11 ricette per il tè del monastero per farti sentire meglio

La medicina di erbe, o in parole semplici - guarire il corpo con decotti di erbe medicinali, è un metodo efficace e universalmente riconosciuto di trattamento della medicina alternativa. Molte persone credono ancora che le erbe siano molto più sicure e più efficaci delle droghe. Una delle preparazioni a base di erbe più popolari e comuni è il tè del monastero, che è anche chiamato la raccolta di erbe di padre George. A cosa serve e come può essere utilizzato? Inoltre, in dettaglio!

La composizione del tè del monastero

Ora nessuno può dire con certezza da quali erbe è fatto il classico tè del monastero. Secondo antiche leggende, i monaci raccoglievano erbe che crescevano vicino ai monasteri dove servivano. Il numero e la varietà di erbe variavano dalla località. Molto spesso, il tè monastico consisteva di 7-9 specie di piante, ma c'erano anche tasse che includevano 16 erbe. Tra i componenti principali si possono distinguere: camomilla; timo; chador; dente di leone; equiseto; Tiglio; semprevivo; rosa canina; Iperico elecampane di salvia; ortica.

I benefici della raccolta di erbe fanno da padre George per il corpo

Tutte le erbe che compongono la collezione hanno proprietà speciali che sono migliorate dall'interazione. Le proprietà curative di questa bevanda si basano su proprietà riparative. Pertanto, il tè monastico è in grado di eliminare i processi infiammatori, combattere le infezioni e le invasioni elmintiche, migliorare la digestione, ripristinare i processi metabolici, sopprimere la microflora patogena e avere un effetto anticancro e tonico sul sistema nervoso e su tutto il corpo.

Ricette fatte in casa

La composizione della collezione del Monastero, il metodo di preparazione in casa e il metodo della sua applicazione dipendono direttamente dal risultato desiderato, che deve essere raggiunto.

Quale collezione prendere per la perdita di peso

La composizione del tè alle erbe per la perdita di peso comprende le seguenti erbe: finocchio, camomilla, tiglio, sambuco nero, fieno, menta piperita, dente di leone. Un metodo per preparare un drink da sette erbe curative:

  • due cucchiai della collezione, versare acqua bollente ripida (0,5 l);
  • quindi il tè viene tenuto a bagnomaria per circa 10 minuti;
  • inoltre, il brodo viene insistito per mezz'ora.

La ricetta è semplice Ai fini della perdita di peso, il tè viene bevuto in una forma calda, due volte al giorno per due mesi. Il miglioramento dei processi metabolici è evidente dopo la prima settimana di somministrazione.

Importante! Tutte le erbe hanno proprietà diuretiche. Pertanto, i medici non raccomandano di bere il tè monastico prima di coricarsi. Aumenterà solo il carico sul cuore e sulla vescica!

Per bruciare il grasso corporeo, leggi anche un articolo con ricette sul tè verde e Herbalife..

Cosa bere dall'insonnia

La composizione del tè monastico per l'insonnia è molto semplice. Non è necessario acquistare e preparare commissioni già pronte o andare in un monastero sacro per acquistare una pozione miracolosa. Tutti gli ingredienti possono essere acquistati separatamente o assemblati indipendentemente:

  • Melissa
  • radice di elecampane;
  • frutto di rosa canina;
  • origano;
  • salato.
Preparato sulla base dell'effetto calmante della melissa

Mescolare tutti gli ingredienti in proporzioni uguali. Si consiglia il cinorrodo per macinare in un mortaio. Un cucchiaino di questa miscela viene versato con acqua bollente e cotto a vapore come il normale tè. Bere ogni giorno, 3 ore prima di coricarsi. Bere allevia lo stress e l'irritazione, migliora il sonno.

Come preparare l'infusione antiparassitaria dai vermi

Le infestazioni da elmintici e le malattie parassitarie sono molto difficili da trattare. Il tè monastico verrà in soccorso. In questo caso, è adatta qualsiasi collezione che include l'erba di San Giovanni, l'assenzio e il tiglio. Queste piante creano una microflora sfavorevole per vermi, organismi patogeni e altri parassiti, interferendo così con la loro attività e riproduzione. Un cucchiaino di raccolta di erbe antiparassitarie, cotto a vapore in 200 ml di acqua bollente, infuso per 20 minuti e bevuto caldo a stomaco vuoto, un'ora prima di mangiare.

Per purificare il corpo

Il raduno monastico è anche un ottimo modo per purificare il corpo. La preferenza è data alle raccolte, che includono radice di tarassaco, ortica, elecampane, olivello spinoso (un potente lassativo), erba di San Giovanni e equiseto. Due cucchiai di erba secca vengono versati con acqua bollente e insistono su un bagno d'acqua per qualche altro minuto. Quindi, il brodo viene lasciato raffreddare, filtrato e bevuto un bicchiere, tre volte al giorno. La durata della terapia è di 2 settimane. Il tè monastico purifica perfettamente fegato e reni, favorisce un migliore deflusso della bile, rimuove le tossine dal corpo.

Tisana dalle vene varicose

La maggior parte delle erbe sono eccellenti venotoniche. A differenza delle droghe sintetiche, non influenzano il lavoro del tratto digestivo. La composizione corretta Il tè monastico delle vene varicose ha le seguenti proprietà:

  • stimola la regolazione nervosa delle vene e dei piccoli vasi;
  • Ha un effetto antinfiammatorio, prevenendo lo sviluppo della tromboflebite;
  • aumenta l'elasticità delle pareti venose muscolari;
  • impedisce il gonfiore degli arti inferiori;
  • migliora il drenaggio linfatico;
  • impedisce la coagulazione del sangue.

Come trattamento e prevenzione delle vene varicose, il tè viene bevuto quotidianamente a stomaco vuoto, almeno un mese.

Come preparare la menopausa

Presta attenzione alla composizione. Oltre ai componenti principali, il tè dovrebbe contenere: il colore della calendula; fireweed a foglie strette; biancospino; origano; timo; Motherwort. L'uso a lungo termine del tè durante la menopausa aiuta a ripristinare uno sfondo ormonale traballante e riduce anche il rischio di sviluppare dipendenza ormonale.

Una corretta cottura per migliorare la visione

Questo è ciò che la raccolta di farmaci per ripristinare la visione consiste in: camomilla; eufrasia; calendula; linfa; resina di cedro; elecampane; fiordaliso; sambuco nero; ortica; citronella; segale. Preparare il tè per la vista è facile! Un cucchiaio di erbe tritate, versare un bicchiere di acqua bollente e insistere per 15 minuti. Bevi una tazza al giorno, indipendentemente dall'assunzione di cibo. Tutte queste erbe contribuiscono al ripristino del nervo ottico atrofico, migliorando così la chiarezza della visione.

Qual è la raccolta di erbe per rafforzare l'immunità

Qualsiasi tè monastico, indipendentemente dalla sua composizione, ha proprietà immunitarie rinforzanti generali. A scopo preventivo e per aumentare le funzioni di supporto del corpo, bevono da 1 a 2 tazze di tè al giorno, soprattutto nella stagione fredda.

Per migliorare la digestione

Se ci sono problemi al tratto digestivo, i medici raccomandano vivamente di consumare decotti alle erbe. Di norma, i preparati gastrici contengono: finocchio (migliora la produzione di succo gastrico); assenzio (migliora la microflora intestinale); cinorrodo (responsabile della peristalsi); Erba di San Giovanni (promuove la secrezione di secrezioni gastriche ed enzimi per digerire il cibo); marshmallows (previene l'erosione ulcerosa); camomilla (elimina i crampi allo stomaco); piantaggine (normalizza l'acidità). Un cucchiaino della raccolta, versare acqua bollente (200 ml), insistere e bere caldo a piccoli sorsi. Prendi tre volte al giorno per due settimane.

Tè al fegato

Il tè del monastero del fegato detergente è adatto anche per il trattamento e la prevenzione delle malattie del fegato. Tra le proprietà benefiche della bevanda ci sono:

  • ripristino del fegato a livello cellulare;
  • pulizia del fegato da tossine, sali pesanti e allergeni;
  • deflusso accelerato della bile.

Il tè viene bevuto tre volte al giorno, 200 ml, mezz'ora prima o un'ora dopo aver mangiato. Per purificare il fegato, i medici raccomandano un trattamento di 10 giorni ogni sei mesi.

Cosa fa parte dell'infusione di cuore

Composizione della ricca riunione monastica: valeriana, biancospino, menta piperita, rosa canina, melissa, motherwort, equiseto. Per preparare una porzione, è necessario un cucchiaino di raccolta. Versalo in una tazza, inizia con acqua bollente e lascia per 7-8 minuti. Bevi caldo, due volte al giorno, per almeno 15 giorni. Un decotto di erbe normalizza i processi metabolici del muscolo cardiaco, migliora le condizioni dei vasi sanguigni, riduce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari di ipertensione e ipotensione.

