Trattamento di discinesia biliare in un sanatorio

Nel sanatorio Gorny Krasnodar Territory, il trattamento e la riabilitazione dei pazienti con discinesia biliare vengono eseguiti con successo. Secondo le statistiche, la discinesia biliare si trova più spesso nelle donne e non negli uomini. Questa malattia si trova nelle persone con un sistema nervoso eccitabile..

Cos'è la discinesia biliare?

La discinesia biliare (di seguito denominata discinesia biliare) è una violazione funzionale della motilità della cistifellea e del tratto biliare, che porta all'interruzione del normale flusso della bile nell'intestino e nella digestione.

In assenza di un trattamento adeguato, DZhVP è pericoloso per lo sviluppo della colelitiasi. Il ristagno della bile nella cistifellea crea le condizioni per lo sviluppo dell'infiammazione e la formazione di calcoli nella cistifellea

Il decorso e i sintomi della discinesia biliare:

La discinesia può essere di due tipi: spastica e atonica. Ogni tipo di discinesia ha le sue caratteristiche del decorso e del trattamento..

Sintomi della discinesia biliare:

  • Dolore tirante prolungato nell'ipocondrio destro
  • Retrogusto amaro
  • Nausea e vomito
  • Perdita di appetito
  • Violazione della sedia
  • gonfiore
  • Sbalzi d'umore

Cause di DZhVP. Diagnostica.

  • Eredità (ipotiroidismo)
  • Disturbi ormonali
  • Interruzione del sistema nervoso autonomo o del sistema nervoso centrale
  • Processo infiammatorio
  • Processo parassitario

Al fine di rilevare la presenza di discinesia, è necessario condurre un esame approfondito, che includa:

  • Esame biochimico
  • Studio ecografico in combinazione con test provocatori
  • Hepatocholecystography
  • Fibroesophagogastroduodenoscopy

Come trattare la discinesia biliare?

Il trattamento della discinesia biliare negli adulti è prescritto rigorosamente da un medico. Le tattiche del trattamento dipendono dal tipo di DZhVP.

Con una forma spastica, tutte le procedure di trattamento sono volte a rilassare la cistifellea e ridurre lo spasmo dello sfintere della vescica.

Con la forma atonica della discinesia biliare, viene effettuato un trattamento per aumentare la motilità della cistifellea e migliorare l'evacuazione del contenuto della cistifellea quando il cibo entra nel tratto digestivo.

Le principali fasi del trattamento termale:

  • Il compito chiave e la fase principale del trattamento di DZhVP è una terapia dietetica. Il nutrizionista del resort benessere Gorny preparerà un menu basato sulle caratteristiche del decorso della malattia. Va ricordato che il menu compilato dovrà essere sempre rispettato.

Il cibo dovrebbe essere frazionario, preferibilmente ogni 4 ore, il cibo non dovrebbe essere caldo o freddo, evitare un eccesso di cibo.

  • Oltre alla terapia dietetica nel sanatorio di Gorny, la terapia con acqua minerale è ampiamente utilizzata. L'acqua minerale previene il ristagno della bile nella vescica e normalizza i processi metabolici.
  • La fisioterapia applicata consente di normalizzare la motilità della cistifellea. Con il tipo ipermotore, ridurre lo spasmo dello sfintere e con il tipo ipomotore, al contrario, aumentare la secrezione e l'evacuazione della bile.
  • Trattamenti idrici. Il nuoto terapeutico, la doccia di Charcot, la doccia circolare hanno un effetto benefico sulla microcircolazione.
  • Gli esercizi di fisioterapia porteranno tutto il corpo a un tono normale.
  • La fisioterapia migliora il tratto digestivo

Caratteristiche del trattamento di DZhVP e raccomandazioni generali:

Il trattamento di DZhVP è lungo e richiede una revisione dell'intero stile di vita. Con DZHVP, è necessario avvicinarsi responsabilmente alla dieta e monitorare quali piatti si mangiano. Evita lo stress psico-emotivo. Rivedi il tuo programma di lavoro.

Controindicazioni per il trattamento spa:

Non dovresti andare in sanatorio se:

  • Forma acuta della malattia
  • Malattia infettiva acuta
  • Malattia mentale

Risultati e conseguenze dell'assenza di trattamento:

Con il trattamento e la dieta, è possibile ottenere una remissione stabile per molti anni. In assenza di trattamento o se le raccomandazioni del medico non vengono seguite, sono possibili calcoli nella cistifellea e lo sviluppo della colelitiasi

“La scelta giusta di un sanatorio è un passo significativo verso la conservazione e il miglioramento della salute. Gorny è un complesso turistico che unisce l'esperienza e la conoscenza della balneologia russa e sovietica. La disponibilità di moderne attrezzature mediche e strutture innovative, la professionalità del personale e l'amore per il loro lavoro serviranno come garanzia per l'estensione della longevità ”- il capo medico del sanatorio Karaulov Alexander Olegovich.

Sintomi e trattamento della discinesia biliare (discinesia biliare)

La discinesia del tratto biliare non è una malattia indipendente - è una conseguenza dell'ingresso improprio della bile nel duodeno per la digestione. DZhVP è accompagnato da dolori doloranti, opachi e acuti in uno stomaco, un odore sgradevole da una cavità orale è considerato un segno indiretto. Il trattamento della patologia è finalizzato alla correzione della malattia di base.

Il sintomo principale della discinesia biliare è il dolore addominale sordo e dolente

JEWP - che cos'è?

La discinesia dei dotti biliari è una sindrome in cui la normale attività motoria del tratto biliare è compromessa e il tono della cistifellea diminuisce. Si distingue un tipo di disturbo organico e funzionale..

La sindrome è osservata nel 70% dei casi di malattie del tratto gastrointestinale. Di questi, il 10% dei casi sono disfunzioni primarie che non sono associate ad altri disturbi digestivi.

Con displasia biliare, l'attività motoria del tratto biliare è compromessa

Per la patologia secondo ICD-10, viene assegnato il codice K82.8 - malattie dei dotti biliari della genesi non specificata.

Tipi di discinesia biliare

Esistono 3 tipi di JVP:

  1. Ipocinetico (ipotomotore, ipotonico). In questo caso, c'è una diminuzione del tono della cistifellea, una diminuzione dell'attività motoria dei dotti.
  2. Ipercinetico (ipertonico, ipermotore). Qui prevalgono fenomeni spastici, aumento della contrattilità dell'organo.
  3. Misto. Con una forma mista, c'è un cambiamento nel tono e dolori colici.

Disfunzione ipomotoria

È caratterizzato da una mancanza di bile per il processo di digestione. La produzione della sostanza non soffre, ma al momento dell'espulsione non si verifica una contrazione sufficiente della cistifellea. Ciò porta al fatto che il cibo non viene digerito e non viene completamente assorbito..

La disfunzione ipomotoria nella stragrande maggioranza dei casi si sviluppa nelle persone anziane.

Un paziente con discinesia di tipo ipotonico è una persona di età superiore ai 40 anni. Il motivo principale della disfunzione di questo tipo di patologia è lo stress, i disturbi psicologici.

Un tipico segno è un dolore sordo e scoppiante che si estende alla schiena e alla scapola destra. Il dolore può durare diversi giorni.

Tipo ipertensivo

Più spesso si sviluppa nelle donne dai 30 ai 35 anni, negli adolescenti e nei bambini. L'attacco si sviluppa improvvisamente sotto forma di coliche. In questo caso, la pressione nella cistifellea aumenta bruscamente, c'è uno spasmo degli sfinteri di Lutkens o Oddi. La sindrome del dolore non dura più di 20 minuti. Si sviluppa dopo aver mangiato, di notte.

