebbe informare il paziente di tutto ciò..

Come è una sigmoidoscopia

Prima della procedura, il paziente deve spogliarsi completamente sotto la vita. Dopodiché, dovrebbe sdraiarsi sul divano in posizione "sdraiato su un fianco" o assumere una posizione del ginocchio-gomito, il che è molto preferibile, il fatto è che la parete addominale si abbassa leggermente e il tubo passa più facilmente dal retto al sigmoide. Per i bambini piccoli, la rettoscopia viene eseguita in posizione supina, perché, in primo luogo, non possono essere tenuti in posizione spalla-ginocchio e, in secondo luogo, l'intestino inferiore è più verticale e le curve sono meno pronunciate.

Un sigmoidoscopio viene introdotto nel canale anale solo dopo un esame digitale del retto..

Il tubo del dispositivo viene lubrificato con vaselina o altro olio e iniettato con cura nell'ano fino a una profondità di 4-5 cm, quindi al paziente viene chiesto di sforzarsi per svuotare l'intestino ed entrare nel sigmoidoscopio in profondità.

Successivamente, l'otturatore viene estratto e viene inserito un oculare ottico, con l'aiuto del quale il retto e il colon sigmoideo vengono esaminati dall'interno, allo stesso tempo il tubo viene fatto avanzare in modo che non poggi contro la parete intestinale. Immediatamente pompano aria per raddrizzare le pieghe e condurre un sigmoidoscopio rigorosamente lungo il lume intestinale.

Quando non è possibile esaminare le pareti a causa del contenuto dell'intestino, l'oculare viene tirato nel tubo e viene inserito un bastoncino di cotone con l'aiuto del quale viene pulito il lume d'organo. A volte viene utilizzata una pompa elettrica, che consente di rimuovere sangue, pus e muco.

Se necessario, durante la procedura è possibile rimuovere piccoli polipi. Perché un circuito di coagulazione viene introdotto nel tubo di un sigmoidoscopio. Un tumore le viene tagliato e poi viene rimosso e inviato per istologia..

Inoltre, se necessario, viene eseguita una biopsia e il sigmoidoscopio viene rimosso con cura.

Nel tempo, la procedura non richiede più di 5-7 minuti. Secondo le recensioni dei pazienti, è facile da tollerare, solo con l'iniezione di aria c'è un leggero disagio e sembra più come impostare un clistere. Durante lo studio, il paziente deve rilassarsi e seguire le istruzioni del medico.

Se una persona si trovava in una posizione del gomito del ginocchio durante la rettoscopia, dopo di essa è necessario sdraiarsi sulla schiena per un po 'di tempo, altrimenti potrebbe svilupparsi un collasso ortostatico (un forte calo della pressione sanguigna).

Possibili complicazioni

Se la procedura viene eseguita da un medico esperto, è sicura e praticamente non provoca dolore.

Tuttavia, con manipolazioni inetti e sigmoidoscopia impropria, è possibile una rottura della parete intestinale, nel qual caso è necessaria un'operazione di emergenza. Secondo le statistiche, una tale complicazione è rara.

Un medico esperto non lo consentirà mai, quindi è importante trovare un buon specialista.

sigmoidoscopia

L'intestino umano fa parte del tratto digestivo. Un numero enorme di processi ha luogo in esso e influenza direttamente l'intero processo del funzionamento del corpo umano. La principale, ma non unica funzione dell'intestino è la digestione del cibo, l'assorbimento di tutti gli elementi utili, la rimozione dei prodotti trasformati dal corpo. Le violazioni della struttura o del funzionamento di questa sezione del tratto digestivo si manifestano immediatamente con perdita di peso, riduzione dell'immunità, malessere generale e deterioramento di pelle, unghie e capelli. Uno dei metodi endoscopici per lo studio del corpo umano è la sigmoidoscopia (rettoscopia) - un metodo diagnostico visivo che consente al medico di esaminare direttamente le pareti mucose del retto e, se necessario, la cavità del colon sigmoideo distale.

Quali organi vengono esaminati durante la sigmoidoscopia

Tutte le sezioni dell'intestino si trovano nella cavità addominale. Durante la vita, la lunghezza totale dell'intestino umano è di 4 metri, dopo la morte - 6-8 metri. La forma, le dimensioni e la posizione di questo organo cambiano nel corso della vita di una persona, aumentano la sua lunghezza e il diametro del lume.

Anatomicamente, l'intero intestino è diviso in due parti: sottile e spesso. L'intestino tenue è rappresentato da tre suddivisioni: il duodeno, il digiuno e l'ileo. Una parte significativa del processo di digestione si svolge in questa sezione del tratto digestivo..

Questa sezione dell'intestino non ha avuto il suo nome non per caso - in primo luogo, ha pareti più sottili e più fragili del colon, e in secondo luogo, il diametro del suo lume è anche più piccolo del lume dell'intestino crasso.

L'intestino crasso è il dipartimento che completa il tratto digestivo. In esso, per la maggior parte, l'acqua viene assorbita e dopo la digestione si forma un grumo di feci. Il nome di questa sezione del tratto digestivo parla da solo: le sue pareti sono più spesse delle pareti dell'intestino tenue a causa dello strato più spesso di muscoli e tessuto connettivo e il diametro della cavità è più largo del diametro del lume dell'intestino tenue.

L'intestino crasso è costituito da un colon cieco, ascendente, colon trasverso, colon discendente, sigmoide e retto. Quest'ultimo termina nell'ano e rappresenta la fine del tratto digestivo nel corpo umano.

Le funzioni più importanti di questi organi interni sono:

  • digestione del cibo: la sua scomposizione, anche per idrolisi mediante enzimi pancreatici, assorbimento della maggior parte dei nutrienti dal nodulo alimentare;
  • miscelazione e spostamento dei contenuti intestinali;
  • assorbimento dal contenuto intestinale di acqua;
  • rimozione delle feci formate dal corpo;
  • partecipazione al processo metabolico;
  • la sintesi di vari tipi di ormoni: secretina, pancreosimina, motilina, neurotensina e altri;
  • produzione di immunoglobuline e linfociti T - cellule importanti per i processi immunitari.

Durante l'esecuzione della rettoscopia, il medico è interessato al retto e alla sezione distale del colon sigmoideo. Il colon sigmoideo si trova tra il colon e il retto. Anatomicamente, inizia a livello dell'apertura superiore del bacino, quindi va trasversalmente a destra davanti al sacro, si piega a sinistra e continua verso il basso, dove passa nel retto. Sigmoide è chiamata per la sua forma a S.