Quando scegli il raduno del monastero, devi prima di tutto prestare attenzione alla qualità. È molto importante che contenga tutte le piante medicinali elencate nell'annotazione. Se non sei sicuro della qualità del prodotto, la cosa migliore è acquistare tutte le erbe separatamente e mescolarle nelle giuste proporzioni..

Le proprietà curative del mito o della realtà del tè del monastero

Una delle tisane curative è il monastero. La sua particolarità sta nel fatto che combina benefici per tutto il corpo, molte proprietà utili e un gusto e un aroma sorprendenti.

Storia del tè del monastero

Si ritiene che il tè abbia preso il nome dal fatto che i primi a raccogliere la sua composizione erboristica unica furono i monaci del monastero di Solovetsky dalla Slovenia nel 1430.

Durante l'Unione Sovietica, prigionieri politici furono tenuti in cattività su quest'isola. Le condizioni di vita sull'isola sono piuttosto rigide. Ciò ha richiesto particolare attenzione alla loro salute, che li ha costretti a creare una collezione di erbe medicinali. Grazie al suo uso, i monaci e i prigionieri sono riusciti a far fronte a molte malattie e a mantenere l'immunità..

La composizione del tè del monastero

L'unicità e le proprietà utili del tè sono dovute alla sua composizione. Questa è una bevanda composta da diverse erbe. La sua composizione può variare, a seconda dell'uso previsto della bevanda. Tuttavia, mangia alcune erbe che fanno parte di tutti i tipi di tè del monastero. Per esempio:

  1. Bacche di cinorrodo. I frutti includono un gran numero di vitamine, che ha un effetto riparatore sul corpo. Il cinorrodo è anche considerato un antiossidante abbastanza potente..
  2. Elecampane. Questa pianta ha effetti antisettici, antinfiammatori e tonificanti. Ha un effetto positivo nel trattamento delle malattie del sistema genito-urinario e aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario..
  3. Iperico. Se necessario, è necessario curare l'insonnia e la depressione stagionale..
  4. Origano. Aiuta a migliorare la digestione del cibo e ha anche proprietà diuretiche, lenisce il sistema nervoso, aiuta a far fronte all'insonnia.
  5. Tè nero. Questa bevanda popolare ha proprietà antibatteriche e toniche. Aiuta a rafforzare lo smalto dei denti..

Le proprietà benefiche del tè del monastero gli conferiscono le erbe che ne compongono la composizione. Tutti loro sono cresciuti all'aria aperta, sotto l'influenza della luce del sole e dell'aria pulita, lontano dalla polvere e dallo smog della città. Ciò garantisce la pulizia ambientale e la sicurezza di ogni componente che fa parte del tè del monastero..

I benefici del tè del monastero

Ogni erba che fa parte del tè gli conferisce proprietà speciali. Ad esempio, le bacche di cinorrodo contengono antiossidanti, quindi conferiscono alla bevanda proprietà antiossidanti e battericide. Ciò consente di utilizzare il tè del monastero per il trattamento di disturbi infettivi e virali..

Grazie alla radice di elecampane, che contiene inulina polisaccaride, il tè ha un effetto positivo nel trattamento del diabete. Inoltre, l'elecampane è caratterizzato da proprietà antinfiammatorie, urinarie e coleretiche. L'uso del tè del monastero aiuta a stabilire la motilità intestinale e lo stomaco, a curare un'ulcera allo stomaco.

La presenza dell'erba di San Giovanni nel tè del monastero consente di utilizzare il tè come efficace antidepressivo. Molte donne bevono il tè monastico per sbarazzarsi della sindrome premestruale. Il tè ha anche un effetto benefico nel trattamento dell'alcolismo e della tossicodipendenza. Può essere bevuto per evitare l'affaticamento morale..

L'erba di origano contiene una grande quantità di oli essenziali. Grazie a questo, il tè del monastero ha una proprietà calmante. La presenza di tannini nell'origano consente l'uso del tè come espettorante.

Le principali proprietà insite nel tè nero, che fa anche parte del tè del monastero, è un effetto tonico e stimolante sul sistema nervoso centrale. Ciò è reso possibile perché le foglie di tè contengono caffeina..

Una composizione così ricca e variegata di tè del monastero ha un effetto benefico su tutto il corpo e aiuta anche a trattare un gran numero di disturbi.

Indicazioni per l'uso

La composizione a base di erbe unica del tè del monastero determina le sue proprietà curative. Prendendo questa bevanda curativa, puoi sbarazzarti di molte malattie o prevenirne lo sviluppo..

Per il trattamento della prostatite

Gli esperti osservano gli effetti positivi del tè nel trattamento della prostatite. È possibile ottenere risultati così positivi:

  • ammorbidire la nitidezza e l'intensità del dolore durante la minzione;
  • prevenire l'infertilità maschile;
  • migliorare la qualità del liquido seminale.

Il consumo regolare di tè del monastero aiuterà a prevenire lo sviluppo della prostatite nei giovani, la formazione di calcoli renali, regolare il processo di minzione, prevenire lo sviluppo dell'infiammazione della prostata e stabilizzare il potenziale immunitario degli uomini.

Tè monastico da parassiti

Un gran numero di persone soffre di danni al proprio corpo da parte dei parassiti. Di conseguenza, l'immunità diminuisce, il funzionamento degli organi che sono stati attaccati dai parassiti è interrotto.

La speciale composizione complessa del tè del monastero aiuta non solo a prevenire le infezioni, ma anche a liberarsi degli ospiti indesiderati.

Nel trattamento del diabete

Una delle malattie più comuni del sistema endocrino è il diabete. Con lo sviluppo della malattia, il corpo umano manca di insulina, che porta a un'interruzione del metabolismo.

Non sempre la terapia farmacologica aiuta a sbarazzarsi del diabete. In questo caso, il tè del monastero verrà in soccorso. Bere regolare e moderato consente di ottenere questi risultati:

  • stabilizzare il processo di metabolismo e metabolismo del carbonio;
  • stabilire l'assorbimento dell'insulina da parte dell'organismo;
  • simulare la funzione pancreatica;
  • aumentare l'efficacia della dieta di diversi ordini di grandezza;
  • normalizzare il peso corporeo;
  • appetito moderato a normale;
  • aumentare l'immunità.

Una composizione a base di erbe appositamente selezionata del tè funge da terapia aggiuntiva che aiuta a sostenere il corpo durante lo sviluppo del diabete 2 e 3 gradi. I pazienti con diagnosi di diabete mellito di tipo 1, mentre assumono tè monastico, avvertono un miglioramento significativo. Gli esperti raccomandano di iniziare a prendere il tè per le persone che sono predisposte allo sviluppo del diabete, a partire da 30 anni.

Con problemi al tratto digestivo

Non sarà superfluo usare il tè monastico in presenza di diversi problemi con il funzionamento del tratto gastrointestinale. Tra questi ci sono i seguenti:

  • gastrite, espressa in forma cronica;
  • ulcera o stomaco duodenale;
  • colite di varie eziologie;
  • infezioni intestinali fungine e batteriche;
  • avvelenamento causato dall'uso di sostanze tossiche, alcool o farmaci;
  • costipazione o diarrea;
  • mancanza di eziologia enzimatica;
  • flatulenza fortemente sviluppata;
  • disbiosi intestinale.

Un così ampio spettro di azione del tè monastico nel trattamento dei problemi del tratto gastrointestinale è dovuto al fatto che contiene 9 erbe medicinali, che in combinazione forniscono un effetto positivo sul tratto gastrointestinale umano.

Per aumentare l'immunità

Anche nei tempi antichi, le persone che soffrivano di vari disturbi usavano tisane raccolte da monaci di monasteri lontani. Il motivo principale della popolarità dei raduni a base di erbe era che le erbe venivano coltivate sotto un cielo soleggiato in un ambiente ecologico..

Il tè monastico è rimasto fedele alle antiche ricette dei vecchi monaci. Grazie a questo, i nostri contemporanei usano anche questa tisana unica per curare e prevenire molti disturbi..

Come preparare il tè del monastero

L'efficacia di una bevanda curativa dipende direttamente dalla sua preparazione. Per fare ciò, si consiglia di aderire alla seguente sequenza di azioni:

  1. Per preparare 1 tazza di tè, devi prendere 200 ml di liquido 1 cucchiaino. raccolta dell'erba.
  2. Portare l'acqua a ebollizione e lasciarla raffreddare a una temperatura di 95 gradi.
  3. Versare le foglie di tè in piatti di ceramica o vetro.
  4. Versare il contenuto con acqua calda e coprire i piatti. È importante prestare attenzione al fatto che è necessario garantire il processo di circolazione dell'aria..
  5. Lasciare fermentare la bevanda per 20-30 minuti, quindi filtrare il tè.
  6. Per dare un gusto speciale alla bevanda, puoi aggiungere limone o miele..

Il tè può essere consumato sia caldo che freddo. La bevanda può essere prodotta ad ogni ricevimento separatamente o per l'intera giornata alla volta. Non dimenticare che per i tè alle piante è importante ottenere il giusto estratto dalle erbe, che è possibile solo con la tecnologia della birra. Non è consigliabile riscaldare una bevanda già finita.

