Appendicite flemmone: cause e trattamento

Uno degli stadi più gravi nello sviluppo del processo infiammatorio nell'appendice è l'appendicite flemmonica. La storia di questa malattia in tutti i pazienti inizia approssimativamente allo stesso modo. Innanzitutto, la temperatura aumenta, compaiono forti dolori nell'ombelico. In assenza di un trattamento tempestivo, la quantità di pus nell'appendice aumenta gradualmente, il che può provocare la sua rottura e sepsi..

Che cos'è l'appendicite??

Per appendicite si intende una malattia grave, che è caratterizzata dallo sviluppo di infiammazione nella regione dell'appendice del cieco (appendice). È localizzato nell'addome destro. La sua lunghezza varia da 5 a circa 17 cm.

Questa malattia è considerata molto pericolosa e richiede un intervento chirurgico. L'appendicite viene diagnosticata a qualsiasi età, indipendentemente dal sesso e dallo stile di vita di una persona. In un attacco acuto, è importante chiamare immediatamente un team di operatori sanitari. La mancanza di un trattamento adeguato può portare allo sviluppo di peritonite, una complicazione che spesso porta alla morte.

Attualmente, gli scienziati non possono dire esattamente quale ruolo appartiene all'appendice nel corpo umano. Alcuni credono che l'appendice faccia parte del sistema immunitario che protegge l'intestino dalla microflora patogena. Altri sono fiduciosi nella sua natura rudimentale. Si ritiene che questo corpo abbia perso la sua funzione primaria nel processo di evoluzione umana.

Una malattia acuta viene spesso diagnosticata. I casi di una variante cronica e subacuta della patologia sono estremamente rari.

Fasi di forma acuta

  1. Appendicite catarrale (il primo stadio dello sviluppo della patologia). In questa fase, l'appendice sta gradualmente aumentando di dimensioni e si ispessisce. La malattia è accompagnata da nausea, dolore nella parte superiore dell'addome.
  2. Appendicite purulenta (secondo stadio). I focolai purulenti iniziano gradualmente a formarsi nella cavità del rudimento e nelle sue pareti. In questa fase, i pazienti di solito lamentano dolore nella parte destra..
  3. Appendicite flemmonica (terzo stadio). L'appendice sta crescendo di dimensioni, ora è quasi completamente satura di pus.
  4. Rottura dell'appendice.

La caratteristica principale della variante acuta del decorso della malattia è il suo rapido sviluppo. Successivamente, parleremo in modo più dettagliato della terza fase di questa patologia..

Appendicite catarro acuta: una storia medica

L'appendicite flemmonica è la terza fase del processo infiammatorio che si sviluppa direttamente nell'appendice. Con questa forma di patologia, la membrana sierosa e il mesentere dell'appendice acquisiscono una tonalità rossastra, diventano edematosi. Erosioni multiple e ulcerazioni sono talvolta osservate in superficie..

L'appendice sta gradualmente aumentando di dimensioni, la sua superficie è coperta da un caratteristico rivestimento di fibrina, che spesso si diffonde agli organi vicini. Nel lume del processo c'è il contenuto purulento di grigio o verde. Durante l'esame microscopico, l'infiltrazione dei leucociti viene rilevata in tutti gli strati dell'appendice e le aree di desquamazione del cosiddetto epitelio tegumentario vengono rivelate sulla mucosa stessa.

A volte ai pazienti viene diagnosticata un'appendice di empiema. In questo caso, il lume del rudimento è ostruito da tessuto cicatriziale e pietre fecali. L'appendice è tesa a causa del gonfiore, la sua membrana sierosa diventa rossa.

L'appendicite flemmonica non deve essere ignorata. Le foto della patologia possono essere trovate nella letteratura medica. Molti di loro ti fanno davvero pensare a tutto il pericolo di sviluppare un'infiammazione nell'appendice. Successivamente, descriveremo in modo più dettagliato i principali sintomi della malattia e i metodi di trattamento offerti oggi..

Appendicite flemmonica: cause dello sviluppo della patologia

Gli esperti non riescono ancora a nominare accuratamente le principali cause di questa malattia. Si presume che il processo infiammatorio si verifichi sotto l'influenza di molti fattori, i più comuni dei quali sono i seguenti:

  • Intasamento del lume dell'appendice a causa di crampi persistenti o penetrazione di corpi estranei dall'intestino.
  • L'impatto sulle pareti del rudimento della microflora patogena. L'intestino di un adulto contiene fino a 3 kg di massa batterica. Di conseguenza, ci sono sempre batteri nell'appendice.
  • La trombosi dei vasi dell'appendice sullo sfondo della compressione prolungata delle vene è un altro fattore che può provocare un'appendicite flemmonica acuta.

I motivi per cui c'è un blocco del lume del processo e si sviluppa la patologia possono essere i seguenti:

  • Masse fecali Una volta nell'appendice, diventano duri come una pietra e contribuiscono allo sviluppo del processo infettivo.
  • Mangiare semi di girasole e semi di frutti / bacche.
  • Oggetti estranei (parti di giocattoli). Molto spesso, per questo motivo, la patologia viene diagnosticata nei bambini piccoli.

Quali sintomi indicano una malattia?

L'appendicite catarro acuta di solito si verifica 3-4 ore dopo la forma catarrale. Il suo sviluppo è facilmente sospettato di aumentare la gravità del dolore nell'addome. All'inizio dell'attacco, molti pazienti non sono in grado di individuare dove si trova il disagio. Nel tempo, il dolore diventa pronunciato, concentrato principalmente nella parte destra dell'addome. Possono essere pulsanti, peggio quando starnutiscono o ridono. Ad ogni ora, l'intensità del dolore aumenta, il paziente è costretto a prendere le posizioni più comode per alleviarlo..

Nelle persone con una diagnosi di "appendicite flemmatica", di norma, si notano sintomi di intossicazione del corpo e interruzione del tratto digestivo (nausea, debolezza, febbre, lingua secca, flatulenza). All'esame, vengono diagnosticati i segni peritoneali. Questa è una forte tensione della parete addominale anteriore. Con l'alternanza della pressione sullo stomaco con il palmo della mano, il dolore si intensifica.

Complicanze della patologia

L'appendicite flemmona indica la presenza di un processo purulento nel corpo. Se il paziente trascura i sintomi della patologia, la probabilità di complicanze potenzialmente letali aumenta di diverse volte. Questi includono i seguenti:

  • Perforazione delle pareti degli organi.
  • Occlusione intestinale.
  • Rottura dell'appendice seguita da peritonite.
  • Sepsi addominale.
  • Tromboflebite pelvica.

Se il paziente cerca aiuto da un medico, subirà un intervento chirurgico per rimuovere l'appendice infiammata. In questo caso, si osserva un risultato favorevole. Tuttavia, spesso le complicazioni di cui sopra dell'appendicite flemmone si verificano durante la gravidanza. Il fatto è che è molto difficile diagnosticare correttamente una donna in una posizione.

Le varianti atipiche dell'appendicite spesso portano allo sviluppo di complicanze. Non dimenticare che il processo infiammatorio può procedere con un quadro clinico sfocato. Nei piccoli pazienti, possono comparire disturbi dispeptici e debolezza e i dolori addominali sono minori. Naturalmente, in una situazione del genere, senza analisi appropriate e un esame approfondito, è facile supporre che il bambino abbia una semplice infezione gastrointestinale.

Primo soccorso

Se si verificano sintomi che indicano appendicite flemmonica, è necessario chiamare un team di operatori sanitari. In alcune persone, da una forma catarrale a quella cancrena, passano solo poche ore. È importante non perdere questo momento, perché durante questo periodo l'esito dell'operazione è considerato il più favorevole. Prima dell'arrivo del team medico, è necessario aderire a raccomandazioni abbastanza semplici:

  1. Applica uno scalda ghiaccio sul tuo stomaco. In nessun caso dovresti riscaldare l'area interessata, in modo da poter provocare una rottura dell'appendice.
  2. Prima di esaminare un medico, non puoi assumere antidolorifici, è meglio astenersi dal mangiare cibo e acqua. Per costipazione, i lassativi non dovrebbero essere assunti..
  3. Si consiglia di mettere il paziente a letto.

