Dieta terapeutica "Tabella n. 5": dieta e ricette


Nel ventesimo secolo in Russia, il professor gastroenterologo Manuil Pevzner ha studiato l'influenza della dieta umana per facilitare il decorso e il trattamento di varie malattie. Il risultato di molti anni di scrupoloso lavoro è stata la creazione di un ciclo di diete terapeutiche, composto da 15 tavoli appositamente progettati. Ognuna delle diete è destinata all'alimentazione terapeutica del paziente, a seconda della malattia e aiuta a ripristinare più rapidamente il lavoro del corpo..

La quinta dieta è prescritta per malattie del fegato, alterata secrezione delle ghiandole digestive, problemi con i dotti biliari. In diverse fasi di malattie e complicanze, la composizione della dieta può cambiare. Parleremo di più sulle opzioni per la dieta n. 5, su come rispettarle, un elenco di prodotti consentiti e proibiti di seguito.

Quali alimenti posso mangiare con la dieta numero 5

  1. Prodotti di pasta lievitata: pane di segale quotidiano; pane integrale di farina di primo e secondo grado, leggermente stantio. Prodotti a base di pasta senza lievito: torte e torte cotte al forno, ripiene di pesce o carne bolliti, con ricotta a basso contenuto di grassi, mele; biscotti o biscotti secchi.
  2. Il primo piatto caldo: zuppe di latte con pasta; zuppe su brodo vegetale - cereali o con verdure, zuppe di frutta; Borsch vegetariano, zuppa di barbabietola e zuppa di cavolo. Se è difficile rifiutare la farina fritta, dovrebbe essere asciugata in una padella senza la partecipazione di grassi e scolorimento.
  3. Consentito solo pesce di specie magre, cotto dopo aver fatto bollire in forno; gnocchi di pesce, polpette, soufflé.
  4. Carne di pollame: magra, senza grassi, tendini e tessuto connettivo ruvido; pollame senza pelle; agnello, manzo, maiale, coniglio, pollo, tacchino - in forma bollita, seguito da cottura in forno (pezzi interi e tritati); prodotti a base di carne: salsicce di latte, involtini di cavolo, pilaf senza spezie piccanti con carne bollita.
  5. Latticini a basso contenuto di grassi: latte, acidofilo, ricotta kefir. Piatti a base di prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi: casseruole, budini, gnocchi pigri, panna acida come additivo per altri piatti, formaggio dolce.
  6. Olio vegetale raffinato; burro in edizione limitata per un panino e come ingrediente per piatti pronti.
  7. Non ci sono restrizioni nella scelta dei cereali per zuppe e porridge, ma più preferibilmente grano saraceno, farina d'avena; pilaf con carote e frutta secca, pasta bollita con grassi minimi, krupenik, budino con ricotta, mannik a basso contenuto di zuccheri e grassi.
  8. Piatti di uova fresche: uovo alla coque, frittata al forno, tuorlo di pollo - 1 al giorno.
  9. Varie verdure in forma cruda, bollita e in umido come contorno o piatti separati: cetrioli, pomodori, carote, peperoni, cavolo rosso, barbabietole. Insalate, crauti non fermentati, purè di piselli, cipolle e porri bolliti.
  10. Nella lista degli spuntini è raccomandato: macedonie; insalate di verdure fresche; vinaigrette, con cipolle scottate e verdure in salamoia piccanti, ad esempio crauti; caviale di zucchine piccanti senza ingredienti fritti; insalate di pesce bollito, frutti di mare, carne magra bollita; varietà di salsicce dietetiche: latticini, bambini, dottori e simili; prosciutto magro; il formaggio è delicato e non grasso.
  11. Di frutta e bacche è consentito: tutto non acido in forma fresca, cotta e bollita, con una quantità minima di zucchero: composta, gelatina, gelatina, mousse, pastiglia, marmellata, marmellata non candita, miele, dolci senza cioccolato, zucchero in quantità minima, a volte sostituendo sorbitolo o xilitolo.
  12. Dalle bevande, la dieta n. 5 consente: succo di verdure, bacche e frutta; caffèlatte; tè nero e verde; brodo di cinorrodo e brodo di crusca di frumento.
  13. Di salse e spezie, è preferibile: annaffiature dolci non acide di frutta; cannella; prezzemolo; aneto; salsa di panna acida; salsa di verdure o latte, con la partecipazione di farina essiccata in padella, senza grassi e scolorimento.

Tabella numero 5a

La dieta 5a secondo Pevzner è prescritta durante i periodi di esacerbazioni con pancreatite, colecistite, calcoli biliari. È usato nel caso di una combinazione di queste malattie con gastrite e ulcera peptica. La dieta fornisce la massima pace del fegato e della cistifellea, risparmia il tratto gastrointestinale, facilita il lavoro del tratto biliare.

Questa variante della dieta differisce dalla quinta tabella per un risparmio ancora maggiore meccanico e chimico. Tutti i piatti dovrebbero essere morbidi, schiacciati, viscidi e molli. L'elenco dei prodotti rimane lo stesso solo con grandi restrizioni..


Le zuppe dovrebbero essere leggere, con verdure tritate finemente o grattugiate e purè di cereali. Puoi aggiungere vermicelli bolliti e un po 'di latte. Frutta e verdura sono specie escluse con un alto contenuto di fibre, non è consigliabile utilizzare mele cotogne e pere, nonché tutte le varietà di cavolo.

Il miglio è vietato dai cereali. Anche i vitelli e le galline giovani non sono raccomandati. Dei prodotti da forno, è preferibile consumare non più di tre fette al giorno di pane essiccato dalla farina di seconda scelta. Dessert e bevande rimangono gli stessi della versione precedente..

Il menu per la tabella 5a sarà composto da cereali, verdure bollite, purè di patate (patate, carne) e zuppe vegetariane. Puoi cucinare soufflé, gelatina, gelatina, budini, cotolette di vapore e polpette. È importante consumare ogni giorno le proteine, i grassi e i carboidrati necessari. È vietato morire di fame o mangiare troppo.

La tabella 5a è prescritta prima dell'inizio del miglioramento, quindi passa a un'altra dieta. L'autoregolazione della dieta per esacerbazioni della malattia non è rigorosamente raccomandata..

Quali alimenti non possono essere consumati con una dieta numero 5

  1. Limitare o escludere prodotti da burro o pasta sfoglia, torte fritte, pane di lievito fresco; torte fritte e altri prodotti a base di pasta.
  2. Non usare zuppe su brodi di funghi, carne e pesce, zuppa di cavolo verde e okroshka.
  3. Non includere pesce in scatola, pesce salato, affumicato e oleoso nel menu.
  4. Rifiuta la carne grassa, frattaglie: cervelli, fegato; carne d'oca e anatra; prodotti a base di carne affumicata e salsicce; carne in scatola calda.
  5. Limitare l'uso di panna acida grassa; crema latte al forno fermentato, ricotta grassa e formaggio salato grasso.
  6. La dieta n. 5 prescrive di escludere una serie di grassi animali come: grasso di pollo e pelli di pollo; grasso di lardo, manzo e montone.
  7. L'uso di legumi (fagioli, piselli) è indesiderabile.
  8. Rifiuta uova fritte e sode e con malattia di calcoli biliari, non più della metà del tuorlo con altri alimenti.
  9. Spinaci, ravanelli e ravanelli, acetosa, aglio, cipolle verdi, funghi, verdure in salamoia dovrebbero essere esclusi.
  10. Porteranno fastidio allo stomaco delle uova di pesce, tutti i tipi di carne affumicata, cibi in scatola grassi e piccanti, ad esempio gli spratti; e altri snack piccanti e grassi.
  11. Evita bacche e frutta acide, cioccolato, gelati, prodotti con crema grassa.
  12. Ignora bevande fredde, cacao, caffè nero, tutte le bevande alcoliche e analcoliche.
  13. Escludere completamente rafano, piccante e pimento, senape, maionese, adjika, salsa di soia. Limitare il sale a 10 grammi al giorno..