Danno e controindicazioni

Studi a lungo termine non hanno mostrato danni al corpo umano quando si beve il tè monastico. Ciò è dovuto al fatto che la sua composizione comprende erbe che non sono in grado di causare danni al corpo. Tuttavia, esiste un'eccezione, che consiste nell'intolleranza individuale di una persona a qualsiasi componente della raccolta dell'erba. In alcuni casi, non è consigliabile assumere il tè del monastero durante la gravidanza o l'allattamento. Per i bambini, possono iniziare a bere il tè dall'età di 7 anni.

Tè del monastero

Il tè monastico (collezione) è un insieme unico di erbe con proprietà curative. La composizione di questa collezione è equilibrata, ha un effetto abbastanza ampio sul corpo umano. Sin dai tempi antichi, i monaci sono stati impegnati nella coltivazione e nella raccolta di piante medicinali, hanno fatto varie infusioni da loro e le hanno usate per curare i disturbi. La composizione del tè del monastero comprende erbe, con le quali è possibile mantenere e rafforzare il corpo in presenza di gravi malattie, accelerare il recupero ed evitare complicazioni. I componenti di tale bevanda non subiscono una lavorazione speciale, vanno in vendita in una forma pura e naturale. Di norma, l'uso di una tale infusione non ha effetti collaterali, inoltre è improbabile che si verifichino allergie.

Verità o divorzio?

Il tè monastico è diventato ampiamente noto di recente. Attualmente, sempre più persone utilizzano opzioni di trattamento alternative per le malattie. Una di queste opzioni è la raccolta monastica di erbe..

La composizione contiene piante ed erbe essiccate, che hanno proprietà molto curative e hanno un effetto benefico su tutto l'organismo. Esiste una varietà abbastanza ampia di tipi di questo tè, ognuno dei quali aiuta nel trattamento di una particolare malattia. La composizione può essere di diversi tipi di erbe, ma alla base puoi trovare spesso camomilla, bardana, aghi, rosa canina, dente di leone, erba di San Giovanni. A volte, possono essere inclusi bacche e altri ingredienti naturali. Tutti questi componenti sono noti e diffusi da tempo, contengono sostanze nutritive e possono fornire un aiuto significativo nel trattamento della malattia. È stato a lungo dimostrato e verificato che molte erbe aiutano a rafforzare l'immunità, rimuovere tossine e composti dannosi dal corpo, ridurre l'infiammazione e molto altro. Coloro. tale tè sicuramente non porterà danni, ma al contrario, aiuterà a far fronte a molti problemi di salute.

Sfortunatamente, al giorno d'oggi, abbastanza spesso le persone si trovano ad affrontare falsi. Il tè monastico non fa eccezione. I produttori offrono il tè, che per composizione differisce significativamente dal monastero, ma sostengono che è la loro collezione che è reale. E il prezzo, di regola, per un tale falso è di gran lunga piuttosto grande. Sulla confezione con un falso non c'è composizione, il luogo di raccolta delle piante non è indicato e non esiste una descrizione delle proprietà curative. I truffatori affermano spesso che il tè che offrono è stato raccolto in luoghi ecologici su cui venivano lette quotidianamente le preghiere. Questa è una bugia. Una persona può facilmente vendere tè di origine sconosciuta, che può anche essere dannoso. Pertanto, si dovrebbe comprendere che tale tè non dovrebbe essere acquistato in farmacia, non attraverso Internet o società intermedie, ma precisamente dove viene raccolto e confezionato - in monasteri o chiese. Da qui deriva il nome del tè. Ciò che viene offerto in altri luoghi è il vero divorzio.

La cosa più importante è che devi avvicinarti saggiamente all'uso del tè del monastero. Non è una cura per la malattia, quando lo prendi non puoi rifiutare un trattamento tradizionale a tutti gli effetti. Serve come utile complemento della terapia di base. Il tè non è in grado di guarire completamente il corpo dalla malattia, ma supporta solo il corpo o contribuisce a un rapido recupero.

In ogni tipo di tè del monastero, viene raccolta la combinazione corretta - la proporzione di alcune erbe. Tutte le piante vengono raccolte a mano, non arriva nulla in più.

I monaci raccolgono il vero tè monastico, hanno conoscenze uniche su quale periodo raccogliere, quale tipo di pianta è necessaria e la sua esatta quantità. Tale tè, ovviamente, gioverà solo.

Storia dell'apparenza

Alcune leggende affermano che l'invenzione del tè del monastero appartiene ai monaci che vivevano in Bielorussia nel XVI secolo. La vita nei monasteri a quel tempo era piuttosto difficile, i monaci si impegnavano ogni giorno in un duro lavoro fisico e mantenevano digiuni rigorosi. Per sostenere il corpo, dargli più forza e combattere le malattie, hanno raccolto piante medicinali uniche e preparato il tè. In relazione a determinati dettagli e all'ascetismo dello stile di vita nei monasteri, l'erba veniva raccolta in una foresta o in un campo vicino. Oggi molti monasteri hanno un appezzamento di terra che viene utilizzato per esigenze monastiche, incluso per coltivare piante medicinali per preparare il tè del monastero.

C'è un'altra opinione che per la prima volta fu compilata la composizione per l'infusione curativa del monastero, e poi preparata nel 1430 dai sacerdoti nel monastero Solovetsky (era anche chiamata Trasfigurazione del Salvatore), che si trovava sulle isole del Mar Bianco. La vera ricetta per questo tè è stata persino registrata in una carta speciale dei monaci. Non è sopravvissuto ai nostri giorni, ma dicono che la composizione includesse solo quelle erbe che crescevano esclusivamente nella parte dell'isola del Mar Bianco.

Composizione di erbe e piante

Il tipo più universale di tè per proprietà curative è considerato il tè fortificante del monastero. Ha la capacità di esercitare un effetto terapeutico su tutti gli organi e sistemi del corpo umano, fornisce vitamine al corpo, è in grado di ripristinare le cellule, rafforza i sistemi immunitario ed endocrino, supporta il tratto gastrointestinale, elimina piccoli problemi nel sistema muscoloscheletrico.

La composizione del tè del monastero comprende i seguenti componenti:

  • Elecampane. Ottimo antisettico, elimina vari tipi di infiammazione e toni. Ha un potente effetto espettorante e diuretico..
  • Saggio. Ha qualità battericide. Dona al tè monastico un aroma delizioso.
  • Origano. Aiuta a ripristinare il fegato, aumenta l'appetito, elimina l'insonnia. Effetto benefico sulla mucosa gastrica e sul sistema nervoso nel suo insieme. Normalizza il metabolismo e migliora la digestione. Ha qualità calmanti e toniche..
  • Iperico. È un ottimo antidepressivo, migliora l'umore ed elimina l'insonnia..
  • Rosa canina. Rafforza e aumenta il livello di immunità, rallenta l'invecchiamento, contiene una grande quantità di vitamina C..
  • Fireweed. Questa erba contiene oligoelementi utili per il corpo, ha un effetto antisettico e detergente, dona energia, migliora l'umore. Aiuta a far fronte alle malattie dell'esofago.

Inoltre, la raccolta contiene una serie di elementi utili e composti chimici per il corpo, vale a dire:

  • Composti polifenolici. Hanno un effetto positivo sulla pressione sanguigna, aumentano l'elasticità dei vasi sanguigni e prevengono le vene varicose.
  • Antiossidanti. Distruggi efficacemente le sostanze nocive - i radicali liberi e protegge anche le cellule del corpo.
  • Tannini. Hanno un potente effetto antinfiammatorio..
  • Polisaccaridi. Effetto positivo sull'attività cerebrale e normalizzazione della glicemia.
  • Tannino. Tonifica il corpo, migliora la memoria e l'attenzione.
  • Traccia di elementi e vitamine. Influisce positivamente su tutto il corpo.
  • Oli essenziali. Hanno effetti battericidi e rilassanti..

Benefici per il corpo

Il tè monastico ha una serie di proprietà utili. Entro pochi giorni dall'inizio della somministrazione, è possibile avvertire l'effetto positivo e, con un uso regolare, si noterà un miglioramento della condizione nel suo insieme. I benefici dell'infusione sono i seguenti:

  1. Il benessere migliora, l'energia e la resistenza aumentano.
  2. Le condizioni del tratto gastrointestinale sono normalizzate.
  3. Il sistema immunitario aumenta e si rafforza, il corpo diventa più resistente a molte malattie.
  4. Lenisce il sistema nervoso, previene lo stress, normalizza il sonno.
  5. Il metabolismo migliora.
  6. Ha un effetto antisettico, aiuta il corpo a combattere l'infiammazione.
  7. Lo zucchero nel sangue si stabilizza
  8. C'è una normalizzazione della pressione, il rischio di manifestazione di ipertensione è ridotto.
  9. Un effetto positivo sulle prestazioni dei reni, la sabbia viene efficacemente eliminata, viene impedita la comparsa di calcoli nella cistifellea.
  10. Il tè ha un effetto diuretico, che aiuta a far fronte alle infezioni batteriche del sistema genito-urinario.
  11. Il corpo viene ripulito da sostanze nocive, tossine e tossine, nonché dal sistema circolatorio.