A volte il disagio del dolore si attenua, ma ciò non significa che l'infiammazione si sia autodistrutta.

Misure diagnostiche

Il medico fa una diagnosi preliminare di appendicite flemmonica acuta sulla base di un esame del paziente, lamentele associate. Negli esami del sangue, viene generalmente rilevato un elevato numero di globuli bianchi. Inoltre, ad alcuni pazienti viene prescritta laparoscopia diagnostica, ultrasuoni degli organi interni. I rappresentanti del gentil sesso conducono un esame ginecologico. Appendicite flemmatica acuta, la cui storia medica può essere simile ad altre patologie di natura infiammatoria, è importante non confondere con una gravidanza extrauterina, pancreatite, colica renale.

Quale trattamento è richiesto?

Puoi fermare la patologia solo grazie all'intervento radicale, cioè alla rimozione dell'appendice. Prima viene eseguita l'operazione, meno complicazioni e il periodo di recupero è più facile. Nella moderna pratica medica, l'appendicectomia viene eseguita in diversi modi:

  1. Chirurgia aperta, quando il rudimento viene rimosso attraverso un'incisione direttamente nella parete addominale. Il chirurgo segreta l'appendice, fascia con cura il suo mesentere alla base e interrompe l'appendice infiammata stessa. L'intera procedura non richiede più di 40 minuti, viene eseguita utilizzando una versione generale di anestesia.
  2. L'appendicectomia laparoscopica è raccomandata nelle fasi iniziali dell'infiammazione. Durante l'esecuzione di questa procedura, il medico introduce strumenti per manipolazioni chirurgiche nella cavità addominale attraverso diverse micro-forature e rimuove il rudimento. Il recupero dopo la laparoscopia è molto veloce, le cicatrici sono quasi invisibili.
  3. La chirurgia transluminale è l'ultimo metodo di intervento nella chirurgia moderna. L'appendice viene rimossa introducendo strumenti flessibili e allo stesso tempo sottili attraverso lo stomaco.

Riabilitazione postoperatoria

Dopo un'appendicectomia, si raccomanda al paziente di osservare un regime delicato per un mese e carichi intensi sono rigorosamente controindicati per tre. Alzarsi dal letto e muoversi è consentito otto ore dopo l'operazione. Il criterio principale per la possibilità di tali azioni è il completo ripristino dello stato e la respirazione dopo l'anestesia.

Dopo l'intervento chirurgico, a tutti i pazienti viene mostrato un ciclo di terapia fisica. Tutti gli esercizi sono selezionati individualmente..

Nei primi giorni dopo l'appendicectomia, di solito vengono utilizzati cuscinetti speciali per fasciare l'addome. Il loro uso, di norma, è raccomandato per i pazienti ad alto rischio di sviluppare ernia postoperatoria. La medicazione della ferita viene eseguita quotidianamente. In questo caso, il medico utilizza speciali farmaci antisettici, valuta il processo di guarigione dei tessuti. Se al paziente è stato introdotto il drenaggio, vengono prescritti anche antibiotici. Con una guarigione semplice, le suture vengono rimosse circa l'ottavo giorno..

La nutrizione è una parte importante della riabilitazione

La costipazione è un problema comune nel periodo di recupero dopo che l'appendicite flemmonica è stata rimossa. La dieta è un componente importante del regime del paziente per quattro settimane dopo la dimissione. La dieta è rigorosamente controllata da un medico. Nei primi due giorni è consentito mangiare solo cereali sull'acqua e purea di verdure, bere kefir magro o gelatina.

Mentre ti riprendi, la dieta può essere diversificata. In assenza di controindicazioni e del normale funzionamento del tratto gastrointestinale, al paziente è consentita una normale alimentazione con l'eccezione obbligatoria di cibi grassi e fritti, cibi solidi e carni affumicate. Per qualche tempo, è meglio abbandonare i dolci, il caffè forte e il tè.

Dovresti mangiare spesso (almeno cinque volte al giorno), ma allo stesso tempo, la dimensione della porzione dovrebbe essere piccola. È meglio cuocere il cibo nel forno o cucinare per una coppia. La coerenza dovrebbe essere sdolcinata.

Se il paziente trascura la dieta, avrà problemi con l'intestino. Grave dolore può verificarsi nell'area dell'intervento chirurgico, nausea.

L'appendicite flemmonica non deve essere ignorata. La storia medica di molti pazienti dimostra che questa non è una patologia che tutti possono affrontare in modo indipendente. È pericoloso per le persone di tutte le età. Ecco perché quando si verificano sintomi primari, è consigliabile chiamare immediatamente un team di operatori sanitari per escludere la possibilità di complicazioni potenzialmente letali. essere sano!

Appendicite flemmonica - una grave patologia per la chirurgia d'urgenza

L'appendicite flemmona, a differenza di molte altre condizioni patologiche, si riferisce direttamente al campo della chirurgia d'emergenza. Qualsiasi persona è a rischio, poiché la malattia non è quasi correlata al genere e all'età. Il processo infiammatorio e la suppurazione dell'appendice si trovano in bambini, adolescenti e adulti. Particolari difficoltà nel formulare una diagnosi si riscontrano nei bambini piccoli e nelle donne in gravidanza. Ma con l'ammissione tempestiva del paziente in ospedale con una diagnosi accurata e un'operazione chirurgica eseguita con competenza, la prognosi per una forma flemmona è favorevole.

Che cos'è l'appendicite ulcerosa flemmatica e flemmatica

L'appendicite flemmonica è una condizione patologica che si sviluppa come terzo stadio acuto della conseguente infiammazione dell'appendice, quando si verifica un'intensa suppurazione dell'organo e le sue pareti subiscono fusione purulenta. In questa fase, l'integrità dell'appendice non è stata ancora violata, non si osservano cambiamenti distruttivi e mantiene la struttura.

La patologia si sviluppa indipendentemente dall'età, tuttavia, secondo la pratica medica, si osserva il maggior numero di casi tra i pazienti dai 17 ai 32 anni.

La transizione dell'infiammazione allo stadio purulento acuto si verifica piuttosto rapidamente: viene attivata la crescita della microflora piogenica patogena. Ciò si manifesta nella formazione sulle pareti dell'appendice delle prime singole papule, flemmone, piene di pus. La progressione del processo è evidenziata da sintomi di intossicazione, febbre, aumento del dolore. Di norma, entro la fine del primo giorno si sviluppa un quadro clinico completo di appendicite flemmonica. L'infiltrato purulento si estende a tutta la profondità del tessuto dell'appendice e l'infiammazione copre l'intero organo.

C'è forte gonfiore, iperemia e un aumento delle dimensioni dell'appendice. I fuochi purulenti si fondono, impregnando le pareti dell'organo. Se, sullo sfondo dell'infiammazione purulenta diffusa, si verifica un'ulteriore ulcerazione della mucosa, questo significa lo sviluppo di appendicite ulcerosa flemmonica.

Con l'aumentare del dolore, il processo del cieco aumenta significativamente di dimensioni. Se non vi è alcun trattamento in questa fase, ciò porta inevitabilmente al fatto che l'appendice infiammata esplode, il pus fuoriesce e si sviluppa un'appendicite diffusa. Spesso in questo momento il dolore si attenua, mentre la tensione e l'edema diminuiscono, il paziente si calma. Ma questo sollievo immaginario con una forma flemmone è la condizione più pericolosa che porta una minaccia diretta alla vita del paziente.

Ragioni e fattori di sviluppo

Lo sviluppo della forma flemmone di appendicite si verifica rapidamente - entro 16-24 ore. Pertanto, la diagnostica operativa, in particolare con il sollievo immaginario che si verifica dopo la scadenza del pus, il successo dell'intervento chirurgico e la prevenzione delle complicanze dipendono direttamente dalla velocità con cui il paziente verrà consegnato al reparto di chirurgia di emergenza.