La comparsa di un tipo ipertensivo di discinesia biliare è possibile nei bambini e negli adolescenti

Forma mista

È caratterizzato dalla presenza di segni di disfunzione sia nel tipo ipocinetico che ipermotore.

Cause di DZhVP

Esistono 2 tipi di discinesia dei dotti biliari. La classificazione si basa sulle cause che hanno causato una violazione del rilascio della bile.

Cause della sindrome primaria:

  1. Fattori di stress - tensione nervosa acuta o cronica sia sul lavoro che nella vita personale. Fornisce incoerenza nel lavoro degli sfinteri della cistifellea.
  2. Errori nella dieta - abbandono delle regole di una dieta sana, pasti rari. Ciò porta all'interruzione della produzione di enzimi digestivi, ormoni. La discinesia si sviluppa nel tempo.
  3. Malattie allergiche in forma cronica. La presenza di un allergene porta all'irritazione degli sfinteri, che provoca un'incoerenza nelle loro attività.

Cause di disfunzione secondaria:

  1. Malattie gastrointestinali - gastrite, enterite, ulcere, morte delle cellule delle mucose dello stomaco e del duodeno.
  2. Infiammazione cronica nella sfera riproduttiva, alterazioni cistiche nelle ovaie, malattia renale.
  3. Patologie epatiche: epatite, colangite, presenza di calcoli nella cistifellea.
  4. Una storia di salmonellosi.
  5. Altre malattie batteriche e virali del tratto gastrointestinale.
  6. Infestazioni elmintiche.
  7. Malformazioni congenite della cistifellea - curve, costrizioni.
  8. Patologie endocrine, menopausa nelle donne.

Sintomi di disfunzione della colecisti

I sintomi del processo patologico dipendono dal tipo di disfunzione.

Tabella: segni di DZhVP a seconda del tipo di malattia

Tipi di disfunzioneDiscinesia ipomotoriaDiscinesia ipermotoria
Sintomatologia
  • Dolore sordo nell'ipocondrio destro.
  • Eruttazione: dopo aver mangiato, tra i pasti.
  • Nausea.
  • Vomito con la bile.
  • Amarezza in bocca - la mattina dopo aver mangiato.
  • Flatulenza.
  • Diminuzione dell'appetito.
  • Disturbo della defecazione - spesso costipazione.
  • Obesità.
  • bradicardia.
  • ipersalivazione.
  • Iperidrosi.
  • Durante l'esacerbazione, il dolore è intenso, ricorda la colica.
  • Mancanza di appetito.
  • Khudoba.
  • Nausea e vomito - in mezzo a un attacco di coliche. Raramente si verificano in modo indipendente.
  • Diarrea.
  • Attacchi di tachicardia.
  • Aumento della pressione sanguigna.
  • Irritabilità.
  • Fatica.
  • Disturbi del sonno.
Giallo della pelle, sclera a causa di una violazione del deflusso della bile.

Placca di lingua - bianca o giallastra.

Non si osserva un aumento della temperatura durante la disfunzione del dotto biliare. La sua presenza indica l'inizio del processo infiammatorio, il danno batterico.

Quale medico contattare?

Se il sistema digestivo è disturbato, consultare un gastroenterologo

La disfunzione dell'apparato digerente è trattata da:

Secondo le indicazioni, sono possibili consultazioni con un ginecologo, un neuropatologo, un endocrinologo.

Diagnostica

Il compito del medico nella fase di esame del paziente è determinare il tipo di patologia, identificare le cause della discinesia ed escludere altre malattie, inclusa la genesi del tumore.

Il sondaggio include:

  1. Esame e interrogatorio del paziente, palpazione dell'addome.
  2. Ultrasuoni: per determinare le dimensioni dell'organo, escludere anomalie dello sviluppo, tumori, valutare l'attività contrattile della cistifellea.
  3. Esame del sangue generale - con un aumento del ROE, si può giudicare il processo infiammatorio, un aumento degli eosinofili e dei globuli bianchi - forse un'invasione elmintica.
  4. Biochimica del sangue: potrebbe esserci un aumento della bilirubina e del colesterolo, la comparsa di proteine ​​C-reattive.
  5. La colecistografia è una radiografia del tratto digestivo che utilizza un mezzo di contrasto. Al contrario, vengono utilizzati preparati di iodio o di infusione orale..
  6. Colangiografia - secondo le indicazioni - Esame a raggi X dei dotti biliari dopo la somministrazione di un mezzo di contrasto. Il farmaco viene somministrato per via percutanea con il metodo della puntura. Allo stesso tempo, il medico esegue il drenaggio dei dotti. La manipolazione viene eseguita in anestesia locale..
  7. La colangiografia endoscopica - secondo le indicazioni - attraverso la cavità orale usando l'endoscopio porta la telecamera nella cistifellea. Viene introdotto il contrasto, vengono scattate le foto. È anche possibile rimuovere i calcoli.
  8. Suono duodenale - secondo le indicazioni - studio della composizione della bile, valutazione dell'attività motoria dei dotti biliari.

La colecistografia con un mezzo di contrasto consente di ottenere un quadro completo dello stato del tratto gastrointestinale

La procedura per l'esame del paziente è determinata dal medico. Può variare a seconda dei sintomi e dei risultati dello studio.

Trattamento della discinesia biliare

Il trattamento dei disturbi della motilità della cistifellea viene effettuato in modo completo sia negli adulti che nei bambini e dipende anche dal tipo di disfunzione.

Le tattiche di gestione del paziente includono:

  • modalità;
  • normalizzazione della nutrizione;
  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • trattamento sanatorio - se possibile.

Fisioterapia prescritta ridotta motilità della cistifellea

Inoltre, è necessario normalizzare lo stato psico-emotivo, il sonno.

Farmaco

Il trattamento farmacologico è lungo e dipende dal tipo di disturbo della motilità del dotto biliare.

Nel trattamento della disfunzione ipomotoria

Coleretica - Hofitol, Colenzym, Allochol - tutti contengono acidi biliari o biliare, enzimi digestivi, estratti di piante. I componenti attivi dei farmaci migliorano l'attività contrattile della cistifellea, migliorano la digestione del cibo. Sullo sfondo della ricezione, aumenta la produzione di bile.

L'assunzione di Hofitol migliora l'attività contrattile della cistifellea

I dosaggi individuali sono selezionati dal medico. Durata del trattamento - da 20 giorni a 2 mesi.

I farmaci sono ben tollerati. Sullo sfondo dell'assunzione di diarrea, possono svilupparsi varie reazioni allergiche. In questo caso, la tattica della droga viene rivista.

Questo gruppo di farmaci non è prescritto se:

  • nefrite, epatite nel periodo acuto;
  • ostruzione dei dotti biliari;
  • la presenza di calcoli;
  • sensibilità individuale.

Tonico a base vegetale, normalizzando lo stato del sistema nervoso:

  • tintura di eleuterococco;
  • estratto di radice di ginseng.

Prendi la tintura di eleuterococco per stabilizzare l'attività nervosa del corpo

I farmaci stimolano una maggiore attività nervosa, riducono l'affaticamento, migliorano l'adattamento del corpo a varie sostanze irritanti.

I dosaggi dipendono dall'età e dalle condizioni del paziente e possono variare da 15 a 30 gocce per dose. Il principale effetto collaterale delle tinture è l'insonnia. Pertanto, è indesiderabile prenderli la sera.

Controindicazioni:

  • infanzia;
  • gravidanza, allattamento;
  • intolleranza individuale;
  • storia di insonnia;
  • periodo mestruale.