Nella zona pelvica si trova il retto, in cui si accumulano le feci. Ha davvero una forma dritta, senza curve o curve. Quella parte del retto che si trova direttamente vicino all'ano è chiamata canale anale. Ha un diametro più stretto. Sopra è la parte ampollare del retto. La parte distale del colon sigmoideo si trova sopra l'ampolla rettale..

Che cos'è una sigmoidoscopia

La rettoscopia - una tecnica per l'esame endoscopico dell'intestino inferiore mediante un apparato speciale - un sigmoidoscopio. Questo tipo di endoscopio ha la forma di un tubo cavo dotato di un dispositivo di alimentazione dell'aria e di un dispositivo di illuminazione. Un set di sigmoidoscopi di solito viene fornito con diversi tubi di varie dimensioni. Per esaminare le pareti mucose dell'intestino, al dispositivo vengono offerte ottiche specializzate. La procedura può essere eseguita con un dispositivo rigido o flessibile..

Questo metodo di esame è accurato ed efficace, poiché il medico ha l'opportunità di esaminare direttamente le parti della mucosa intestinale che lo interessano. È spesso prescritto nell'ordine di uno studio proctologico generale. La procedura diagnostica che utilizza un sigmoidoscopio consente di valutare visivamente le condizioni dell'intestino inferiore a una distanza di 35-40 centimetri dall'ano.

Oltre all'esame, un endoscopio di questo tipo consente al medico di eseguire alcune procedure mediche e interventi chirurgici minimamente invasivi:

  • prelevare campioni di tessuto per biopsia;
  • rimuovere i polipi;
  • cauterizzare le neoplasie;
  • rimuovere oggetti estranei;
  • coagulare i vasi sanguigni con sanguinamento.

In quali casi è necessario eseguire una sigmoidoscopia? I medici chiamano tali indicazioni per la procedura:

  • dolore nella regione anorettale;
  • disturbi delle feci: costipazione, alternati a diarrea;
  • problemi con il movimento intestinale;
  • segni di emorroidi, sanguinamento dall'intestino;
  • scarico atipico dall'ano (sotto forma di pus, muco);
  • sospetto della presenza di neoplasie, inclusi tumori cancerosi;
  • sensazione di corpo estraneo;
  • malattia infiammatoria intestinale, emorroidi croniche;
  • attuare misure preventive per pazienti di età superiore ai 40 anni;
  • chiarimento della diagnosi iniziale, identificazione dei motivi dell'intervento chirurgico, monitoraggio dell'efficacia del trattamento.

A chi non dovrebbe essere assegnata una procedura

Prima di indirizzare un paziente per la rettoscopia, il medico curante (terapista, oncologo, proctologo) deve scoprire se ha controindicazioni, se necessario, sottoporre la persona a un appuntamento con colleghi medici in altre aree o per fare test specifici.

Controindicazioni:

  • la presenza di sanguinamento dal retto;
  • acuta ragade anale;
  • condizioni generali gravi, ad esempio, se il paziente è collegato a dispositivi di supporto vitale;
  • restringimento del diametro del lume intestinale;
  • processo infiammatorio acuto nella cavità addominale, peritonite;
  • insufficienza polmonare e cardiaca;
  • paraproctite acuta: infiammazione purulenta dei tessuti attorno al retto;
  • alcuni disturbi mentali.

In tali casi, l'esame endoscopico deve essere rimandato fino alla fine del corso di terapia conservativa volta a migliorare le condizioni del paziente..

Preparare il paziente per lo studio

La specificità della procedura spiega l'esistenza di requisiti di formazione speciali. Il paziente due giorni prima della data stabilita inizia a rispettare tutte le regole prescritte dal medico. L'intero punto della preparazione è quello di pulire l'intestino dalle feci, poiché interferiscono con l'esame. Per questo, il medico prescrive al soggetto una dieta speciale non scoria. Tutti gli alimenti consumati dovrebbero essere facilmente digeribili, non dovrebbero essere fibre alimentari grossolane. 2-3 giorni prima della data della procedura, è necessario escludere dal menu:

  • patate, pasta e orzo perlato;
  • varietà grasse di pesce e carne;
  • legumi;
  • pane integrale, pasticceria;
  • cioccolato;
  • noccioline
  • condimenti, spezie, spezie;
  • caffè, tè forte, alcool, bevande gassate, kvas, succhi concentrati;
  • prodotti lattiero-caseari interi.

Come parte della preparazione del paziente all'esame, la dieta dovrebbe consistere in pesce e carne a basso contenuto di grassi, bolliti o al vapore, brodi e brodi vegetali, prodotti a base di latte acido a basso contenuto di grassi, tè verde o a base di erbe debole, succhi trasparenti. Tutta l'attività fisica in questo momento dovrebbe essere ridotta al minimo..

Una dieta esemplare prima della sigmoidoscopia assomiglia a questa: due o tre giorni prima della procedura, è permesso mangiare grano saraceno o farina d'avena in acqua per colazione, pane tostato bianco con formaggio magro, un bicchiere di tè. Un'ora e mezza prima di pranzo, il paziente beve un bicchiere di kefir magro. Per pranzo, puoi cucinare un debole brodo di carne magra, diverse polpette di vitello o tacchino o cuocere il pesce magro e mangiarlo con una piccola porzione di riso bollito, lavato con un bicchiere di succo di mela chiarificato. Come spuntino pomeridiano, è consentita la casseruola di ricotta a basso contenuto di grassi o un bicchiere di yogurt magro. La cena dovrebbe essere molto semplice: lo faranno il porridge di semola sull'acqua o qualche biscotto con un bicchiere di latte fermentato..

Il giorno immediatamente prima della sigmoidoscopia, la preparazione dell'intestino è il più leggera possibile: 1 uovo alla coque, pane bianco toast con formaggio magro, un bicchiere di tè sono offerti a colazione, una porzione di brodo di carne debole e alcuni biscotti sono serviti a pranzo, lavati con composta o tè. La cena in questo giorno non è più possibile. Prima del calar della notte, è necessario prepararsi per la pulizia dell'intestino dalle feci.

Esistono due modi per pulire:

Per la prima, puoi usare la tazza di Esmarch. Il lavaggio deve essere effettuato la sera prima e la mattina immediatamente prima della procedura. Due ore prima di impostare un clistere, dovresti assumere 150 millilitri di magnesia acido-zolfo o qualche cucchiaio di olio di ricino.