Indicazioni, regole di base, calorie giornaliere

La dieta numero 5 è stata sviluppata da un medico, nutrizionista e medico di medicina generale Pevzner M.I. come parte di altri tipi di diete terapeutiche nella patologia di altri organi (ce ne sono 15 in totale).

L'implementazione delle raccomandazioni dietetiche della tabella è indicata per diverse principali malattie dell'apparato digerente (ad esempio gastrite, in cui è necessario seguire una dieta speciale), che includono:

  • L'epatite cronica è una malattia infiammatoria del fegato di varie eziologie (virus epatotropici, tossine, alcool). Nel caso di un processo acuto (la durata della reazione infiammatoria fino a sei mesi), questa dieta viene utilizzata durante il periodo di convalescenza (recupero clinico e di laboratorio con normalizzazione dei principali indicatori della funzionalità epatica).
  • La cirrosi è la morte graduale degli epatociti (cellule epatiche) con loro sostituzione con tessuto fibroso (connettivo), mentre il fegato non svolge le sue funzioni. Con una tale malattia, si consiglia di aderire a una dieta speciale.
  • La colecistite è un'infiammazione della colecisti, in cui la dieta 5 è indicata durante la remissione (una diminuzione della gravità dell'infiammazione) e in decorso cronico e prolungato, con una leggera intensità dei sintomi, compromissione della funzione.
  • La malattia del calcoli biliari (colecistite calcicola) è una patologia di scambio con un decorso cronico, caratterizzata dalla formazione di calcoli nella cistifellea e nei suoi dotti.

In queste malattie, la tabella dietetica 5 viene utilizzata in assenza di patologia intestinale concomitante (enterite, duodenite, enterocolite).

Le regole di base per l'utilizzo di questa dieta sono semplici e includono:

1. Uso frequente di cibo in piccole porzioni - di solito è necessario mangiare 4-5 volte al giorno.

2. Esclude i prodotti che migliorano la formazione di acido nello stomaco: caffè, alcool, conserve, marinate, cibi grassi, cibi piccanti.

3. Per quanto riguarda la cottura, viene data la preferenza alla cottura o al vapore (è consentito lo stufato, la cottura delle casseruole), mentre è preferibile macinare il cibo.

4. Nella dieta dovrebbero prevalere alimenti con una quantità sufficiente di proteine, una diminuzione della quantità di grassi (specialmente animali) e carboidrati facilmente digeribili.

5. Il valore calorico giornaliero dovrebbe essere di circa 2400-2800 kcal. In questo caso, la maggior parte delle proteine ​​è di circa 80 g (la metà deve essere di origine vegetale), i grassi sono anche circa 80 g (un terzo di loro sono di origine vegetale), carboidrati - fino a 400 g.

Ricorda! L'assunzione giornaliera di liquidi dovrebbe essere di almeno 1,5 litri, il sale è limitato a 10 g.

Per questo motivo, la quinta tabella con l'implementazione obbligatoria di raccomandazioni e calorie giornaliere per ogni giorno, consente di fornire al corpo tutti i nutrienti e le vitamine, limitando il carico sul fegato, sul sistema epatobiliare, sul pancreas. Inoltre, la tabella dietetica numero 5, il cui menu contiene una varietà di piatti, non limita la varietà del gusto, che consente di utilizzarlo senza danni psicologici per l'uomo.

Menu di dieta opzioni numero 5 per una settimana

Prima colazione: frittata proteica al vapore, burro, porridge di latte, tè al limone con una quantità minima di zucchero. Seconda colazione: casseruola di ricotta con panna acida. Pranzo: zuppa di cavolo vegetariana, carote in umido, carne bollita, composta di frutta secca. Spuntino: biscotti magri e tè al limone. Cena: pasta bollita, formaggio, burro, acqua minerale. Prima di andare a letto: 1 tazza di kefir magro.

Prima colazione: insalata di mele grattugiate e carote fresche, cotolette di carne al vapore con salsa di latte, caffè debole con latte. Pranzo: mela verde fresca. Pranzo: purè di patate, cavolo in umido, pesce bollito, gelatina di frutta e bacche. Spuntino: biscotti, brodo di rosa canina. Cena: grano saraceno, acqua minerale. Prima di andare a letto: 1 tazza di kefir.

Prima colazione: ricotta con panna acida e zucchero, farina d'avena al latte. Seconda colazione: mela cotta. Pranzo: zuppa di verdure, pollo bollito con contorno di riso bollito con salsa di latte, composta di frutta fresca. Spuntino: succo di frutta. Cena: purè di patate, pesce bollito con besciamella, brodo di rosa selvatica. Prima di andare a letto: 1 tazza di kefir.

Prima colazione: pasta con carne bollita, burro, tè al limone. Seconda colazione: gnocchi pigri con panna acida. Pranzo: zuppa di patate con avena, involtini di cavolo, gelatina. Spuntino: frutta fresca: mele o prugne. Cena: latte porridge di riso, burro, tè, formaggio. Prima di andare a letto: 1 tazza di kefir.

Prima colazione: porridge di grano saraceno, burro, ricotta a basso contenuto di grassi con latte, caffè debole con latte. Seconda colazione: mela cotta. Pranzo: borsch vegetariano, tagliatelle con carne bollita, panna acida, gelatina di frutti di bosco. Spuntino: tè con biscotti. Cena: purè di patate, pesce bollito, insalata di verdure, acqua minerale. Prima di andare a letto: 1 tazza di kefir.

Prima colazione: cotolette al vapore di carne, porridge di grano saraceno, tè al limone. Seconda colazione: marmellata di mele, purea di carote. Pranzo: zuppa di latte con pasta, budino di ricotta, panna acida, composta di frutta secca. Spuntino: gelatina di frutta. Cena: porridge di semola con prugne secche, acqua minerale. Prima di andare a letto: 1 tazza di kefir.

Prima colazione: patate lesse, aringhe salate, tè al limone. Seconda colazione: mela cotta. Pranzo: zuppa di cavolo vegetariana, spaghetti, salsa al latte, polpette di carne al vapore, composta. Spuntino: brodo di rosa selvatica, biscotti. Cena: frittelle di ricotta con panna acida a basso contenuto di grassi, frittata proteica, acqua minerale. Prima di andare a letto: 1 tazza di kefir.

Consigli sulla conformità

Le persone che seguono una dieta dovrebbero considerare le seguenti raccomandazioni:

  • al giorno, una persona non dovrebbe consumare più di 3000 kcal;
  • la quantità di sale al giorno non deve superare i 10 g;
  • tutti i piatti devono essere bolliti, al forno o al vapore;
  • i primi piatti sono preparati su brodi vegetali o molto deboli;
  • il cibo dovrebbe essere consumato caldo (né freddo né caldo), quindi è meglio assorbito dal corpo e non dà un grande carico agli organi digestivi;
  • si consiglia di assumere cibo 5 volte al giorno, in piccole porzioni;
  • i movimenti intestinali regolari devono essere monitorati.

Dieta Ricetta Zuppa Di Patate

  • patate fresche - 2 tuberi;
  • riso - 100 grammi;
  • cipolle - 1 pezzo;
  • carote - 1 radice;
  • broccoli - 50 grammi;
  • sale da tavola - a piacere.

Secondo la ricetta, la "dieta zuppa di patate" viene preparata come segue:

  1. Lavare le patate e la buccia, tagliarle a cubetti e metterle in una padella con acqua fredda.
  2. Versare il riso, cipolle tritate finemente e dare fuoco.
  3. Mentre la padella si sta riscaldando, grattugiate le carote fresche sbucciate e lavate e unitele ai broccoli nella zuppa di cottura.
  4. La zuppa viene cotta a fuoco lento fino a quando riso e verdure sono pronti, salare prima della fine della cottura.

