Urina pungente: cosa dice e quale medico?

L'urina è un plasma sanguigno filtrato dai reni; contiene sostanze non necessarie al corpo. In una persona sana, non ha un odore pungente. Appare dopo la reazione dell'ammoniaca con l'aria.

Se l'odore di urina è acuto durante la minzione, ciò indica gravi problemi di salute. Cambia quando si verificano processi patologici nel corpo. Che spesso indica la presenza di malattie del sistema urinario.

La presenza di spiacevoli urine di ambra negli uomini e nelle donne può essere un sintomo di una malattia pericolosa che richiede un trattamento tempestivo.

Ciò è dovuto alla presenza di un'infezione nel corpo, in cui i batteri entrano nelle urine e causano fenomeni come bruciore, dolore e sangue dall'uretra.

Tipi di cattivo odore

Il sangue esaurito viene raccolto nei reni e viene fornito alla vescica sotto forma di urina, da dove viene rimosso dal corpo. Il plasma esaurito contiene cellule morte, batteri patogeni. Scarico genitale dalle donne.

L'urina contiene sostanze filtrate dai reni. It:

  • alcuni farmaci;
  • aromi alimentari;
  • prodotti per il metabolismo ormonale;
  • sostanze delle ghiandole endocrine situate nei genitali;
  • pus;
  • sangue.

L'urina ha un odore diverso con vari disturbi nel corpo. In alcune malattie si osserva un forte odore di urina.

L'urina ha un odore marcio quando:

  • insufficienza epatica - si verifica spesso su uno sfondo di cirrosi, epatite, accompagnata da ingiallimento della sclera degli occhi, della pelle, gengive sanguinanti, peggioramento del benessere generale, mestruazioni gravi nelle donne;
  • pielonefrite - una malattia infiammatoria dei reni. È accompagnato da febbre, appetito ridotto, mal di schiena, nausea, debolezza;
  • malattie infiammatorie della vescica e dell'intestino - la puzza dovuta ai batteri dall'intestino nella vescica.

L'odore di acetone nelle urine appare quando le proteine ​​animali predominano nella dieta. Spesso appare in pazienti con diabete. Nelle donne in gravidanza, l'odore pungente dell'acetone indica disidratazione, accompagnata da vomito e nausea..

L'odore di ammoniaca appare con grave disidratazione, malattie infiammatorie del sistema genito-urinario e neoplasie maligne.

Puzza di topo può verificarsi con fenilchetonuria, una malattia ereditaria. L'odore del pesce si verifica con infezioni batteriche del sistema genito-urinario, trimetilaminuria.

L'aroma della birra è un sintomo di ipermetioninemia e malassorbimento. Odore marcio osservato con cistite purulenta e uretrite.

Una sostanza chimica accompagna coloro che assumono determinati farmaci. L'aroma delle mele imbevute acquisisce l'urina nei pazienti con diabete.

L'odore amaro dell'urina può verificarsi dopo aver mangiato determinati alimenti. I prodotti liquidi e alimentari contenenti aromi trasmettono odori all'urina.

Le cause

L'odore estraneo nelle urine ha le sue ragioni. Mangiare aglio può causare un forte odore di urina.

La causa dell'odore sgradevole è la presenza di malattie: trimetilaminuria, pielonefrite, iperglicemia, malattie a trasmissione sessuale.

Nei bambini acidi, l'odore dell'urina suggerisce la possibilità di disbiosi, gastrite, duodite.

Molti dicono che dopo aver consumato grano saraceno, l'urina ha l'odore del grano saraceno. Altri dopo aver mangiato sentono che l'urina odora di semi fritti, bastoncini di mais.

Ciò non dovrebbe causare molta ansia, poiché l'aroma dei semi appare dopo aver bevuto il caffè. Succede anche dopo cibi caldi e affumicati. Per eliminare i sintomi spiacevoli, è necessario limitare il sale nella dieta.

Un odore insolito di urina nelle donne può provocare alcuni alimenti. In altri casi, la ragione sta nella presenza di un'infezione a trasmissione sessuale. Potrebbe essere:

L'odore dell'urina al mattino è più pronunciato, il che non indica la presenza della malattia, a causa di una maggiore concentrazione di ormoni in essa contenuti..

Se la donna ha un odore sgradevole nelle urine dopo il rapporto, ciò indica impurità quando si verifica la contaminazione dal perineo. Questo succede nelle donne che hanno una vita sessuale irregolare. Inoltre, l'odore può indicare la presenza di malattie del sistema urinario e riproduttivo.

Lo sviluppo di processi infiammatori provoca la comparsa di odori sgradevoli. L'odore di ammoniaca o acetone indica la presenza di infezione negli organi del sistema genito-urinario e alcune altre malattie (tubercolosi, diabete).

La comparsa di puzza putrida delle urine può essere il risultato della cistite. L'infiammazione della vescica può iniziare dopo un raffreddore o un'infezione..

Le vitamine con uso prolungato causano la comparsa di un odore estraneo nelle urine e l'assunzione di farmaci.

Gli odori di zucchero bruciato, iodio, gomma possono comparire dopo 50 anni, queste sono le cosiddette malattie legate all'età. Se l'odore della gomma perseguita costantemente, ciò può essere una conseguenza di una malattia del cervello.

I disturbi metabolici causano la comparsa di aromi di acetone, pesce. Questo è un sintomo di malattie ereditarie: trimetilaminuria, fenilchetonuria. Con la leucinosi, si sente l'odore dello zucchero bruciato. Tutte queste malattie vengono rilevate in tenera età e richiedono un trattamento..

I disturbi metabolici sono accompagnati da sintomi come la presenza di un aroma estraneo nelle urine, perdita di peso, sete estrema e pelle secca. Questi includono, ad esempio, il diabete.

Sintomi pericolosi

Se l'urina ha un forte odore, è necessario pensare alla presenza di una malattia grave con i seguenti sintomi concomitanti:

  • dopo la minzione, appare lo scarico del sangue;
  • nel processo di svuotamento della vescica, si osservano crampi;
  • si verifica l'incontinenza urinaria;
  • irregolarità mestruali.

Durante la gravidanza, un cambiamento nell'odore delle urine può essere causato non solo da processi naturali nel corpo, ma anche dalla comparsa di infezione o disturbi metabolici.

Le donne in posizione dovrebbero essere testate per il contenuto proteico, poiché la composizione dell'urina femminile sullo stato di salute della futura mamma. Sintomi in cui le donne dovrebbero consultare un medico:

  • minzione frequente;
  • torbidità delle urine;
  • puzza acuta;
  • dolore, bruciore durante la minzione.

Diagnostica

L'odore pungente dell'urina è la ragione dell'analisi. Le analisi aiuteranno a identificare le cause dell'odore acuto dell'urina. A volte la causa sono i prodotti proteici. In questo caso, c'è un senso dell'olfatto di acetone nelle urine in un paziente adulto.

I risultati dell'analisi dello stato delle urine aiuteranno a determinare il livello di proteine, globuli bianchi, globuli rossi. L'analisi delle urine, la risonanza magnetica, l'ecografia, la TC dei reni consentono di creare un quadro diagnostico completo della malattia.

Trattamento

La diagnosi e il trattamento delle suddette malattie viene effettuato nelle cliniche, dove ci sono ulteriori opportunità per l'esame del tratto genitale. Nel trattamento di vari farmaci. Nei casi più gravi è possibile un intervento chirurgico.

Finalmente

La comparsa di un aroma sgradevole di urina e un'insolita tonalità di urina possono essere una conseguenza dell'uso di determinati prodotti e dell'assunzione di farmaci, senza comportare rischi per la salute, ed essere un segno di una grave malattia.

Se rilevi sintomi sospetti, non puoi auto-medicare, devi assolutamente sottoporsi a un esame medico, poiché è importante conoscere la diagnosi corretta per il trattamento.