Durante la procedura, una persona giace sul lato sinistro con le gambe piegate alle ginocchia. Per il processo, hai bisogno di un litro e mezzo di acqua pulita bollita a temperatura ambiente. La tazza è sospesa a una certa altezza, l'aria viene rilasciata dal tubo, la punta viene inserita nell'ano. La pressione dell'acqua è regolata da una valvola speciale sul tubo. Per impedire all'aria di entrare, un po 'd'acqua dovrebbe rimanere nella tazza di Esmarch. Tutto il fluido iniettato deve essere tenuto per 7-10 minuti.

Dopo una preparazione corretta, dopo il lavaggio fuoriesce un liquido trasparente. Il metodo è proibito per emorroidi, ulcere e crepe.

I metodi medici di pulizia consentono di pulire delicatamente l'intestino a casa, senza disturbare la microflora dell'organo. Puoi assumere uno qualsiasi dei farmaci tra cui scegliere:

Prima di assumere uno qualsiasi dei fondi, è necessario consultare un medico che condurrà l'esame, poiché i farmaci hanno caratteristiche d'uso e controindicazioni.

Come è una sigmoidoscopia

Prima di procedere all'esame dell'intestino, il medico effettua un sondaggio del paziente e un esame digitale obbligatorio del retto. La tecnica della procedura è spiegata al paziente, sono avvisati della possibile comparsa di impulsi per svuotare l'intestino, nonché di varie sensazioni spiacevoli. Manifestazioni spiacevoli compaiono a causa della fornitura di aria nell'intestino. Contrazioni spastiche possono apparire. Tutto ciò che serve al soggetto in questi momenti è respirare lentamente e profondamente, concentrarsi specificamente sulla respirazione. Il medico parla di tutto questo prima di iniziare l'esame..

Il paziente si spoglia sotto la vita e prende la posizione appropriata sul lettino da visita: il ginocchio-gomito o sdraiato sul lato sinistro con le gambe piegate sulle ginocchia. I medici affermano che la prima opzione è preferibile, poiché in questo caso l'endoscopio passa più facilmente dal retto al sigmoide.

Il tubo del dispositivo viene lubrificato con vaselina, dopodiché il medico lo inserisce nell'ano con una profondità di 4-5 centimetri. Successivamente, l'esaminato deve sforzarsi, come durante la defecazione - in questo momento il diagnostico introduce la provetta ancora più in profondità. L'otturatore che chiude l'estremità distale del tubo viene rimosso, ottiche speciali vengono inserite nel dispositivo. Con il suo aiuto, il medico esegue un esame visivo delle mucose, spostando gradualmente il tubo in avanti o indietro, oltre a inclinarlo delicatamente per non danneggiare la parete intestinale. In questo caso, si verifica un pompaggio graduale dell'aria nell'intestino attraverso il tubo - questo ti consente di raddrizzare le pieghe dell'intestino.

Se gli intestini non vengono puliti sufficientemente a fondo e il contenuto intestinale rimanente interferisce con la revisione, l'apparato viene rimosso, l'eccesso viene rimosso con un tampone sterile, dopo di che la procedura ricomincia. Se nell'intestino sono presenti sangue, pus, muco, vengono pompati con una speciale pompa di aspirazione elettrica. Il medico esegue la rimozione dei polipi introducendo uno speciale anello di coagulazione nell'intestino attraverso il tubo del dispositivo. Taglia la neoplasia, dopo di che viene rimossa dall'intestino e inviata per un esame istologico. Tali manipolazioni possono essere eseguite con l'anestesia. Al paziente viene somministrata l'anestesia locale e quindi iniziano a rimuovere la formazione.

Dopo che l'esame visivo e tutte le misure invasive sono state completate, l'apparato viene lentamente rimosso dall'intestino.

Procedura di ispezione nei bambini e nelle donne in gravidanza

I requisiti per preparare un bambino alla sigmoidoscopia sono identici all'algoritmo per preparare gli adulti. L'esame diagnostico del retto e del colon sigmoideo per i bambini delle scuole elementari viene effettuato in anestesia generale. I sigmoidoscopi destinati ai piccoli pazienti sono più piccoli. Con restringimento dell'ano, peritonite e cambiamenti infiammatori nell'ano, la procedura non è prescritta.

La sigmoidoscopia nelle donne in gravidanza è consentita solo durante il primo trimestre, se approvata da un ginecologo, endoscopista e gastroenterologo. Insieme, questi specialisti decidono se il beneficio dell'esame per la madre supera il livello della potenziale minaccia per il feto e quanto sia appropriato in un caso particolare..

Risultati del sondaggio

Cosa mostra la rettoscopia? Quali patologie possono essere identificate durante la sua attuazione? Dopo l'esame, il medico-endoscopista procede a una conclusione. Durante la procedura, il medico può diagnosticare l'adenoma prostatico negli uomini, endometriosi rettale nelle donne, colite ulcerosa, emorroidi interne o esterne, ragadi rettali, paraproctite acuta o cronica, presenza di polipi o tumori maligni, proliferazione della papilla anale, fistola anale o anale-rettale ascesso. Tutte le patologie rilevate, riflette in conclusione.

Allo stato normale, la mucosa del colon sigmoideo ha un colore rosa chiaro o arancione, presenta fossa e pieghe semicircolari. Il guscio del retto è rosso più pronunciato, poiché ha una rete significativamente sviluppata di vasi sanguigni. Tra il retto e il canale anale, la mucosa è viola. La parte inferiore del canale anale è un'abbronzatura normale.

I risultati dello studio, emessi sotto forma di referto medico di un diagnostico, vengono trasmessi al medico curante, che lo ha inviato per la rettoscopia..

La procedura di sigmoidoscopia, insieme a colonscopia, anoscopia, irrigoscopia, fibrocolonoscopia, è un metodo per esaminare lo stato di varie parti dell'intestino. Nel processo di attuazione, il medico ha l'opportunità di valutare visivamente le condizioni dei tessuti mucosi del retto e del sigmoide distale. Entrambi questi intestini appartengono all'intestino crasso, sono responsabili dell'assorbimento di acqua e della formazione di feci. La sigmoidoscopia consente di rilevare crepe, polipi, tumori, sanguinamento, emorroidi e altre condizioni patologiche di questi intestini, nonché di eseguire immediatamente procedure chirurgiche minimamente invasive per il loro trattamento.

sigmoidoscopia

L'ufficio del proctologo è dotato di attrezzature specifiche che consentono di esaminare il retto dall'interno. La procedura per esaminare la fine dell'intestino con un dispositivo speciale si chiama sigmoidoscopia (RRS - abbreviato).