Tubazh - con acqua minerale, sorbitolo, magnesia - solo durante il periodo di remissione e in accordo con il medico. La procedura è volta a migliorare il deflusso della bile.

I tubi aiutano a mantenere il deflusso della bile durante il periodo di remissione della malattia

Dovresti prendere 100-200 ml di acqua o zucchero disciolto, solfato di magnesio e giacere sul lato destro su una piastra riscaldante per 40 minuti. Vietato con colelitiasi, una storia di ulcere, infiammazione nel fegato.

Nel trattamento della disfunzione ipermotoria

Colecinetica: rilassa i dotti biliari, ma aumenta il tono della vescica stessa, allevia i crampi e abbassa i lipidi nel sangue. Rappresentanti tipici:

Hepabene è prescritto per rilassare i dotti biliari e alleviare gli spasmi.

Sia l'uno che l'altro farmaco vengono assunti 1 capsula 3 volte al giorno. Degli effetti collaterali, sono stati osservati solo casi episodici di diarrea. Le medicine non sono prescritte per i processi infiammatori nel fegato nel periodo acuto.

Antispasmodici - No-spa, Papaverina - per rilassare la muscolatura liscia. Questo allevia il dolore durante un attacco. I dosaggi raccomandati sono 2 compresse 3 volte al giorno. I farmaci sono vietati nell'insufficienza cardiaca ed epatica acuta, per i bambini di età inferiore ai 6 anni in forma di compresse, allattamento.

No-spa aiuterà a rimuovere il dolore durante un attacco

Inoltre, vengono mostrati sedativi a scelta del medico.

Rimedi popolari

La medicina di erbe è indicata come metodi di trattamento popolare. Ma allo stesso tempo, vengono utilizzate erbe medicinali utilizzate nella medicina ufficiale. La durata del trattamento con fito raccolti va da 2 a 3 settimane.

Brodo di fiori Immortelle

Usa i fiori di immortella per creare un brodo curativo

Ci vorranno 60 g di materiale vegetale e 1 litro di acqua bollente. Versare e avvolgere. Lasciare in infusione fino a quando il brodo si raffredda completamente. Prendi 100 ml mezz'ora prima dei pasti 3 volte al giorno.

Seta di mais

Prepara gli stimmi del mais per la preparazione dell'infusione medicinale

Hai bisogno di 4 cucchiai. l versare 1 litro di acqua bollente. Avvolgere e lasciare raffreddare. Prendi 1 cucchiaio 3 volte al giorno.

Tè alla camomilla

Sostituisci il normale tè di camomilla per migliorare il tratto digestivo

Prendi 1 cucchiaio. l fiori di camomilla farmacia e versare 1 tazza di acqua bollente. Insistere 5 minuti. Prendi 1 tazza di tè 3 volte al giorno.

Radice di liquirizia

Fai bollire la radice di liquirizia per ottenere un efficace anti-JVP

Ci vorranno 2 cucchiaini di materiale vegetale tritato. Versare un bicchiere di acqua bollente e cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Filtrare e aggiungere acqua a un bicchiere pieno. Prendi 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti.

tè alla menta

Prendi il tè alla menta 3 volte al giorno prima dei pasti

Hai bisogno di 2 cucchiai. l versare 1 tazza di acqua bollente. Insistere per 30 minuti. Prendi 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 4 settimane.

Dieta per JVP

La dieta è un componente essenziale del trattamento della disfunzione del dotto biliare. Nei primi giorni sono raccomandate purè di zuppe, cereali e puree di verdure. La fame non è mostrata.

Sono vietatiPermesso
  • piatti fritti, piccanti, pesanti;
  • carne e pesce grassi;
  • brodi;
  • ravanello, ravanello;
  • alcol;
  • Spezia;
  • confetteria;
  • cioccolato;
  • legumi;
  • pane nero;
  • panna, latte grasso e prodotti lattiero-caseari ad alto contenuto di grassi;
  • marinate, cibo in scatola;
  • salsicce e salsicce;
  • Fast food.
  • il pane di ieri;
  • latticini con normale contenuto di grassi;
  • una gallina;
  • pesce magro;
  • vitello;
  • verdure;
  • olio vegetale;
  • miele;
  • marmellata;
  • succhi di frutta;
  • incolla;
  • frutta;
  • tè;
  • incollare senza salse piccanti;
  • cereali;
  • zuppe di verdure.

Metodi di cottura consigliati: cottura al forno, stufatura, cottura

Menu di esempio

Il cibo dovrebbe essere frazionario: durante il giorno fai 5-6 pasti.

Se segui una dieta, è importante dividere il cibo. Dividi l'assunzione giornaliera di cibi in 5-6 pasti.

Il primo giorno:

  1. Colazione: insalata di verdure, porridge di latte di riso, tè, pane e burro.
  2. Seconda colazione - mela, al forno o 250 ml di succo di frutta.
  3. Pranzo: zuppa di verdure, petto di pollo al forno, cavolo in umido, frutta in umido.
  4. Snack - biscotti, composta di frutta secca.
  5. Cena: porridge di miglio, manzo bollito, insalata di barbabietole bollita con olio vegetale, tè.
  6. Di notte - un bicchiere di prodotti lattiero-caseari.

Menu del secondo giorno:

  1. Colazione - farina d'avena sull'acqua, un bicchiere di latte fermentato al forno.
  2. Pranzo - purea di frutta.
  3. Pranzo: zuppa di verdure, pasta, casseruola di carne al vapore, tè verde, pane.
  4. Spuntino - ricotta con uvetta e albicocche secche, panna acida.
  5. Cena - insalata di verdure, frittata di vapore, tè.
  6. Di notte - un bicchiere di yogurt.

Caratteristiche del trattamento nei bambini

Secondo le statistiche mediche, il 90% dei bambini con diagnosi di discinesia ha avuto episodi di malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale, invasioni di elminti. In età adulta, lo sviluppo di questa disfunzione è promosso dalla distonia vegetovascolare. Nelle ragazze, questo disturbo viene diagnosticato più spesso che nei ragazzi.

Importante! Una caratteristica del trattamento di questa condizione nei bambini è che la terapia dietetica viene prima di tutto. Non viene fornita una dieta specializzata, è sufficiente seguire le raccomandazioni per una corretta alimentazione.

Includono minimizzare fast food, frutta a guscio, snack, acqua minerale. Inoltre, il cibo viene mostrato su richiesta del bambino, per appetito. Non aderire rigorosamente ai momenti di regime.

Gli snack con diverse prelibatezze - noci, dolci, panini - sono severamente vietati. La scelta migliore in questo caso è la frutta..

La terapia farmacologica è rappresentata da farmaci per normalizzare la microflora, antispastici per il dolore, sedativi lievi, a base vegetale, coleretici. Inoltre vengono mostrati massaggi, elettroforesi con antispasmodici, corso di terapia fisica.

Un'adeguata attività motoria dovrebbe essere presente in tutte le fasi del trattamento. Passeggiate obbligatorie all'aria aperta ed emozioni positive.

Caratteristiche del trattamento durante la gravidanza

Nelle prime fasi, una violazione del deflusso della bile è la ragione principale per lo sviluppo di forme gravi di tossicosi. Questo si manifesta sotto forma di attacchi di nausea, vomito, mancanza di appetito, perdita di peso.

In questo caso, la soluzione migliore sarebbe quella di ricoverare una donna nel reparto ginecologico dell'ospedale.