L'urina odora di iodio

L'odore sgradevole dell'urina nelle donne può manifestarsi in una forma diversa ed essere un sintomo della malattia e dei processi patologici o una conseguenza di una violazione della dieta e del bere.

Ciò che è considerato normale

L'urina di una donna in buona salute ha un leggero odore di ammoniaca, che aumenta significativamente quando l'urina viene a contatto con l'ossigeno, motivo per cui l'urina delle donne ha un odore particolarmente forte, se dovesse stare anche in un contenitore chiuso.

Se l'urina ha acquisito un altro odore strano o cattivo o se si avverte un forte aroma di ammoniaca subito dopo la minzione, è necessario identificare la causa principale di questa condizione.

I fattori che provocano un cambiamento nei parametri fisici dell'urina, incluso il suo aroma, includono:

  • processi infiammatori negli organi pelvici;
  • malattie veneree;
  • consumo eccessivo di determinati alimenti (aglio, alcool, asparagi, ecc.);
  • disidratazione;
  • malattie genetiche;
  • malattia metabolica;
  • l'uso di determinati gruppi di farmaci (ad es. antibiotici);
  • malattie dell'apparato digerente, incluso il fegato.

Questo è un elenco incompleto di cause che causano sintomi simili. Ciò è dovuto al fatto che gli indicatori delle urine, come il prodotto finale dei processi metabolici nel corpo, rispondono direttamente a tutti i problemi e malfunzionamenti degli organi interni.

L'odore dell'acetone

In una piccola quantità, i composti dell'acetone vengono costantemente escreti dal corpo dai reni con l'urina. Ma se, dopo la minzione, viene rilevato un odore specifico di acetone, i suoi indicatori superano la soglia consentita.

Questa manifestazione può essere uno dei sintomi:

  • diabete mellito;
  • cancro allo stomaco;
  • esaurimento del corpo (con diete nelle donne, fame, eccessivo sforzo fisico, ecc.);
  • disturbi della dieta (predominanza di alimenti contenenti proteine ​​e grassi);
  • aumento prolungato della temperatura corporea;
  • avvelenamento, compreso l'alcool;
  • vomito prolungato (avvelenamento intestinale, tossicosi nelle donne in gravidanza, eclampsia);
  • malattia della tiroide.

Nella maggior parte dei casi, oltre a modificare l'odore di urina in acetone, ci sono ulteriori manifestazioni della malattia.

Ma anche la comparsa di una tale fragranza, come singolo sintomo, suggerisce la necessità di consultare un medico. Ciò è dovuto al fatto che la presenza di un elevato numero di corpi chetonici nelle urine può portare a coma o gravi problemi di salute (soprattutto al momento del trasporto del bambino).

Il trattamento di solito consiste nell'eliminazione della causa del cambiamento nei parametri fisici delle urine e nell'adeguamento della dieta..

Forte odore di ammoniaca

I composti e i derivati ​​dell'ammoniaca sono sempre presenti nelle urine.

Ma il rafforzamento dell'olfatto, che ricorda l'ammoniaca, può indicare la presenza di patologie e condizioni fisiologiche come:

  • uso eccessivo di farmaci contenenti calcio e ferro;
  • l'abuso di alimenti proteici (l'ammoniaca è un prodotto della degradazione degli aminoacidi);
  • in rari casi, l'odore di ammoniaca appare durante i processi infiammatori del sistema urinario (cistite, pielonefrite);
  • ristagno di urina (prolungata astinenza della minzione, ad esempio al mattino, spremitura dell'uretere quando una pietra o un utero lascia durante la gravidanza, ecc.);
  • disidratazione (la concentrazione di tutte le sostanze nelle urine, compresa l'ammoniaca, aumenta più volte);
  • malattia del fegato (in questo caso, nelle urine compaiono molecole di ammoniaca libera che danno un forte odore di urina).

Se il cambiamento dell'odore delle urine è causato da cause fisiche (disidratazione, malnutrizione, prolungata mancanza di minzione), puoi riportare tutto alla normalità semplicemente eliminando queste cause - ripristinando il regime di bere e svuotando la vescica.

Se tali misure si rivelano inattive e il cattivo odore persiste per più di 3 giorni, è molto probabilmente una violazione degli organi interni. In questo caso, sono necessari ulteriori metodi diagnostici per determinare le tattiche di trattamento..

Odore aspro

L'urina può iniziare a puzzare di cavolo acido o latte acido. Il motivo principale per la comparsa di un tale aroma è un'infezione fungina degli organi urogenitali (candidosi vaginale, uretrite candida).

Inoltre, sono presenti anche altre manifestazioni:

  • torbidità delle urine;
  • scarico bianco dai genitali e dall'uretra sotto forma di scaglie e sospensioni;
  • prurito persistente;
  • placca bianca sulle mucose della vagina e delle labbra.

Per il trattamento, è possibile utilizzare agenti locali sotto forma di supposte vaginali, supposte e unguenti, nonché farmaci con effetto sistemico (compresse per uso orale).

Inoltre, un odore acido delle urine nelle donne può anche verificarsi con problemi nel funzionamento del sistema digestivo (disbiosi intestinale, aumento dell'acidità del succo gastrico, ecc.).

La violazione dell'equilibrio della microflora vaginale a causa del suo danno batterico o dell'uso prolungato di antibiotici porta a disbiosi vaginale, vaginite e altre malattie degli organi genitali femminili. Oltre allo scarico caratteristico dalla vagina, l'odore dell'urina può cambiare e acquisire una nota acida.

L'assunzione di fondi per ripristinare la microflora intestinale sotto forma di capsule e sospensioni, nonché compresse vaginali con una composizione simile aiuterà a risolvere il problema della disbiosi. Se i batteri patogeni si rivelano essere la colpa, allora la nomina di agenti antibatterici è indispensabile..

Odore di pesce

È estremamente raro che l'urina stessa abbia un tale odore, ma in alcune condizioni, le perdite vaginali, quando urinate nelle urine, le danno l'odore del pesce (spesso marcio).

Quindi, la tricomoniasi, essendo una malattia a trasmissione sessuale trasmessa sessualmente, provoca danni agli organi genitali interni e all'uretra da parte dei tricomonadi.

Nel processo di riproduzione e attività vitale dell'agente patogeno, si formano attivamente secrezioni gialle, che hanno un odore specifico di pesce.

Inoltre, una donna può notare:

  • dolore durante la minzione;
  • scarico marrone giallastro;
  • arrossamento e gonfiore delle mucose della vagina e dell'uretra.

Inoltre, l'odore di pesce delle urine può accompagnare la disbiosi vaginale, nel caso in cui l'equilibrio della microflora sia compromesso e batteri condizionatamente patogeni - gardnerella - inizino a prevalere in esso.

La condizione è caratterizzata dalla presenza di abbondanti perdite vaginali di colore verdastro con un forte odore di pesce, infiammazione delle mucose, sensazioni spiacevoli durante la minzione (se l'uretrite si sviluppa in parallelo).

La trimetilaminuria è una malattia in cui tutti i fluidi corporei hanno un odore sgradevole di pesce in decomposizione. Questa malattia genetica si esprime nella totale o parziale mancanza di regolazione del processo di produzione di uno degli enzimi epatici, che è responsabile della conversione rilasciata durante la digestione del composto attivo di trimetilammina.

Di solito, la malattia viene rilevata anche nella prima infanzia (al momento della scomunica), ma ci sono casi in cui un disturbo genetico si manifesta in età adulta.

Da misure terapeutiche, vengono prese in considerazione solo una dieta povera di proteine ​​e l'assunzione di determinati adsorbenti.

Sciroppo d'acero Odore dolce

La causa dell'olfatto è la leucinosi, una malattia ereditaria con ridotta produzione di enzimi per abbattere alcuni aminoacidi. Cominciano ad accumularsi nei tessuti interni, avvelenando il corpo.

Viene diagnosticato nella prima infanzia (a partire dall'infanzia), ma con una forma intermedia e intermittente, l'inizio delle manifestazioni può essere ritardato fino a una data successiva..