Servire la zuppa calda, aggiungere le verdure tritate e 1 cucchiaino di olio vegetale in ogni piatto.

L'importanza delle zuppe vegetariane

Poiché una persona deve necessariamente mangiare cibi liquidi, le zuppe di verdure senza l'aggiunta di carne svolgono un ruolo importante in questo..

Sono preparati facilmente, perché non è necessario dedicare tempo alla preparazione del brodo di carne, ma allo stesso tempo sono abbastanza gustosi.

Le zuppe vegetariane di solito fungono da piatto principale, promuovendo l'appetito e attivando l'apparato digerente.

Tali zuppe sono a basso contenuto calorico, ma il loro valore nutrizionale è piuttosto elevato, poiché hanno molte vitamine e minerali.


Foto: zuppa vegetariana

Durante la preparazione, l'importante è non digerire le verdure. Zuppe vegetariane condite con burro o olio vegetale.

Ricetta dietetica: "Polpette caucasiche"

  • polpa di manzo - 150 grammi;
  • latte - 2 cucchiai;
  • prugne o albicocche - 10 grammi;
  • burro - 1 cucchiaino;
  • uovo di gallina - 1 pezzo;
  • panna acida naturale - 20 grammi;
  • sale da tavola - qb minimo.

Secondo la ricetta di casa: le "polpette caucasiche" sono preparate come segue:

  1. Tagliare la carne da grasso e tendini, tagliare a fette e passare due volte attraverso un tritacarne.
  2. Bollire le prugne o le albicocche in acqua, liberarle dalla pietra e tagliarle a cubetti sottili.
  3. Nella carne macinata, posta in una ciotola adatta, versare il latte, un uovo crudo, prugne o albicocche tritate, salare e mescolare accuratamente tutto fino a ottenere una massa liscia e rigogliosa.
  4. Arrotolare la carne tritata in piccole palline identiche, mettere su una teglia unta o una teglia da forno, che viene posta nel forno, e cuocere a 180 gradi le polpette fino a quando sono pronte, rimuovere la ciotola con loro, versare la panna acida e, tornando al forno, scurire per 5 minuti in condizioni di fuoco basso.

Cos'è una dieta terapeutica

La dieta terapeutica è una dieta appositamente sviluppata, raccomandata nella pratica medica e aiuta il paziente a ottenere una gamma completa di sostanze nutritive, prevenendo al contempo la ricomparsa della malattia.

In questo caso, utilizzare il sistema numerico delle diete, che sono prescritte per diversi tipi di malattie:

Tabella numero 1Ulcera peptica
Tabella numero 2Enterite cronica e colite
Tabella numero 3Malattia cronica intestinale
Tabella numero 4Malattia intestinale esacerbata
Tabella numero 5Malattie del pancreas e del fegato. La dieta 5 è raccomandata anche per ulcere gastriche e duodenali.
Tabella 6Calcola i calcoli nei reni e nella vescica
Tabella numero 7Nefropatia
Tabella numero 8Obesità
Tabella numero 9Malattie endocrine
Tabella numero 10Cuore e malattie vascolari
Tabella numero 11Esaurimento e tubercolosi
Tabella numero 12Malattie del sistema nervoso
Tabella numero 13Malattie infettive nella fase acuta
Tabella numero 14Urolitiasi con formazione di calcoli fosfatici
Tabella numero 15Malattie che non richiedono una dieta speciale

Una semplice ricetta per syrniki fatti in casa con carote per la dieta numero 5

  • ricotta 9% di grassi -150 grammi;
  • carote - 50 grammi;
  • burro - 20 grammi;
  • semola - 5 grammi;
  • uovo di gallina - 1 pezzo;
  • zucchero semolato - 20 grammi;
  • farina di grano tenero - 30 grammi;
  • sale da cucina - un pizzico.

Le cheesecake fatte in casa con le carote secondo una semplice ricetta sono preparate come segue:

  1. Lavare, sbucciare, grattugiare le carote sul lato sottile della grattugia e cuocere a fuoco lento in un piccolo volume di acqua per 20 minuti con l'aggiunta di burro. Versare la semola mescolando e cuocere per un breve periodo, mescolando continuamente, in modo da non bruciare.
  2. Raffreddare il porridge di carota e semola risultante, unire con la ricotta, con un uovo, con lo zucchero, con il sale e con una percentuale maggiore di farina. Impastare fino a che liscio..
  3. Tagliare l'impasto in palline, arrotolarle nel resto della farina, friggere rapidamente su entrambi i lati in una padella nel burro, trasferire su una teglia e cuocere fino a cottura completa in forno.

Servi frittelle di ricotta così belle con latte cotto fermentato con panna acida o marmellata calda per caffè con latte o tè con limone.

aggiunte

La tabella n. 5 ha diverse opzioni, a seconda della malattia in cui è prescritta:

  • tabella 5P (5B). Questa è la dieta 5 per il pancreas. È prescritto per pancreatite acuta durante il periodo di recupero e per lo stadio cronico della malattia..
  • tabella 5A. Dieta 5 dopo la rimozione della cistifellea. È prescritto per l'epatite acuta nella fase iniziale o per le malattie del fegato e del tratto biliare, che sono combinate con ulcera peptica o infiammazione dello stomaco o dell'intestino.

Suggerimenti dietetici n. 5

Di norma, qualsiasi dieta è prescritta da un medico in conformità con la malattia per la correzione della nutrizione e della digestione. Lo scopo di questo appuntamento è raggiungere una remissione stabile nell'attività di un corpo sano, in modo che tutti i sintomi di una malattia esacerbata scompaiano e l'attività dell'intero apparato digerente venga adattata.

Se aderisci alla dieta numero 5 prescritta dal tuo medico, quindi, oltre a migliorare il benessere e il completo recupero, ci sarà un aumento di energia e, possibilmente, una riduzione del peso, che non solo migliorerà l'aspetto, ma faciliterà anche il lavoro del cuore. Puoi anche seguire una dieta simile da solo in caso di problemi di digestione, perché si adatta al programma di alimentazione sana per bambini e anziani.

Va notato che nell'ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa n. 303 del 5 agosto 2003, "Sulle misure per migliorare la nutrizione medica nelle istituzioni mediche della Federazione Russa", sono state apportate modifiche e aggiunte. Le tabelle dietetiche sono state abolite dalla legge, il che significa che aderendo a una di esse, agiamo a nostro rischio e pericolo. E nel 2013, per ordine del Ministero della Salute della Russia, sono state approvate nuove norme di nutrizione medica.

Soprattutto le persone che soffrono di malattie gastrointestinali croniche, durante il recupero e la cancellazione di tale dieta, non dovrebbero separarsi bruscamente. È necessario includere alcuni prodotti nel nuovo menu con attenzione e in piccole quantità e non dimenticare l'elenco dei prodotti vietati dalla dieta n. 5. Dovresti continuare a diffidare di loro e per la maggior parte evitarli..

Ignorare le raccomandazioni dei nutrizionisti e il consumo indesiderato di determinati alimenti può portare a un sovraccarico di fegato e cistifellea leggermente più forti, che, sfortunatamente, può provocare una ricaduta della malattia e, di conseguenza, un trattamento intensivo e, fortunatamente, un ritorno a una dieta sana.

La stessa dieta numero cinque fa parte di un complesso di nutrizione terapeutica, costituito da 24 "tabelle" di Pevzner. L'autore di questo sistema alimentare è uno scienziato sovietico - Manuil Isaakovich Pevzner negli anni '20 ed è utilizzato da medici, nutrizionisti e noi - gente comune fino ad oggi. Ulteriori informazioni sono disponibili nel libro di N. Manshina, “Balneology for All. Per la salute nel resort. - M.: Veche, 2007. - S. 187-190. ". Ma in nessun caso non dimenticare di consultare uno specialista: l'automedicazione non porta a nulla di buono. Quindi rimani sano e di buon umore.

"Tabella n. 5": dieta e razione giornaliera.