Con DZHVP nelle donne in gravidanza, ricovero ospedaliero e monitoraggio costante dei medici

Una caratteristica del trattamento delle donne in gravidanza con diagnosi di DZhVP è che molti farmaci sono proibiti nel periodo gestazionale. La tattica principale di condurre il paziente è rispettare i principi di una buona alimentazione, cibo appetito. È vietato "mangiare per due" come le nonne raccomandano.

Il trattamento farmacologico accettabile è l'uso di fito-collezioni. Ad esempio, decotti di stimmi di mais, aneto, menta. Antispasmodici accettati.

L'auto-somministrazione di rimedi erboristici durante la gestazione è inappropriata. Il trattamento viene effettuato solo sotto la supervisione di un ginecologo.

DZHVP non è un'indicazione per l'interruzione della gravidanza, per il taglio cesareo. La disfunzione non influisce sul decorso della nascita naturale.

Possibili complicazioni

DZhVP non è una condizione normale per un organismo. Il trattamento deve essere effettuato per intero. Altrimenti, possono svilupparsi le seguenti complicazioni:

  • colecistite - un processo infiammatorio che coinvolge la cistifellea;
  • la comparsa di calcoli nella cistifellea;
  • pancreatite acuta e cronica;
  • duodenite - un processo infiammatorio nel duodeno.

La duodenite e la colecistite sono complicanze frequenti con un trattamento improprio di DZhVP

Prevenzione

La migliore prevenzione della disfunzione della colecisti è il trattamento tempestivo di malattie gastrointestinali, invasioni elmintiche e patologie del sistema nervoso. Sono mostrati la normalizzazione della nutrizione, un'adeguata attività motoria, un adeguato riposo per tutte le categorie di pazienti..

DZHVP - non è una frase, ma le condizioni del corpo devono essere riportate alla normalità. Assicurati di identificare la vera causa della disfunzione e segui le raccomandazioni del gastroenterologo.

MedGlav.com

Elenco medico delle malattie

Discinesia biliare Tipi, cause e trattamento della discinesia..


DISKINESIA BILIARIA.

Discinesia del tratto biliare (DZHVP) - un disturbo contrattile, capacità motoria, cambiamenti nel tono della cistifellea, dei dotti biliari e dei loro sfinteri, che porta a una violazione del deflusso della bile. Le discinesie sono principalmente di origine funzionale e molto raramente organiche.

Al centro della discinesia c'è una violazione della sequenza di contrazione e rilassamento del tratto biliare e del sistema sfintere. A seconda dell'eziologia, si distinguono i segni primari e secondari della discinesia biliare. Sintomi primari di discinesia: malattie funzionali del sistema biliare causate da un disturbo dei meccanismi regolatori neuroumorali.

La bile viene prodotta nel fegato da 0,6 a 1,5 litri al giorno. La normale produzione di bile è necessaria per la normale digestione. In primo luogo, la bile dal fegato entra nei dotti epatici e da lì attraverso il dotto biliare comune e il dotto cistico nella cistifellea. La cistifellea, contratta, in porzioni rimuove la bile nel duodeno nella zona del capezzolo del Vater. L'assunzione porzionata di bile e succo pancreatico nel duodeno è regolata dallo sfintere (anello muscolare) di Oddi.

La discinesia biliare è più comune nelle donne che negli uomini.

Tipi di discinesia biliare (DZHVP).

  • Ipotonico (diminuzione del tono dello sfintere)
  • Ipertensivo (aumento del tono dello sfintere)
  • Ipocinetico (ipomotore): riduzione della funzione motoria del tratto biliare
  • Ipercinetico (ipermotore): aumento della funzione motoria del tratto biliare

Le cause.

Cause primarie di discinesia biliare.

  • Disturbi dei meccanismi regolatori neuroumorali del tratto biliare,
  • Violazione prolungata e sistematica della dieta (alimentazione irregolare, eccesso di cibo, abitudine di mangiare molto prima di coricarsi, abuso di spezie. Alimenti grassi),
  • Distonia neurocircolatoria, nevrosi, stress,
  • Stile di vita sedentario, massa muscolare congenita sottosviluppata.


Cause secondarie di discinesia biliare.

  • Epatite virale acuta in precedenza,
  • Elminti, infezioni (giardiasi),
  • Disturbi ormonali (menopausa, irregolarità mestruali, insufficienza della ghiandola endocrina: ipotiroidismo, carenza di estrogeni, ecc.),
  • Con colelitiasi, colecistite, gastrite, gastroduodenite, ulcera peptica, enterite,
  • Malattie allergiche,
  • Processi infiammatori cronici della cavità addominale (infiammazione cronica delle ovaie, pielonefrite, colite, appendicite, ecc.),
  • Con le pieghe del collo o del corpo della cistifellea (cause organiche).

Segni clinici.

Sintomi comuni.
I pazienti lamentano debolezza, affaticamento, irritabilità, insonnia, mal di testa, tachicardia, sudorazione, freddo, estremità fredde.

Sintomi specifici.
Vi è gravità, dolore nell'ipocondrio destro, regione destra della zona epigastrica, gonfiore, brontolio, flatulenza, eruttazione in bocca, amarezza in bocca (specialmente al mattino), aumento della salivazione, nausea, vomito, costipazione frequente, diarrea meno frequente.

La discinesia ipermotoria è caratterizzata da dolore acuto parossistico di varia intensità nell'ipocondrio destro, spesso irradiante alla scapola destra e alla spalla, amarezza in bocca e feci turbate. Gli attacchi possono provocare cibi piccanti, grassi, stress fisico, stress.
Per la discinesia ipomotoria, sono opachi, dolori doloranti, pesantezza nell'ipocondrio destro e una diminuzione dell'appetito. A causa del ristagno di bile, spesso compaiono nausea, eruttazione e costipazione. Fondamentalmente, questi sintomi compaiono 1 ora dopo aver mangiato, ma possono verificarsi indipendentemente dall'assunzione di cibo..

Nelle donne, i sintomi della discinesia si intensificano nel periodo premestruale e nei primi giorni delle mestruazioni, spesso accompagnati da nausea e vomito. La discinesia biliare negli uomini può anche portare a disfunzioni sessuali.
La manifestazione di alcuni sintomi, la loro gravità dipende dal tipo e dal grado di sviluppo della discinesia, nonché dalle malattie concomitanti, dal sistema nervoso del paziente. Una malattia nel corso degli anni può manifestarsi solo come affaticamento generale, debolezza, labilità emotiva, disagio e pesantezza nell'ipocondrio giusto, senza dolore.

La malattia si manifesta in periodi di esacerbazione e remissione. Gli attacchi sono spesso innescati da disturbi della dieta, stress, sforzo fisico, raffreddori, ecc..


complicazioni.

La discinesia prolungata della cistifellea può portare a colecistite cronica, la formazione di calcoli.


Diagnosi di discinesia della colecisti.

Anamnesi, esame del paziente.
Con una pronunciata violazione del deflusso di bile, colestasi, giallo della sclera, è possibile tegumento della pelle, la lingua può essere rivestita con una placca bianca o gialla.
La palpazione è dolorosa nella cistifellea, specialmente quando si fa un respiro profondo, così come nell'epigastrio e nella zona coledocopancreatica dello Shoffar-Rive (triangolo coledocopancreatico tra la linea mediana dell'addome e la linea tracciata dall'ombelico verso destra con un angolo di 45 g). Il fegato può essere ingrandito.

  • Ultrasuoni: determinare il volume della colecisti prima e dopo (dopo 30 minuti) la colazione coleretica. Normalmente, dopo una colazione coleretica, il volume della colecisti è ridotto del 40%.
  • Suono duodenale ai fini della ricerca e dell'analisi della bile ottenuta in porzioni
  • Metodi a raggi X: colecistografia e colangiografia.