Colonscopia e sigmoidoscopia - differenze

La colonscopia e la sigmoidoscopia sono metodi di ricerca in cui è possibile visualizzare la superficie interna dell'intestino. Ma se con l'aiuto della colonscopia puoi esaminare il retto e tutte le sezioni del colon (la lunghezza del tubo del colonoscopio è fino a 145 cm), la sigmoidoscopia ti consente di esaminare solo il retto e la sezione distale del colon sigmoideo (fino a 30 cm).

Chi viene inviato per la diagnosi

Le indicazioni per la sigmoidoscopia sono pazienti con disturbi come:

  • costipazione attuale a lungo termine, diarrea, la cui causa è difficile da stabilire;
  • sanguinamento dall'ano;
  • la presenza di scarico insolito dal retto - pus, muco;
  • dolore nella zona anale.

Il ginecologo indirizzerà un paziente con tumori vaginali a una sigmoidoscopia per determinare se c'è un tumore che invade il retto. L'urologo consiglierà la rettoscopia ai pazienti con tumori alla prostata.

Cosa viene esaminato con sigmoidoscopia

L'argomento di studio è il retto, se sei fortunato, allora parte del sigmoide. Il medico è interessato ai seguenti parametri di queste sezioni dell'intestino:

  • colore della mucosa
  • la presenza di pieghe o levigatezza della mucosa
  • condizione del plesso venoso
  • difetti vascolari, sanguinamento
  • ci sono neoplasie
  • sono visibili i polipi

Quali malattie vengono rilevate

La sigmoidoscopia mostra le seguenti malattie:

  • emorroidi interne
  • ragadi anali
  • polipi mucosi
  • tumori intestinali
  • tumori della vagina, prostata con germinazione nell'intestino
  • ascessi rettali
  • ulcere singole e multiple
  • infiammazione della mucosa - proctite

Che cos'è un sigmoidoscopio

Il dispositivo è costituito da due parti principali: una penna e un tubo.

Il tubo è un tubo rigido rigido, lungo circa 30 cm, con plastica usa e getta riutilizzabile. Il diametro del tubo raggiunge 18-20 mm. Per i bambini utilizzare una versione ridotta con un diametro di 10-15 mm.

L'estremità libera del tubo può essere rastremata per aumentare la visione. Il tubo è attaccato all'impugnatura, che il medico tiene con una mano durante l'esame. Una maniglia è fissata all'impugnatura per l'alimentazione dell'aria. Molte cliniche non usano una lampadina, ma uno speciale compressore che eroga automaticamente aria.

Il rettoscopio è dotato di una fonte di luce, speciali pinzette per biopsia vengono introdotte attraverso il canale del tubo - prendendo un pezzo di tessuto per ulteriori analisi. Sono inclusi anche anelli per rimuovere i polipi. Gli strumenti chirurgici del rettoscopio consentono di cauterizzare una nave e fermare l'emorragia.

I rettoscopi possono essere portatili e fissi. I video rettoscopi si distinguono. I moderni dispositivi consentono di registrare esami, scattare foto di danni alla mucosa. La registrazione video dello studio è molto conveniente per il paziente e il medico, in quanto consente di:

  • migliorare la qualità della visualizzazione
  • mostra al paziente un'immagine reale
  • convincere con un buon esempio della necessità di un trattamento
  • valutare i risultati del trattamento, confrontandoli con lo stato della mucosa prima dell'inizio della terapia

Come è la rettoscopia del retto

Il medico stabilisce la data e l'ora in cui il paziente deve venire in clinica. Assicurati di dare raccomandazioni sulla preparazione per lo studio, che sarà discusso di seguito.

Un paziente preparato entra in un normale ufficio proctologo o in un ufficio di endoscopia. Molto spesso, il medico esegue personalmente una sigmoidoscopia, a volte un assistente può aiutare.

Al paziente viene chiesto di togliersi gli abiti sotto la vita, compresa la biancheria intima. Per comodità, puoi usare i pantaloncini per la colonscopia..

La rettoscopia viene eseguita su un divano o una sedia proctologica speciale.

Sul divano, il paziente è disteso sul lato sinistro, le ginocchia sono attratte dal petto. La posizione ginocchio-gomito è ancora utilizzata, ma non è necessaria..

La sedia proctologica è simile nel design alla sedia ginecologica, il paziente giace sulla schiena durante lo studio, le gambe sono divorziate e riposano contro i titolari.

Il medico prima esegue un esame manuale: lo sfintere anale, le pareti dell'ampolla rettale vengono sondate delicatamente con l'indice. Il medico valuta la presenza di ostacoli sotto forma di emorroidi, prolasso della mucosa. Condilomi, vene dilatate sono chiaramente visibili.

Dopo aver verificato che non vi siano ostacoli, la punta del tubo viene lubrificata con paraffina liquida e inserita con cura nell'ano. Il medico si concentra sulle sensazioni del paziente, sull'assenza di dolore. In parallelo, viene fornita aria per aumentare il lume intestinale. La profondità massima di inserimento del tubo è di 30 cm. L'avanzamento del dispositivo è controllato visivamente. L'alimentazione dell'aria si interrompe non appena il tubo viene inserito nell'intestino. Lentamente, il tubo viene espulso, mentre viene esaminata la mucosa. Se alcune aree sono sospette, viene eseguita un'analisi dei tessuti: una biopsia. Nessun dolore da biopsia.

La sigmoidoscopia non dura più di 10 minuti. Lo studio è ritardato all'asportazione di polipi o alla cauterizzazione dei vasi sanguigni.

Infine, il tubo viene completamente estratto. Il paziente è invitato a rilassarsi a piacimento. Puoi immediatamente vestirti e ascoltare la storia del dottore su ciò che ha visto.

Se viene utilizzato un video rettoscopio, vengono scattate una serie di fotografie della mucosa. I nodi emorroidali, le crepe, i polipi sono chiaramente mostrati. Dopo il trattamento, la rettoscopia viene ripetuta. Nuove immagini consentono di confrontare le condizioni prima e dopo l'operazione, ad esempio la legatura delle emorroidi.