I sintomi della malattia sono anche:

  • disturbi nel coordinamento dei movimenti;
  • vomito
  • spasmi.

Odore di muffa (l'urina odora di topi)

Questa è un'altra malattia congenita in cui il sistema di fermentazione del fegato è inattivo e incapace di abbattere la fenilalanina, che determina il livello del suo accumulo nei tessuti..

In questo caso, sudore, saliva, urina umana hanno un cattivo odore di muffa o topi. La malattia viene rilevata nella prima infanzia.

  • spasmi
  • letargia;
  • ritardo fisico e mentale.

La malattia può essere trattata solo nel rispetto rigoroso di alcune regole nutrizionali, di solito le restrizioni sono per tutta la vita e aiutano solo a contenere le manifestazioni della malattia.

Se trascuri la dieta selezionata, allora l'inevitabile danno al sistema nervoso centrale e al cervello con lo sviluppo di gravi conseguenze (idiozia, imbecillità).

L'odore di uova marce o marciume

L'odore delle urine di uova marce può apparire in caso di danni ai genitali o alla zona di minzione con Escherichia coli. Soprattutto spesso, tali manifestazioni sono osservate con pielonefrite o cancro del retto.

La maggior parte delle malattie del sistema urinario, inoltre, è caratterizzata dalla comparsa di urina torbida con varie inclusioni (sospensione, pus, ecc.).
Mangiare grandi quantità di asparagi può anche causare un odore pungente di uova marce nelle urine, che scompare da solo per un massimo di 6 ore.

Odori non specifici

Di solito, l'urina assume l'odore di aglio, ampicillina, zolfo e altre sfumature non molto piacevoli dovute agli alimenti ordinari.

Quindi, l'odore dei farmaci appare quando si usano antibiotici e altri farmaci.

E i composti di zolfo, ad esempio nel cavolo, causano deterioramento e aumento dell'odore sgradevole di urina nelle donne.

Molti condimenti (curry, aglio, cumino, cardamomo) possono anche cambiare il sapore del fluido escreto..

Variazione dell'odore delle urine durante la gravidanza

Durante il periodo di gestazione, l'odore dell'urina può essere influenzato dagli stessi motivi di prima. Particolarmente pericoloso è l'aspetto di una tinta dolciastro, l'odore di mele marce o acetone. Ciò può indicare diabete in gravidanza, nefropatia o eclampsia..

Nell'ultimo trimestre, c'è un'alta probabilità di bloccare l'uretere con un utero allargato, che può portare a ristagno di urina e aumento dell'odore di ammoniaca.

Un altro motivo per il deterioramento dell'aroma dell'urina può essere un aumento dell'apporto di sangue a tutte le mucose del corpo, incluso il naso, a causa del quale anche gli odori normali durante la gravidanza possono apparire fetidi e forti.

Odore di urina e perdite vaginali

A causa della vicinanza della posizione dell'ingresso alla vagina e all'uretra, spesso una donna non è in grado di distinguere la differenza nei cambiamenti nell'odore delle urine o nelle secrezioni.

Quindi, lo scarico con l'odore dell'urina può essere una conseguenza dell'insufficiente igiene dei genitali, della cistite, dell'incontinenza urinaria parziale, ecc..

In questo caso, i codardi odorano fortemente di urina, anche poco dopo aver fatto la doccia.

Per migliorare la potenza, i nostri lettori usano con successo l'M-16. Vista la popolarità di questo prodotto, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Dopo aver eliminato la causa principale, l'odore di solito scompare da solo. Se ciò è impossibile (ad esempio, durante la gravidanza, si verifica spesso incontinenza temporanea), è necessario utilizzare speciali cuscinetti urologici per eliminare gli inconvenienti esterni.

Un tale indicatore fisico di urina, come un odore, può essere valutato in modo indipendente senza l'uso di alcun dispositivo. Le informazioni ricevute possono essere il primo segnale sulla presenza di problemi nel corpo..

Odore sgradevole di urina: ragioni, nelle donne, negli uomini, in un bambino, perché l'urina odora di marcio, pesce, acetone


L'urina umana è spesso filtrata dal plasma sanguigno, in cui i reni lasciano solo quelle sostanze di cui il corpo non ha più bisogno. Di solito è l'acido urico, alcuni ioni, farmaci separati e già usati, alcune sostanze dal cibo, metaboliti degli ormoni e anche liquidi per dissolvere tutte queste sostanze.

L'odore di urina dà ammoniaca. È debole e si intensifica se si lascia aperto il contenitore delle urine. Ma se l'urina ha un cattivo odore subito dopo essere entrata in bagno (o pentola), mentre sai per certo che non sono stati presi nuovi medicinali o prodotti, un tale segno potrebbe essere un sintomo della malattia. Quale, e cosa cercare, parleremo ulteriormente.

Cosa dice l'urina

L'urina è un "prodotto" della funzione renale. Il sangue passa attraverso i reni - ogni millilitro di esso. Il sangue prima passa attraverso il filtro renale, che lascia al suo interno grandi molecole (principalmente proteine ​​e cellule del sangue) e il fluido con le sostanze galleggianti e disciolte lo invia ulteriormente. Quello che segue è un sistema di tubuli - tubuli. Hanno "analizzatori" speciali incorporati. Esaminano quali sostanze sono presenti nelle urine e insieme al liquido prendono il necessario per il corpo (questo è glucosio, potassio, idrogeno) nel sangue. Di conseguenza, da 180 litri di ex sangue che passa attraverso il filtro, rimangono 1,2-2 litri di urina, che viene rilasciata durante il giorno. Questa urina è chiamata "secondaria" ed è un ultrafiltrato del plasma sanguigno.

La "variante finale" dell'urina formata nei reni passa attraverso gli ureteri, si raccoglie nella vescica e quindi esce attraverso l'uretra. In questi organi, vengono normalmente aggiunte diverse cellule obsolete all'ultrafiltrato del plasma e in caso di malattie: batteri, cellule del sangue, cellule morte. Quindi esce l'urina. Inoltre, nelle donne, viene miscelato con una certa quantità di secrezione dai genitali, che in un piccolo volume è sempre disponibile nell'area di uscita dalla vagina.

L'odore dell'urina è dato da:

  • alcuni farmaci che vengono escreti principalmente attraverso i reni;
  • singole sostanze con un forte aroma contenuto negli alimenti;
  • metaboliti di alcuni ormoni;
  • pus;
  • sangue;
  • staccabile dalle ghiandole di secrezione esterna situate lungo la strada dai reni alla pelle del perineo;
  • alcune sostanze che si formano negli organi interni durante la loro malattia.

Quando il cattivo odore non è un segno di malattia

Le cause di un odore sgradevole di urina non sono sempre un sintomo di alcuna malattia. Come risulta dalla lista nella sezione precedente, possono anche essere osservati normalmente. Questi sono i seguenti casi:

  • quando una persona prende la medicina. Fondamentalmente, questi sono antibiotici (in particolare ampicillina, augmentina, penicillina, ceftriaxone) e vitamine (in particolare il gruppo B), e non importa come sono stati assunti questi farmaci: all'interno o nelle iniezioni. In questo caso, c'è un odore di urina con una medicina;
  • se una persona ha mangiato una grande quantità di cipolla, aglio, asparagi, lo ha condito con rafano, curry, semi di cumino o semi di cardamomo. L'odore di urina in questo caso è acuto, ma puoi anche prendere note del prodotto consumato in esso;
  • durante i cambiamenti ormonali: nell'adolescenza, nelle donne - durante le mestruazioni, la gravidanza e la menopausa. In questo caso, l'ultrafiltrato di plasma ha un odore più forte e acuto;
  • con scarsa igiene degli organi genitali esterni.