TRATTAMENTO DELLA DISKINESIA BILITARIA.

Prima di tutto, è importante seguire una dieta terapeutica, scoprire le cause della discinesia, trattare la malattia di base.

Terapia dietetica.

Sono indicati i pasti frequenti e frazionari in piccole porzioni fino a 5-6 volte al giorno, prescritti dieta numero 5.
La dieta include alimenti che promuovono la rimozione di grasso dal fegato (merluzzo, latticini, in particolare ricotta), verdure, frutta e olio vegetale.
Nella dieta, uova, carne, brodi di pesce e funghi, sugo e zuppe, grassi animali, ad eccezione di una piccola quantità di burro, sono limitati.

Sono esclusi:

  • cibi piccanti, fritti, bibite gassate, bevande fredde, alcool, legumi, cipolle, aglio. Tale cibo può provocare un forte spasmo del tratto biliare.

È importante mangiare sempre solo cibi caldi e freschi. I prodotti vengono consumati in forma bollita o cotta al forno. Carne e pesce possono essere cotti dopo l'ebollizione preliminare. Puoi salare il cibo normalmente (con esacerbazione, il sale è limitato).
La cena dovrebbe essere leggera, entro e non oltre 2-3 ore prima di coricarsi. Con un'esacerbazione delle malattie del fegato e della cistifellea, accompagnate da gastrite, i piatti della dieta n. 5 sono preparati in forma di purea, verdure e frutta crude, il pane nero sono esclusi dalla dieta; tutti i piatti sono al vapore o in acqua (non cuocere).

Puoi includere la crusca di frumento nella dieta, assumere con i piatti 1 cucchiaio al giorno.

Con una forma ipercinetica, i prodotti che stimolano la secrezione biliare sono limitati (carne grassa, pesce, pollame, olio vegetale, spezie, funghi, brodi, cibi affumicati, cibi gassati, ecc.). Quando si raccomanda la forma ipocinetica di verdure, frutta, burro, panna, panna acida, uova (in quantità limitata).

Terapia farmacologica.

Colagoga: coleretica e colecinetica,
antispastici,
Preparati enzimatici,
Sedativo.


Con la discinesia ipotonica vengono prescritti coleretici.

coleretici -- farmaci che stimolano la formazione della bile, aumentano la secrezione della bile e la formazione di acidi biliari. I coleretici vengono con acidi biliari (vero coleretico), sintetici, di origine vegetale.

  • Preparati contenenti acidi biliari: colenzima, allochol, holiver, lyobil, acido deidrocolico (Hologon).
  • Preparazioni di origine sintetica: nicodina, osalmide, ciclovalone
  • Preparati a base di erbe: Ziflan, Flamin (fiori di immortelle), Hofitol (foglie di carciofo), Tanacehol (tanaceto ordinario), Berberine bisolfato, Febichol (radice di curcuma), Holosas (rosa canina),
  • Le acque minerali hanno anche proprietà coleretiche.

Per la correzione del sistema nervoso autonomo Preparazioni toniche:
Estratto di eleuterococco, 20-30 gocce in mezz'ora prima dei pasti al mattino. Corso - 25-30 giorni
Tintura di ginseng, 15-25 gocce per via orale tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Corso - 30-40 giorni.

Con la discinesia ipertensiva, vengono prescritti i colinocinici.

Cholekinetics - i farmaci coleretici che stimolano la funzione contrattile della colecisti e allo stesso tempo riducono la pressione e il tono del tratto biliare, lo sfintere di Oddi, hanno un effetto antispasmodico.

  • Gimekromon (Odeston), colecistochinina, solfato di magnesio, pituitrina, sorbitolo, xilitolo, mannitolo, eparabene, flacumin (foglie di scumpy), Convaflavin (erba del mughetto Estremo Oriente).

antispastici - farmaci che rilassano i muscoli del tratto biliare e degli sfinteri, riducono la pressione nel tratto biliare, riducono il dolore.

  • Platifilin, Papaverin, No-shpa, Mebeverin (Duspatalin), utilizzati in corsi per prevenire lo sviluppo di convulsioni.
  • Gli antidolorifici narcotici (ad esempio Promedol) sono usati per la sindrome del dolore pronunciata.

sedativi: Bromuri (bromuro di sodio e bromuro di potassio), tintura di erba madre, valeriana.

enzimi: Festal, Digestal, Mezim-forte, Creon-10, ecc..


Durante la remissione, senza esacerbazioni.

  • Può essere effettuato Probeless tubi a Demyanov con acqua coleretica o minerale debole con salinità media.

Xilitolo, sorbitolo, magnesio solfato (sale di Epsom).
Sciogli il farmaco in 100 ml di acqua calda e bevilo per 10-15 minuti a piccoli sorsi, durante i quali puoi camminare o sdraiarti per 30-40 minuti sul lato destro, mettendo un cuscinetto riscaldante caldo sul lato destro.
Puoi preparare tuba con acqua minerale riscaldata, acqua minerale con miele. Le bolle vengono ripetute ogni 7-10 giorni. Corso - fino a 8-10 procedure.

In caso di discinesia con tono aumentato, si raccomandano acque minerali a bassa mineralizzazione - "Slavyanovskaya", "Smirnovskaya", "Essentuki n. 4 e 20", "Narzan". L'acqua deve essere bevuta 1/2 bicchiere 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti, senza gas, riscaldato.

Con la discinesia con tono ridotto, vengono prescritte anche acque minerali di forte mineralizzazione: Essentuki N17, Jermuk, Arzni e altri. Deve anche essere bevuto 1/2 tazza 2-3 volte al giorno 30-60 minuti prima dei pasti, senza gas, quando riscaldato.

  • Bene aiuta il massaggio e l'esercizio terapeutico.
  • Si raccomanda anche un trattamento spa periodico..
  • Con il ristagno della bile, i sondaggi duodenali possono essere periodicamente prescritti per svuotare la cistifellea.
  • Fisioterapia: elettroforesi, terapia con amplipulse, bagni di paraffina, terapia laser.

Prevenzione della discinesia biliare.

Per prevenire la manifestazione di questo spiacevole disturbo, è necessario, senza indugio, trattare tutti i disturbi di natura nevrotica, evitare gravi situazioni stressanti, regolarmente, allo stesso tempo, mangiare cibo ogni giorno. Anche il normale, il sonno completo e il riposo sono più importanti..

Discinesia biliare

Discinesia biliare, sintomi e regime di trattamento negli adulti

La discinesia biliare è una malattia del tratto gastrointestinale, caratterizzata da una violazione della motilità della cistifellea e delle funzioni dei suoi sfinteri, in particolare lo sfintere di Oddi. A causa di questi disturbi, si riscontrano problemi con la consegna della bile al duodeno: la sua quantità può essere troppo piccola, insufficiente per digerire il cibo o più del necessario, il che influisce negativamente sull'intero tratto gastrointestinale.

Secondo le statistiche, le donne soffrono maggiormente di discinesia biliare. Alcune statistiche indicano che le donne sono 10 volte più sensibili a questa malattia rispetto agli uomini. Inoltre, puoi ottenere discinesia a qualsiasi età. Ci sono anche statistiche, DZHVP nei giovani è caratterizzato da un'eccessiva secrezione di bile e, a un'età più matura, si osserva la sua insufficienza per la digestione. Il trattamento di questa malattia ha previsioni positive se il paziente consulta un medico ai primi sintomi.

Cos'è?