La forma flemmone del processo infiammatorio nel processo del cieco è una delle fasi di questa condizione patologica. Le ragioni complete di questo processo non sono state chiarite, ma, di regola, la condizione si verifica sotto l'influenza di determinati fattori che provocano patologia. I più probabilmente includono:

  1. Ostruzione (ostruzione) dell'appendice dovuta a: spasmo, intrusione di corpi estranei, accumulo di fibre alimentari, calcoli fecali dovuti a ridotta motilità intestinale. In questo caso, si sviluppa un ambiente favorevole per l'insorgenza di focolai di suppurazione..
  2. L'impatto sul tessuto del processo di microbi piogenici penetrati dall'intestino.
  3. Trombosi acuta (sovrapposizione con coaguli di sangue) dei vasi dell'appendice, derivante dalla compressione prolungata delle vene, possibilmente con neoplasie.
  4. La crescita del processo del tessuto connettivo.
  5. Infezione dell'appendice nelle malattie degli organi peritoneali, infiammazione dei linfonodi.
  6. Elmintiasi e blocco del lume da parte dei parassiti.

Inoltre, di norma, diversi fattori agiscono contemporaneamente sullo sviluppo dell'infiammazione acuta. Ulteriori fattori che provocano infiammazione flemmatica:

  • una tendenza ad aumentare la coagulazione del sangue e la trombosi venosa profonda;
  • disturbi nel funzionamento dell'intestino, malattie interne.

Sintomi

L'appendicite acuta nella fase flemmonica richiede un trattamento intensivo urgente e la conoscenza dei sintomi generali dello sviluppo impedirà la perdita di tempo per visitare un chirurgo. Prima dello sviluppo di segni di una forma flemmona, compaiono i sintomi della fase catarrale e purulenta dell'appendicite sotto forma di dolore addominale versato, nausea, vomito singolo, manifestazioni dispeptiche (problemi digestivi). Senza una terapia adeguata, si sviluppa la fase flemmone dell'appendicite..

Segni comuni di appendicite flemmonica

  1. I sintomi dell'infiammazione diventano più pronunciati, intensi.
  2. Le condizioni generali del paziente peggiorano significativamente in relazione all'approfondimento dell'intossicazione del corpo.
  3. I dolori sono chiaramente definiti nell'addome inferiore e il paziente indica con precisione il centro del dolore.
  4. L'intossicazione del corpo è in aumento, che si manifesta con un aumento della nausea, un aumento della temperatura superiore a 38 ° C, un battito cardiaco rapido di oltre 90-95 battiti al minuto, sudore freddo abbondante, debolezza grave, mal di testa.
  5. Quando si esamina un paziente, ci sono segni di peritonite - infiammazione acuta dell'intero peritoneo:
    • "Stomaco duro" - tensione della parete muscolare dell'addome (specialmente sul lato sinistro);
    • aumento del dolore con profonda pressione sulla localizzazione dell'appendice con il palmo della mano con il suo rilascio rapido.

La specificità delle manifestazioni nelle donne e nei bambini

L'infiammazione dell'appendice nei bambini è più acuta che negli adulti

Una posizione tipica del cieco con l'appendice è sul lato destro dell'ileo. Ma il processo si trova spesso completamente "sbagliato": devia nella cavità peritoneale, si alza fino al fegato o cade - alla vescica e alle appendici nelle donne.

È abbastanza difficile diagnosticare qualsiasi forma di appendicite nelle donne, poiché i sintomi di molte malattie ginecologiche (annessite - infiammazione delle ovaie, gravidanza ectopica) possono oscurare il quadro clinico. Ciò è particolarmente vero per il periodo in cui si porta il bambino, quando l'esame è difficile a causa del crescente utero.

Inoltre, il rischio di forma flemmonica è molto più elevato nelle donne che portano un feto. Le ragioni sono lo spostamento degli anelli intestinali a causa della crescita dell'utero, della flessione, dell'allungamento dell'appendice, della costipazione inerente alle donne in gravidanza.

Nei bambini piccoli, ci sono due tipi di manifestazioni di appendicite flemmonica. L'infiammazione può essere difficile - tutti i sintomi sono più intensi rispetto ai pazienti adulti:

  1. La temperatura sale a 40 gradi e oltre.
  2. Un bambino può diventare delirante.
  3. L'avvelenamento da tossine di batteri piogeni nei bambini si sviluppa molto più rapidamente e in modo più acuto, quindi tutte le manifestazioni dispeptiche, debolezza, disidratazione sono osservate più forte, più giovane è il bambino.

Ma esiste un secondo tipo: una forma atipica di appendicite flemmatica, che porta una minaccia speciale, portando a complicazioni. L'infiammazione dell'appendice spesso non mostra sintomi evidenti durante l'infanzia. Nei bambini piccoli si manifestano principalmente debolezza, disturbi intestinali e temperatura. Ma il dolore addominale con questi sintomi è lieve.

Diagnostica

Un'ampia varietà di manifestazioni nella fase flemmona complica significativamente la diagnosi. Anche con un'infiammazione acuta, il dolore non è sempre concentrato nella parte destra dell'addome. Spesso è determinato vicino all'ombelico e persino sul lato sinistro. Una diagnosi accurata viene fatta solo durante l'intervento chirurgico in base ai seguenti sintomi:

  1. Edema grave, iperemia delle pareti del cieco.
  2. Una forte tensione è aumentata nel volume dell'appendice.
  3. Rossore intenso del processo infiammato.
  4. L'accumulo in esso di una grande quantità di pus.

Viene fatta una diagnosi preliminare dopo:

  • esame e reclami del paziente;
  • esami addominali;
  • verifica se rivelano un gran numero di globuli bianchi e valori elevati della velocità di eritrosedimentazione (indicatori del processo infiammatorio acuto che si verificano nel corpo). Con la forma flemmone di appendicite, il livello dei leucociti nel sangue sale a 22000000 unità / ml (con la norma media di una persona sana a 5000000-9000000 unità / ml).

A volte viene eseguito un esame ginecologico, esame attraverso il retto, rivelando un dolore pronunciato nell'area dell'appendice.

Con gli ultrasuoni e la radiografia non c'è modo di "esaminare" in dettaglio il processo del cieco.

Quando si osservano i sintomi, si scopre che l'appendicite flemmone è molto simile ad altre malattie infiammatorie. Se il processo devia verso l'alto - l'appendicite viene confusa con la colecistite acuta, quando spostata verso il basso - viene fatta una diagnosi errata nel campo della ginecologia, prendendo suppurazione dell'appendice per l'infiammazione delle ovaie. Quando si discosta, tutti i sintomi assomigliano ai segni di una pietra che si muove lungo l'uretere o la colica renale.

Pertanto, durante la diagnosi, è necessario differenziare l'infiammazione flemmatica dell'appendice con esacerbazione di pancreatite, gravidanza ectopica, annessite e patologie renali. Una radiografia aiuta a escludere la perforazione di un'ulcera allo stomaco, un'ecografia rileverà una patologia nel fegato, un processo purulento nella cistifellea.

La forma atipica di patologia, che si manifesta spesso nei bambini sotto forma di sintomi lievi, è una condizione estremamente pericolosa. E se non viene eseguito un esame approfondito e i test non vengono eseguiti, spesso si verifica una diagnosi errata, che suggerisce un'infezione intestinale comune o avvelenamento. In questo momento, il processo purulento continua e il bambino, con una diagnosi indeterminata, non riceve un trattamento urgente.

Al minimo sospetto di appendicite, specialmente nelle donne e nei bambini, è inaccettabile trascinare il tempo durante l'automedicazione. Il ricovero immediato è l'unica soluzione in questa situazione. Se la diagnosi non viene specificata, il monitoraggio costante della dinamica della malattia viene effettuato esclusivamente in ospedale.