Certo, non si può escludere che sullo sfondo della menopausa o con l'uso dell'aglio, non si siano verificate altre malattie che hanno cambiato l'aroma delle urine. Pertanto, se in una di queste condizioni, l'olfatto cattura note di acetone, uova marce, pesce, è necessario consultare un medico. Dopo aver mangiato cibi con una forte "ambra", l'urina smette di annusare per 1 giorno. L '"aroma" del farmaco può durare fino a 3 giorni dopo la fine del ciclo di trattamento.

Se l'urina odora di acetone mentre segue una dieta proteica ("Cremlino", Ducano, digiuno "secco" o simili), questa non è la norma, ma un segno che deve essere fermata. Questo odore suggerisce che si è sviluppato uno stato acetonemico, quando il corpo non consuma glucosio, ma le proteine ​​in arrivo per fornire energia ai processi. Di conseguenza, si formano corpi di acetone (chetone), che hanno un effetto tossico sugli organi interni e sul cervello. Pertanto, la comparsa di "note" di acetone suggerisce che è tempo di interrompere tale dieta.

Di quando l'urina odora di acetone, mentre una persona non si attacca a una dieta proteica e non ha fame, parleremo di seguito.

Quando l'odore dell'urina parla di malattia

Considera le situazioni in cui ciò che colpisce il naso durante la minzione è un sintomo della malattia. Per rendere più facile trovare esattamente la tua condizione, raggruppiamo le malattie proprio per la natura dell'ambra. Nel loro quadro, chiamiamo i motivi caratteristici solo per gli uomini, per le donne. Separatamente, consideriamo le ragioni che l'urina odora in un bambino.

L'urina odora di acetone

In medicina, questa condizione si chiama acetonuria e suggerisce che il corpo non utilizza carboidrati, come previsto, ma grassi o proteine ​​per fornire energia ai processi vitali. Di conseguenza, nel corpo compaiono così tanti corpi chetonici (acetone) che il corpo cerca di liberarsene e lo espelle nelle urine. Danno un aroma caratteristico all'urina.

L'acetonuria si sviluppa non solo nelle malattie, ma anche in tali casi:

  • con una predominanza nell'alimentazione delle proteine ​​animali;
  • durante il digiuno, quando viene utilizzata una quantità insufficiente di liquido. Di conseguenza, il corpo scompone i propri grassi e quindi le proteine, ma la loro concentrazione è diventata elevata a causa di una diminuzione del volume della parte liquida del sangue;
  • con un prolungato aumento della temperatura, quando poi il liquido viene perso e proteine ​​e grassi (propri o provenienti dal cibo) vengono consumati come energia;
  • con intenso lavoro fisico;
  • con intossicazione, quando si verifica un effetto negativo sul pancreas (ad esempio, quando si assumono grandi dosi di alcol);
  • dopo l'anestesia generale, che comporta un profondo rilassamento di tutti i muscoli scheletrici.

La malattia principale negli adulti, che provoca la comparsa di "note" di acetone, è una tale complicazione del diabete come la chetoacidosi, una condizione pericolosa per la vita. Una persona non sempre sa di avere il diabete, quindi, se non ci fossero ragioni sopra elencate, è necessario pensare immediatamente alla chetoacidosi diabetica e consultare immediatamente un medico fino a quando non entra in coma chetoacidotico.

Dovresti anche pensare alla chetoacidosi diabetica quando sembra che, sullo sfondo di una salute completa, sebbene una persona non abbia consumato i cibi, le insalate e la maionese mancanti alla vigilia, che erano stati in frigorifero per più di 3 giorni, o le torte nel bazar o nella stazione ferroviaria, improvvisamente compaiono sintomi di avvelenamento : Malato, vomito si sviluppa, stomaco può far male. E prima ancora, si potrebbe prestare attenzione all'aumento della sete, alla minzione notturna, alla scarsa guarigione delle ferite, al deterioramento dei denti. E alla vigilia dell '"avvelenamento", potrebbe semplicemente esserci stato l'uso di cibi dolci, ma potrebbe non essere stato così: alcune cellule pancreatiche che producono insulina sono morte, e ora il corpo non può ottenere molta energia dal glucosio.

E, naturalmente, la comparsa dell'odore di acetone dall'urina del paziente con diabete mellito confermato dovrebbe immediatamente indurre una persona a pensare alla chetoacidosi e consultare urgentemente un medico. Nei diabetici, questa condizione può essere causata da:

  • saltare le iniezioni di insulina;
  • l'uso di una preparazione di insulina scaduta;
  • lo sviluppo di una malattia infettiva contro il diabete;
  • lesioni
  • fatica
  • una combinazione di diabete mellito con altre malattie endocrine: tireotossicosi, sindrome di Cushing, feocromocetoma, acromegalia;
  • malattie e operazioni chirurgiche.

Oltre al diabete, l'acetonuria è caratteristica di malattie come:

    1. avvelenamento con fosforo, piombo, metalli pesanti;
    2. restringimento dell'apparato digerente (stenosi) a causa di infiammazione o crescita nella parete della neoplasia - maligna o benigna.

Nonostante la varietà di malattie e condizioni in cui l'urina acquisisce uno "spirito" di acetone, la prima cosa da escludere è il diabete.

"Aroma" di acetone nelle donne

La comparsa di una tale ambra nelle giovani donne che non seguono una dieta proteica e non abusano di alcol è particolarmente pericolosa durante la gravidanza. Sorgendo nel primo trimestre, quando la stessa signora potrebbe non essere consapevole della sua situazione "interessante", indica disidratazione, se accompagnata da nausea e vomito.

Nei 2-3 trimestri di gravidanza, la comparsa di un odore di acetone indica spesso lo sviluppo di una condizione chiamata diabete mellito gestazionale, complicata dalla chetoacidosi. Se la chetoacidosi viene interrotta in tempo e quindi la glicemia viene attentamente controllata, tale diabete scompare dopo il parto. Ma il suo sviluppo suggerisce che successivamente una donna dovrebbe monitorare attentamente la sua dieta, il peso e il livello di glucosio nel sangue, poiché ha un aumentato rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Altre cause del "sapore di acetone" dell'urina nelle donne non sono diverse da quelle negli uomini. Anche durante la gravidanza, non può svilupparsi il diabete mellito gestazionale, che scompare da solo, ma "reale" - diabete insulino-dipendente (tipo 1) o non insulino-dipendente (tipo 2).

Quando appare l'odore di ammoniaca

Come accennato in precedenza, l'ammoniaca è il principale elemento costitutivo dell'odore di urina. Se l'urina odora di ammoniaca, allora puoi dire che ha un forte odore a causa di un aumento della sua concentrazione di ammoniaca.

Ciò può accadere in questi casi:

  • durante la disidratazione: quando una persona beveva poca acqua, sudava molto - quando lavorava al caldo oa temperatura corporea elevata, con diarrea o vomito;
  • con uretrite (infiammazione dell'uretra). In questo caso, diventa doloroso urinare e possono comparire strisce o coaguli di sangue nelle urine. L'uretrite si sviluppa spesso dopo il contatto sessuale;
  • con cistite (infiammazione della vescica). I suoi sintomi non sono quasi diversi dall'uretrite. La differenza principale, che non si manifesta in tutti, è l'impulso frequente e doloroso di urinare. Può anche verificarsi ematuria;
  • con pielonefrite (infiammazione dei reni), di solito cronica. Se il processo acuto si manifesta con un aumento della temperatura corporea, mal di schiena, deterioramento del benessere generale: debolezza, nausea, perdita di appetito, quindi cronica, ad eccezione dell'odore dell'urina e delle sensazioni che la parte bassa della schiena sta congelando, potrebbe non avere altri sintomi;
  • con tumori maligni del tratto urinario. In questo caso, si può anche osservare un cambiamento nel colore delle urine, l'aspetto del sangue al suo interno. Il dolore non è sempre osservato, ma con una grande dimensione del tumore, la minzione è difficile;
  • con alcune malattie sistemiche: tubercolosi, insufficienza renale.