Uno dei principi più importanti di questa dieta è la frammentazione della nutrizione. "Il modo migliore per contrastare il ristagno della bile è un pasto frequente... ogni 3-4 ore", ha scritto M. I. Pevzner. Per quanto riguarda il valore energetico, la tabella n. 5 è una dieta completa (2500-2900 kcal al giorno) con il contenuto ottimale di proteine, grassi e carboidrati, ad eccezione degli alimenti ricchi di purine, estratti azotati e colesterolo, acido ossalico, oli essenziali, prodotti di ossidazione dei grassi da frittura.

La dieta è arricchita con sostanze lipotropiche (carne e pesce magri, albume d'uovo, ricotta a basso contenuto di grassi), pectine (ad esempio mele) e contiene anche una quantità significativa di fibre e liquidi.

La quantità di proteine ​​nella dieta dovrebbe corrispondere alla norma fisiologica: 1 g per 1 kg di peso corporeo ideale, di cui il 50–55% dovrebbe essere di proteine ​​di origine animale (carne, pesce, pollame, uova, latticini).

La quantità raccomandata di grasso è di 70-80 g I grassi di origine animale dovrebbero essere 2/3, vegetali - 1/3 del totale. Di grassi animali, è meglio usare il burro: è ben assorbito e contiene vitamine A, K, acido arachidonico. Ma la quantità di grassi refrattari (montone, maiale, manzo) deve essere limitata: sono difficili da digerire, contengono molto colesterolo e acidi grassi saturi, possono contribuire alla formazione di calcoli di colesterolo e allo sviluppo del fegato grasso. Per quanto riguarda la quantità di carboidrati nella dieta per i pazienti con malattie del fegato e del tratto biliare, è stato ripetutamente rivisto. Inizialmente, la dieta della Tabella 5 conteneva 300–350 g di carboidrati, di cui 60–70 g erano semplici. Successivamente, la quantità di carboidrati è stata ridotta a causa di quelli semplici (solo 300-330 g, quelli semplici - 30-40 g).

Allo stato attuale, le tabelle Pevzner non sono utilizzate nelle istituzioni mediche: dall'ordine n. 330 dal 2003 in Russia invece di un sistema di numerazione è stato introdotto negli ospedali un numero illimitato di tabelle mediche - include 6 opzioni di diete standard

Ricette di menu

Per cucinare secondo i principi della dieta n. 5, è possibile utilizzare le seguenti ricette:

  1. Cocktail Di Frutti Di Mare. Tagliare mezzo avocado, aggiungere lattuga tritata (che può essere sostituita con cavolo cinese), gamberi bolliti e refrigerati, condire con olio d'oliva. Aggiungi a piacere.
  2. Porridge Di Zucca. Versa la zucca con il latte (in modo che il liquido copra leggermente i pezzi tagliati della zucca), fai bollire fino a quando diventa tenero. Trita la zucca con un frullatore. Metti la padella sul fuoco, aggiungi la semola e cuoci fino a cottura (mescolando continuamente). Aggiungi fette di albicocche secche o altra frutta secca imbevuta di acqua bollente.
  3. Quaresima Borsch. In acqua bollente aggiungere cavolo tritato, barbabietole e carote tritate, patate. Puoi mettere alcuni piselli di pimento e 1-2 foglie di alloro. 10 minuti prima della cottura, aggiungere il succo di pomodoro fatto in casa. Utilizzare con un cucchiaio di panna acida a basso contenuto di grassi.
  4. Pilaf dolce. Immergere la frutta secca (datteri, prugne secche, uvetta, albicocche secche) in acqua bollente per 10 minuti. Versare il riso lavato nella ciotola del multicucina, aggiungere acqua e frutta secca. Inserisci il programma "Pilaf" o "Porridge".

I pazienti spesso chiedono se è possibile digiunare per l'epatite C? Tuttavia, è meglio mangiare cibo in conformità con il regime stabilito. Colazione dopo 20-30 minuti dal risveglio (ma fino alle 9:00). Inoltre, l'intervallo tra i pasti dovrebbe essere di circa 3-4 ore. Se segui i principi di una corretta alimentazione dopo il trattamento, non è necessario pulire il fegato. E il rischio di complicanze sarà significativamente ridotto.

Tabella dieta 5: principi di base

1. Le proteine ​​e i carboidrati nella dieta rimangono la solita quantità. Cioè, circa 80-100 grammi di proteine, 250-400 grammi di carboidrati. L'importo dipende dal genere, dall'attività fisica, dal peso. I grassi devono essere limitati a 80 gr. in un giorno.

2. L'assunzione di calorie varia da 2000 a 2800 kcal. Ancora una volta, dipende dai fattori di cui sopra..

3. La quantità di fibre nella dieta è in aumento, principalmente a causa delle verdure. Solo le verdure dovrebbero essere mangiate in una forma grattugiata, in modo che sia più facile per gli organi malati assimilarle, in modo che lo stomaco secreti meno acido.

4. Aumenta il numero di pectine nella dieta. La pectina è un nutriente molto importante. Funziona come addensante. Colpisce molto bene il fegato e il pancreas, perché rimuove le tossine dal corpo che si accumulano nel fegato. La pectina abbassa anche il colesterolo e lo zucchero nel sangue ed è un alimento per la microflora intestinale.

Le migliori fonti di pectina sono barbabietole, mele, ribes, prugne, albicocche.

Quantità leggermente più piccole di pectina si trovano in altri frutti, bacche e verdure. Tuttavia, non assumere la pectina come integratore alimentare. In questo caso, può verificarsi fermentazione nell'intestino e ostruzione. Sarà sufficiente la pectina naturale di frutta e verdura.

5. Assicurati di bere molta acqua. Almeno 1,5 litri al giorno di acqua pura pura, in estate almeno 2 litri.

6. Nutrizione frazionata 4-5 volte al giorno ogni 3-4 ore.

7. I piatti vanno consumati bolliti, al forno, al vapore, possono essere stufati. Non puoi mangiare fritto. Non puoi passare le verdure e la farina.

8. Aumentare la quantità di sostanze lipotropiche nella dieta. Questi sono aminoacidi così utili che normalizzano il metabolismo del colesterolo nel corpo, aiutano il fegato a secernere grasso da esso..

Contengono lipotropi nei prodotti proteici: manzo, ricotta a basso contenuto di grassi, uova, pesce magro, soia.

9. La tabella della dieta 5 vieta di mangiare cibi freddi. Solo caldo o moderatamente caldo.

10. È necessario escludere i seguenti tipi di prodotti: alcool, cibi in salamoia, speziati, in scatola, grassi, bibite e caffè.

11. Il sale può essere usato in cucina. Ma è meglio salare il piatto finito, quindi usi meno sale. Puoi mangiare 10 grammi al giorno. sale, che equivale a 1 cucchiaino.

Questi sono i principi di base della nutrizione per la tabella numero 5, che devono essere seguiti. In questo caso, ridurrai il carico su fegato, pancreas, cistifellea. La dieta è abbastanza diversificata da non interferire psicologicamente con la tua salute.

I principi di base della nutrizione

L'essenza della dieta 5a è quella di rispettare una dieta parsimoniosa, ma a tutti gli effetti che non grava sul fegato. Tale nutrizione sarà utile anche con il normale funzionamento del tratto biliare.

I principi di base della "quinta tabella":

  1. alimenti con un normale contenuto di proteine ​​e carboidrati (riduzione minima):
  2. il menu è limitato in grassi e sale;
  3. il cibo viene cotto, cotto, cotto o in umido, mentre la carne tendente al malocchio viene tritata e le verdure ricche di fibre vengono strofinate;
  4. niente piatti freddi;
  5. sono vietati prodotti a base di farina fritta, verdure e cibi ricchi di purine e acido ossalico;
  6. esclusi gli alimenti ricchi di fibre, dai quali lo stomaco si gonfia, e saturi di composti essenziali che stimolano la produzione di secrezione epatica.