Come distinguere l'appendicite da altri dolori addominali - video

Trattamento

La rimozione di un pus maturo o un processo di scoppio con una forma flemmona è l'unico metodo per fermare l'infiammazione e l'ulteriore diffusione dell'infezione. Prima viene eseguita un'appendicectomia (operazione di rimozione dell'appendice), minore è la probabilità di complicanze e più breve è il periodo di recupero.

Necessità di trattamento chirurgico dell'appendicite - video

Esistono diversi modi per avere un'appendicectomia:

  1. La laparoscopia viene utilizzata nelle prime fasi - prima della diffusione dell'infiammazione e dell'assenza di cambiamenti nel cieco. La rimozione attraverso una piccola incisione di circa 1 cm viene eseguita utilizzando il laparoscopio inserito (tubo con una videocamera). Nei giovani pazienti sani, la procedura viene eseguita utilizzando l'anestesia locale. Lesione del tessuto con laparoscopia - minimamente.
  2. Chirurgia addominale - rimozione di un organo infiammato attraverso un'incisione obliqua nella parete addominale a destra con sutura. A seconda dell'anamnesi, delle indicazioni, delle allergie all'anestesia, l'operazione viene eseguita in anestesia locale o generale (durante l'infanzia, è obbligatoria in anestesia generale). In assenza di complicazioni, il processo dura circa un'ora e le dimissioni dall'ospedale si verificano dopo una settimana. Dopo tale operazione, rimane una notevole cucitura, che diventa gradualmente pallida e uniforma..

Cicatrice dopo appendicectomia addominale

Recupero postoperatorio

Dopo l'operazione, inizia un periodo critico, quando è richiesto un certo trattamento, un regime speciale per trenta giorni per il ripristino graduale di tutte le funzioni del corpo.

Se il processo purulento si diffonde al tessuto peritoneale, è obbligatorio un ciclo di agenti antibatterici. Con la peritonite, gli antibiotici vengono iniettati in grandi volumi direttamente nella cavità peritoneale attraverso i tubi di drenaggio lasciati nella ferita per questi scopi.

Le medicazioni con trattamento antisettico dell'incisione vengono eseguite quotidianamente. Le suture vengono rimosse dopo circa 6-7 giorni - dopo che la ferita è completamente guarita..

Il ripristino finale dei tessuti danneggiati e la normalizzazione di tutti i processi nel corpo richiedono 30 giorni, ma l'attività fisica è vietata per altri 3 mesi dopo l'intervento chirurgico.

Il rispetto delle prescrizioni mediche è un prerequisito per il recupero, altrimenti esiste un alto rischio di fistole o infezioni nella ferita.

  1. Rispetto del riposo a letto circa 24 ore dopo l'intervento chirurgico. Dopo circa 5-8 ore di respirazione e i riflessi motori sono completamente ripristinati dopo l'anestesia chirurgica. A molti pazienti è permesso alzarsi dal letto e camminare 3-4 ore dopo l'intervento chirurgico.
  2. In caso di appendicite flemmonica complicata, il riposo a letto viene esteso a seconda delle condizioni del paziente. Ha permesso di muovere braccia, gambe, rotolare e sedersi sul letto.
  3. Tracciamento dei movimenti intestinali.
  4. Terapia respiratoria e fisioterapia.
  5. Rispetto rigoroso della dieta consigliata.
  6. Consentito solo cibo per l'eliminazione della disidratazione e dell'intossicazione, ripristino completo dell'intestino, mantenimento del corpo.

Dieta

La dieta prevede l'eccezione completa:

  • cibi grassi, piccanti, affumicati e piccanti, sottaceti e marinate, conserve;
  • liquidi con gas, tè forte, caffè;
  • piatti al burro, pasticcini caldi;
  • gonfiore e flatulenza (legumi, cavoli, ravanelli, acqua e gas).

Per diverse settimane, si consiglia di mangiare cibo in piccole porzioni fino a 6 volte al giorno..

  • cibi cotti a vapore, morbidi, liquidi, porridge;
  • purè, frutta e verdura al forno;
  • pane bianco - raffermo;
  • manzo, carne di coniglio, vitello, pollo;
  • pesce bollito, in umido, non grasso;
  • piatti di latte acido;
  • ricotta, cereali;
  • uova alla coque;
  • verdure bollite e in umido (tranne cavoli, piselli, fagioli);
  • zuppe magre, brodi;
  • tè debole, preparati a base di erbe, cacao con latte, acqua senza gas.

Prodotti consigliati nella foto

In violazione della dieta, si verifica irritazione dell'intestino, compromissione della funzione digestiva, aumento della nausea, dolore nell'area della ferita.

Menu indicativo per la settimana - tabella

Giorni dopo l'intervento

Colazione

Pranzo

Cena

High tea

Merenda del secondo pomeriggio

Cena

Il primo

Tè al latte, porridge di farina d'avena

Brodo di cinorrodo, marmellata naturale

Brodo di pollo magro, purè di patate

Brodo di frutta secca, pane bianco raffermo

Il tè è debole, dolce, cracker

Porridge di semola su acqua con zucchero

Secondo

Cacao con latte, porridge di semola

Kefir o yogurt, crackers, marmellata

Zuppa di verdure con carote e patate, pane bianco (raffermo)

Composta (frutta rimossa), bagel

Purea di pollo bollito, tè debole

Frittata proteica, brodo di cinorrodo, bagel

Terzo

Porridge di riso con latte, cacao

Frittata intera con pane bianco, composta

Brodo di manzo con cracker, polpette di pesce al vapore, purè di patate

Yogurt, mele al forno con zucchero e cannella

Brodo di rosa canina, bagel, marmellata

Casseruola di ricotta, tè al latte

Il quarto

Porridge di semola di latte, cacao

Zuppa di pollo con pasta piccola, cotolette di carote

Yogurt, purea di ricotta con zucchero

Composta, cracker, marmellata

Purè di patate con polpette di vapore, brodo di rosa canina

Quinto

Frittata intera, tè o caffè con latte

Ricotta a basso contenuto di grassi con zucchero, tè o caffè con latte

Zuppa di carote, patate lesse con cotoletta di manzo al vapore

Cacao con latte, bagel

Casseruola di ricotta, brodo di rosa canina

Porridge di semola di latte, banane al forno

Sesto

Porridge di grano saraceno, latte, cacao

Ricotta con zucchero, magro, tè al latte

Minestra di pasta di pollo, purea di verdure, polpette di vapore di carne di coniglio

Banane o mele cotte con cannella

Uovo alla coque, brodo di rosa canina

Casseruola di patate, kefir

Settimo

Frittata, pane bianco, cacao, marmellata

Zuppa di verdure con uovo al forno e soufflé di carne

Bagel con brodo di rosa canina

Porridge di farina d'avena, tè

Pesce in umido, patate, composta

Possibili complicazioni e conseguenze

Complicazioni potenzialmente letali sorgono quando il processo viene distrutto con la diffusione del pus nei tessuti e negli organi del peritoneo.

  1. La transizione del processo purulento nella forma cancrena.
  2. Lo sviluppo di peritonite (locale o comune) che si verifica durante la perforazione di un organo infiammato sullo sfondo di una forma ulcerosa flemmatica di appendicite.
  3. Transizione di infezione purulenta alla vena porta con sviluppo di pieliflebite (infiammazione settica purulenta) ed embolia trombobatterica delle vene del fegato (intasamento di vasi con coaguli di sangue infetti contenenti colonie di microbi patogeni).
  4. Occlusione intestinale.
  5. L'infiltrato e l'ascesso appendicolare sono un processo purulento-infiltrativo con accumulo di tessuti infiammati danneggiati dell'omento, piccoli e ciechi, strettamente interconnessi, la comparsa di un ascesso nella cavità addominale.
  6. Shock settico se i microbi piogenici penetrano nel sangue e nei tessuti.

La forma flemmatica di appendicite è completamente insolita per una subsidenza indipendente di sintomi. In questa fase, è necessaria la rimozione tempestiva dell'appendice purulenta. Il ritardo nella determinazione della diagnosi, nell'ignorare i sintomi e nel ritardare la nomina di un regime terapeutico porta allo sviluppo di complicanze gravi e spesso fatali in un paziente.