Cosa prova il paziente

La sigmoidoscopia non è dolorosa. È difficile definire piacevoli le sensazioni, ma non dovrebbe esserci dolore acuto. L'iniezione di aria è accompagnata da una sensazione di pressione nel retto. Dopo il completamento della procedura, si avverte lo scoppio, l'aria fuoriesce gradualmente.

Un medico può applicare uno spray anestetico prima di somministrare il dispositivo. I pazienti particolarmente sensibili chiedono l'anestesia endovenosa, sebbene non sia necessaria..

La biopsia, la rimozione dei polipi non è accompagnata da dolore. È importante ricordare che se improvvisamente durante lo studio avverti un grave disagio, la rettoscopia si interromperà immediatamente.

Controindicazioni alla procedura

Non ci sono controindicazioni assolute. La ricerca è limitata nella ragade anale acuta, restringimento dell'ano a causa di una grave infiammazione o nodi emorroidali ingrossati. Naturalmente, la procedura viene rinviata in caso di cattiva salute generale, aumento della pressione sanguigna, febbre.

In che modo l'anoscopia è diversa dalla sigmoidoscopia

L'anoscopia è un metodo ancora più semplice per diagnosticare le malattie dell'area anale.

Con l'aiuto dell'anoscopia, il medico esamina i primi 4-5 cm del retto - il canale anale. Dispositivo usato - anoscopio. Gli anoscopi producono materiale plastico monouso e metallo riutilizzabile. Aspetto: imbuto allungato sul manico.

Gli anoscopi aiutano anche con le comuni operazioni proctologiche: legatura, coagulazione dei nodi emorroidali.

Come elaborare i rettoscopi e gli anoscopi

Le cliniche private acquistano anoscopi e provette monouso per rettoscopi per sale proctologiche.

Gli strumenti riutilizzabili immediatamente dopo la procedura vengono puliti con tovaglioli. Quindi sterilizzato immergendo le parti dei dispositivi in ​​vassoi con disinfettanti.

Preparazione per la rettoscopia

Per ottenere informazioni affidabili, il retto deve essere eliminato dai contenuti fecali. Molto spesso, non è richiesta la massiccia preparazione utilizzata nella colonscopia, lo studio dell'intero colon..

I medici prescrivono clisteri: classico con acqua e microclysters rapidi.

Dieta prima dell'esame

Alla vigilia della rettoscopia, al paziente viene chiesto di seguire una dieta non di scorie. Possono essere consumati alimenti a base di fibre privi di fibre e grossolani..

La dieta senza scorie prima della sigmoidoscopia comprende piatti come:

  • tutti i tipi di prodotti lattiero-caseari (eccezione: il latte, provoca gonfiore). Sono ammessi latte acido, ricotta;
  • riso, porridge di semola;
  • pane bianco, dolci, pasta;
  • carne magra e pesce senza film e vene;
  • cioccolato, miele, zucchero, gelatina dolce.

Non puoi mangiare tutti i tipi di verdure (tranne le patate), frutta, semi, cereali, alcol, carne affumicata.

La cena alla vigilia della rettoscopia è leggera. Colazione il giorno dello studio - un panino, tè debole. Prima della sigmoidoscopia, puoi bere acqua.

L'alimentazione senza scorie aiuta a ridurre il volume fecale, una migliore visione d'insieme della mucosa.

Preparazione del clistere

L'algoritmo per preparare il paziente per una sigmoidoscopia clistere è il seguente:

La sera a casa, il paziente si mette un clistere. Per eseguire la procedura, prendono la tazza di Esmarch e la riempiono di acqua fresca. Il volume del liquido è di circa 2-2,5 litri. Il lavaggio viene effettuato per eliminare l'acqua. Al mattino, un clistere viene nuovamente inserito con lo stesso volume di acqua..

Il rilascio di microclysters ha facilitato la preparazione per la rettoscopia. Le farmacie vendono diversi tipi di farmaci.

Preparazione per rettoscopia di Microlax

"Microlax" - una combinazione di diversi lassativi che vengono somministrati per via rettale.

L'aspetto dei microclysters è una provetta con una punta allungata, la quantità di soluzione è di 5 ml.

Prima della rettoscopia acquistare un pacchetto di “Microlax” contenente 4 provette.

Due pipette vengono utilizzate la sera prima..

Accovacciato, inserisci la punta nell'ano. Forte pressione sulle pareti della bottiglia per spremere il contenuto. Dopo l'introduzione, è meglio mentire sul lato sinistro.

Non funzionerà a lungo, poiché l'effetto lassativo arriverà in circa 5-15 minuti. Pertanto, lungi dal lasciare il bagno.

30-40 minuti dopo l'introduzione del primo flacone, la procedura viene ripetuta.

Al mattino, prima di una sigmoidoscopia, il microclyster viene ripetuto.

Preparazione con Enema Wedge

Enema Wedge è una combinazione di lassativi di sale. Un flacone con punta lunga contiene 120 ml di farmaco..

Per preparare la sigmoidoscopia, viene utilizzata una bottiglia di Enem Klin la sera prima, la seconda al mattino.

Si consiglia di sdraiarsi sul lato sinistro, sollevando le ginocchia. La punta viene inserita nell'ano, il contenuto viene spremuto verso l'interno. Per un efficace lavoro del prodotto, è meglio sdraiarsi per 10 minuti. Quindi il farmaco inizierà a funzionare, causando profusi movimenti intestinali.

È necessario lavare completamente l'intestino?

Di solito, non è necessaria una preparazione massiva prima della rettoscopia, come prima della colonscopia. L'eccezione sono i pazienti con costipazione di più giorni. Il medico teme che l'uso di microclysters provocherà il movimento delle feci nel retto.

In questo caso, il paziente beve 2 litri di soluzione salina Fortrans il giorno prima e 2 litri vengono bevuti la mattina del giorno dell'intervento. Ogni pacchetto Fortrans richiede diluizione in un litro di acqua potabile o in bottiglia.

sigmoidoscopia

La sigmoidoscopia è un esame endoscopico in cui viene esaminata la mucosa del retto e del colon sigmoideo distale (lat. Retto - retto, sigma romanum - colon sigmoideo). Lo studio viene condotto utilizzando un apparato speciale - un sigmoidoscopio, che è un tubo (25-35 cm di lunghezza e 2 cm di diametro) con lenti, un illuminatore e un apparato di iniezione d'aria.

La sigmoidoscopia in Russia iniziò ad essere eseguita nel XIX secolo (S. Fedorov e i suoi studenti). Attualmente, questa manipolazione è ampiamente utilizzata in medicina per rilevare malattie intestinali..