Discinesia biliare - disturbi funzionali del tono e della motilità della cistifellea, dei dotti biliari e dei loro sfinteri, manifestati da una violazione del deflusso della bile nel duodeno, accompagnata dalla comparsa di dolore nell'ipocondrio destro. Allo stesso tempo, non ci sono cambiamenti organici in questi organi.

Classificazione

È su come si verifica la contrazione della cistifellea che determina la forma di discinesia:

Hypomotorla contrazione si verifica lentamente, l'attività di questa funzione della colecisti è significativamente ridotta. Secondo le statistiche, la discinesia biliare ipomotoria viene spesso diagnosticata in pazienti di età superiore ai 40 anni e in pazienti con nevrosi / psicosi persistenti.
Hypermotorin questo caso, la contrazione degli organi è molto frequente e rapida. Una forma simile della malattia in questione è inerente ai giovani.

A seconda della causa dello sviluppo della patologia in questione, i medici possono dividerlo in due tipi:

Primariosolitamente associato a malformazioni congenite del tratto biliare.
Secondariola malattia viene acquisita per tutta la vita ed è il risultato di patologie in altri organi del tratto gastrointestinale (ad esempio, la discinesia biliare secondaria spesso "accompagna" la pancreatite - un processo infiammatorio nel pancreas).

Le cause

Parlando delle cause della discinesia, è necessario ricordare che la malattia è primaria e secondaria. A seconda di ciò, cambieranno anche le cause della discinesia..

La forma primaria di discinesia può essere causata dai seguenti motivi:

  • incoerenza nel lavoro delle parti parasimpatiche e simpatiche del sistema nervoso, a seguito della quale la vescica e lo sfintere di Oddi stessi perdono il tono;
  • stress (acuto, cronico), sviluppo di patologie psicosomatiche;
  • malfunzionamento del fegato, a seguito del quale viene prodotta la bile con una composizione chimica modificata;
  • alimentazione impropria (eccesso di cibo, mangiare troppi cibi grassi, colazioni premature, pranzi e cene);
  • violazione della produzione di ormoni intestinali responsabili della contrattilità della colecisti;
  • non un pasto sistemico, mangiare cibi troppo grassi, eccesso di cibo, tritare insufficiente di cibo, cibo in fretta, ecc.;
  • allergia, a seguito della quale l'apparato neuromuscolare della cistifellea si trova in uno stato irritato e non fornisce normali contrazioni d'organo;
  • sottopeso, stile di vita sedentario, distrofia muscolare.

Le cause della discinesia secondaria possono essere le seguenti:

  • la presenza nella storia di malattie croniche degli organi addominali - una cisti ovarica, pielonefrite, annessite, ecc.;
  • duodenite precedente, ulcera peptica, gastrite, atrofia della mucosa del tratto gastrointestinale;
  • invasione elmintica;
  • malattia del calcoli biliari, epatite, colangite, colecistite;
  • malformazioni congenite del tratto biliare e della cistifellea;
  • disturbi endocrini, salti ormonali;
  • malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale causate da batteri patogeni, ad esempio la salmonella.

Ci sono casi registrati di diagnosi di discinesia biliare contro uno stile di vita sedentario, eccesso di peso (obesità di stadio 2-3), eccessivo sforzo fisico (specialmente se i pesi sono in costante aumento) e dopo rotture psicoemotive.

Sintomi di discinesia biliare

Il quadro clinico della patologia descritta è abbastanza pronunciato, quindi la diagnosi non presenta difficoltà agli specialisti. I principali sintomi della discinesia biliare negli adulti sono:

  1. La sindrome dispeptica è caratterizzata da nausea, amarezza e secchezza delle fauci, eruttazioni con retrogusto amaro, gonfiore, feci instabili con predominanza di costipazione o diarrea, feci grasse. Tali sintomi sono dovuti a disturbi digestivi associati a un'assunzione insufficiente o eccessiva di bile nel lume intestinale..
  2. Sindrome del dolore Il verificarsi del dolore è dovuto a errori nella dieta o a situazioni stressanti. Con una forma ipercinetica di disfunzione del paziente, i dolori spastici nella metà destra dell'addome sotto le costole, che danno alla metà sinistra del torace, alle scapole o assumono l'herpes zoster, sono inquietanti. Con la forma ipocinetica, i dolori esplodono, tirano, con o senza radiazioni, si intensificano o scompaiono con un cambiamento nella posizione del corpo. Il dolore può scomparire da solo e riapparire con frequenza variabile - da diversi attacchi al giorno a episodi rari durante il mese.
  3. La sindrome aseno-vegetativa è caratterizzata da debolezza, aumento della fatica, sensazione di sovraccarico costante, sonnolenza o insonnia, aumento del livello di ansia e altri segni.
  4. La sindrome colestatica si verifica raramente con la variante ipocinetica della discinesia, quando la bile che continua a essere prodotta normalmente non entra nell'intestino nel volume adeguato, ma si accumula nella cistifellea, portando alla comparsa di giallo della pelle e della sclera, prurito cutaneo, urine scure e feci chiare, ingrossamento del fegato.
  5. Sintomi di una nevrosi - attacchi di panico, fobie (paure), ossessioni, azioni ossessive, aggressività, amarezza, pianto, risentimento, ecc..

Se il paziente soffre di manifestazioni di discinesia ipotonica, questa condizione è caratterizzata da dolore sordo e doloroso, in cui c'è anche una sensazione di pienezza nella regione dell'ipocondrio destro. Un tale dolore preoccupa costantemente il paziente, mentre il suo appetito è notevolmente ridotto, la persona spesso si sente male, si manifesta eruttazione. Non si osserva un aumento della temperatura corporea, un esame del sangue clinico non indica la presenza di deviazioni.

Se stiamo parlando di discinesia ipertensiva, il dolore si distingue per un carattere parossistico. In questo caso, il dolore è piuttosto acuto, ma continua un breve periodo di tempo. Il dolore può essere dato alla spalla destra o alla scapola. Soprattutto spesso, tali attacchi si verificano dopo aver mangiato cibi grassi, stress intenso, sia fisico che emotivo. Molto spesso, i pazienti con discinesia ipertensiva notano una manifestazione di amarezza in bocca, che molto spesso si verifica al mattino.

Possibili complicazioni

Di norma, con discinesia biliare, i pazienti chiedono aiuto ai medici quasi immediatamente dopo il primo attacco di dolore. Ma molti di essi, rimuovendo i sintomi spiacevoli, interrompono il trattamento prescritto, provocando così lo sviluppo di complicanze:

  • duodenite - un processo infiammatorio sulla membrana del duodeno;
  • la formazione di calcoli nella cistifellea e dei suoi dotti - colelitiasi;
  • colecistite cronica - infiammazione della cistifellea, che dura più di 6 mesi consecutivi;
  • dermatite atopica - una malattia della pelle che è una conseguenza di una diminuzione del livello di immunità;
  • pancreatite cronica - infiammazione del pancreas per 6 mesi.

La discinesia biliare ha una prognosi piuttosto favorevole e non accorcia l'aspettativa di vita del paziente. Ma in assenza di un trattamento adeguato e inosservanza delle raccomandazioni di un nutrizionista, lo sviluppo delle suddette complicanze è inevitabile. E anche queste malattie non sono pericolose per la vita, ma le condizioni del paziente peggioreranno significativamente, portando infine alla disabilità.

Diagnostica

Un ruolo significativo nella diagnosi è svolto dagli esami strumentali del paziente. I risultati più efficaci sono dati dal suono duodenale, dagli ultrasuoni, dalla gastroduodenoscopia, dalla colecistografia.