Appendicite flemmone: che cos'è, sintomi e trattamento della patologia

L'appendicite catarro acuta (codice ICD 10) è una grave malattia infiammatoria che colpisce l'appendice.

La particolarità della malattia è che in breve tempo il pus si sviluppa rapidamente nell'area interessata, che riempie l'intera superficie dell'organo intra-addominale.

Il processo infiammatorio si sviluppa abbastanza intensamente e gli accumuli purulenti inizialmente coprono le pareti dell'appendice. Tuttavia, l'organo stesso mantiene un'eccellente integrità e non è deformato..

La malattia è sempre accompagnata da sintomi dolorosi che indicano accuratamente la presenza di un processo infiammatorio. Questa patologia è la fase più pericolosa della malattia. Alle sue prime manifestazioni cliniche, è urgente cercare assistenza medica. Altrimenti, la malattia porterà a gravi complicazioni e persino alla morte.

Le principali cause dello sviluppo della malattia

L'appendicite flemmatica acuta è una delle fasi dello sviluppo del processo infiammatorio nell'appendice. Questa patologia si sviluppa in poche ore, quindi è necessario cercare rapidamente un aiuto medico. L'aspetto della malattia è influenzato da molti fattori, tra le principali cause alla radice, i medici distinguono quanto segue:

  • l'effetto sulle pareti mucose dell'organo, i microrganismi piogeni dal tratto gastrointestinale;
  • il blocco dell'appendice è dovuto alla penetrazione di grandi corpi estranei in esso o sotto l'influenza di un forte spasmo. Questa violazione altera il normale deflusso dal corpo, che porta alla suppurazione;
  • trombosi dei vasi sanguigni, che appare a causa della compressione prolungata di arterie e vene.

L'infiammazione può svilupparsi sotto l'influenza di uno o più di questi fattori. Tuttavia, ciò non influisce sul tasso di formazione della patologia..

Importante! La malattia può svilupparsi abbastanza rapidamente, non dipende dall'età della persona. Tuttavia, secondo i dati medici, una popolazione di 20-30 anni è a rischio..

Anamnesi, come si sviluppa la malattia

Un attacco di appendicite si sviluppa sempre gradualmente. I medici distinguono quattro fasi principali inerenti alla formazione della malattia acuta.

  1. L'appendicite catarrale catarrale è la fase iniziale della formazione della malattia. Comincia ad apparire in circa 30 minuti, dopo l'inizio del processo infiammatorio. Le esacerbazioni sono caratterizzate da dolore nella regione addominale, ma nel tempo questa sindrome è localizzata nella parte destra. A poco a poco, il dolore si intensifica, compaiono nausea e vomito. Di norma, la temperatura corporea sale a 37,5 °.
  2. La forma flemmone di appendicite si sviluppa in circa un giorno. Il dolore nella parte destra aumenta, la nausea si manifesta, in bocca inizia a seccarsi, la temperatura corporea sale a 38 °. A poco a poco, il processo infiammatorio si diffonde agli organi vicini nella cavità addominale. In questa fase, il medico può facilmente identificare la malattia e adottare misure per preparare la sala operatoria.
  3. L'appendicite gangrenosa flemmone si forma 72 ore dopo l'inizio del processo infiammatorio. In questo momento, si osserva la necrosi delle pareti dell'organo e dei vasi sanguigni. Il periodo flemmono-ulcerativo è caratterizzato da una significativa riduzione del dolore, per un po '. Tuttavia, questo periodo è molto pericoloso, poiché il paziente perde forza e gli organi interni subiscono una grave intossicazione. Un processo infiammatorio si sviluppa rapidamente in tutta la cavità addominale e i prodotti di decomposizione dannosi iniziano ad essere assorbiti nel sangue. In questi minuti, il paziente avverte un peggioramento delle condizioni generali, vomito, secchezza delle fauci, forte dolore addominale e aumento della temperatura. In questa fase, è importante eseguire l'operazione il prima possibile, altrimenti la persona potrebbe morire.
  4. L'appendicite perforata è lo stadio più pericoloso della malattia. In questo momento, le pareti dell'appendice sono completamente distrutte e tutti i contenuti sono distribuiti in tutta la cavità addominale. Il paziente avverte un forte dolore all'addome, apre il vomito, si asciuga in bocca e la temperatura corporea sale a 39 °. Se non si inizia urgentemente il trattamento, una persona può morire rapidamente a causa di infezione del corpo.

Le principali manifestazioni cliniche della malattia

Un attacco di appendicite si sviluppa abbastanza rapidamente. La patologia è divisa in diverse fasi principali dello sviluppo, durante le quali i sintomi peggiorano solo. Inizialmente, il paziente avverte dolore nell'intero addome, quindi il disagio è localizzato solo nella parte destra. Inoltre, il paziente avverte altri segni di patologia, caratterizzati da appendicite flemmatica:

  • mal di testa;
  • costante sensazione di nausea;
  • perdita di forza e debolezza;
  • rifiuto completo del cibo;
  • la temperatura corporea sale a 39 °;
  • palpitazioni fino a 100 battiti al minuto;
  • rivestimento grigio o bianco sporco appare sulla lingua;
  • secchezza costante nella cavità orale;
  • violazione delle feci;
  • flatulenza.

Tutti questi sintomi si manifestano sempre abbastanza chiaramente, quindi una persona ha bisogno di cure mediche. Di norma, l'appendicite deve sempre essere rimossa..

Diagnosi del processo infiammatorio

Una diagnosi tempestiva consentirà al paziente di ripristinare rapidamente la salute personale. Inizialmente, il medico palpa con attenzione e tiene conto dei reclami del paziente.

Di norma, al fine di stabilire con precisione la diagnosi, il medico prescrive inoltre test di laboratorio. Ad esempio, è necessario donare il sangue a una micropreparazione, che indicherà il numero di leucociti.

Con il processo infiammatorio, avrà un gran numero di globuli bianchi. Se necessario, il medico raccomanda una ecografia..

Pronto soccorso durante un attacco

Non appena una persona avverte i primi sintomi di appendicite, è urgente chiamare un'ambulanza. Mentre arriva il team medico, il paziente ha bisogno di cure di emergenza. Consiste in tali azioni:

  • metti il ​​paziente sul letto;
  • applica un cuscinetto riscaldante riempito di ghiaccio allo stomaco;
  • Prima dell'arrivo del medico, è vietato assumere qualsiasi medicinale e mangiare cibo..

Importante! Durante un attacco di appendicite, è vietato applicare un termoforo. Il calore contribuisce allo sviluppo della malattia e alla rottura dell'appendice.

Trattamento delle malattie

Il ripristino della salute del paziente è possibile solo con l'aiuto dell'intervento chirurgico, ovvero la rimozione dell'appendicite. La medicina moderna è abbastanza sviluppata, quindi i chirurghi possono offrire al paziente diversi tipi di chirurgia:

  • chirurgia a cielo aperto, la rimozione del processo viene eseguita attraverso un'incisione nella cavità addominale;
  • la procedura laparoscopica viene eseguita nella fase iniziale dell'infiammazione. È prodotto in anestesia generale. Nella cavità addominale vengono praticate 3 forature attraverso le quali vengono inseriti strumenti speciali. Con il loro aiuto, l'appendice viene rimossa;
  • la chirurgia transluminale è l'ultimo progresso in chirurgia. La rimozione dell'appendicite viene eseguita con strumenti sottili che vengono inseriti nella cavità addominale attraverso la vagina o lo stomaco..

Se l'operazione è iniziata in tempo e procede senza complicazioni, la procedura dura circa un'ora.

Dieta dopo l'intervento chirurgico

Dopo l'operazione, il paziente deve aderire a una determinata dieta per diverse settimane. Aiuterà a ripristinare il funzionamento del tratto gastrointestinale. Il paziente deve seguire diverse regole..