Alimenti proibiti

Minestre È vietato utilizzare zuppe ricche su brodi di carne, pesce e funghi, nonché con una grande quantità di denso, soprattutto non schiacciato.

Carne e pesce. Le varietà grasse di carne e pesce con grasso, vene e pelle dovrebbero essere escluse. Il divieto è imposto su maiale, anatra, oca e frattaglie (ventricoli, fegato, reni, lingua). È necessario rimuovere dalla dieta tutti i seguenti prodotti: salsicce, carbonato, salsicce, pesce salato e essiccato, pesce in scatola, conserve.

Porridge. Con una reazione negativa, la farina di miglio, mais e orzo, così come i legumi e la pasta dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Verdure. I frutti contenenti acido ethanedioic sono vietati: acetosa, asparagi, ravanello, funghi. Non sono ammessi anche verdure salate o in salamoia..

Frutti e bacche Frutti di varietà acide, contenenti fibre grossolane, bacche con chicchi duri: sono escluse le banane, l'avocado, la buccia di kiwi e la pera, la mora.

Latticini. È vietata la ricotta acida con un'alta percentuale di grassi, i formaggi piccanti, con intolleranza individuale alla panna e al latte.

Dolce. Lo zucchero è escluso dalla dieta. Inoltre sono vietati cioccolatini, torte, gelati. Dovrai anche rinunciare a noci, semi.

Prodotti da forno. Tutti i dolci freschi sono esclusi dalla dieta: pane morbido, pasta sfoglia, biscotti dolci.

Le bevande. Prima di tutto, sono escluse le bevande molto fredde o calde. Il divieto è imposto su caffè naturale, cacao, bibite gassate, bevande alcoliche.

Feedback e risultati

Secondo le recensioni, la tabella di dieta numero 5 consente non solo di migliorare le condizioni del corpo, ma anche di perdere peso senza compromettere la salute. Come risultato dell'adesione alla dieta, gli accumuli di grasso scompaiono, i carichi sul cuore vengono rimossi, l'immunità viene rafforzata, la pelle diventa più pulita.

Non ci sono recensioni negative relative all'inefficienza della dieta.

È attivamente utilizzato dalle donne durante il periodo di insufficienza ormonale e nel caso di una diagnosi di discinesia biliare, in modo da non provocare lo sviluppo di malattie gastrointestinali e non esacerbare il decorso delle patologie esistenti. Non sorprende che molti sanatori siano alimentati con la dieta n. 5.

I vantaggi della quinta tabella includono:

  • vero aiuto per malattie gravi;
  • somiglianza con una corretta alimentazione;
  • la capacità di perdere chili in più;
  • sviluppo della forza di volontà;
  • migliorare la salute generale;
  • ampia selezione di piatti.

La buona notizia è che la dieta di Pevzner non implica la fame, un forte limite nella quantità di porzioni, la monoalimentazione. Come ogni dieta, la tabella numero 5 richiede una seria autodisciplina. Tuttavia, ne vale la pena..

Tra gli svantaggi ci sono:

  • rifiuto dei tuoi prodotti dannosi preferiti;
  • la necessità di pasti frequenti;
  • rifiuto di succhi appena spremuti.

I medici raccomandano di combinare una dieta con farmaci e procedure fisioterapiche. Esercizi leggeri prima di pranzo aiuteranno a stabilire il lavoro del tratto biliare.

Controindicazioni

Se ci sono malattie concomitanti, è impossibile seguire la nutrizione medica. Questi sono i seguenti problemi:

Le regole della dieta sono utili anche per le persone sane che spesso mangiano cibi ad alto contenuto di grassi. Questa è l'opzione migliore per la prevenzione delle malattie dopo feste abbondanti..

Puoi usare le regole della nutrizione medica da solo con pause regolari. Per il dolore allo stomaco o alla parte bassa della schiena e disturbi parziali delle feci, è meglio consultare uno specialista.

Per quanto tempo devi mangiare questa dieta?

La dieta numero 5 è i principi dell'alimentazione a cui devi aderire per molto tempo. Per cominciare, vale la pena resistere per 5 giorni e seguire lo stato del corpo. Normalmente, una tale dieta non dovrebbe causare esacerbazione di malattie croniche. Se tutto è normale, la dieta può essere prolungata fino a 5 settimane. In futuro, queste regole possono essere rese meno rigorose e seguite per diversi anni, fino al completo recupero. Quando le condizioni del paziente si stabilizzano, è possibile aggiungere gradualmente cibi proibiti, iniziando con frutta e verdura. Alcuni alimenti (grassi, fritti, alcolici, dolci) dovrebbero essere esclusi anche da una persona sana, quindi se hai una storia di malattie del fegato, dovrai abbandonarli per sempre.

La dieta numero cinque è un insieme di misure volte a ridurre il carico sul fegato in molte delle sue malattie. È prescritto come metodo aggiuntivo in un regime terapeutico integrato. La velocità di recupero dipende direttamente dalla coscienza del paziente e da quanto accuratamente rispetterà le istruzioni del medico. Questa dieta non è controindicata. Esistono numerosi prodotti consentiti che possono essere combinati tra loro. In futuro, sarà possibile tornare alla solita dieta, ma alcuni prodotti saranno dannosi per una persona sana.

Dieta dopo l'intervento chirurgico

Nelle prime settimane dopo l'intervento chirurgico, i pazienti con problemi al fegato dovrebbero smettere di consumare sale, spezie, spezie, zucchero. I medici impongono il divieto di cibi grassi, troppo cotti, in salamoia, affumicati.

I pazienti sottoposti a chirurgia non devono bere succo appena spremuto, poiché è concentrato e può causare irritazione alla mucosa. La quantità di cibo consumata deve essere divisa in più parti e consumare in un momento determinato dal medico.

Si consiglia di aggiungere alimenti contenenti proteine, varie sostanze, vitamine, grassi vegetali, fibre. I gastroenterologi consigliano di rinnovare la funzionalità epatica attraverso il consumo giornaliero di verdure che non sono state elaborate.

Affinché il periodo successivo all'intervento scompaia senza complicazioni, è necessario attenersi a rigide raccomandazioni dietetiche. I medici raccomandano di cucinare i cibi consentiti in questo modo: bollire, cuocere in una doppia caldaia, cuocere, mangiare crudo. Puoi usare:

  • crusca (diversi piatti sono fatti con loro);
  • cereali (tranne mais e riso);
  • cracker (il pane bianco di farina di grano viene essiccato nel forno);
  • latticini a basso contenuto di grassi, ricotta (i prodotti a base di latte acido devono essere scartati);
  • pesce magro, carne (cuocere pollo e vitello);
  • liquido in grandi quantità (acqua purificata, soda, decotti di erbe);
  • verdure fresche.

Alcuni consigli dai nutrizionisti

Abbiamo selezionato il menu per tutti i giorni e la tabella delle ricette dietetiche 5. Vale la pena notare che si tratta più di uno schema nutrizionale terapeutico, focalizzato sull'eliminazione dei problemi digestivi. Passare a tale dieta è meglio dopo aver consultato un medico. Di per sé, non è una panacea per le malattie e può salvarti dalle complicazioni solo in combinazione con farmaci e fisioterapia.

Osservando tutte le regole di questa dieta, è possibile ottenere rapidamente la rimozione dell'esacerbazione e della normalizzazione del sistema digestivo. Devi stare attento e seguire tutte le istruzioni del medico. Se le istruzioni dicono che non puoi mangiare cibo ruvido, allora deve essere grattugiato. Altrimenti, l'effetto terapeutico della dieta non sarà.

Questa dieta terapeutica è molto efficace e può aiutare a sbarazzarsi di molte malattie. Sorprendentemente, una tale dieta consente non solo di alleviare l'esacerbazione, ma anche di migliorare le condizioni generali del paziente. Sullo sfondo della normalizzazione dei processi digestivi e del lavoro dello stomaco, è possibile raggiungere altri obiettivi. Quindi, c'è una diminuzione del peso e una diminuzione del grasso sottocutaneo, un aumento del tono generale e un miglioramento del benessere.