La sigmoidoscopia consente di esaminare la mucosa intestinale per 15-30 cm dall'ano e identificare varie patologie, inoltre con questa procedura è possibile eseguire una biopsia (area del tessuto per l'esame istologico al microscopio). Questo studio è anche una fase preparatoria prima di altri esami intestinali (irrigoscopia, colonscopia).

Indicazioni per sigmoidoscopia

  • Sospetto di patologia oncologica del retto o del colon sigmoideo;
  • Sanguinamento intestinale, secrezione di muco o pus dal retto;
  • Violazioni delle feci (costipazione prolungata, diarrea o un cambiamento nella natura delle feci);
  • Malattie infiammatorie croniche del retto (ad esempio, paraproctite cronica);
  • Emorroidi croniche (per valutare lo stato delle emorroidi interne);
  • Negli uomini con sospetto tumore della ghiandola prostatica, nelle donne con sospetto tumore della zona pelvica;
  • Come fase preparatoria prima di un ulteriore esame dell'intestino (irrigoscopia, colonscopia);

La sigmoidoscopia intestinale può essere una procedura medica, ad esempio con un polipo rettale di piccole dimensioni, è possibile rimuovere la formazione endoscopicamente.

Controindicazioni

Le controindicazioni a questa manipolazione sono le gravi condizioni del paziente (ad esempio, grave patologia cardiovascolare, grave insufficienza respiratoria, incidente cerebrovascolare), quando il rischio di sigmoidoscopia supera la sua opportunità.

Le controindicazioni relative all'esame sono malattie infiammatorie acute nell'ano (paraproctite acuta, emorroidi acute con trombosi dei nodi, ragade anale).

In casi di emergenza (ad esempio, sanguinamento intestinale abbondante con perdita di coscienza), la sigmoidoscopia intestinale può essere eseguita su quasi tutti i pazienti per motivi di salute.

La tecnica della sigmoidoscopia

Questa manipolazione viene eseguita in un ufficio appositamente attrezzato. Di solito, la sigmoidoscopia viene eseguita senza sollievo dal dolore (la procedura è quasi indolore). In alcuni casi, è possibile l'anestesia locale (ad esempio, se il paziente ha una ragade anale o una lesione traumatica nell'ano). L'analgesia endovenosa viene utilizzata in rari casi su insistenza del paziente.

Prima della sigmoidoscopia, è necessario prima un esame digitale del retto. Durante la manipolazione, la posizione del paziente può essere gomito-gomito (il paziente si trova a quattro zampe, appoggiato su ginocchia e gomiti) o sdraiato sul lato sinistro.

Il tubo del rettoscopio viene inserito 4-5 cm dopo abbondante lubrificazione della regione dell'ano con paraffina liquida. Quindi la manipolazione viene eseguita sotto il controllo dell'occhio, l'aria viene pompata nel tubo del dispositivo per raddrizzare le pieghe della mucosa. È necessario che il paziente spieghi che, man mano che il rettoscopio avanza, potrebbe avere l'impulso di defecare, questo è un fenomeno normale. Ad un'altezza di 12-14 cm, di solito c'è una curva intestinale (la transizione del retto dal sigmoide), quindi, in questo momento, il paziente ha bisogno del massimo rilassamento per un ulteriore passaggio del rettoscopio. Poiché l'aria viene forzata durante la rettoscopia intestinale, il paziente può provare fastidio e dolore nella parte inferiore dell'addome. Se lo studio è estremamente doloroso per il paziente, viene interrotto.

Sangue, muco e feci liquide, che impediscono un esame dettagliato della mucosa, vengono rimossi da un dispositivo di aspirazione elettrico. Quando si esegue la sigmoidoscopia, è possibile prelevare materiale per l'esame istologico o citologico (utilizzando una pinza da biopsia, un pennello speciale, un batuffolo di cotone). È un esame istologico in caso di rivelazione di un'educazione che dia una risposta sulla sua benignità. Nel caso di una procedura a scopo terapeutico, è possibile rimuovere il polipo utilizzando un circuito di coagulazione.

complicazioni

In casi estremamente rari, durante la sigmoidoscopia intestinale, è possibile sanguinamento (ad esempio, dopo una biopsia o rimozione del polipo) e perforazione intestinale (formazione di un difetto nella parete intestinale). In caso di perforazione, è necessario un intervento chirurgico urgente.

Preparazione per sigmoidoscopia

Per esaminare in dettaglio la mucosa dall'interno, è necessaria una preparazione speciale (pulizia dell'intestino) prima dello studio.

La tecnica di preparazione prevede restrizioni dietetiche: escludere frutta, verdura e cibi grezzi dalla dieta entro 24-48 ore prima della procedura. In alcune istituzioni mediche, la sigmoidoscopia viene eseguita solo a stomaco vuoto. La pulizia dell'intestino viene eseguita in vari modi e dipende dalle preferenze del medico.

Sono disponibili i seguenti metodi di preparazione per la sigmoidoscopia:

  • Clisteri di pulizia (prima vengono eseguiti alla vigilia dello studio la sera e il giorno dello studio la mattina - almeno 3 ore prima della procedura);
  • Con l'aiuto di lassativi presi per via orale (ad esempio, dufalac, fortrans, forlax, flotta);
  • Utilizzando microclysters speciali con un effetto lassativo (Microlax). È possibile utilizzare questo farmaco immediatamente prima dello studio, il che riduce i tempi di preparazione (2-3 microclysters 30-40 minuti prima dell'esame).

La preparazione per la sigmoidoscopia dovrebbe essere approfondita, poiché lo studio sarà disinformativo con un grado insufficiente di pulizia dell'intestino. È possibile una combinazione di clisteri detergenti e lassativi, specialmente nei pazienti con costipazione.

Sigmoidoscopia nei bambini

La sigmoidoscopia nei bambini piccoli viene eseguita solo in condizioni di anestesia generale (endovenosa). Per eseguire lo studio, vengono utilizzati rettoscopi più piccoli speciali per i bambini..

La preparazione per la sigmoidoscopia nei bambini non differisce dalla preparazione degli adulti (si possono usare lassativi e clisteri detergenti).

Le indicazioni per la sigmoidoscopia nei bambini sono sanguinamento intestinale, prolasso delle formazioni tumorali, emorroidi o parete intestinale (prolasso della mucosa). Con l'aiuto di questo studio, è possibile identificare anomalie nello sviluppo del colon distale, riconoscere la colite ulcerosa, la proctosigmoidite e altre patologie.