È severamente vietato introdurre nella dieta cibi fritti, affumicati, in salamoia, piccanti, salati e grassi. Durante il periodo di riabilitazione, non puoi bere caffè, bibite, tè forte e consumare dolci ricchi.

I pasti quotidiani dovrebbero includere piatti al vapore o al forno. Dovrebbero essere morbidi, sotto forma di purè di patate e pappa liquida..

La dieta quotidiana del paziente deve essere riempita con una varietà di piatti nutrienti. Una persona può mangiare tale cibo:

  • pane bianco secco;
  • carne dietetica (tacchino, manzo, coniglio);
  • pesce di mare e di fiume;
  • latticini;
  • uova di gallina;
  • tutte le verdure bollite o al forno, tranne il cavolo;
  • brodi leggeri;
  • gelatina e composta;
  • frutta secca e un po 'di cioccolato;
  • tutti i frutti che puoi mangiare, ad esempio le mele, devono essere cotti al forno.

Osservando tutte le raccomandazioni del medico, la persona si riprenderà rapidamente dopo l'operazione e tornerà al solito stile di vita. Tuttavia, è importante cercare assistenza medica in modo tempestivo in modo che l'operazione si svolga senza intoppi e non porti alla morte.

Cos'è l'appendicite flemmonica acuta nella sua fotografia?

L'appendicite flemmonica richiede un trattamento chirurgico immediato. Per prevenire i rischi di varie complicanze, è importante riconoscere i primi sintomi e consultare un medico in tempo.

Appendicite flemmone: caratteristiche della manifestazione e tattiche di trattamento

L'appendicite flemmone si riferisce allo stadio di sviluppo dell'appendicite acuta. La base per una prognosi favorevole per una condizione patologica è l'accuratezza della diagnosi e un trattamento chirurgico tempestivo.

Dopo i primi sintomi di infiammazione, il corpo può far fronte ai processi patogeni per qualche tempo, ma il ritardo può costare la vita del paziente.

Come si manifesta l'appendicite catarro acuta, che cos'è?

Caratteristiche della situazione chirurgica

L'appendicite flemmonica è un processo patologico acuto nella regione dell'appendice, l'appendice. La condizione può verificarsi in pazienti a qualsiasi età, ma più spesso si manifestano forme di addome acuto in bambini, adolescenti, donne in gravidanza.

L'appendice è il processo accessorio del cieco e svolge alcune utili funzioni per il corpo (conservazione della microflora batterica utile, partecipazione ai processi immunitari). Prima di sapere cos'è l'appendicite flemmonica, dovresti scoprire quale fase di sviluppo è la malattia. L'appendicite appartiene al campo della ricerca sulla chirurgia addominale.

L'infiammazione dell'appendice è classificata in diverse fasi principali di sviluppo:

  • catarrale (infiammazione focale);
  • flemmonosa;
  • cancrena;
  • perforato.

Immagine di appendicite infiammata

Pertanto, l'appendicite flemmatica si riferisce al secondo stadio di sviluppo dell'appendicite. La condizione clinica ha un decorso rapido, che è caratterizzato da un aumento del dolore, dell'intossicazione.

Il fuoco infiammatorio fonde letteralmente le pareti dell'appendice, ma per qualche tempo l'appendice mantiene la sua integrità e non consente all'essudato purulento di diffondersi fuori dalla cavità.

L'appendicite flemmonica si sviluppa già 12 ore dopo l'inizio della fase catarrale e, in base ai sintomi, è considerata uno stato di "addome acuto".

Quasi l'85% di tutti i casi clinici di addome acuto sono dovuti al verificarsi di appendicite acuta e la forma flemmone della condizione si verifica solo nel 40% dei casi. L'appendicite flemmonica, una foto di cui è presentata in molte fonti mediche, è una condizione grave che richiede un trattamento immediato.

Fattori eziologici

Un processo acuto sotto forma di appendicite flemmonica si verifica un paio d'ore dopo la transizione dalla forma catarrale. La determinazione dello stadio dell'infiammazione e la sua natura possono essere determinate solo dopo l'operazione. I principali segni di appendicite flemmatica includono:

  • grave gonfiore della parete intestinale;
  • stress eccessivo dell'appendice;
  • la presenza di essudato purulento;
  • ispessimento e friabilità delle pareti dell'intestino.

Ciò che può servire come motivo assoluto per lo sviluppo di appendicite acuta con una transizione a vari stadi di formazione non è stato ancora identificato in modo affidabile. Esistono numerosi fattori che possono diventare un fattore scatenante nella formazione di un processo patologico:

  • organismi piogenici e il loro effetto sulle pareti dell'appendice;
  • spasmo d'organo;
  • blocco delle lacune dell'appendice (spasmo, corpo estraneo);
  • trombosi del sistema vascolare dell'appendice a causa della compressione prolungata delle vene.

Una causa comune di appendicite è considerata la trombosi vascolare dell'organo, che provoca cambiamenti ischemici nei tessuti.

I tessuti modificati del processo del cieco diventano sensibili agli agenti patogeni, che contribuisce alla formazione di frammenti infiammatori focali.

La funzione protettiva del tessuto linfoide di un organo diventa molto più debole e la microflora intestinale condizionatamente patogena inizia la sua attività patogena. L'eccitazione di una situazione acuta può innescare diversi fattori negativi allo stesso tempo..

Sintomi e differenze principali

Tutti dovrebbero conoscere i sintomi dell'appendicite, poiché l'intero risultato della condizione acuta dipenderà dalla velocità di ricerca dell'aiuto. I principali segni dell'insorgenza dell'infiammazione dell'appendice sono:

  • indolenzimento. Il dolore è considerato il principale segno di manifestazione. Il dolore si verifica bruscamente sullo sfondo del solito stato di salute. All'inizio, il dolore intenso è localizzato nella zona epigastrica, dopo di che si sposta verso il basso. Tipicamente, il paziente indica dolore acuto nella parte destra del peritoneo, addome;
  • disturbi dispeptici. Feci allentate o costipazione, nausea, vomito.
  • febbre. La temperatura di solito sale a valori subfebrilari (circa 37-37,5 gradi);

Solo un chirurgo con molti anni di esperienza può determinare la presenza di appendicite localizzando la lesione del dolore. Il dolore dipende dalla posizione del processo del cieco.

A volte il dolore è costantemente localizzato a sinistra, il che provoca numerosi dubbi sulla diagnosi di appendicite nel paziente stesso, medici non core.

Man mano che la forma flemmona progredisce, i pazienti notano i seguenti cambiamenti nelle condizioni:

  • aumento della nausea, vomito ripetuto;
  • aumento della temperatura (a valori elevati);
  • tachicardia grave;
  • debolezza generale del corpo;
  • aumento della sudorazione.

Con la palpazione profonda nella regione iliaca, si registra un aumento del dolore, un aumento della tensione muscolare. I segni di una forma flemmatica di appendicite nei bambini sono estremamente difficili.

Il bambino è molto ansioso, cattivo, la temperatura corporea aumenta bruscamente, appare vomito indomito.

In genere, la diagnosi di appendicite è difficile solo con una storia clinica gravata del paziente, con malattie croniche degli organi epigastrici.

Misure diagnostiche

L'infiammazione del processo del cieco è considerata una condizione acuta, quindi la diagnosi viene eseguita direzionalmente e rapidamente. Quindi cos'è l'appendicite flemmonica acuta e come identificarla? La diagnosi di appendicite flemmonica acuta consiste nelle seguenti misure:

  • reclami dei pazienti;
  • studio della storia clinica;
  • palpazione dello spazio iliaco;
  • studio ecografico;
  • radiografia del peritoneo;
  • esame del sangue (generale, dettagliato biochimico).

Il compito principale della diagnosi differenziale è di escludere altre condizioni acute associate agli organi addominali:

  • un attacco di colecistite (quando il processo viene rifiutato verso l'alto);
  • malattia degli organi genitali femminili e del sistema urinario;
  • colica renale (specialmente quando il processo si discosta).