Inoltre, il tè del monastero viene utilizzato per prevenire lo sviluppo di varie malattie, come:

  1. Varie malattie oncologiche.
  2. Ulcera gastrica e duodenale.
  3. Disbatteriosi - una violazione della microflora intestinale.
  4. Pancreatite - infiammazione del pancreas
  5. Malattie renali ed epatiche.
  6. Asma bronchiale.
  7. prostatite.
  8. Malattia cardiovascolare. Il tè può prevenire un infarto, angina pectoris, ischemia, coaguli di sangue.
  9. Patologie articolari.

Danno e controindicazioni

Il tè monastico è un prodotto assolutamente naturale, contiene solo erbe. Pertanto, non ha praticamente controindicazioni. Ma ogni persona ha le sue caratteristiche individuali, quindi prima di iniziare a bere questo tè, non sarà superfluo consultare il medico. Esistono diverse situazioni in cui il tè del monastero non è raccomandato. Queste situazioni includono quanto segue:

  1. Un'allergia a uno dei componenti del tè. Sebbene la composizione del tè sia costituita principalmente da erbe che non sono in grado di provocare allergie, può verificarsi intolleranza. I principali sintomi di questa condizione possono essere: gonfiore, mal di testa, eruzione cutanea e prurito. Si consiglia alle persone soggette a reazioni allergiche di provare prima una piccola quantità di tè. Se non si verificano reazioni avverse, il tè può essere consumato per intero..
  2. Non è consigliabile bere il tè del monastero durante la gravidanza. Alcuni tipi di erbe possono causare aborto spontaneo e possibili patologie fetali..
  3. Inoltre, non raccomandare l'uso dell'infusione durante l'allattamento. In questo caso, il bambino viene trasferito in miscele artificiali.

Cucina casalinga

L'infusione può essere preparata a casa. Naturalmente, differirà da quello acquisito nel tempio, ma le sue proprietà curative non andranno perse. La composizione comprende cinque ingredienti: elecampane (radice), erba di San Giovanni, rosa canina, origano, tè nero o verde. Tutti gli ingredienti possono essere acquistati in qualsiasi farmacia e mercato. Esistono tre ricette di cucina di base..

Ricetta classica

  1. Mescolare tutti i componenti in proporzione.
  2. Prendi 15-20 g di miscela, versa in una teiera e prepara un bicchiere di acqua bollente.
  3. Avvolgi bene il bollitore in un panno caldo e lascialo fermentare per circa 30 minuti.
  4. Il tè pronto deve essere consumato immediatamente, non può essere conservato. Zucchero o marmellata ammessi.

Cucinare a bagnomaria

La cottura con questa ricetta dura un po 'più a lungo rispetto a quella classica. Ma c'è un vantaggio significativo: puoi bere tale tè durante il giorno.

  1. Per prima cosa devi combinare 20 g di rosa selvatica e 20 g di elecampane.
  2. Aggiungi un litro di acqua bollente alla miscela e tieni a bagnomaria per 30-35 minuti..
  3. Quindi, aggiungere i componenti rimanenti (20 g ciascuno, aggiungere 10 g di tè) e lasciare per altri 40 minuti.

Prima di bere, diluire le foglie di tè con acqua. Lo zucchero è anche permesso..

La ricetta per il monastero Solovetsky

Questa ricetta utilizza ingredienti aggiuntivi: limone, dente di leone, zenzero, bardana, equiseto e miele.

  1. Devi prendere 5 g di bardana, dente di leone ed equiseto (ogni erba viene prodotta in contenitori separati), versare 50 ml di acqua calda per specie, portare ad ebollizione, mescolando costantemente.
  2. Dopo l'ebollizione, togliere dal fuoco e mettere da parte per 2 ore.
  3. Dopo due ore, tutto deve essere filtrato e combinato.
  4. Aggiungi il succo di limone (da mezzo limone), 20 g di zenzero e 10 ml di miele alla miscela..
  5. Puoi bere il tè in circa mezz'ora.

Quanto bere - trattamento

Sebbene il tè del monastero sia un prodotto naturale, ci sono ancora alcune semplici regole per il suo corretto utilizzo. Seguendo semplici linee guida, puoi massimizzare la tua salute e ottenere i migliori risultati nel promuovere e migliorare la tua salute..

  • Il tè del monastero dovrebbe essere consumato non più di 2-3 volte al giorno.
  • Il corso del trattamento dura un mese, seguito da una pausa di tre mesi. Dopo questo periodo, il trattamento viene ripetuto..
  • È necessario bere una bevanda curativa in combinazione con una dieta prescritta per una malattia specifica. L'alcool è completamente escluso durante questo periodo..
  • È necessario aderire a un atteggiamento positivo, credere nel potere curativo della bevanda.
  • Non puoi smettere di prendere prematuramente, anche se non c'è alcun risultato istantaneo desiderato. L'effetto dell'uso potrebbe apparire dopo qualche tempo.
  • Puoi aggiungere miele o limone alla bevanda finita, questo migliorerà solo l'effetto curativo.

Conservazione

Deve essere chiaro che le proprietà curative del tè del monastero dipendono direttamente da come e dove viene conservato. Pertanto, questo problema deve essere affrontato in modo responsabile in modo da non essere deluso in assenza dell'effetto previsto. La corretta conservazione della raccolta di erbe implica quanto segue:

  • è necessario conservare rigorosamente in un luogo buio, asciutto e fresco, la temperatura più adatta è di 15-20 gradi. Sotto l'influenza della luce, la collezione perde il suo colore, può apparire un odore, le proprietà andranno perse. Anche l'umidità è inaccettabile, è un ambiente ideale per lo sviluppo di batteri e muffe;
  • il contenitore deve essere ben chiuso, non deve essere trasparente, è meglio usare piatti in ceramica, non usare vasetti di plastica o sacchetti di plastica;
  • dopo aver aperto la confezione, il tè è adatto al consumo per tre mesi. La durata di conservazione in imballaggi non aperti è illimitata..

Tè monastico gastrico: da malattie del tratto gastrointestinale

All'Istituto di Gastroenterologia, importanti esperti hanno condotto ricerche sulle proprietà del "tè gastrico monastico". Come risultato di uno studio mensile di un gruppo di volontari di 42 persone che soffrono di malattie del tratto gastrointestinale. Sono stati ottenuti i seguenti risultati:

  1. Processi di rigenerazione accelerati in 36 volontari.
  2. È stato stabilito un significativo miglioramento del benessere generale e dell'umore dei pazienti. Miglioramento dei processi metabolici nel corpo
  3. Negli uomini dopo 30 anni, un miglioramento della potenza e un aumento della libido.

Compra il tè del monastero per lo stomaco

I falsi di massa del tè gastrico monastico sono apparsi su Internet. I truffatori, approfittando della popolarità delle nostre tasse, inviano alla gente prodotti falsi.

I prodotti originali sono forniti solo da Green Dubrava LLC. Solo un negozio di chiesa può venderlo. Forniamo una descrizione completa del prodotto, non più, e collegamenti all'acquisto. Tutto il resto è un falso che non ha proprietà medicinali ed è dannoso per la salute. Non fidarti dei tuoi soldi e salute per i truffatori!

Tè monastico per ulcere e gastrite

Nel 2013 sono stati condotti studi clinici su vasta scala di tè gastrico. In totale, hanno partecipato più di 1000 volontari con varie malattie gastrointestinali. Tutti hanno preso il tè gastrico per 2-3 settimane. I risultati dello studio hanno sorpreso anche i medici! Il fatto che il tè aiuti davvero ad affrontare i problemi di stomaco, intestino e altri organi è stato notato da tutti i partecipanti senza eccezioni. La maggior parte di loro ha avuto un notevole sollievo il giorno dopo l'inizio dell'uso del tè. Oltre l'82% dei soggetti ha superato completamente i dolori che li tormentavano (sia acuti che "tiranti"). Quasi tutti avevano malattie nelle prime fasi e sono stati compiuti progressi significativi nel trattamento delle malattie avanzate. Nessuno dei farmaci attualmente noti per il trattamento di malattie del tratto gastrointestinale può vantare un'efficienza così elevata.!