Se l'urina ha un forte odore nell'uomo, ciò può essere dovuto all'adenoma prostatico. In questo caso, la minzione è difficile (un adenoma avvolge strettamente il collo della vescica) e l'urina ristagna. Di conseguenza, appare un odore sgradevole.

Se l'urina ha un odore sgradevole nelle donne, anche durante la gravidanza, questo è lo stesso elenco di motivi sopra elencati..

Odore marcio

L'odore di idrogeno solforato può verificarsi dopo aver bevuto alcolici o un gran numero di cibi piccanti. Inoltre, se l'urina odora di uova marce, ciò può indicare malattie come:

  • pielonefrite. I suoi sintomi sono discussi sopra;
  • insufficienza epatica. Questa malattia è difficile da non notare, è accompagnata da cattiva salute, ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi, sanguinamento delle gengive, siti di iniezione, mestruazioni pesanti (nelle donne); il corpo odora spesso di fegato crudo. L'insufficienza epatica si sviluppa a causa di malattie del fegato: epatite cronica, cirrosi. In alcuni cl
  • l'urina ha un odore marcio anche nei casi in cui, a causa di un'infiammazione di lunga durata in uno degli organi adiacenti - la vescica, l'intestino o la fibra tra di loro - si forma un passaggio patologico tra loro (fistola). Quindi i gas dall'intestino entrano nella vescica e, dissolvendosi nelle urine, gli conferiscono un odore specifico. Se le feci entrano nell'uretra, l'urina acquisisce un corrispondente odore di escrementi. Prima che compaia questo sintomo, una persona può ricordare di aver sofferto di cistite cronica, colite, paraproctite..

Queste patologie causano uno sgradevole odore di urina nelle donne e negli uomini..

Odore "chimico"

Con queste parole, possono descrivere l'odore nelle malattie discusse sopra:

  • assunzione di farmaci;
  • cistite;
  • diabete.

L'odore delle mele imbevute

È caratteristico per il diabete. Per altre malattie, questa descrizione non è generalmente applicabile..

L'urina puzza come i topi

Ecco come viene descritto l'odore in una malattia ereditaria come la fenilchetonuria. Comincia a manifestarsi dalla prima infanzia e se il bambino non viene trasferito a una dieta speciale che non contiene aminoacidi fenilalanina, porta a un grave ritardo mentale.

Ora i bambini vengono testati per la fenilchetonuria immediatamente dopo la loro nascita, quindi in rari casi può essere trovato più tardi all'età di 2-4 mesi (solo se si è dimenticato di condurre questa analisi in ospedale o sono rimasti senza reagenti). Negli adulti, questa malattia non debutta.

Odore di pesce

Quando l'urina odora di pesce, può essere una delle seguenti condizioni:

  • Trimethylaminuria. Questa è una malattia genetica in cui l'amminoacido trimetilammina non metabolizzabile si accumula nel corpo. Di conseguenza, il corpo stesso inizia a puzzare di pesce. Non è sentito da una persona malata, ma è sentito da tutti intorno. L '"aroma" di pesce si mescola con urina e sudore e conferisce a questi liquidi un odore corrispondente. Per questo motivo, una persona ha problemi sociali che portano a disturbi mentali.
  • Infezione da Gardnerellosi del tratto genito-urinario, caratteristica principalmente per le donne. La Gardnerella è un batterio speciale che inizia a moltiplicarsi principalmente nella vagina della donna quando in esso è disturbato l'equilibrio di altri microrganismi. Praticamente non provoca sintomi "particolarmente dannosi". Solo, principalmente, la comparsa di muco sieroso lieve, con l'odore di pesce marcio, perdite vaginali nelle donne o dall'uretra negli uomini. In rari casi, principalmente con ridotta immunità, la gardnerella provoca lo sviluppo di cistite, pielonefrite negli uomini e prostatite, epididimite in entrambi i sessi.
  • Raramente, un'infezione batterica (stafilococco, Escherichia coli, streptococco) del tratto genito-urinario. In questo caso, si sviluppano i sintomi della cistite o dell'uretrite sopra descritti..

L'odore della birra

Descrive non l'odore dell'urina negli uomini che hanno bevuto molta birra, ma un sintomo di una malattia chiamata "malassorbimento". Questa è una condizione in cui l'assorbimento del cibo nell'intestino è disturbato. È caratterizzato dalla comparsa di diarrea con rilascio di feci oleose, scarsamente lavate dal water, perdita di peso. Poiché il corpo riceve poche sostanze necessarie, la composizione di tutti i suoi fluidi biologici, compresa l'urina, cambia.

Ipermetioninemia: aumento del livello di aminoacido metionina nel sangue. Quando è ereditario (comprese le malattie di omocistinuria e tirosinosi), gli odori delle funzioni fisiologiche cambiano anche durante l'infanzia. Quindi, l'urina acquisisce l'ambra della birra o un brodo di cavolo e le feci iniziano a puzzare di olio rancido.

A volte l'odore della birra è caratterizzato dall'odore di urina nell'insufficienza epatica. Quindi si può dire, quando questa condizione si è sviluppata a seguito dell'ingestione di grandi quantità di metionina, nonché con malattie ereditarie di tirosinosi e omocistinuria (debuttano nei bambini). Nella maggior parte dei casi di insufficienza epatica, l'urina acquisisce solo un colore scuro, simile alla birra scura, e se il fegato perde bruscamente la sua capacità di svolgere il suo lavoro (ad esempio a causa dell'epatite acuta), allora un odore sgradevole di un fegato crudo appare dal corpo di una persona, dal suo sudore e dalle sue urine. Alcune persone dicono che l'urina in queste gravi condizioni inizia a puzzare di pesce marcio o aglio.

Odori purulenti e putridi

Quindi, in generale, vengono descritte l'uretrite purulenta acuta o la cistite purulenta acuta. Il dolore nell'addome inferiore, la minzione dolorosa vengono alla ribalta in questi casi, quando sembra che dopo ogni viaggio in bagno, non tutto sia stato rilasciato dalla vescica. In questo caso, l'urina può contenere strisce, coaguli di sangue e persino pus giallo o giallo-verde visibile.

Urina di odore fecale

Sviluppandosi sullo sfondo di problemi di vecchia data con la minzione o la defecazione (il loro dolore, difficoltà), questo sintomo indica il possibile sviluppo di una fistola - un canale patologico tra il sistema genito-urinario e l'intestino.

Se l'urina ha iniziato a puzzare di escrementi sullo sfondo della piena salute, forse la ragione era la scarsa igiene dei genitali.

Cambio di "aroma" solo al mattino

Se l'urina ha un odore sgradevole solo al mattino, ciò indica una bassa assunzione di liquidi, una dieta a basso contenuto di carboidrati o una fame o una congestione dell'urina, che può svilupparsi a seguito di:

  • urolitiasi;
  • tumori e polipi degli organi urinari;
  • negli uomini - prostatite, tumore maligno o benigno della prostata.

Inoltre, la situazione può essere causata da scarsa igiene dei genitali la sera, soprattutto se un adulto (che può essere sia un uomo che una donna) pratica il sesso anale-vaginale.

Quando non solo l'odore, ma cambia anche il colore

Ora su quando c'è l'urina scura che ha un odore sgradevole:

  • Nefropatia. Se i coaguli e le strisce di sangue rosso sono più caratteristici per la cistite e l'uretrite, quindi l'infiammazione o un tumore nei reni, dove l'urina si forma direttamente, i vasi danneggiati colorano direttamente questo fluido biologico. I tumori renali possono essere asintomatici e l'infiammazione di questo organo accoppiato provoca mal di schiena, peggioramento delle condizioni generali e ipertensione.
  • Insufficienza renale nella fase di produzione di una piccola quantità di plasma ultrafiltrato. In questo caso, l'urina è scura (concentrata), non è abbastanza, ha un forte odore di ammoniaca. L'insufficienza renale si sviluppa alla fine di qualsiasi malattia renale o sullo sfondo della disidratazione o come risultato di quasi tutte le malattie gravi.
  • Insufficienza epatica, in via di sviluppo a causa di malattie del fegato e della cistifellea. Prevalgono sintomi come debolezza, nausea, sanguinamento, ingiallimento della pelle e sclera.
  • L'ipermetioninemia, negli adulti, si è sviluppata a seguito di insufficienza epatica o renale.