Anche se la storia clinica del paziente suggerisce la probabilità di sviluppare condizioni sintomatiche, in questo caso l'automedicazione è considerata inaccettabile. Per confermare una diagnosi accurata, è necessario consultare un medico.

L'appendicite flemmatica acuta, una foto di cui è presentata in manuali pratici di chirurgia, non tollera alcun metodo di trattamento alternativo, tranne quello chirurgico. Il trattamento dell'appendicite flemmonica acuta viene effettuato solo chirurgicamente.

Nel caso in cui l'appendicite sia ancora nella fase catarrale dello sviluppo, i chirurghi raccomandano la rimozione urgente dell'appendice. La manipolazione chirurgica per rimuovere l'appendice si chiama appendicectomia..

Chirurgia di rimozione dell'appendicite

L'operazione comporta l'anestesia generale. Esistono tre metodi principali per eseguire l'appendicectomia:

  • incisione peritoneale addominale (accesso aperto);
  • appendicectomia laparoscopica (con infiammazione localizzata senza diffusione all'esterno dell'appendice);
  • rimozione transluminale (rimozione dell'appendice attraverso lo stomaco con strumenti speciali).

Dopo l'operazione, al paziente viene prescritto un ciclo di terapia antibatterica. Le suture durante la chirurgia addominale vengono rimosse il 7 ° giorno. L'operazione per rimuovere l'appendice nel corso semplice dell'appendicite è considerata relativamente sicura e semplice. Il periodo di recupero prevede il rispetto di alcune prescrizioni del medico per un completo recupero del corpo.

Periodo di riabilitazione

Nonostante la semplicità e la familiarità della manipolazione chirurgica, il periodo postoperatorio deve essere trattato con piena responsabilità. Il medico spiega ai pazienti in dettaglio quali raccomandazioni è importante seguire per un recupero precoce. Le principali prescrizioni del medico includono quanto segue:

  • alzarsi dal letto è meglio dopo poche ore. È importante comprendere le condizioni generali del paziente, la presenza di una storia complicata, la natura della condizione preoperatoria. I pazienti di solito vanno in bagno da soli entro 8 ore dall'intervento;
  • esercizi di respirazione, terapia fisica. Ti permette di attivare i polmoni, riempire i vasi sanguigni di ossigeno, attivare l'attività muscolare e il rapido recupero degli organi interni;
  • dieta speciale. L'alimentazione dietetica dovrebbe contenere molte fibre, vitamine, minerali. Il cibo non deve contenere componenti aggressivi (sale, pepe, spezie e condimenti, grassi). La nutrizione dovrebbe mirare a ripristinare la prima
    x risorse corporee, garantendo la normale motilità intestinale, adeguato scarico delle feci;
  • indossando una benda. Una ferita postoperatoria deve essere fissata. Per questo, sarà sufficiente una normale fascia larga da un foglio o un nastro denso. Per comodità, è possibile acquistare una speciale benda postoperatoria nella rete della farmacia;
  • medicazioni. Le medicazioni devono essere eseguite quotidianamente. Durante la procedura, il frammento della ferita viene trattato con soluzioni antisettiche, viene valutato il grado di guarigione della cicatrice postoperatoria.

Se le suture sono state applicate per via sottocutanea con suture assorbibili, non è necessario rimuoverle. Le suture esterne vengono rimosse il 7 ° giorno con una guarigione favorevole. Per altri 3 mesi dopo la dimissione dal reparto chirurgico, è importante escludere un intenso sforzo fisico..

Possibili complicazioni

L'appendicite flemmonica è una forma di focus infiammatorio purulento nel peritoneo e, in assenza di un trattamento adeguato e tempestivo, la patologia può essere complicata dalle seguenti condizioni:

  1. trasformazione della forma flemmone in cancrena;
  2. perforazione delle pareti del processo;
  3. peritonite localizzata o generalizzata;
  4. pieliflebite con infiammazione purulenta e trombosi dei lumi venosi del fegato;
  5. ascesso appendicolare (fusione focale delle pareti dell'appendice con essudato purulento);
  6. infiltrato appendicolare;
  7. sepsi generalizzata addominale.

Alcune complicazioni sono irreversibili per la normale funzionalità di alcuni organi e sistemi del corpo. Pertanto, è così importante identificare l'appendicite nel tempo ed eseguire un'operazione per rimuoverla.

Prevenzione e prognosi

La prognosi per un'appendicite flemmonica tempestiva e semplice è spesso favorevole. I casi fatali rappresentano circa lo 0,3% di tutti i casi clinici e il numero di complicanze, allo stesso tempo, raggiunge appena il 5%.

Il processo infiammatorio nella regione peritoneale con la sconfitta dell'appendice si forma in quasi tutti i casi, ma questa condizione viene rapidamente assorbita dall'omento e dalle pareti degli organi adiacenti. La peritonite diffusa generalizzata può verificarsi solo nei casi più avanzati.

Complicazioni gravi si verificano spesso nei bambini piccoli, in soggetti con ridotta risposta immunitaria, in pazienti con basso peso corporeo. Il rischio di transizione dalla forma flemmonica a cancrena è possibile a causa della perforazione delle pareti del processo del cieco, che si verifica senza una pronta assistenza medica.

Una prognosi sfavorevole è possibile solo con sepsi addominale, quando non è possibile arrestare rapidamente la diffusione del processo purulento in tutto il corpo.

L'appendicite può verificarsi in qualsiasi persona, indipendentemente dall'età e dallo stato.

I fattori eziologici nella formazione dell'appendicite flemmonica sono abbastanza diversi, quindi è impossibile prevenire il processo patologico. Non ci sono misure preventive. Tempestività del trattamento e disciplina del paziente nel periodo postoperatorio: la chiave per il successo del recupero.

Caratteristiche dell'appendicite flemmonica acuta e il suo trattamento

L'appendicite flemmona acuta appartiene al gruppo di patologie che richiedono un intervento chirurgico urgente. Quasi tutti hanno un'idea generale di appendicite: questa malattia è espressa dal dolore nella metà destra dell'addome, dal deterioramento del benessere e dai sintomi di intossicazione.

Ma non tutti sanno che l'infiammazione dell'appendice è suddivisa in fasi, la più semplice delle quali è catarrale e può placarsi da sola. Questo fatto non si applica all'appendicite flemmatica, che richiede sempre un intervento tempestivo..

La mancanza di trattamento porta allo sviluppo di complicanze gravi e talvolta fatali in un paziente.

Cosa succede con l'appendicite flemmonica

L'appendicite acuta procede in quattro fasi: catarrale, purulenta, flemmatica e fase di rottura dell'appendice. Lo stadio catarrale è il fenomeno iniziale, nel paziente in questo caso, le pareti dell'organo si infiammano, si addensano, compaiono piccoli dolori e disturbi dispeptici. Dopo questa fase, lo sviluppo dell'appendicite può andare in due modi..

Il primo è l'autodistruzione del processo infiammatorio, cioè il corpo mobilita le sue forze ed elimina i fenomeni catarrali. Il secondo modo è il passaggio a uno stadio purulento. In questa fase, si verifica l'ulteriore sviluppo di microbi, che si manifesta con la formazione di fuochi separati con pus sulle pareti dell'appendice.

Lo sviluppo di un processo purulento è indicato dall'aumento di dolore, febbre, segni di intossicazione.

Lo stadio purulento passa nell'appendicite flemmonica. L'infiammazione copre l'intero organo, i fuochi di pus si collegano tra loro e impregnano tutte le pareti. L'organo aumenta significativamente di dimensioni, le condizioni del paziente sono gravi.

La mancanza di trattamento porta a una svolta del pus, l'appendice esplode e si verifica l'appendicite versata. È a questo punto che il paziente a volte prova sollievo, poiché il dolore scompare.

Ma questo è un falso segno e non dovrebbe rallegrarsi.