Composizione del tè (collezione) monastica (chiesa)

  • Calendula. Aiuta a far fronte a gastrite, ulcere allo stomaco e duodenali, costipazione. È la pianta principale per il trattamento delle malattie gastrointestinali.
  • Semi di lino. Allevia il dolore allo stomaco, ha proprietà avvolgenti e antinfiammatorie, protegge la mucosa gastrica.
  • Frutto di rosa canina. Allevia l'infiammazione, ha un effetto coleretico, migliora la funzione del tratto gastrointestinale nel suo insieme, contiene molte sostanze utili e vitamine.
  • Iperico. Normalizza la secrezione dello stomaco, migliora l'appetito, elimina l'acidità eccessiva, favorisce la guarigione delle ulcere, normalizza l'attività intestinale.
  • Sushnitsa ai funghi. Ripristina la mucosa gastrica, ha un potente effetto antinfiammatorio, allevia il dolore e i crampi.
  • Menta piperita. È caratterizzato da un forte effetto analgesico, migliora la secrezione dello stomaco, aumenta l'appetito, riduce la fermentazione e i processi putrefattivi nella colite cronica, aiuta a combattere nausea, vomito, feci molli.
  • Sagebrush. Rafforza lo stomaco, combatte efficacemente i parassiti, migliora la motilità intestinale lenta, migliora la digestione, elimina lo spasmo del colon.
  • Equiseto. Promuove la rapida guarigione delle ferite, comprese le ulcere, la lotta contro i tumori, elimina i disturbi intestinali, ha un effetto di rafforzamento generale.
  • Fiori di achillea. Hanno proprietà toniche, aumentano la secrezione di succo gastrico, secrezione biliare, riducono la flatulenza, hanno un effetto antielmintico.

Tè del monastero bielorusso: come guarisce

Il tè monastico dalla Bielorussia contro le malattie dello stomaco, aiuta con:

  1. Gastrite cronica
  2. Ulcere gastriche e duodenali
  3. Colite di qualsiasi eziologia
  4. Infezioni intestinali batteriche e fungine
  5. Avvelenamento da veleni, droghe, alcol
  6. Problemi alle feci (costipazione e diarrea)
  7. Carenza enzimatica
  8. Flatulenza
  9. Disbiosi intestinale
  10. Così come altre malattie del tratto gastrointestinale.

Il tè gastrico comprende 9 erbe medicinali ed è un rimedio veramente universale per il trattamento e la prevenzione delle malattie gastrointestinali. La terapia del tè aiuta a far fronte a malattie terribili come ulcere, gastrite, colite, pancreatite, disbiosi, un problema con le feci, ecc..

Quando abbiamo problemi, le malattie gastrointestinali distruggono il corpo e quando tutto va bene, il corpo diventa di tono. Cioè, l'intero sistema influenza direttamente lo stato del corpo. E questa connessione aiuta a combattere la malattia nel modo più efficiente possibile..

Tassa monastica per le malattie gastrointestinali: come funziona

E come funziona, una persona sana si interesserà? La spiegazione non è complicata. La terapia del tè, con l'aiuto di sostanze specifiche e antiossidanti, agisce su alcuni recettori responsabili della sua rigenerazione e delle sue prestazioni. Esiste una "riscrittura" di informazioni sulle cellule malate in cellule sane. Di conseguenza, il corpo inizia il processo di guarigione, vale a dire, ritorna, come diciamo, al "punto di salute".

Al momento esiste un solo centro che raccoglie e vende questo "tè monastico": questo è un piccolo monastero in Bielorussia. Parlano molto di lui sia sul nostro canale che su altri. E non invano! Questo non è un semplice tè, ma una miscela unica delle più rare e potenti sostanze curative naturali. Questo tè ha dimostrato la sua efficacia non solo per i pazienti, ma anche per la scienza, che lo ha riconosciuto come un farmaco efficace. Le malattie gastrointestinali scompaiono in 10-15 giorni, studi hanno dimostrato. La cosa principale è seguire rigorosamente le istruzioni nella metodologia!

Composizione e ricetta gastrica del tè monastico

Il tè gastrico monastico è composto da 10 erbe medicinali, che da sole, individualmente, sono utili per lo stomaco, l'esofago e l'intestino. In combinazione, agiscono in modo sinergico, grazie al quale il tè ha un'efficienza così elevata. Il tè gastrico è prodotto secondo una vecchia prescrizione del monastero, quindi le persone sono state trattate dai tempi antichi e, come sapete, erano più sane dei nostri contemporanei.

Oltre all'effetto curativo diretto, questo tè fornisce al corpo anche oligoelementi utili. Può essere utilizzato sia per il trattamento che per la prevenzione delle ulcere. C'è solo una restrizione sull'uso: l'intolleranza all'uno o all'altro componente che fa parte del tè.

Composizione dettagliata: calendula, semi di lino, rosa canina, iperico, marshmallow essiccato, menta piperita, assenzio, equiseto, fiori di achillea. Il tè è molto economico e, a differenza di molte droghe sintetiche, è disponibile per tutti..

Ricetta del tè del monastero: come aiuta rapidamente il tè?

Il tè gastrico monastico ha un effetto sia a breve che a lungo termine, e questo è il suo enorme vantaggio. Coloro. è in grado di alleviare il dolore subito dopo aver bevuto e guarire gradualmente l'ulcera e rafforzare lo stomaco nel tempo. Il corso minimo è di 2-3 settimane, dopo questo periodo, di norma, lo stomaco smette di fare del male, se l'ulcera non scompare affatto, non fa più male, si restringe gradualmente. Puoi usare il tè per alleviare bruciore di stomaco, pesantezza, eventuali sensazioni spiacevoli nello stomaco, dopo 10-15 minuti dopo averlo bevuto tutto scompare.

Prima di tutto, la salute. Voglio anche ricordarti che in nessun caso può essere avviata un'ulcera. Nel tempo, senza trattamento, diventerà solo più grande e il dolore si intensificherà e diventerà più frequente. Un'ulcera deve essere trattata. E se per qualche motivo non vuoi andare dal dottore, almeno trattala a casa. Il tè allo stomaco monastico ha aiutato molti, il che significa che aiuterà anche te!

Tè del monastero

Soddisfare:

Oggi, si può sempre più conoscere le proprietà uniche del tè del monastero. Questa è un'intera collezione di erbe, composta da diverse parti di piante. La bevanda ha un gusto e un aroma interessanti ed è consigliata per un uso costante per dissetarsi o per un passatempo confortevole.

Il tè monastico è molto pubblicizzato. Si presenta come una vera panacea per tutte le malattie, indipendentemente dalla gravità. In realtà, questo non è del tutto vero. Comprendiamo ciò che è unico nella bevanda e come cucinarlo correttamente.

Struttura

Il tè del monastero secondo la ricetta originale ha una composizione abbastanza semplice senza componenti complessi o rari:

  • Bacche di cinorrodo.
  • Tè nero sfuso.
  • Radice di elecampane.
  • Iperico.
  • Origano.

Per cucinare da soli, puoi trovare tutti gli ingredienti in quasi tutte le farmacie. Tuttavia, è necessario considerare la freschezza delle materie prime e l'integrità del produttore. I componenti asciutti non devono avere più di un anno.

Consigli utili. Fanno un drink usando una certa tecnologia. Entro 20 minuti a fuoco basso, preparare un decotto di rosa canina ed elecampane. Quindi aggiungiamo altri componenti. Togliere dalla stufa e insistere per un'altra ora. Proporzioni - 2 cucchiai di erbe e tè nero per 1 litro di acqua.

Caratteristiche vantaggiose

I benefici del tè del monastero sono determinati individualmente per ciascun componente della composizione. Per valutare al 100% l'effetto dell'uso regolare, consideriamo le piante individualmente:

  • Frutto di rosa canina. Contengono una grande quantità di antiossidanti. Le bacche hanno eccellenti proprietà fitoncidiche e battericide, che "funzionano" perfettamente nella lotta contro infezioni, ustioni, dermatiti e ulcere trofiche. I frutti contengono quasi tutte le vitamine conosciute, il che le rende una medicina quasi universale.
  • Le radici di elecampane. Le materie prime fresche e non trattate contengono un'enorme quantità di polisaccaride di inulina, necessario per il diabete. La sostanza è usata come sostituto del sahzam: non si decompone in componenti, ma viene escreto invariato. Nell'olio essenziale della pianta ci sono Gelenin e Alanthol - elementi chimici complessi che aiutano con le malattie del duodeno e delle ulcere.
  • Erba di iperico. Ampiamente usato in farmacologia - aiuta a combattere la depressione e lo stress. Le donne usano spesso la pianta per alleviare la tensione prima dell'inizio del ciclo mestruale. L'erba di San Giovanni ha anche un effetto di supporto nel trattamento di varie dipendenze..
  • Origano Contiene una grande quantità di oli essenziali, fornendo alla pianta un aroma brillante e ricco. I componenti attivi dell'origano hanno un effetto sedativo. I tannini nella composizione sono usati come espettoranti e antisettici..
  • Tè nero sfuso. Ha un effetto tonico generale e stimolante (dovuto alla presenza di caffeina nella composizione).

La raccolta di erbe nel complesso contiene un'incredibile quantità di sostanze nutritive. L'intera varietà di elementi ha un effetto benefico sulle condizioni generali di un organismo malato o sano.

Applicazione

Il tè monastico è una composizione unica che viene utilizzata con successo nei seguenti casi:

  • Gravidanza.
  • Peso in eccesso.
  • Diabete.
  • dysbacteriosis.
  • ulcere.
  • Apparato digerente.
  • Pancreatite.
  • Malattie renali ed epatiche.
  • Asma.
  • Tumore maligno.
  • Malattie del sistema cardiovascolare.

Per prevenire le malattie, è sufficiente prendere una tazza di una bevanda profumata ogni giorno. In alternativa - Ivan Tea.