Quali malattie possono cambiare l'odore dell'urina in un bambino

Un cambiamento nell'odore dell'urina in un bambino può essere dovuto a:

  1. malattia congenita. In questo caso, l '"ambra" appare quasi immediatamente dopo la nascita o durante il primo anno di vita. Raramente (ad esempio con il diabete), una malattia congenita si manifesta in età avanzata;
  2. patologia acquisita: ciò può verificarsi sia immediatamente dopo la nascita (come con la gardnerellosi, quando il batterio è stato trasferito dalla madre al bambino durante il parto), sia in qualsiasi altro momento;
  3. immaturità degli organi interni.

Le malattie congenite includono:

  • La leucinosi è una grave compromissione congenita del metabolismo degli aminoacidi. I genitori possono notare che dopo la minzione esce dal pannolino un insolito "aroma", che è descritto come dolce, chimico e simile allo "sciroppo d'acero" (il secondo nome per la patologia è la malattia delle urine con l'odore dello sciroppo d'acero). Periodicamente, l'aroma dolce cambia in acetone "ambra" a causa del fatto che il corpo utilizza i grassi come substrato energetico. Se la patologia non viene rilevata in tempo e il bambino non viene rigorosamente nutrito con miscele speciali, la patologia termina fatalmente.
  • Omocistinuria. Comincia dal bambino. Tali bambini iniziano a gattonare tardi, sedersi; possono avere crampi, movimenti simili ai tic. C'è danno agli occhi, capelli radi e sottili, sudorazione, pelle secca. Nel tempo, se non fai una diagnosi e inizi a seguire una dieta, il danno al sistema nervoso progredisce. Poiché la malattia di base è un aumento dei livelli ematici di metionina, l'urina inizia a puzzare di brodo di birra o cavolo.
  • La tirosinosi è una grave patologia ereditaria in cui i reni e il fegato sono colpiti a causa di una violazione del metabolismo della tirosina; lo stato del sistema scheletrico cambia. È importante distinguerlo dalla tirosinuria transitoria (cioè transitoria, temporanea), che si osserva in ogni 10 bambini a tempo pieno e ogni terzo bambino prematuro. In questa malattia, l'urina odora di brodo di birra o cavolo.
  • Diabete mellito quando l'urina odora di mele cotte. La malattia nei bambini può debuttare con lo sviluppo di una condizione chetoacidotica. Quindi l'urina acquisisce un acetone "ambra", il bambino sviluppa nausea, vomito, può esserci dolore addominale, motivo per cui i bambini sono spesso ricoverati in ospedale con "avvelenamento" o "addome acuto".
  • Trimetilaminuria, discussa sopra. In questo caso, l'olfatto dei genitori afferma che il bambino odora di pesce da urina, sudore e pelle.
  • Fenilchetonuria. Il plasma sanguigno filtrato puzza di topi dal tratto urinario.

La patologia acquisita è tutto ciò che viene considerato negli adulti:

  • insufficienza renale - anche durante la disidratazione, che potrebbe essere causata da un'infezione intestinale con vomito e diarrea, malattie ad alta temperatura, esposizione prolungata a una stanza calda e soffocante;
  • pielonefrite;
  • uretrite;
  • cistite.

Con tutte queste patologie, l'odore dell'urina viene valutato soggettivamente. Alcuni genitori sentono l'ammoniaca, mentre altri dicono di sentire idrogeno solforato, marciume, pus o pesce.

Acquisita comprende anche carenza di vitamina D nei neonati. Si manifesta principalmente quando il bambino non riceve una corretta alimentazione e non è abbastanza per strada, dove la luce ultravioletta del sole contribuisce alla produzione di questa vitamina nella pelle. Con una mancanza di vitamina D, anche prima che si sviluppino gli evidenti segni di rachitismo, il bambino noterà la sudorazione (specialmente sulla parte posteriore della testa) e l'urina e il sudore inizieranno a puzzare.

L'odore principale che l'urina acquisisce in un bambino dalla nascita ai 12 anni è l'acetone. In alcuni casi, può essere associato allo sviluppo di una complicazione del diabete mellito - chetoacidosi, ma nella maggior parte dei casi la causa dell'acetonuria è diversa. Quindi, il tratto digestivo e il pancreas di un bambino fino a 12 anni non sanno ancora come "rispondere" allo stress e, quando si verificano le seguenti situazioni, danno un segnale per abbattere proteine ​​o grassi per produrre energia:

  • infezioni batteriche o virali: più spesso - infezioni intestinali (specialmente rotavirus), meno spesso - raffreddori;
  • trattamento con alcuni antibiotici;
  • disidratazione durante la malattia;
  • infezione da vermi;
  • fatica;
  • ipotermia o surriscaldamento.

La diatesi neuro-artritica può essere il "colpevole" del fatto che periodicamente dal bambino e dalle sue attività fisiche profuma di acetone - una speciale anomalia dello sviluppo associata a un metabolismo dell'acido urico con alterazione del genoma.

Cosa fare se l'urina inizia ad avere un odore sgradevole

Il trattamento di un odore sgradevole delle urine dipende dalla causa di questa condizione ed è prescritto esclusivamente individualmente. Quindi, con insufficienza epatica o renale, si tratta di un ricovero obbligatorio in un ospedale specializzato, che ha un'unità di terapia intensiva. Lì, i medici di rianimazione controlleranno ogni ora lo stato di salute e lo adegueranno introducendo le sostanze necessarie basate su un millilitro rigorosamente calcolato.

In caso di infezioni del tratto urinario (cistite, uretrite), il trattamento consiste nell'assunzione di antibiotici, a volte lavando gli organi infiammati con soluzioni antisettiche.

I tumori del tratto genito-urinario sono soggetti a rimozione obbligatoria e se vengono rilevate cellule maligne in essi, viene integrato con chemioterapia e / o radioterapia. Se vengono rilevati disturbi metabolici ereditari, solo una dieta speciale può aiutare e in alcuni casi la terapia genica sperimentale.

Lo stato acetonemico nei bambini e negli adulti viene trattato in un ospedale, dove il corpo del paziente è saturo del fluido e del glucosio necessari. La concentrazione di acetone diminuisce quando i carboidrati complessi ("Xylate") vengono introdotti nella vena e quando soluzioni come "Citrarginine", "Stimol", "Betargin" vengono assunte per via orale (non sono somministrate a donne in gravidanza). Ai bambini vengono anche prescritti clisteri con una soluzione di soda all'1% e danno Borjomi o Polyana Kvasova all'interno, da cui viene rilasciato il gas.

Con lo sviluppo di uno stato chetoacidotico, la terapia assomiglia a quella della sindrome acetonemica, solo la somministrazione endovenosa di soluzioni poliioniche e glucosio si verifica contemporaneamente con una graduale riduzione dello zucchero insulinico elevato.

La causa dell'odore sgradevole dell'urina viene determinata mediante test delle urine: generale con la determinazione dei corpi di glucosio e chetoni, secondo Nechiporenko, esame batteriologico, determinazione dei singoli aminoacidi e dei loro metaboliti nelle urine. Un solo odore, senza un'adeguata diagnosi, nessuno nella loro mente giusta tratta.

Nove fattori che influenzano l'odore dell'urina: cosa dicono della salute

Di solito nelle urine di una persona sana non c'è odore pungente. Qualsiasi modifica ad esso può indicare un problema. Ma a volte si rivelano completamente innocui.

Disidratazione

L'urea è responsabile dell'odore dell'urina. Ad alta concentrazione di questa sostanza, è abbastanza forte. Pertanto, quando poco liquido penetra nel corpo umano, l'odore dell'urina diventa acuto e ricorda l'ammoniaca.