  1. L'esame ecografico per la discinesia biliare viene effettuato in due fasi. In primo luogo, a stomaco vuoto, e poi di nuovo dopo 30-40 minuti dopo la "colazione di prova". Come risultato di tali procedure, viene analizzata la funzionalità del tratto biliare..
  2. Il suono duodenale viene eseguito utilizzando una sonda speciale, che viene posizionata nel duodeno. Durante lo studio, vengono prelevati campioni di bile per analisi di laboratorio. Durante le manipolazioni, viene monitorato il lavoro dei dotti biliari, viene analizzata l'apertura dei loro sfinteri, viene analizzata la quantità di bile secreta.
  3. Colecistografia orale. Durante lo studio, il paziente beve un mezzo di contrasto. Quando entra nella vescica, viene effettuato uno studio del suo funzionamento, sulla base del quale si può concludere che il tipo di discinesia appare nel paziente.
  4. La Gastroduodenoscopia viene eseguita utilizzando una sonda. Durante questa procedura, viene analizzato lo stato delle mucose dell'esofago, dello stomaco e del duodeno. Se la mucosa di questi organi è in uno stato di infiammazione e irritazione, allora possiamo concludere sull'eccessiva secrezione di acidi biliari.
  5. Metodi di laboratorio: per valutare lo stato del sistema biliare usando un esame del sangue biochimico. Un esame del sangue per lo spettro lipidico o "profilo lipidico" mostra il contenuto di lipoproteine ​​ad alta, bassa e bassissima densità (HDL, LDL, VLDL) e colesterolo.

È anche necessario condurre una diagnosi differenziale della malattia con altre patologie del tratto gastrointestinale, in cui si notano sintomi simili..

Come trattare la discinesia biliare?

Negli adulti, il trattamento deve essere completo, volto a normalizzare il deflusso della bile e prevenirne il ristagno nella cistifellea.

Per questo, nel trattamento della discinesia biliare, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  1. Rispetto della dieta (tabella numero 5);
  2. Normalizzazione e manutenzione del lavoro e del riposo;
  3. Ricezione di acque minerali;
  4. Fisioterapia (elettroforesi, correnti diadinamiche, bagni di paraffina);
  5. L'uso di tubi chiusi e suono duodenale;
  6. Agopuntura;
  7. Massaggio;
  8. Trattamento di sanatorio-resort (Truskavets, Mirgorod, resort transcarpatici dell'Ucraina);
  9. Assumere farmaci che normalizzano il deflusso della bile, fermare il dolore, alleviare lo spasmo dello sfintere ed eliminare i sintomi dolorosi (enzima, coleretico, antispasmodici);
  10. Assunzione di farmaci che normalizzano lo stato del sistema nervoso (sedativi, sedativi, farmaci tonici, ecc.).

I metodi di trattamento obbligatori per la discinesia sono la normalizzazione del lavoro e del riposo, la dieta, i farmaci e l'uso di tububes. Tutti gli altri metodi sono ausiliari e possono essere utilizzati come desiderato e se possibile. La durata del trattamento obbligatorio di discinesia è di 3-4 settimane. I metodi di supporto possono essere utilizzati molto più a lungo, ripetendo periodicamente corsi per prevenire ricadute.

Medicinali

Poiché la discinesia si riferisce a malattie causate da una violazione della regolazione nervosa, dipende direttamente dallo stato della psiche, prima di iniziare il trattamento di disturbi dell'attività motoria nel tratto biliare quando si usano farmaci coleretici, è necessario ripristinare lo sfondo mentale del paziente. Se la patologia è apparsa sullo sfondo di uno stato depressivo, è necessario prescrivere un ciclo di antidepressivi lievi. Se una violazione del processo di secrezione biliare è stata causata da grave ansia, nevrosi, si consiglia di iniziare con antipsicotici e tranquillanti.

Tali farmaci possono essere prescritti da uno psichiatra o uno psicoterapeuta. Inoltre, viene effettuato il trattamento delle cause della discinesia: correzione della disbiosi, eliminazione dell'ipovitaminosi, trattamento delle allergie, terapia antielmintica.

La scelta dei farmaci per ripristinare le funzioni della formazione della bile e dell'escrezione biliare dipende dal tipo di discinesia.

  • Con un tipo ipotonico di discinesia biliare, vengono prescritti flamin, colecistochinina, magnesio solfato, pancreosimin; acque minerali ad alta mineralizzazione (Essentuki 17, Arzni et al., temperatura ambiente o leggermente riscaldate 30-60 minuti prima dei pasti, a seconda della secrezione dello stomaco). Medicina di erbe: stimmi di mais, fiori di immortella, camomilla, foglie di ortica, rosa canina, iperico, origano.
  • Con il tipo ipertonico di discinesia biliare, vengono utilizzate oxafenamide, nicodina, acque minerali a bassa mineralizzazione (Slavyanovskaya, Smirnovskaya, Essentuki 4, 20, Narzan in forma calda o riscaldata 5-6 volte al giorno). Per la fitoterapia, usa i fiori di camomilla, menta piperita, radice di liquirizia, radice di valeriana, erba di motherwort, frutti di aneto.
  • Con la colestasi intraepatica, i tububes (drenaggio tubeless del sistema biliare o il suono "cieco") vengono eseguiti 1-2 volte a settimana. Prescrivere farmaci tonici, coleretici e colecinetici. Con una maggiore attività dell'enzima epatico ALT, i coleretici non sono prescritti.
  • Per il tipo ipocinetico di discinesia biliare, sorbitolo, xilitolo, colecistochinina, pancreosimina, magnesio solfato, acque minerali ad alta mineralizzazione a temperatura ambiente o leggermente riscaldate 30-60 minuti prima dei pasti sono raccomandati. Medicina di erbe come con il tipo ipotonico.
  • Con il tipo ipercinetico di discinesia biliare, vengono utilizzati in breve tempo antispastici, preparazioni di potassio e magnesio, acque minerali di debole mineralizzazione, riscaldate 5-6 volte al giorno. Medicina di erbe: fiori di camomilla, menta piperita, radice di liquirizia, radice di valeriana, erba di motherwort, frutti di aneto.

La terapia in ogni caso viene selezionata individualmente e per questo è necessario contattare uno specialista. Verrà prescritto un esame completo e, dopo la diagnosi, il medico sceglierà i farmaci appropriati. L'automedicazione è pericolosa: il riconoscimento errato dei sintomi può solo portare a cattive condizioni di salute.

Dieta e corretta alimentazione

La base per il trattamento della discinesia è la nutrizione. Solo a causa del rigoroso rispetto delle regole, è possibile evitare l'insorgenza di convulsioni e prevenire complicanze chirurgiche come il calcoli biliari e la colecistite acuta. La dieta con discinesia implica il rispetto delle regole generali della nutrizione, ma ci sono momenti che differiscono significativamente a seconda del tipo di malattia (ipercinetico e ipercocinetico).

I seguenti prodotti dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta per qualsiasi tipo di discinesia:

  • speziato, fritto, grasso, affumicato, acido, sottaceti e tutto in scatola;
  • carni grasse e pesce;
  • Confetteria, compresi cioccolato, cacao;
  • pasta frolla;
  • bevande gassate, caffè, alcool;
  • condimenti;
  • verdure che irritano il tratto gastrointestinale - aglio, cipolle, ravanelli, acetosa;
  • prodotti che migliorano la formazione di gas nell'intestino (legumi, pane di segale, ecc.);
  • latte;
  • marinate.