Come cucinare

La tecnologia di erogazione di una tassa per il monastero, indipendentemente dalla composizione, è simile. La ricetta standard richiede il rispetto del dosaggio:

  • Raccolta di erbe - 30 grammi.
  • Bicchiere di acqua bollente.

Prepara come segue:

  • Versare la tassa del monastero preparato con acqua bollente.
  • Chiudi il coperchio e insisti per 15 minuti.
  • Beviamo 2-3 bicchieri ogni giorno. Il dosaggio dipende dallo scopo della preparazione della bevanda..

Consigli utili. Il tè del monastero cotto non può essere conservato. Viene consumata solo bevanda fresca. Le materie prime essiccate devono essere conservate in contenitori ermetici in un luogo buio, senza esposizione alla luce solare..

Vero o divorzio: questo è di interesse per molti amanti delle preparazioni a base di erbe, come il tè del monastero. La bevanda aiuta davvero il corpo a recuperare e normalizzare il lavoro di molti organi. Tuttavia, non vale la pena parlare del potere curativo e della lotta contro le malattie incurabili. I processi irreversibili non possono essere ripristinati.

Se sei interessato alla cultura del tè, vai ad altre pagine. Molte informazioni interessanti sul tè Kuril e altre bevande sul nostro sito web.

Tè monastico - Verità o divorzio?

Nell'articolo discutiamo del tè del monastero. Parliamo se aiuta davvero a far fronte a molte malattie, che dovrebbero essere le proporzioni del tè del monastero. Imparerai come preparare correttamente un prodotto curativo, quali erbe fanno parte del prodotto e, cosa più importante: il tè del monastero è vero o il divorzio.

La composizione del tè del monastero

Il tè monastico è una bevanda medicinale a base di ingredienti a base di erbe. Il suo effetto terapeutico si ottiene con un uso sistematico per il trattamento di alcune malattie.

Il segreto del tè del monastero sta in un rapporto equilibrato di piante, radici ed erbe biologicamente attive. Il complesso effetto della raccolta curativa sugli organi interni e sul corpo umano è dovuto alle proprietà benefiche di ciascun ingrediente.

La composizione del tè del monastero varia a seconda del risultato desiderato. La composizione universale comprende:

  • tè verde o nero;
  • rosa canina;
  • Iperico
  • miele;
  • origano;
  • propoli;
  • Limone;
  • radice di elecampane.

A seconda della malattia, i componenti vegetali vengono aggiunti alla composizione principale, la cui efficacia è stata dimostrata con questi disturbi.

La composizione di base della collezione del monastero è composta da:

Ogni ingrediente curativo ha le sue proprietà benefiche:

  1. L'origano aiuta a far fronte ai batteri nocivi, ha proprietà espettoranti ed è anche efficace nel trattamento del raffreddore e della bronchite. L'erba ha un effetto positivo sul sistema digestivo, normalizza i processi metabolici nel corpo. La pianta affronta bene gli sbalzi d'umore, la depressione, aiuta a normalizzare il sonno (tenere conto di questo quando si prende il prodotto, poiché l'origano provoca sonnolenza). L'erba contiene vitamina C, che aiuta a rafforzare l'immunità. E un'altra proprietà utile: l'origano è efficace nel trattamento della maggior parte delle malattie femminili.
  2. L'erba di San Giovanni stabilisce il lavoro dei reni, del fegato e del pancreas. Aiuta a normalizzare i livelli di glucosio nel sangue, il che lo rende utile per i diabetici. Rimuove anche le sostanze nocive dal corpo, ha un effetto calmante.
  3. I cinorrodi sono un deposito di vitamine, in particolare acido ascorbico e molte altre sostanze utili. Il cinorrodo migliora l'immunità, previene la penetrazione dei batteri e lo sviluppo dell'infiammazione. Questo prodotto abbassa il colesterolo e l'ipertensione. Il cinorrodo è usato come agente diuretico e coleretico. Combatte efficacemente la fatica e la sonnolenza, rallenta il processo di invecchiamento ed è un antiossidante.
  4. Le principali proprietà della radice di elecampane sono espettoranti, antinfiammatorie e antibatteriche. Il prodotto calma perfettamente il sistema nervoso, ha un effetto benefico sul derma, sul fegato e sul tratto gastrointestinale. Elecampane è efficace nel trattamento di asma, angina pectoris, ipertensione, bronchite, tubercolosi, emicrania.
  5. Il tè nero non è un ingrediente obbligatorio nella collezione del monastero, ma viene aggiunto per rendere familiare il gusto della bevanda. Invece del nero, puoi usare il tè verde, poiché ha anche un effetto benefico sul corpo umano.

Indicazioni per l'uso

Di norma, il tè del monastero è raccomandato per il trattamento delle seguenti malattie:

  • del sistema cardiovascolare;
  • metabolismo;
  • tratto gastrointestinale;
  • infiammazione cronica di vari organi e sistemi;
  • sistema epatocellulare.

Inoltre, la tassa del monastero può essere presa per rafforzare l'immunità,

Come preparare il tè del monastero

Al fine di massimizzare i benefici del prodotto, è necessario prepararlo correttamente. Di seguito una ricetta per il tè del monastero.

Ingredienti:

  • acqua - 1 l;
  • origano - 2 cucchiai;
  • Erba di San Giovanni - 2 cucchiai;
  • radice di elecampane - 2 cucchiai;
  • rosa canina - 2 cucchiai.

Opzionalmente, puoi anche usare 1 cucchiaio. miele o 2 fette di limone.

Preparazione: versare la radice di elecampane e il cinorrodo in una piccola casseruola. Versare acqua bollente su di essi, quindi posizionare il contenitore a bagnomaria. Insisti 20 minuti. Aggiungi il resto degli ingredienti e lascia languire la composizione per altri 40 minuti. Trascorso il tempo designato, scola l'acqua, filtra le erbe con una garza (ottieni le foglie di tè). Versare 1 litro di acqua bollita, aggiungere miele o limone a piacere - riceverai una dose giornaliera di tè del monastero.

Uso: bere il tè in base al dosaggio per la propria condizione medica..

Come bere

Istruzioni per il tè monastico:

  • Prepara il tè ogni giorno e bevilo durante il giorno. Una bevanda appena prodotta è la più salutare, quindi non ha senso lasciarla il giorno successivo..
  • La durata del consumo di tè è di 21-28 giorni. Gli esperti consigliano di condurre 2-3 corsi all'anno.
  • È importante garantire la corretta conservazione delle erbe dopo l'apertura della confezione. Versare le erbe in un contenitore di vetro o ceramica con un coperchio aderente, quindi posizionare in una stanza buia, fresca e asciutta. Tieni traccia della data di scadenza delle erbe, è vietato l'uso scaduto.

Trattamento del tè monastico

Puoi iniziare il trattamento con il tè del monastero solo dopo aver consultato uno specialista. Di seguito parleremo in dettaglio di quali malattie viene solitamente utilizzata una bevanda medicinale..

Tè Gastrico

La composizione del tè del monastero per lo stomaco contiene:

  • semi di lino;
  • calendula;
  • menta piperita;
  • frutto di rosa canina;
  • fiori di achillea;
  • Iperico
  • equiseto;
  • salvia;
  • paludoso prosciugato.

Tutte queste erbe hanno un effetto positivo sia sul corpo nel suo insieme che sugli organi digestivi in ​​particolare. E con un uso complesso, vengono assorbiti più rapidamente, con un effetto benefico sull'intestino.

Questa raccolta di erbe riduce il dolore dopo aver bevuto, cura la gastrite e altre malattie dello stomaco. E, soprattutto, l'effetto a lungo termine del farmaco!

Il tè del monastero gastrico è usato per trattare tali disturbi:

  • ulcera allo stomaco;
  • varie coliti;
  • disbiosi;
  • gastrite;
  • flatulenza;
  • mancanza di enzimi nel corpo;
  • costipazione regolare e diarrea;
  • avvelenamento.

Per il trattamento, prendere il tè come segue:

  • Versare 1 cucchiaino. raccogliendo 200 ml di acqua bollente, lascia la composizione per 30 minuti sotto un coperchio chiuso.
  • Bevi la bevanda preparata durante il giorno.
  • Il corso del trattamento è di 3-4 settimane.

Sentirai il primo risultato dopo un quarto d'ora dopo aver bevuto. Il bruciore di stomaco e altri sintomi spiacevoli scompariranno.

Tè al cuore

Quali erbe nel tè del monastero per il cuore:

  • radice di valeriana;
  • foglie di menta;
  • fiori ed erbe di prati;
  • biancospino;
  • melissa;
  • motherwort;
  • equiseto;
  • frutto di rosa canina.

Questa tassa ti consente di:

  • rimuovere le sensazioni dolorose, evitare gli attacchi di "pizzicamento" del cuore;
  • normalizzare la pressione sanguigna;
  • migliorare la circolazione sanguigna al cuore;
  • calmati, elimina la depressione;
  • migliorare l'umore;
  • pulire e tonificare i vasi;
  • alleviare il gonfiore ed eliminare la pesantezza delle gambe;
  • curare l'insonnia.