Questo è tipico per la disidratazione. Per evitare questo problema, si consiglia di bere più acqua ogni giorno. Per questo motivo, anche il peso e le normali condizioni della pelle verranno mantenute..

Infezione urinaria

Con un'infezione urinaria, un forte odore di urina è associato ad altri sintomi. Una persona corre spesso in bagno "un po '" e durante lo svuotamento della vescica avverte dolore.

In questo caso, potrebbe provare disagio nell'addome inferiore. L'urina diventa torbida. Se si verifica questo problema, consultare un medico.

Diabete

L'odore dolce emanato dall'urina "parlerà" della presenza del diabete mellito. Ciò è dovuto al fatto che la percentuale di glucosio viene escreta dal corpo con l'urina, da cui la caratteristica.

Prodotti di zolfo

Ci sono alcuni prodotti che includono zolfo - asparagi, cipolle, aglio. Tutti contribuiscono al cambiamento dell'odore dell'urina.

Tuttavia, questo non si applica ai problemi. Al contrario, questi prodotti sono essenziali per il corpo. Grazie al loro uso, l'asma, l'oncologia, le malattie cardiovascolari sono prevenute..

chetonuria

Con la chetonuria, l'urina contiene un'alta percentuale di chetoni. Per ottenere energia, il corpo brucia il glucosio. Tuttavia, le cellule non lo ottengono sempre nella quantità di cui hanno bisogno, quindi per ulteriore energia il corpo inizia a consumare grasso. Per questo motivo, sorge un problema che è caratterizzato da un odore sgradevole.

Malattia del fegato

L'odore sgradevole dell'urina può essere associato a malattie del fegato. In questo caso, si possono notare ulteriori segni: giallo delle proteine ​​dell'occhio, urine scure, nausea, mancanza di appetito.

Ricezione di prodotti contenenti vitamina B6

La vitamina B6 è ricca di salmone, fegato e altri prodotti. La vitamina stessa è solubile in acqua, quindi il suo eccesso viene fuori con l'urina. A sua volta, acquisisce un odore caratteristico.

Bevande diuretiche

Tè, caffè, alcolici sono diuretici riconosciuti. Cioè, queste bevande sono considerate diuretiche.

A causa del loro uso frequente, la minzione diventa più frequente, può verificarsi disidratazione. C'è un'alta concentrazione di acido urico, che provoca un odore sgradevole nelle urine.

Se l'urina ha un cattivo odore, devi consultare un medico. Tuttavia, prima devi controllare se una persona sta usando aglio o altri prodotti che provocano un cambiamento nel suo odore e se sta bevendo droghe o alcune vitamine.

Leggi anche:

Incorporare "Pravda.Ru" nel flusso di informazioni se si desidera ricevere commenti operativi e notizie:

Aggiungi Pravda.Ru alle tue fonti in Yandex.News o News.Google

Saremo anche felici di vederti nelle nostre community su VKontakte, Facebook, Twitter, Odnoklassniki.

Perché le donne hanno un odore acuto e sgradevole di urina?

L'urina è un fluido biologico attraverso il quale il corpo elimina i prodotti di decomposizione, i rifiuti e le sostanze tossiche. L'urina di una persona che non ha problemi di salute, non ha un odore pronunciato o inclusioni estranee, ha trasparenza e varie opzioni per le tonalità gialle. La deviazione dalle norme è un indicatore diretto dei disturbi nel funzionamento dei sistemi e degli organi interni.

Cambiare l'odore dell'urina nelle donne può essere il primo sintomo allarmante di malattie e patologie gravi. In alcuni casi, ciò può essere una conseguenza dell'assunzione di farmaci o di alcuni tipi di cibo. Tuttavia, nella stragrande maggioranza delle situazioni, l'urina pungente è un segno di gravi problemi che devono essere identificati ed eliminati il ​​più presto possibile.

Una porzione di urina fresca di una persona sana non ha odore, è ammessa la comparsa di vapori di ammoniaca, che sono un prodotto naturale dei prodotti di scarto. Ad esempio, può essere chiamato l'aspetto dell'odore del cibo mangiato alla vigilia, bevande consumate con aromi pronunciati. Questa è una delle norme che non è considerata una patologia..

Le cause

Un cambiamento negativo dell'odore dell'urina nei rappresentanti della bella metà dell'umanità può verificarsi a causa dell'influenza di una vasta gamma di fattori predisponenti. Quanto sopra può essere diviso in due ampi sottogruppi, ognuno dei quali include cause patologiche, fisiologiche o naturali..

I fattori assegnati alle varianti delle norme fisiologiche non influenzano negativamente la condizione e l'attività del corpo, portando alla comparsa di alcuni segni, tra cui l'odore dell'urina nelle donne. Le cause patologiche dovrebbero essere citate come i sintomi principali che possono parlare dello sviluppo di malattie, patologie.

Cosa indica l'odore sgradevole presente nel fluido biologico, separato durante l'atto di minzione? La domanda dovrebbe essere considerata in dettaglio, poiché l'aspetto dato è uno dei fondamentali per una valutazione obiettiva dello stato di salute.

Ragioni fisiologiche

L'odore sgradevole dell'urina nelle donne può essere dovuto a una serie di fattori naturali. Quindi non ci sono motivi di preoccupazione, ma si consiglia di tenere traccia delle dinamiche dell'ulteriore stato. Gli aspetti fisiologici includono:

  • Se l'urina ha iniziato a cambiare in peggio, è apparso un odore sintetico sgradevole, che si concentra principalmente sulla biancheria e non appare direttamente quando si visita il bagno, ha senso prestare attenzione alla qualità dei vestiti. Mutande e prodotti per l'igiene realizzati con materiali economici possono dare all'urina un odore pungente che si rafforza alla fine della giornata.
  • La causa di un forte odore nelle urine nelle donne può essere assunta da vari tipi di farmaci, tra cui prodotti contenenti iodio e vitamine. Uno strano odore sgradevole può persistere per diversi giorni dopo il completamento di un ciclo di trattamento.
  • La qualità delle urine può essere influenzata dal cibo consumato il giorno prima. L'odore acre pungente può essere dovuto all'uso di aglio, crauti, latte acido, spezie, prodotti a base di acido lattico, molta carne, cibi pesanti e grassi, bevande gassate, caffè forte.
  • Violazione delle norme di igiene personale, espressa in assenza di un'adeguata cura dell'area genitale - c'è un cattivo odore dal corpo nell'area intima.
  • Cambiamenti e disturbi ormonali che si verificano con l'età, dopo il concepimento, durante il periodo mestruale possono causare un cambiamento nella qualità delle urine. Se l'urina ha un forte odore, si consiglia di visitare uno specialista per escludere l'insorgenza di patologie, malattie.

Dal momento che stiamo parlando dei rappresentanti della bella metà dell'umanità, non si può non menzionare la dipendenza di molte donne dall'osservanza di diete rigorose. L'odore sgradevole dell'urina, le cui cause sono state discusse sopra, nelle donne può essere dovuto al seguire una dieta specifica basata sull'uso di grandi quantità di alimenti proteici.