I nutrizionisti danno alcuni consigli, osservando quali, è possibile ottenere il risultato desiderato da questa dieta:

  • È severamente vietato l'uso di alimenti vietati. Questo vale sia per il periodo della dieta stessa, sia dopo il suo passaggio.
  • È necessario dimenticare completamente l'esistenza di carni affumicate, spezie piccanti e alcool. Altrimenti, non è necessario parlare dell'effetto curativo della dieta sul fegato.
  • Nella dieta dovrebbero essere fornite quantità adeguate di proteine. Le proteine ​​devono essere complete e digeribili..
  • Non superare la quantità consentita di grasso. Per fare questo, escludiamo semplicemente dalla dieta tutti i cibi grassi. Ricotta, panna acida e prodotti a base di carne e pesce dovrebbero essere magri.
  • Per ridurre il peso in eccesso, riduciamo la quantità di carboidrati.
  • Tutti i cibi duri devono essere attorcigliati attraverso un tritacarne, grattugiati o tritati finemente. In una modalità così parsimoniosa, sarà più facile per gli organi interni elaborare il cibo.
  • Devi mangiare 6-7 volte al giorno. L'alimentazione frazionaria dovrebbe essere suddivisa in piccole porzioni..
  • Per aumentare l'effetto coleretico, aggiungi cibi più ricchi di fibre alla dieta..

Questa dieta era originariamente destinata a trattare l'esacerbazione di malattie del fegato e delle vie biliari. È efficace nel trattamento della gastrite e della colite e aiuta a raggiungere la remissione in breve tempo. Osservando tutte le regole descritte negli articoli e nelle raccomandazioni fornite dai nutrizionisti, puoi non solo normalizzare il lavoro degli organi interni, ma anche perdere peso.

Ti piace l'articolo? Condividere con gli amici:

Dieta Kefir per 7 giorni meno 10 kg - recensioni

Dieta per la perdita di peso dell'addome e dei lati per le donne - menu settimanale

Dieta giapponese per 14 giorni - menu e diagramma

Dieta a sette petali - menu di tutti i giorni

Dieta del Cremlino - recensioni e risultati con foto

Discussione:

  1. Vitalyk dice:
    Questa è principalmente una dieta terapeutica, ma su di essa ho perso 4 kg in due settimane. I piatti sono, ovviamente, freschi, ma nel complesso non è male. Ha curato la sua bile malata e il medico ha consigliato proprio una dieta del genere. Un bel bonus era sbarazzarsi di grasso in alcuni punti))
  2. Valeria dice:

Sono stato trattato per colecistite calcarea con questa dieta. Funziona davvero, ma manca ancora qualcosa di fritto, piccante e grasso. Mi è stato difficile sedermi, ma sono stato piacevolmente sorpreso quando un mese dopo mi hanno detto che avevo perso molto peso e sono diventata una donna snella.

Avevo un menu simile per la tabella di dieta di tutti i giorni 5. All'inizio era difficile rispettarlo, non solo a causa delle restrizioni nei prodotti. Dovevo costantemente macinare, strofinare il cibo, cucinare zuppe e soufflé. Poi mi ci sono abituato. Perdere peso di 5 kg, più i problemi alla cistifellea sono scomparsi.

Non penso che una tale dieta sia adatta a tutti. È terapeutico e può essere fatto solo con il permesso di un medico. Se vuoi perdere peso, acquista il manuale di allenamento FFB. Ora è popolare, ho anche preso me stesso. Ora sto perdendo peso proprio su di esso, e risulta molto bene.

Ho studiato il tuo menu per una settimana con ricette e come cucinare la tabella di dieta 5. Vorrei qualche altra ricetta. Ad esempio, come preparare il soufflé di carne. Non ho idea di cosa sia o come. Mi sembra anche di avere la gastrite e allo stesso tempo vorrei perdere peso, migliorare la mia salute.

Questa dieta non era originariamente per la perdita di peso, sebbene tutti scrivano di aver perso peso. Se non ci sono problemi di salute, è meglio fare tutto secondo uno schema diverso. Acquista il metodo FFB, leggi e capisci come perdere peso correttamente. Non c'è davvero nulla di complicato lì. Mi ha aiutato molto, eliminando il grasso in eccesso senza danni alla salute.

Usata questa dieta per curare i problemi di stomaco. Questa dieta non ha un buon sapore: tutto è fresco. Ma poi ha gettato via 2 kg per una settimana. Cambia periodicamente il menu per una settimana e le ricette dietetiche 5 tabella, in modo che ci sia una varietà e non stanco.

Ragazze, è improbabile che questo aiuti a perdere peso nel lungo periodo. Non sarai costantemente a dieta. Ho comprato un manuale di allenamento FBB, da un mese ormai il mio intero stile di vita si basa su ciò che è descritto lì. Mi libero di grasso, dimagrisco senza sacrificio, perdere peso mi fa piacere.

Mi è sempre piaciuto il piccante, il fritto e il grasso. Non poteva vivere senza di essa fino a quando la gastrite non guadagnava. Il medico ha insistito su una tale dieta, mi ha offerto un menu per una settimana di dieta. Tabella 5. Sono sopravvissuto a malapena a 10 giorni di tale dieta, ma lo stomaco ha iniziato a funzionare normalmente, il dolore si è fermato. La perdita di peso era, ma non forte.

Una buona dieta e menu per coloro che hanno malattie digestive, ma che vogliono perdere peso. Tutto va bene per la mia salute, ho comprato un manuale di allenamento FFB. Mangio molto gustoso ora, faccio sport e dimagrisco senza alcuna tensione. Non sono necessari istruttori e diete nuove.

Si scopre che ho provato questa dieta da bambino. Nell'infanzia, l'ittero si ammalò e mangiò in ospedale proprio su un menu del genere. Non posso dire come influisce sul grasso, ma ciò che guarisce il corpo è sicuro.

Un anno fa, stavo solo cercando una dieta simile per curare lo stomaco e perdere peso normalmente. Quindi non c'era ancora un menu normale per una settimana con ricette e come cucinare le diete. Tabella 5. Tutto doveva essere fatto indipendentemente. Ma in un mese ho perso 5 kg e il lavoro del tratto digestivo è tornato alla normalità.

Se vuoi davvero perdere peso e mantenerlo in perfette condizioni, allora è meglio acquistare un manuale di allenamento FFB. Leggilo e non avrai bisogno di queste diete. La tabella 5 è più una tecnica medica e non è intesa per la perdita di peso. Ho già perso quasi 10 kg con il manuale di allenamento e non ho dovuto inventare nulla di nuovo.

Condividi chi ti prepara o quando cucini tutto. Lavoro, famiglia (12 acri), uno scolaro, un marito che non si prende tutto questo in bocca, cioè lui e il bambino devono cucinare separatamente. E teatri, cinema, passeggiate, ospiti. Coloro. illumina la cucina tutto il tempo. E chi mi porterà budino al lavoro, gelatina per pasti frequenti, ecc. Condividi, te ne sarò molto grato.

È quasi la stessa cosa: come riuscire a cucinare tutto questo quando lavoro, casa, bambini, lezioni.

Effetto sul corpo

La nutrizione clinica ripristina favorevolmente le funzioni del corpo.

La dieta della quinta tabella aiuta:

  • normalizzare il deflusso della bile, eliminare la sua stagnazione;
  • ripristinare il lavoro del fegato, della cistifellea;
  • normalizzare il colesterolo, il metabolismo dei grassi;
  • migliorare il metabolismo.

Dieta 5, menu: cosa può e non può essere mangiato

Se segui la dieta 5, dovrai abbandonare una serie di cibi familiari.

In primavera vengono esacerbate varie malattie e spesso c'è il desiderio di perdere peso per mettersi in forma in estate.