La difficoltà con la terapia cardiaca sta nel fatto che molti medicinali di origine sintetica o artificiale hanno un effetto dannoso sui muscoli già esauriti. La chimica carica non solo il cuore, ma anche altri organi interni. Per questo motivo, la maggior parte dei medicinali di base ha così tanti effetti collaterali e controindicazioni..

Il tè monastico è completamente innocuo per i nuclei, è vietato usarlo solo in caso di allergie alle erbe presenti nella composizione.

La bevanda è usata per trattare le seguenti malattie:

  • reumatismi;
  • angina pectoris;
  • difetti cardiaci congeniti e acquisiti;
  • aterosclerosi;
  • infarto miocardico.

A che serve il tè del monastero per il cuore? Ma con questo:

  • Migliora la circolazione sanguigna;
  • Riduce la pressione, che aiuta a prevenire lo sviluppo di ipertensione nelle prime fasi;
  • Cura mal di testa ed emicrania;
  • Pulisce i vasi sanguigni e ringiovanisce il corpo;
  • Cura le aritmie e la tachicardia.

Ricorda che l'effetto del prodotto è stato, è necessario applicarlo nei corsi.

Per dimagrire

Se sogni una figura snella, assumi Asparkam per dimagrire e stai cercando un nuovo modo per ridurre il peso corporeo, ti consigliamo di provare la bevanda del monastero. Le erbe presenti nella composizione dimagrante hanno proprietà detergenti, quindi il peso in eccesso scompare. In totale ci sono diverse erbe dimagranti alle erbe con ingredienti diversi..

Nella prima collezione c'è:

  • finocchio;
  • camomilla;
  • Fiore di tiglio;
  • fiori di sambuco nero;
  • menta piperita;
  • dente di leone;
  • senna.

Nella seconda raccolta, le erbe sono inoltre presenti per aiutare a reintegrare minerali e vitamine. Vale a dire:

  • foglia di betulla;
  • calendula;
  • fragole selvatiche;
  • erba di trifoglio;
  • Ortica;
  • spiraea;
  • frutto di rosa canina;
  • foglie di ribes;
  • Sambuco;
  • radice di elecampane.

Applicando una tassa del genere per 30 giorni, puoi perdere peso da 2 a 5 kg. Più peso hai, più va. Per dimagrire, devi bere 200 ml di tisana tre volte al giorno per un mese.

A proposito, a volte è sufficiente iniziare a mangiare bene in modo che il peso in eccesso scompaia da solo o per fare sport, ad esempio, scaricare una stampa o sedersi su un asciugacapelli.

Antiparassitaria

Il tè antiparassitario monastico è un tè alle erbe con una vasta gamma di azioni. In farmacia puoi trovare Ivan il "Monastero" del tè, che comprende:

In Bielorussia, le erbe più popolari dei parassiti della collezione sono:

  • tanaceto;
  • salvia;
  • camomilla;
  • calendula;
  • Corteccia di quercia;
  • saggio;
  • ortica;
  • achillea;
  • menta;
  • foglie di betulla;
  • bardana;
  • marshmallow.

Ma il tè antiparassitario del padre contiene tali erbe:

  • successione;
  • semprevivo;
  • timo;
  • motherwort;
  • uva ursina;
  • olivello spinoso;
  • Gemme di betulla;
  • frutto di rosa canina;
  • fiori di tiglio;
  • piede di gatto.

E anche 6 erbe di tisana di elminti n. 7:

È impossibile dire con certezza se tale raccolta di erbe da parassiti aiuterà. Senza dubbio, tanaceto, calendula e assenzio influenzano negativamente l'attività vitale dei parassiti. Ma ci sono anche altri modi per gestire i worm..

La durata e il dosaggio della tisana possono essere prescritti solo da uno specialista.

Dall'alcolismo

L'uso del tè del monastero consente di far fronte efficacemente alla dipendenza dall'alcool delle fasi 1 e 2. In casi particolarmente trascurati, l'assunzione prolungata di tisana aiuta a ridurre il desiderio di bevande alcoliche e a migliorare il benessere. Il tè può anche essere usato per prevenire la dipendenza da alcol..

Il tè contiene:

  • achillea;
  • Iperico
  • saggio;
  • timo;
  • origano;
  • calendula;
  • semprevivo;
  • elleboro;
  • assenzio;
  • ortica;
  • camomilla.

Il corso di assunzione del tè è di 3 settimane, può essere aumentato se lo si desidera. Come risultato del bere si osservano i seguenti miglioramenti:

  • diminuzione della brama di alcol;
  • stabilizzazione della pressione arteriosa;
  • prevenzione della crisi ipertensiva;
  • eliminazione di emicrania e mal di testa;
  • eliminazione delle tossine;
  • normalizzazione del colesterolo;
  • prevenzione della formazione di malattie cardiache;
  • rafforzamento della parete vascolare.

A proposito, non sarà superfluo per te scoprire quanta alcool è contenuta nel corpo.

Herpes

Con l'aiuto del tè del monastero, l'infezione da herpes può essere curata. Questa patologia è pericolosa per le sue complicanze, specialmente durante la gravidanza. Impara come curare l'herpes genitale nelle donne.

La collezione comprende:

  • ortica;
  • semprevivo;
  • saggio;
  • rosa canina;
  • successione;
  • uva ursina;
  • achillea;
  • timo;
  • salvia;
  • Gemme di betulla;
  • fiore di tiglio;
  • olivello spinoso;
  • Cudweed;
  • camomilla;
  • motherwort;
  • fiori secchi.

Le principali azioni delle erbe di cui sopra sono antivirali e immunomodulanti. Grazie a ciò, si verifica quanto segue:

  • ripristino e rafforzamento dell'immunità;
  • neutralizzazione del virus;
  • prevenzione dell'infezione da herpes.

Dopo un paio di giorni di ricovero, noterai miglioramenti che si manifestano nel ridurre il prurito, il bruciore, l'eliminazione dell'irritabilità e dell'insonnia. Anche il dolore inizia gradualmente a passare..

La durata della somministrazione è di 30-90 giorni. Durante questo periodo, non solo curerai completamente la patologia, ma sarai anche in grado di prevenirne la ricomparsa.

Contro l'ipertensione

Nella composizione del tè alle erbe dalla pressione c'è:

  • origano;
  • ribes nero;
  • Iperico
  • frutto di rosa canina;
  • eucalipto;
  • camomilla da farmacia;
  • meadowsweet grass (meadowsweet).

Inoltre, in alcuni tipi di raduni del monastero, puoi trovare anche tali erbe:

  • frutti di biancospino;
  • motherwort;
  • foglia di tè nero;
  • elecampane;
  • Muschio islandese
  • chokeberry;
  • trifoglio;
  • sushnitsa;
  • saggio;
  • ortica;
  • vischio;
  • immortelle infiorescenze;
  • gemme di betulla;
  • timo.

Una composizione così ricca ti consente di:

  • normalizzare la pressione sanguigna;
  • prevenire lo sviluppo di ictus, crisi ipertensiva;
  • eliminare un mal di testa;
  • rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e dare loro flessibilità;
  • ridurre il colesterolo nel sistema circolatorio;
  • calmare il sistema nervoso;
  • alleviare l'infiammazione;
  • stabilizzare il metabolismo.

La durata del trattamento dipende dalle caratteristiche individuali del corpo e dal grado di sviluppo della patologia. Prima di utilizzare il prodotto, assicurati di studiare la composizione della collezione e di consultare il tuo medico per sapere se puoi prendere questa tisana.

Dal diabete

Per migliorare il benessere e normalizzare i livelli di glucosio nel diabete mellito, nella tisana vengono utilizzati i seguenti ingredienti:

  • eleuterococco;
  • equiseto;
  • Iperico
  • germogli di mirtillo;
  • camomilla;
  • pelle di capra;
  • rosa canina;
  • tè verde o nero;
  • fascia per fagioli.

Ingredienti per preparare il tè:

  • tassa del monastero - 1 cucchiaino;
  • acqua bollente - 200 ml.

Preparazione: versare erbe secche nel bollitore e versarvi sopra dell'acqua bollente. Lasciare fermentare la miscela per 7 minuti.

Uso: bere un drink mezz'ora prima di mangiare.

  1. Osservare rigorosamente il dosaggio di erbe e acqua.
  2. Bevi il tè regolarmente. Se non segui il programma, l'effetto della bevanda non sarà.
  3. Non aggiungere altre erbe.
  4. Il corso per bere il diabete di tipo 1 e di tipo 2 è di 21 giorni..

I benefici del tè del monastero per il diabete:

  • aumenta l'immunità;
  • stabilizza lo zucchero nel sangue;
  • impedisce l'ulteriore sviluppo della malattia;
  • aumenta l'efficienza dell'assorbimento dell'insulina da parte dei tessuti;
  • riduce il peso;
  • appetito noioso;
  • attiva il funzionamento del pancreas, accelerandone il recupero.