Caratteristiche della nutrizione con discinesia ipomotoria. La dieta dovrebbe consistere in prodotti che stimolano la motilità del tratto biliare:

  • crema;
  • uova
  • pane nero;
  • panna acida;
  • verdura e burro;
  • verdure (bollite, in umido, al forno);
  • frutta.

Caratteristiche della nutrizione nella discinesia ipermotoria:

In presenza di questa forma di patologia, è necessario escludere dalla dieta quotidiana i prodotti che stimolano la secrezione biliare e la formazione della bile: soda, brodi, verdure fresche, latte acido e latticini, pane integrale, grassi animali.

Per qualsiasi forma di discinesia, è necessario mangiare cibo 5-6 volte al giorno in piccole porzioni (il contenuto della porzione dovrebbe adattarsi in due manciate). Evita le pause tra i pasti per più di 2 ore. Tutti i cibi e le bevande devono essere caldi oa temperatura ambiente e non freddi o caldi, perché temperature troppo alte o basse possono scatenare un attacco di discinesia. Il sale deve essere limitato consumando non più di 3 g al giorno per eliminare il ristagno di liquidi nei tessuti. Vari piatti dovrebbero essere cucinati cucinando, cuocendo al forno o cuocendo a vapore.

Acqua minerale

L'acqua minerale deve essere bevuta regolarmente, da 1/2 a 1 tazza da 20 a 30 minuti prima di un pasto sotto forma di calore, scegliendo la varietà necessaria a seconda della forma di discinesia. Quindi, con la discinesia ipomotoria, si consiglia di bere acqua ad alta mineralizzazione (ad esempio Essentuki 17, Batalinskaya, Borjomi, Mashuk, ecc.) E con la discinesia ipermotoria - bassa mineralizzazione (ad esempio, Darasun, Karachinskaya, Lipetsk, Narzan, Smirnovskaya, ecc.).

L'acqua minerale può e deve essere bevuta, come una dieta, per un lungo periodo di tempo, cioè almeno 3-4 mesi. Tuttavia, se le acque minerali non possono essere incluse nella complessa terapia della malattia, il loro uso può essere completamente abbandonato..

Stile di vita con discinesia

Per un paziente con discinesia biliare, è molto importante condurre uno stile di vita sano, il cui concetto comprende:

  • rifiuto di cattive abitudini,
  • moderata attività fisica, senza sovraccarico fisico,
  • modalità razionale di lavoro e riposo,
  • sonno notturno,

Il componente principale di uno stile di vita è una dieta sana: l'esclusione di cibi grassi, fritti, piccanti, salati, piccanti, la restrizione dei prodotti animali, un aumento del consumo di prodotti vegetali. Durante il trattamento della discinesia, è necessario seguire una dieta rigorosa o la tabella di trattamento n. 5.

Rimedi popolari

A casa, il trattamento della discinesia viene eseguito meglio in combinazione con metodi alternativi. Ma prima di prepararli e prenderli, dovresti consultare il tuo medico

Vengono utilizzate infusioni, decotti, estratti e sciroppi di erbe che possono attivare la formazione della bile, stabilire la funzione motoria degli sfinteri e dei dotti biliari.

  1. Con il tipo ipertonico e ipercinetico, vengono utilizzati menta, fiori di camomilla, erba di madreperla, radice di liquirizia, frutti di aneto, radice di valeriana.
  2. Pi forma ipotonica e ipotocinetica è usata per i cinorrodi di erbe medicinali, i fiori di immortelle, l'erba di San Giovanni, gli stimmi del mais, l'origano, le foglie di ortica, la camomilla.

Cardo mariano, immortelle, tanaceto, foglie e radice di tarassaco, stimmi di mais, cicoria, rosa canina, farmacia fumosa, prezzemolo, radice di curcuma, cumino, achillea hanno un effetto coleretico..

Decotti di erbe usate 20-30 minuti prima dei pasti.

Chirurgia

In assenza del sollievo tanto atteso dopo una terapia conservativa adeguata e completa, i medici usano tecniche chirurgiche. Possono essere:

  • minimamente invasivo (spesso con l'uso di apparecchiature endoscopiche);
  • radicale.

Nel caso di una disfunzione rivelata dello sfintere di Oddi, effettuano:

  • iniezioni direttamente in questo sfintere della tossina botulinica (riduce significativamente lo spasmo e la pressione, ma l'effetto è temporaneo);
  • dilatazione con palloncino di questo sfintere;
  • mettere in scena uno speciale stent catetere nel dotto biliare;
  • sfinterotomia endoscopica (sua escissione insieme al capezzolo duodenale) seguita da (se necessario) sfinteroplastica chirurgica.

Una misura estrema per combattere una grave variante ipotonico-ipocinetica della disfunzione biliare è la colecistectomia (rimozione completa della cistifellea atonica). Viene eseguita laparoscopicamente (invece di praticare un'incisione sulla parete addominale, vengono praticate diverse forature per attrezzature e strumenti) o laparotomica (con un'incisione tradizionale). Ma l'efficacia di questo serio intervento chirurgico non è sempre avvertita dai pazienti. Spesso dopo questo, la ripresa dei reclami è associata allo sviluppo della sindrome post-colecistectomia. Raramente eseguito.

Discinesia biliare nei bambini

Per la terapia nei bambini, viene data preferenza alle preparazioni a base di erbe. Sono selezionati in base al tipo di patologia..

Quindi, con la discinesia ipomotoria sono prescritti:

  • medicinali che aumentano il tono del tratto biliare: solfato di magnesio, sorbitolo o xilitolo;
  • farmaci che stimolano la formazione della bile: holagol, holosas, allochol, lyobil;
  • "Suono cieco" con l'uso di sorbitolo o xilitolo;
  • terapia a base di erbe: decotti di dente di leone, rosa canina, stimmi di mais, menta;
  • acque minerali: "Essentuki 17".

Con la discinesia ipermotoria, il trattamento viene eseguito:

  • terapia a base di erbe: decotti di iperico, camomilla, ortica dioica;
  • antispasmodici: aminofillina, riabal;
  • elettroforesi con novocaina alla cistifellea;
  • acque a bassa salina: "Slavyanovskaya", "Smirnovskaya".

Dopo aver fermato l'attacco, la riabilitazione viene eseguita nel sanatorio, dove vengono prescritte acque minerali e altre procedure di fisioterapia:

  • bagni di cloruro di sodio;
  • Terapia a microonde;
  • collare galvanico secondo Shcherbak;
  • con uno scopo sedativo: bagni di conifere, bromelettroson;
  • migliorare l'attività motoria del tratto biliare: terapia SMT, elettroforesi del solfato di magnesio.
  • eliminare lo spasmo del tratto biliare: magnetoterapia, elettroforesi di antispasmodici (no-shp, papaverina) al tratto biliare /

I bambini con discinesia sono registrati con un gastroenerologo, neurologo e pediatra pediatrici. Due volte all'anno, sono programmati per eseguire un'ecografia. Inoltre ogni 6 mesi ci sono corsi di terapia coleretica. Una o due volte all'anno, al bambino vengono fornite le indicazioni per il trattamento del resort del sanatorio.

Prevenzione

Per prevenire l'insorgenza e lo sviluppo della patologia dovrebbe:

  1. Stabilire un sonno completo e riposare (dormire almeno 8 ore al giorno);
  2. Fornire passeggiate quotidiane all'aria aperta;
  3. Organizzare un'alimentazione corretta ed equilibrata;
  4. Elimina la presenza di stress e stress psico-emotivo.

Con la prevenzione secondaria (cioè dopo il rilevamento di discinesia), è possibile prevenire la malattia aderendo alle raccomandazioni del medico e sottoponendosi regolarmente a esami preventivi