Per non peggiorare la tua salute e perdere chili in più, puoi provare la tabella numero 5 - dieta 5, sviluppata dallo scienziato e scienziato sovietico Mikhail Pevzner.

La dieta 5 è una dieta adatta per le persone che soffrono di malattie del tratto biliare, della cistifellea e del fegato, nonché per le persone che vogliono prevenire l'insorgenza di malattie del tratto gastrointestinale.

Di solito, la dieta 5 (tabella n. 5) è prescritta dai medici insieme ai farmaci, ma può essere seguita se non ci sono controindicazioni. Con una dieta di 5 anni puoi sederti per 1,5-2 anni.

Glavred ha deciso di capire cosa è possibile e cosa non può essere mangiato con la dieta 5 e creare un menu.

Dieta 5 (tabella numero 5): i principi di base della dieta

Se segui una dieta di 5, devi mangiare 5 volte al giorno. Nella dieta quotidiana, è necessario osservare il seguente rapporto di proteine ​​di grassi e carboidrati:

  • Proteine ​​- 90 grammi, di cui il 60% sono animali;
  • Carboidrati - 400 grammi;
  • Grassi: 90 grammi, il 30% dei quali sono vegetali.

La dieta 5 suggerisce che la dieta quotidiana non dovrebbe contenere più di 10 grammi di sale. Un giorno devi bere abbastanza acqua - fino a 2 litri (il consumo di acqua è calcolato dalla formula - 30 millilitri per 1 chilogrammo di peso).

Vedi anche Dieta leggera per cheto: un menu settimanale e recensioni In una dieta quotidiana con una dieta di 5, non dovrebbero esserci più di 2 mila calorie per la guarigione. Per perdere peso, l'apporto calorico dovrebbe essere ridotto a 1200 calorie.

Dieta 5 (tabella numero 5): cosa non si può

  • Bevande alcoliche
  • Bevande gassate;
  • Bevande fredde;
  • Pesce grasso e carne grassa;
  • Alimenti in scatola, in particolare verdure in salamoia;
  • Frattaglie (viscere, testa, arti);
  • Legumi;
  • Cavolfiore, ravanello, ravanello, cipolla, spinaci, acetosa;
  • Funghi;
  • Dolci, farina, pasticcini, in particolare cacao, cioccolato, gelati, torte;
  • Cibi fritti;
  • Prodotti affumicati;
  • Cibi piccanti;
  • Acidi, ad esempio aceto, spezie e spezie;
  • Prodotti da forno freschi.

Dieta 5 (tabella numero 5): cosa puoi mangiare

  • Frutta e verdura cruda o in umido (è possibile 1 banana al giorno);
  • Vitello, manzo, tacchino, pollo, carne di coniglio;
  • Non più di 200 grammi o 200 millilitri al giorno di prodotti a base di latte acido a basso contenuto di grassi;
  • Non più di 1 uovo di gallina bollito al giorno;
  • In base alla dieta, sono ammessi 5 cracker dietetici;
  • Pane raffermo, biscotti secchi, biscotti secchi;
  • Cereali di grano duro;
  • Aglio;
  • Verdure non acide;
  • Olio vegetale, burro;
  • Noci, ad esempio noci e mandorle;
  • Bacche non acide;
  • Frutta secca;
  • Miele, marmellata non acida, marshmallow non acido, marmellata non acida, marshmallow non acido, gelatina non acida, composta non acida;
  • Succhi di frutta o verdura non acida, tè debole, brodo di cinorrodo, caffè con latte.

Dieta 5: menu

Dieta - ricette per tutti i giorni

In base alla dieta 5, gli alimenti ammessi possono essere consumati crudi, cotti al forno, in umido o al vapore.

Opzioni per la colazione per la dieta 5 (tabella numero 5)

Farina d'avena nel latte o farina d'avena in acqua con frutta secca, noci e miele, pane e burro secchi, caffè con latte;

Purè di patate, tortino di pesce al vapore e composta;

Uovo sodo, "insalata di vitamine" (cavolo fresco grattugiato, mele grattugiate non zuccherate, un po 'di sedano tritato, sale), pane essiccato, unto con un po' di polpa di avocado (la polpa di avocado può essere leggermente salata), tè debole.

Opzioni per una seconda colazione soggetta alla tabella numero 5 (dieta 5)

Mele al forno con noci tritate e miele, tè debole;

Fette di zucca al forno con arachidi tritate e miele, tè debole;

Banana tagliuzzata mescolata con ricotta, tè debole.

Opzioni per la dieta 5 (tabella numero 5)

Riso bollito, manzo in umido con verdure, composta;

Zuppa di verdure con cracker, filetto di tacchino bollito, tè debole.

Opzioni per il tè pomeridiano osservando la tabella n. 5 (dieta 5)

Fette biscottate e kefir;

Casseruola di ricotta, tè debole;

Kissel e biscotti, tè debole.

Opzioni per la cena con dieta 5 (tabella numero 5)

Pasta, braciola di pollo al vapore, composta;

Filetto di pollo al vapore con verdure, tè debole;

Insalata di barbabietole grattugiate bollite, vitello bollito, composta.

Tabella dietetica numero 5: un elenco di alimenti che puoi e non puoi mangiare

I problemi digestivi sono molto comuni oggi. Malattie di questa natura richiedono un trattamento complesso volto a ridurre il carico complessivo. Per questo, si sta sviluppando uno speciale cibo dietetico a base di piatti con un regime di cottura delicato. Può essere una tabella di dieta 5 che puoi mangiare a cui ora capiremo. Implica una quantità minima di lipidi, l'esclusione dalla dieta di piatti pesanti, piccanti e scarsamente digeribili. Ciò consente di ridurre al minimo il carico sul fegato e sul pancreas, a seguito del quale il sistema epatobiliare e altri organi del tratto gastrointestinale possono tornare alla normalità..

La differenza tra la tabella di dieta numero 5

I pazienti sono spesso inclini a percepire una dieta come una punizione per il loro atteggiamento negligente nei confronti della salute e come restrizioni continue. Tuttavia, questo è solo uno stereotipo. Avendo un'alimentazione adeguatamente organizzata, puoi ricostruire il corpo e passare facilmente a piatti sani. La dieta della quinta tabella è stata sviluppata per trattare malattie degli organi interni. Spesso tutta la famiglia va da lei, volendo sostenere i malati.

Tabella di dieta 5, cosa è possibile, cosa è impossibile - questo non è solo consigli o limitazioni. Questa è una transizione da una dieta familiare a una dieta parsimoniosa. Da tempo, questo sistema non è limitato. I pazienti si abituano facilmente e possono attenersi ad esso per un massimo di due anni. Questo è il principale vantaggio della dieta e delle sue differenze e altre restrizioni.

Il miglioramento della nutrizione dietetica è in grado di fornire la remissione dell'infiammazione e ridurre il carico sugli organi indeboliti dai farmaci. Gli esperti confermano che i pazienti che aderiscono a questo regime fino a due anni hanno un chiaro progresso verso la guarigione.

Le ricette della "quinta tabella" sono spesso utilizzate al di fuori della pratica medica. Sono utilizzati negli alimenti per l'infanzia, nelle istituzioni educative e sanatorie. Inoltre, spesso le casalinghe le cucinano a casa da sole, senza sospettare il valore medicinale dei piatti. Questo menu è adatto a chi soffre di patologie congenite dell'apparato digerente, ad esempio ha problemi alla cistifellea. L'autore dell'alimentazione dietetica è il nutrizionista M.I. Pevzner.

A chi viene mostrata la "Quinta tabella"?