Dal fumo

Secondo le affermazioni, dopo un corso di 3 settimane di assunzione di tè curativo, la tua brama di nicotina scomparirà completamente. Vediamo quali erbe contribuiscono a questo:

  • Iperico
  • lungwort;
  • foglie di farfara;
  • sambuco nero;
  • origano;
  • rosa canina.

Durante l'uso di una bevanda, si osservano tali cambiamenti nel corpo:

  • eliminazione di tossine e nicotina, tutte le sostanze nocive;
  • il desiderio di tabacco scompare;
  • l'abitudine di "alzare" scompare;
  • l'umore migliora;
  • mancanza di respiro e affaticamento scompaiono;
  • aumento della capacità lavorativa;
  • il corpo diventa più robusto e più forte.

Nel processo di rinunciare alle sigarette, una persona ha un aumento dell'appetito. Scopri come smettere di fumare e non ingrassare. Potresti anche chiederti come pulire i polmoni dopo aver fumato..

Dall'osteocondrosi

La quota del monastero per l'osteocondrosi contiene le seguenti erbe:

Le erbe hanno questo effetto sul corpo:

  • attivare i processi metabolici nella colonna vertebrale e nei tessuti circostanti;
  • aumentare la circolazione sanguigna nella colonna vertebrale;
  • ripristinare la struttura dei dischi e delle vertebre intervertebrali;
  • eliminare il dolore durante le esacerbazioni;
  • ridare elasticità alle articolazioni;
  • alleviare il gonfiore nella zona interessata;
  • avere effetti anti-infiammatori;
  • saturare il corpo con utili aminoacidi importanti per il normale funzionamento della colonna vertebrale.

Maggiori informazioni sul trattamento dell'osteocondrosi qui.

Da pancreatite

La composizione di un agente curativo che aiuta a far fronte alla pancreatite include:

  • radice di elecampane;
  • saggio;
  • salvia;
  • Iperico
  • equiseto;
  • successione;
  • calendula;
  • Cudweed;
  • camomilla.

Gli esperti raccomandano di bere un drink sia per esacerbazioni della malattia, sia per la sua prevenzione. Il prodotto stabilizza il funzionamento del pancreas, aiuta a ripristinarlo. L'effetto terapeutico si manifesta in questo modo:

  • migliorare i processi di digestione;
  • il metabolismo migliora;
  • il dolore diminuisce;
  • il rischio oncologico è prevenuto.

Per le navi

Il trattamento tradizionale non è sempre efficace per la pulizia dei vasi. E in questo caso, il tè del monastero viene in soccorso, che include:

  • bardana;
  • gingko;
  • successione;
  • camomilla;
  • motherwort;
  • mirtillo rosso;
  • aronia chokeberry;
  • biancospino;
  • spiraea.

Si consiglia una bevanda di queste erbe:

  • uomini e donne sopra i 40 anni;
  • pazienti con cardiopatia congenita;
  • persone con una forma cronica di ipertensione;
  • pazienti con tendenza genetica all'aterosclerosi;
  • persone con diabete;
  • quelli che hanno recentemente sofferto di infarto miocardico;
  • persone con malattie epatiche.

Il corso del trattamento è di circa 3 mesi. Potresti essere interessato a imparare a pulire i vasi sanguigni dal colesterolo a casa..

Dalla prostatite

Una bevanda salutare è utile per il trattamento della prostatite. Aiuta a fermare la crescita di batteri patogeni nel fuoco dell'infiammazione. A causa di ciò, il disagio durante la minzione scompare, la pesantezza scompare nella zona pelvica.

L'effetto antinfiammatorio del decotto aiuta a limitare gradualmente la concentrazione dell'infiammazione, a ridurre l'edema e ad avere un lieve effetto sul tessuto prostatico. L'eliminazione dell'edema ripristina la circolazione sanguigna nel parenchima della ghiandola prostatica, rimuovendo l'edema tra gli acini. Questo aiuta a ridurre le dimensioni delle ghiandole, per alleviare i segni della malattia..

La vitamina C aiuta a rafforzare la parete vascolare, a ridurne la permeabilità e questo ha un effetto benefico sul funzionamento della prostata. Grazie a ingredienti stimolanti, si verifica l'attivazione del sistema immunitario, aumentano la resistenza del corpo, la resistenza alle esacerbazioni e al raffreddore.

Il tè monastico con prostatite deve essere bevuto tre volte al giorno, 200 ml dopo i pasti per un mese. Prima di prendere il tè monastico, è necessario consultare un urologo.

Dalla psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica della pelle accompagnata da prurito ed eruzioni cutanee rosse sul derma. Queste eruzioni cutanee danno un sacco di disagio ai loro proprietari. Pertanto, non sorprende che molte persone, oltre alla medicina tradizionale e tradizionale, rischino di usare il tè monastico per eliminare questa patologia.

L'azione di queste erbe ha lo scopo di sopprimere il prurito, l'anestesia e la rimozione di sostanze nocive dal corpo. Le piante aiutano anche ad alleviare l'infiammazione, accelerano la guarigione e la pulizia delle placche rosse. Il corso del trattamento è di 3 settimane o più, mentre devono essere bevute almeno 2-3 tazze di medicinale al giorno.

Con la menopausa

Il climax è uno stato del corpo caratterizzato da una rapida diminuzione del livello degli ormoni sessuali. È accompagnato da un malfunzionamento del sistema riproduttivo. Scopri quali vitamine per la menopausa hanno bisogno di una donna.

Il tè del monastero di Anticlimax con uso sistematico aiuta a:

  • sbarazzarsi della depressione, che si verifica a seguito di cambiamenti nel background ormonale;
  • aumentare la vitalità;
  • normalizzare il peso, altrimenti devi seguire una dieta, ad esempio grano saraceno o Valley;
  • per migliorare le condizioni della pelle - non è necessario provare l'unguento in rilievo per le rughe o fare il contorno del viso;
  • aumentare l'appetito.

I primi risultati dal bere il tè saranno evidenti dopo un paio di giorni. Come parte della collezione di erbe è presente:

Il corso medio del tè è di 60 giorni.

Per la ghiandola tiroidea

L'uso del tè del monastero per problemi con la ghiandola tiroidea contribuisce alla normalizzazione della ghiandola tiroidea, rafforzando il corpo nel suo insieme. Inoltre, una bevanda a base di tisana porta i livelli di iodio a livelli normali, riduce o elimina completamente i noduli.

La collezione comprende:

  • chokeberry;
  • biancospino;
  • il gallo;
  • Iperico
  • trifoglio;
  • Melissa;
  • motherwort;
  • Cudweed.

La durata del trattamento dipende dalle caratteristiche personali del corpo. Per alcuni è raccomandato un corso di 3-4 settimane, qualcuno avrà bisogno di diversi mesi di tè. Ma in ogni caso, la malattia sarà curata!

Dove comprare il tè del monastero

Puoi acquistare il tè da monastero di Padre George già pronto in qualsiasi farmacia o negozio online specializzato. Il prezzo del prodotto è compreso tra 800 e 1200 rubli, a seconda della composizione e del produttore.

Puoi anche acquistare separatamente tutte le erbe necessarie per la preparazione. In questo caso, il costo del prodotto non sarà superiore a 500 rubli.

Recensioni

Di seguito sono riportate recensioni di medici e persone che hanno usato il tè del monastero per migliorare il loro benessere..

Il tè monastico è un rimedio naturale efficace per le persone che hanno a cuore la propria salute. Può essere utilizzato non solo durante il trattamento delle malattie, ma anche per la loro prevenzione.

Consiglio ai miei pazienti di bere periodicamente il tè del monastero. Ti consente di migliorare il benessere e la funzione del sistema riproduttivo, che è particolarmente importante per le donne che hanno problemi di concepimento. Naturalmente, non sempre immediatamente dopo l'assunzione del corso della bevanda ci sono miglioramenti, ma, di regola, la gravidanza si verifica entro un anno. A proposito, può essere preso anche da quelle donne che hanno un dispositivo intrauterino.

Violetta, 53

Negli ultimi anni ho avuto problemi cardiaci. Sfortunatamente, dopo aver preso la maggior parte dei medicinali per farmacia, ho avuto effetti collaterali. Il mio medico mi consigliò di provare la tassa del monastero come agente terapeutico. L'ho usato tre volte l'anno con i corsi, la mia salute è migliorata e i miei problemi cardiaci sono quasi completamente scomparsi..

Stavo prendendo il tè dimagrante del monastero. Prima di allora, ho provato a sedermi su una dieta per bere e al Cremlino. Il loro effetto fu, ma volevo provare qualcosa di nuovo. Grazie alla bevanda curativa, sono riuscito a perdere 6 kg al mese e senza alcun danno per la salute. Degno di nota!

Il tè monastico è un divorzio naturale! L'ho bevuto in corsi per un anno, non ho notato alcun effetto. Ho pensato che con l'aiuto di lui avrei potuto curare il mughetto, ma era una perdita di tempo. Sarebbe meglio bere pillole da lei, ci sarebbero più effetti.