Controindicazioni alla sigmoidoscopia nei bambini sono peritonite, alterazioni infiammatorie nell'ano, restringimento dell'ano.

Cos'è la sigmoidoscopia e come viene fatta

Gli esami endoscopici intestinali sono un'area molto produttiva della medicina diagnostica. Senza richiedere l'accesso chirurgico, una lunga preparazione complessa, essendo una procedura sicura e quasi indolore, la sigmoidoscopia può sostituire un intero complesso di complesse procedure diagnostiche. Viene eseguito in una varietà di casi, con il sospetto di varie malattie, è un metodo indispensabile in gastroenterologia in generale e in coloproctologia in particolare. Tuttavia, questa procedura spesso ispira paura nelle persone: non sanno cos'è la sigmoidoscopia e come lo fanno, ne hanno paura. Per dissipare le paure, è importante capire come e perché viene condotta la ricerca..

Cos'è la sigmoidoscopia e come viene fatta

Escursione anatomica

È difficile comprendere l'essenza dello studio senza almeno una minima conoscenza dell'anatomia dell'area studiata. Quindi, l'intestino umano è diviso in intestino tenue e crasso, ognuno dei quali, a sua volta, è anche diviso in dipartimenti. Le seguenti sezioni appartengono ai due punti:

  • cieco
  • due punti ascendenti;
  • colon trasverso;
  • colon discendente;
  • sigma;
  • dritto.

Colon

Lo scopo della sigmoidoscopia è lo studio del retto e delle parti inferiori del sigmoide. Il retto si trova nella pelvi, la sua lunghezza varia da 14 a 18 cm La struttura della parete intestinale è un parametro estremamente importante. Si compone di quattro strati:

  • guaina muscolare;
  • placca muscolare della mucosa;
  • sottomucosa;
  • strato di melma.

Tavolo. Il valore delle caratteristiche anatomiche del retto per la diagnosi.

Caratteristica anatomicaValore diagnostico
Come suggerisce il nome, il retto non ha curve, a differenza di altre parti dell'intestino.
Questo è importante per la scelta dell'attrezzatura diagnostica: per la sigmoidoscopia viene utilizzato un endoscopio rigido (anche se oggi sono stati sviluppati e implementati modelli flessibili).

Il diametro dell'organo non è lo stesso: al momento del passaggio dal sigmoide al dritto, è di circa 4 cm e nella parte più larga - più di 7 cm.
Ciò impone anche i suoi limiti agli strumenti utilizzati: il diametro dell'endoscopio non deve essere maggiore del diametro dell'intestino nella sua parte più stretta.

Il retto può essere suddiviso in modo condizionale in un'ampolla (situata nella parte superiore, larga) e un canale anale (lungo circa 4 cm).
Una delle sottospecie della sigmoidoscopia è l'anoscopia. Consiste nell'esaminare direttamente il canale anale. Gli anoscopi corti vengono utilizzati senza richiedere un esame più approfondito. Tale procedura richiede meno preparazione ed è più facile da eseguire.

Durante la sigmoidoscopia, viene studiata solo la mucosa, che è la parete interna dell'organo. Dati gli strati altamente sviluppati sotto la mucosa, questa stessa membrana è piegata.Questo è importante perché il danno può essere nascosto in pieghe, polipi, ulcere, piegamenti eccessivi o la sua assenza indica anche patologia. Quando effettui ricerche in quest'area, puoi studiare attentamente.
Seni sinusali: pieghe tra le pieghe.Questa è un'area che è spesso danneggiata ed è la porta d'ingresso per agenti infettivi, di cui ce ne sono molti nell'intestino. Ecco come si sviluppano la proctite e altre malattie..
Le pieghe profonde longitudinali lunghe si trovano nella zona del canale anale. Nei seni paranasali si trovano i plessi venosi.L'espansione delle vene del plesso o il suo "prolasso" è chiamato emorroidi e non può sempre essere rilevato clinicamente (nelle prime fasi, le emorroidi non lasciano l'intestino).

Il retto e il canale anale costituiscono insieme l'ultima parte del tratto gastrointestinale. Ricevono rifiuti alimentari sotto forma di feci e permettono loro di lasciare il corpo.

Pertanto, ogni dettaglio anatomico è importante per la sigmoidoscopia: qualcosa aiuta nella procedura, qualcosa lo limita e qualcosa richiede un'attenzione speciale.

Sigmoidoscopio - struttura, funzioni

indicazioni

La sigmoidoscopia non viene eseguita "destra e sinistra". Nonostante la sicurezza, la procedura non è molto piacevole per il paziente e molti la rifiutano, anche rendendosi conto di quanto sia istruttiva. Pertanto, per lo studio, esiste un chiaro elenco di indicazioni.

    La comparsa di impurità nelle feci. Questi includono pus, muco, una grande quantità di fibre non digerite e soprattutto sangue. Qualsiasi sospetto di ematochesia (sangue nelle feci) è un'indicazione indiscussa per una sigmoidoscopia.

Sintomi del cancro intestinale

Su esame da un proctologo

Controindicazioni

Non ci sono situazioni in cui categoricamente è impossibile condurre ricerche. Tuttavia, ci sono controindicazioni temporanee, concentrandosi su quali, il medico è costretto a rinviare la procedura.

  1. Malattie infiammatorie acute dell'ano, dello sfintere, del perineo, della fibra peri-rettale.
  2. Ostruzione intestinale completa dovuta a coprolitiasi, tumore, polipo.
  3. Sanguinamento in corso.
  4. Malattie croniche degli organi pelvici nella fase acuta.
  5. C'è solo una controindicazione assoluta: il paziente rifiuta la procedura.

Rifiuto del paziente dalla procedura

Formazione

I medici possono prescrivere studi in molte specialità. Prima di tutto, questi sono, ovviamente, proctologi. Tuttavia, la direzione è data da gastroenterologi, ginecologi, chirurghi, ematologi e altri specialisti. Le informazioni sulla preparazione necessaria sono fornite dal medico che lo ha inviato e deve spiegare come e perché viene eseguita la procedura.