Cause patologiche

Il forte odore di urina indica lo sviluppo di patologie, malattie, è il primo campanello d'allarme che non dovrebbe essere ignorato categoricamente. A seconda del tipo di ambra che possiede l'urina, si possono sospettare deviazioni e problemi di salute. Se l'odore dell'urina è cambiato, ciò può indicare una serie di problemi seguenti:

  1. Acetone. Se l'urina ha un odore di sostanza, questa è una conseguenza di un disturbo nel metabolismo proteico, può parlare dello sviluppo di una serie di seguenti patologie: grave disidratazione, febbre, intossicazione generale dovuta all'uso di una grande quantità di alcol, un numero di droghe proibite, potenti farmaci, avvelenamento da metalli pesanti e danni agli organi digestivi neoplasie maligne o benigne.
  2. Ammoniaca. La sostanza è prodotta dal corpo umano in piccole quantità. Per rispondere alla domanda sul perché l'urina profuma di ammoniaca, è semplice: esiste un'alta probabilità di gravi violazioni, malfunzionamenti degli organi del sistema escretore.
  3. Un odore dolce, l'ambra fetida può parlare dello sviluppo di formazioni tumorali. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla comparsa di un segno clinico al mattino dopo il risveglio. Il dolce odore di urina è uno dei principali segni di urolitiasi..
  4. L'odore di pesce o topo indica lo sviluppo di malattie associate a processi infiammatori, disbiosi degli organi del sistema riproduttivo. È importante consultare uno specialista per diagnosticare la condizione se l'urina è torbida. Il segno indica la prevalenza locale di processi patologici.
  5. L'odore puzzolente e aspro dell'urina, l'ambra delle uova marce è il risultato dell'abuso di bevande contenenti alcol, l'insorgenza di fistole nei tessuti della vescica, del colon.
  6. Fragranza di muffa dalle urine. Tale patologia è una conseguenza di una violazione dei processi metabolici ed enzimatici nei tessuti del fegato, a seguito della quale viene violata la qualità, la composizione di tutte le varianti di fluidi biologici del corpo, cambiata.

Indipendentemente dalle specifiche, dalle caratteristiche dell'ambra, si dovrebbe prestare attenzione alla durata della manifestazione di sintomi spiacevoli. Il forte odore di urina nelle donne, se è stato notato una volta, e non su base continuativa, è il risultato di cambiamenti, disturbi ormonali che il corpo femminile subisce più spesso rispetto al maschio. Se l'ambra che ha causato preoccupazione è stata notata una volta, non c'è praticamente motivo di preoccuparsi..

L'urina ha la proprietà di essere rinnovata, riflettendo così lo stato del corpo. Se sono state notate manifestazioni negative più di una volta, è necessario prestare molta attenzione alla propria salute. È possibile diagnosticare una violazione della composizione e della qualità delle urine solo dopo aver determinato la causa e il trattamento è prescritto tenendo conto delle manifestazioni sintomatiche di patologie o malattie esistenti.

L'odore di urina dal corpo

Separatamente, è necessario considerare il spiacevole per il paziente, i suoi immediati dintorni, il fenomeno dell'urina ambrata che emana dal corpo. Perché una persona puzza di urina? Se si scartano opzioni come l'inosservanza delle regole di base, gli standard di igiene personale, si può dire che il paziente soffre di uridrosi. Un odore sgradevole particolarmente specifico è pronunciato nelle persone con eccessiva sudorazione..

La malattia è associata a disturbi metabolici, il cui risultato è l'eliminazione di una quantità eccessiva di sostanze azotate dal corpo, seguite dalla loro sedimentazione sulla pelle delle cavità ascellari, nell'inguine e in altri luoghi in cui le ghiandole sudoripare sono abbondanti. Il risultato della patologia è un forte odore sgradevole di urina proveniente da una persona.

La condizione deve essere trattata senza fallo, l'ambra fetida è la punta dell'iceberg, la mancanza di una terapia adeguata può causare gravi conseguenze. Per quanto riguarda i metodi per eliminare i sintomi, attualmente non esistono. È quasi impossibile sbarazzarsi della puzza usando il deodorante o la profumeria, danno un risultato temporaneo e, se mescolati con il sudore, a volte aumentano la sgradevole fragranza.

Per eliminare il fenomeno spiacevole, le procedure idriche dovrebbero essere eseguite più volte durante il giorno. Si consiglia di utilizzare un antitraspirante che non abbia un profumo, questa misura contribuirà a ridurre l'intensità della sudorazione e l'aspetto di una sgradevole ambra ripugnante. È importante scegliere un antitraspirante tenendo conto delle caratteristiche della pelle, l'irritazione, il rossore della pelle porterà alla comparsa di un forte ambra.

Procedure diagnostiche

Vale la pena passare attraverso procedure diagnostiche che aiuteranno a identificare i fattori che influenzano negativamente la composizione, la qualità delle urine nelle donne. Le procedure comuni sono, ad esempio, le seguenti:

  • Analisi direzionali e generali di urina, emolinfa eseguite in laboratorio.
  • Campionamento dello striscio cervicale.
  • Esame ecografico di organi situati nell'area pelvica.

Come opzioni aggiuntive, se i metodi di cui sopra non sono abbastanza affidabili, possono essere applicate opzioni di ricerca come PCR, coltura batterica, tomografia computerizzata.

Metodi di trattamento

Se l'urina ha un aroma insolito, diventa torbida, diventa gialla, acquisisce una struttura sospetta, questo non è dovuto all'influenza di motivi fisiologici, dovresti consultare immediatamente un medico.

Un rimedio universale che potrebbe aiutare se l'urina ha un cattivo odore semplicemente non esiste. Ciò è dovuto alle cause multifattoriali che possono avere un impatto diretto sulla composizione e sulla qualità delle urine. Diversi metodi di trattamento comuni volti ad eliminare la patologia dovrebbero essere considerati:

  1. I disturbi ormonali causati da cambiamenti legati all'età, alla menopausa o ad altri cambiamenti vengono eliminati assumendo farmaci adeguati che aiutano a ripristinare l'equilibrio di alcune sostanze nel corpo.
  2. Sullo sfondo dello sviluppo di processi infiammatori, malattie causate da virus e batteri, è necessario assumere antibiotici, agenti antibatterici e immunomodulanti.
  3. Se l'urina puzza a causa di una violazione della microflora naturale degli organi interni, è necessario utilizzare farmaci - prebiotici, farmaci che aiutano a eliminare i fattori che hanno un impatto diretto sullo sviluppo della patologia.

Naturalmente, l'elenco dei metodi di trattamento che possono essere utilizzati contro un sintomo così spiacevole come un forte aroma di urina è molto più ampio, così come un ampio elenco di ragioni che portano alla sua insorgenza..

Rimedi popolari

Se è stato identificato il motivo per cui gli odori di urina non hanno prerequisiti patologici, ad esempio l'odore pungente è il risultato dell'uso di droghe, cibo o altri motivi innocui, si consiglia di prestare attenzione alle ricette della medicina tradizionale che aiuteranno a far fronte al fenomeno spiacevole.

  • Succo di mela. Un rimedio semplice e gustoso aiuterà a rimuovere le tossine dal tratto digestivo, dal sistema escretore, saturando il corpo con importanti sostanze necessarie per esso. È importante ricordare che solo il succo appena spremuto può essere utile, che dovrebbe essere consumato quotidianamente..
  • Se l'urina ha un forte odore nelle donne, si consiglia di assumere regolarmente una deliziosa composta di bacche di cinorrodo. La bevanda aiuta a saturare il corpo con una sostanza importante per esso - la vitamina C, aiuta a rimuovere le tossine, i rifiuti, i prodotti di decomposizione. Per preparare un drink, è sufficiente preparare una piccola manciata di frutta con acqua calda, far bollire, riposare per un paio d'ore. Puoi bere la bevanda separatamente, aggiungendo miele, zucchero o in combinazione con il normale tè nero, che non toglie nulla alle sue proprietà benefiche.
  • Non meno efficace tè dalle foglie essiccate di ribes nero. Per preparare un drink, versare una manciata di materie prime con acqua bollente, insistere. Bevilo da solo o abbinalo al solito tè nero.

Non tutte le donne moderne prestano attenzione alla fragranza, al colore delle urine, fino a quando l'ambra sgradevole diventa chiaramente espressa. Vale a dire, la qualità del fluido biologico è l'indicatore primario dell'attività dei sistemi interni, degli organi, del corretto funzionamento del corpo. I minimi malfunzionamenti del corpo si riflettono nella composizione, nell'odore dell'urina. Per il rilevamento tempestivo di patologie, l'implementazione di adeguate misure terapeutiche, è importante sapere se la qualità del fluido soddisfa gli standard o presenta deviazioni.