Tabella di dieta 5, cosa puoi mangiare e cosa non puoi, capiremo, di solito è indicato per le malattie comuni del tratto gastrointestinale e del sistema epatobiliare. In assenza di patologie intestinali, questa dieta può diventare la ricetta principale. Esiste anche una "tabella 5A", destinata a pazienti con esacerbazione dell'epatite e pancreatite cronica. Le indicazioni per la dieta sono spesso le seguenti:

  • Colecistite o infiammazione della cistifellea.
  • Epatite, che è un'infiammazione cronica del fegato.
  • Discinesia biliare - un problema di secrezione biliare.
  • Cirrosi epatica, in cui le cellule sane muoiono gradualmente e vengono sostituite dal tessuto connettivo.
  • Malattia dei calcoli biliari o colecistite calcula.

Regole fondamentali

La tabella numero 5, che è possibile, che non può essere elencata nelle tabelle corrispondenti, si basa sui principi di base, che si riducono a quanto segue:

  • 1,5-2 litri di acqua dovrebbero essere consumati al giorno.
  • Il tasso di consumo di sale da cucina al giorno è di 6-10 grammi. Se si tratta di una esacerbazione della pancreatite, non dovrebbe esserci affatto sale nella dieta, quindi viene introdotto gradualmente nella dieta.
  • La quantità di carboidrati è di 300-350 grammi. Di questi, semplici e rapidamente digeribili non dovrebbero superare i 40 grammi.
  • La quantità di grasso è di 70-75 grammi. Di questi, 25 grammi sono di origine vegetale..
  • Proteine ​​- 90 grammi al giorno, metà - di origine animale, metà, verdura.

Il valore energetico della dieta quotidiana dovrebbe essere 2100-2500 kcal. È importante mangiare spesso e in piccole porzioni - 5-6 volte al giorno.

Sono assolutamente esclusi la dieta della tabella 5, che non può essere elencata di seguito, cibi fritti, cibi con grassi refrattari nella composizione, cibi con un'alta concentrazione di colesterolo denso e purine. Ciò riduce il carico sul tratto digestivo..

I prodotti non devono essere fritti. Sono cotti in una caldaia multi o doppia, bolliti o cotti al forno. La carne, in particolare i tendini, così come le verdure contenenti fibre alimentari grossolane, devono essere strofinate.

Anche la temperatura del cibo è importante. Non puoi mangiare piatti troppo freddi o troppo caldi, poiché irritano la mucosa del tratto gastrointestinale. La temperatura ottimale del cibo è nell'intervallo 20-60 gradi. Devi mangiare ogni 2,5-3 ore in piccole porzioni. Quindi il tratto gastrointestinale sarà in grado di digerire più facilmente il cibo.

Tabella 5 alimenti ammessi dieta

Di seguito è riportato un elenco di prodotti per il menu dietetico della quinta tabella, in base al quale è possibile creare una dieta e mangiarli regolarmente. Ma tieni anche presente che ciò che è possibile con una dieta a 5 tavoli può essere regolato da un medico.

Le bevandeTè debole (puoi aggiungere latte), con miele o zucchero, frutta e gelatina in umido da frutta e bacche non acide, tisane, succhi di verdura non salati.
Dolci - in piccole quantità!Riso scoppiato, marmellata, marshmallow, marmellata, mousse, miele, pastiglia, biscotti secchi, caramelle di gelatina.
Frutta cottaMele, pere, pesche, albicocche: puoi cucinarle separatamente o aggiungere alla cottura
Frutta seccaPrugne acide, albicocche secche, uva passa, datteri
Cereali al vapore e cerealiSono ammessi grano saraceno, riso, semola, semole di grano, couscous. Puoi usarli come contorno o far bollire con il latte.
LatticiniLa quinta tabella consente di consumare solo prodotti lattiero-caseari non acidi e magri. È consentito il formaggio feta non salato.
CarneDevi scegliere i tipi dietetici di carne senza grassi.
Pane e cotturaL'elenco dei prodotti nella tabella 5 consente di mangiare l'esposizione quotidiana al pane bianco e grigio. La cottura è consentita senza grassi e muffin, ripieni di ricotta o frutta.
UovaLe uova possono essere mangiate pollo e quaglie. Hanno bisogno di essere bolliti esclusivamente bolliti o di fare una frittata al vapore.
MinestreLe zuppe sono consigliate vegetali, senza brodi grassi e ricchi.
PesceQuello che puoi mangiare al tavolo 5 include anche pesce bollito, in umido, al forno o al vapore. Scegli le sue specie a basso contenuto di grassi, mare o fiume. Anche i frutti di mare sono ammessi..
VerdurePuoi cucinarli o cuocerli a vapore, usare stufati, purè. È necessario scegliere verdure non amidacee.
Salse e condimentiL'elenco dei prodotti per la tabella dietetica numero 5 consente di integrare i piatti con sugo magro su brodi vegetali, panna acida magro o latte.

Naturalmente, l'elenco dei prodotti con la tabella dietetica 5 può essere regolato individualmente in base al problema e alle condizioni del paziente..

Quali prodotti sono vietati?

Tabella degli alimenti dietetici proibiti La tabella 5 offre di familiarizzare con ciò che non dovrebbe essere consumato in questa modalità. È importante non ignorare queste raccomandazioni..

CerealiNon puoi mangiare orzo perlato, miglio, orzo e granaglie di mais.
Carne grassaParlando di ciò che è possibile e ciò che non è possibile con la tabella 5, alcuni prodotti a base di carne meritano di essere notati come vietati. Questo è maiale, carni affumicate, aspic, brandelli, pancetta, tutti i tipi di salsicce, in cui ci sono molti conservanti.
PesceNon sono consigliate aringhe grasse, sardine, sgombri, tonno, capelin, salmone, pesce gatto e caviale.
Primo pastoSono vietati i primi piatti con acidità e ricchi brodi. Dimenticare borscht, zuppa di cavolo, zuppa di barbabietola, scismatico.
Verdure e funghiLa tabella 5 secondo la tabella degli alimenti di Pevzner proibisce l'uso di funghi, legumi, verdure crude e in salamoia, verdure piccanti come ravanelli, cipolle crude e così via. Le verdure amidacee possono essere consumate in quantità limitate..
Le bevandeÈ vietato bere alcolici, tè forti, caffè, cacao, kvas, limonata, acqua frizzante, bevande energetiche.
Verdure piccantiAglio e cipolle, acetosa, crauti, finocchio.
Alimenti contenenti grassiÈ vietato la margarina, il panino, l'olio di palma, gli oli refrattari per cuocere e friggere, lo strutto e altri grassi animali.
Fritto e cottoNon puoi mangiare tutti i tipi di torte fritte, ciambelle, pasticcini, muffin, fast food, torte alla crema, dolciumi.
Pane.Farina di uova e margarina, crostini, crackers, pasticceria fresca.
Prodotti lattiero-caseari grassiÈ vietato il latte grasso, i giovani, la panna acida fatta in casa, i formaggi, i prodotti cotti nel latte grasso.
PreservazioneDovrai dimenticare cibi piccanti, acidi, in salamoia, in scatola, preparazioni fatte in casa e sottaceti, prodotti di conservazione a lungo termine.

Le tabelle descrivono in dettaglio tutto ciò che può essere mangiato con una dieta di 5 tavoli e che non può essere, quindi sarà facile da navigare. In effetti, tutto è semplice. Per la maggior parte, i divieti diventano grassi e fritti e la base della dieta dovrebbe essere proteine ​​a basso contenuto di grassi, cereali, verdure che sono state sottoposte a trattamento termico.

Per quanto riguarda il menu, viene selezionato singolarmente. Tale alimentazione consente di soddisfare pienamente le esigenze del corpo in termini di risorse energetiche e in relazione a sostanze biologicamente attive. La sua conformità consente di eliminare i problemi del tratto gastrointestinale ed eliminare l'eccesso di peso, che andrà via lentamente, ma in modo affidabile, senza danni alla salute. Naturalmente, con tutta l'utilità della tabella dieta 5, ciò che è possibile e ciò che non è possibile con il quale è presentato nella tabella, non è possibile assegnarlo da soli. Tali decisioni sono prese da uno specialista..