Il primo e più importante passo è la pulizia del colon. Due giorni prima dello studio, si consiglia di passare a una dieta moderata: ridurre le fibre, rifiutare l'alcool, cibi grassi, fast food, piccante e salato. Non è consigliabile utilizzare prodotti che producono formazione di gas: cavoli, pane nero, prodotti da forno freschi, latticini. Mangia tre o quattro volte al giorno in porzioni di medie dimensioni. 18 ore prima dello studio, l'ultimo pasto dovrebbe essere fatto, 12 ore prima della procedura, puoi bere il tè. La mattina prima dello studio, è vietato mangiare.

La preparazione per la procedura prevede una dieta speciale

Si consiglia un clistere prima della procedura. Questo requisito è giustificato: se la parete intestinale è contaminata da feci, il medico non sarà in grado di esaminare attentamente le condizioni della mucosa. Pertanto, l'intestino viene lavato la sera, alla vigilia dello studio e, se possibile, viene eseguito un clistere e immediatamente prima dell'evento diagnostico.

A volte chiedono di portare con sé un pannolino o un lenzuolo, anche se oggi molte cliniche hanno biancheria usa e getta. Il paziente deve avere i risultati degli studi precedenti con lui, se del caso, nonché un rinvio da un medico.

Clistere a casa - foto

La fase più importante della preparazione è la formazione del giusto atteggiamento psicologico. Questo problema è particolarmente vero per gli uomini. È importante capire che non c'è nulla di spaventoso, vergognoso, vergognoso nella procedura. Più calmo e rilassato sarà il paziente, più facile e veloce sarà l'evento..

Video: sigmoidoscopia intestinale: cos'è, preparazione

Equipaggiamento utilizzato

Per una sigmoidoscopia è necessario un rettoscopio o un anoscopio. Un rettoscopio può essere rigido (più spesso) o flessibile (nuova tecnologia della società tedesca Karl Storz). I rettoscopi rigidi sembrano tubi di metallo con un oculare a un'estremità e un sistema video all'altra. Possono essere più lunghi - per gli adulti - o più brevi - per i bambini. Sono anche divisi in sale diagnostiche e operative (queste ultime hanno la possibilità di introdurre uno strumento chirurgico nell'intestino). Il diametro del tubo può essere diverso: da 10 a 20 mm, la lunghezza varia da 50 a 300 mm. Si tratta di apparecchiature riutilizzabili, quindi dopo ogni paziente il dispositivo passa attraverso una complessa procedura di disinfezione e sterilizzazione a più stadi.

Rettoscopio con fibra ottica e otturatore

Esistono rettoscopi usa e getta. Sono realizzati in plastica di alta qualità e richiedono lo smaltimento dopo ogni procedura.

Rettoscopio monouso in plastica

Poiché l'intestino non ha curve, non è necessario modificare la traiettoria del dispositivo, quindi è completamente solido, senza la possibilità di piegarlo in alcun modo. Di solito un compressore è collegato a un rettoscopio - una "pera", simile a quella che pompa aria nel bracciale del tonometro. Questo viene fatto per essere in grado di raddrizzare le pieghe della mucosa con aria ed esaminare attentamente tutte le sue aree.

Rettoscopio con una guida di luce in fibra e un otturatore, con un canale per biopsia

I rettoscopi flessibili sono un'innovazione. Non sono disponibili in tutte le istituzioni mediche. Il loro uso è più comodo per le persone, poiché provoca meno disagio nell'ano. Inoltre, il dispositivo ha un diametro più piccolo, flessibile e morbido, perché quasi non si sente nell'intestino.

Oltre alla valutazione visiva diretta dello stato della mucosa, i rettoscopi consentono di:

  • prendere materiale per la ricerca (biopsia);
  • scattare foto e registrare in video tutto ciò che il dottore vede nell'intestino;
  • eseguire procedure chirurgiche (dall'arresto del sanguinamento e dalla rimozione del polipo ad estese operazioni proctologiche - a seconda del tipo di rettoscopio).

Se il problema è nel canale anale e un grande rettoscopio non può essere preso in considerazione, il medico può prendere un anoscopio. Questo è lo stesso tubo di metallo, solo molto più corto. Ti permette di esaminare più da vicino l'ano, il canale anale.

Video: attrezzatura per proctologia

Come eseguire la procedura

Prima di tutto, non appena il paziente entra nello studio del medico, gli spiegano cosa faranno, come e perché, nonché quali rischi comporta questa manipolazione. Se una persona accetta lo studio, deve firmare un consenso volontario informato, solo dopo che il medico ha il diritto di toccare il paziente.

Togliti gli abiti sotto la vita, compresa la biancheria intima, e siediti sul divano. Quando si utilizza un rettoscopio rigido, il paziente deve occupare la posizione del ginocchio e del gomito e quando si esegue la sigmoidoscopia con attrezzature flessibili, è possibile sdraiarsi sul lato sinistro e stringere le ginocchia. Prima di inserire l'apparecchiatura nel retto, il medico deve condurre un esame rettale digitale. È necessario per valutare il tono dei muscoli del retto, identificare la presenza di edema, cambiamenti dal lato delle pareti degli organi, dolore.

Esame rettale digitale

Dopo aver condotto un esame digitale, il medico cambia i guanti, tratta il dispositivo abbondantemente con vaselina medica ed entra con attenzione nell'intestino. Con un'adeguata competenza specialistica e l'assenza di resistenza da parte del paziente (un brusco cambiamento nella posizione del corpo, tensione muscolare, ecc.), La procedura non provoca molto disagio e certamente non porta dolore. La manipolazione dura in media da 10 a 30 minuti - a seconda delle caratteristiche individuali della persona, della complessità della situazione, degli obiettivi della diagnosi.

Non è richiesto un periodo di recupero dopo la procedura. Potrebbe esserci una leggera sensazione di bruciore nell'ano, ma scompare entro poche ore.

complicazioni

Durante la procedura, le complicanze sono molto rare. Tuttavia, si distinguono conseguenze negative come danni alla parete intestinale (con insufficiente competenza del medico, un brusco cambiamento nella posizione del corpo da parte del paziente), sanguinamento. In caso di tali complicanze, il paziente avrà bisogno di un intervento chirurgico di emergenza.

Rettoscopia in posizione ginocchio-gomito

Pertanto, la sigmoidoscopia è una procedura sicura, semplice e molto istruttiva. Deve essere eseguito prima delle operazioni sul colon, come metodo preparatorio prima della colonscopia, con sospetta patologia del retto o della sezione terminale del colon sigmoideo. Rifiutarti non ne vale la pena, nonostante l'apparente disagio. Come prendere carbone attivo per pulire l'intestino, leggi sul nostro sito web.