Cause di appendicite flemmone

L'appendicite flemmonica in via di sviluppo acuta si forma nella maggior parte dei casi in poche ore e il successo dell'operazione e l'assenza di complicanze dipendono dal tempo in cui una persona visita il reparto chirurgico. Una diagnosi accurata dell'appendicite flemmonica può essere fatta solo durante l'intervento chirurgico secondo i seguenti criteri:

  • Improvviso gonfiore, ispessimento e friabilità della parete intestinale.
  • Stress d'organo.
  • Contenuto purulento dell'appendice.

Come già accennato, l'appendicite flemmonica è una delle fasi della malattia. Fino alla fine, le cause della patologia chirurgica non sono state chiarite. L'infiammazione dell'appendice si verifica sotto l'influenza di molti fattori provocatori, i più probabili includono:

  • L'impatto sulle pareti dell'appendice degli organismi piogenici dall'intestino.
  • Un'ostruzione di un lume d'organo derivante da uno spasmo o da un corpo estraneo dall'intestino. L'obliterazione porta a un peggioramento del deflusso dall'organo e questo crea un ambiente favorevole per lo sviluppo di focolai purulenti.
  • Trombosi dei vasi del processo che si verifica durante una compressione prolungata delle vene.

Diversi fattori possono influenzare contemporaneamente l'insorgenza dell'appendicite. La malattia può manifestarsi inaspettatamente a qualsiasi età, un numero maggiore di pazienti è notato nella fascia d'età da circa 20 a 30 anni.

Segni comuni di appendicite

Poiché l'appendicite acuta nella fase flemmonica richiede un trattamento immediato, è consigliabile conoscere a tutti i segni generali del suo sviluppo. Ciò aiuterà in tempo a prestare attenzione alla comparsa di tali sintomi in te stesso o in una persona cara, che ti consentirà di cercare immediatamente l'aiuto di un chirurgo.

I sintomi dell'appendicite flemmone sono preceduti da sintomi di uno stadio catarrale. È espresso dal seguente quadro clinico:

  • Drammaticamente, in piena salute, il dolore appare nella metà destra dell'addome. Inizialmente, la loro localizzazione è nota nella regione epigastrica, quindi il dolore si sposta gradualmente verso il basso.
  • La natura del dolore è noiosa, dolorante o crampi..
  • La nausea si unisce, spesso vomito singolo.
  • La temperatura con appendicite catarrale può essere mantenuta a 37,5 gradi.
  • Con l'appendicite, ci possono essere sia costipazione che feci molli. La natura della sedia dipende dalla posizione dell'appendice.

Non sempre il dolore è determinato nell'addome giusto. All'inizio dell'infiammazione, può muoversi ed è spesso localizzato a sinistra..

Solo un chirurgo qualificato può determinare in modo affidabile l'appendicite precisamente dal dolore. Con profonda palpazione nella regione iliaca, si nota un dolore acuto.

Se l'arto inferiore destro è piegato nell'articolazione dell'anca, il dolore al lato diminuisce.

Segni distintivi di appendicite flemmonica

In seguito allo stadio catarrale dell'appendicite in assenza di trattamento e sotto la continua influenza di fattori infiammatori, si verifica lo stadio dell'appendicite flemmone. La sua durata media di solito non supera un giorno. Tutti i sintomi dell'infiammazione catarrale aumentano e il benessere generale del paziente peggiora. Il quadro clinico caratteristico dell'appendicite flemmone comprende:

  • La gravità della localizzazione del dolore. In questa fase, il dolore di solito colpisce un'area specifica dell'addome e il paziente può indicare chiaramente la sua posizione..
  • Nausea peggiore.
  • L'intossicazione del corpo continua, che è espressa da un aumento della temperatura superiore a 38 gradi, tachicardia oltre 90 battiti al minuto, sudorazione, debolezza.
  • All'esame, vengono registrati segni peritoneali. Questa è la tensione della parete muscolare dell'addome, in ritardo durante la respirazione della regione iliaca destra. Il dolore si intensifica con la pressione sullo stomaco con il palmo della mano, seguito da un abbassamento.

Nei pazienti magri, il chirurgo con una normale posizione dell'appendice può sentirlo sotto forma di un rullo ispessito. Nei bambini, l'appendicite flemmone è difficile: l'ipertermia è pronunciata, compaiono nausea e vomito gravi, il bambino è preoccupato e capriccioso.

complicazioni

L'appendicite flemmona indica la presenza di un processo purulento all'interno del corpo. Se l'operazione per rimuovere l'appendice infiammata non viene eseguita in tempo, sorgeranno complicazioni, alcune delle quali rappresentano una vera minaccia per la vita del paziente. Queste complicazioni includono:

  • La transizione del danno dell'organo flemmone a tipi distruttivi di appendicite, cancrena si riferisce anche a questi tipi.
  • Perforazione delle pareti degli organi.
  • Lo sviluppo della peritonite.
  • L'infiammazione purulenta può andare alla vena porta e quindi si sviluppa la pieliflebite epatica.
  • Occlusione intestinale.
  • Infiltrato appendicolare.
  • Con la diffusione sistemica di microbi piogenici nel sangue e nei tessuti, si sviluppa la sepsi.

Spesso si verificano complicazioni durante la gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che è difficile fare una diagnosi accurata nelle donne in posizione.

Le forme atipiche di appendicite portano anche a complicazioni. Non dimenticare che l'infiammazione dell'appendice può verificarsi con sintomi sfocati.

Quindi, nei bambini piccoli, debolezza, disturbi dispeptici, febbre e dolore addominale possono essere minori in primo piano.

Naturalmente, senza un esame e un'analisi appropriati, si può presumere che il bambino abbia un'infezione intestinale banale.

Primo soccorso

Quando i segni indicano appendicite acuta, la prima cosa da fare è chiamare un'ambulanza. In alcune persone, dall'appendicite catarrale alla cancrena, passano solo poche ore ed è importante non perdere questa volta, in cui l'esito dell'operazione è più favorevole. Prima dell'arrivo dell'ambulanza, è necessario seguire queste linee guida:

  • Uno scalda ghiaccio può essere applicato allo stomaco. Il riscaldamento è inaccettabile, contribuisce alla rottura del processo.
  • Prima dell'esame del medico, gli antidolorifici non dovrebbero essere somministrati, è consigliabile astenersi dal prendere cibo e liquidi. Se si verifica costipazione, non è necessario ricorrere a un lassativo o un clistere.
  • È consigliabile che il paziente sia a letto.

In alcuni casi, il dolore si attenua, ma ciò non significa sempre l'eliminazione del processo infiammatorio. L'abbattimento del dolore può essere dovuto ad alcune complicazioni dell'appendicite. Pertanto, è necessario un esame medico e test per determinare il sito di infiammazione.

Diagnostica

Una diagnosi preliminare viene fatta sulla base di un esame del paziente, dei reclami fatti. Negli esami del sangue, viene determinato un aumento del numero di globuli bianchi. Inoltre, possono eseguire la laparoscopia diagnostica, ultrasuoni della parete addominale.

Spesso usa l'esame attraverso il retto e nelle donne un esame ginecologico. Con questi studi, viene rivelato il dolore nell'area dell'appendice. L'appendicite acuta nelle sue manifestazioni è simile ad altre malattie acute..

Pertanto, deve essere differenziato da gravidanza ectopica, colica renale, annessite, pancreatite.

Trattamento

L'appendicite flemmonica può essere fermata solo mediante un intervento radicale, cioè la rimozione dell'appendice. Prima è l'operazione, meno complicazioni e più facile è il periodo di riabilitazione. L'appendicectomia nella chirurgia moderna viene eseguita in diversi modi:

  • Chirurgia a cielo aperto, ovvero rimozione di organi attraverso un'incisione addominale.
  • L'appendicectomia laparoscopica è efficace nelle fasi iniziali dell'infiammazione e si risolve in caso di dubbio nella diagnosi..
  • La chirurgia transluminale è uno degli ultimi progressi nella chirurgia. La rimozione dell'appendice con strumenti flessibili e sottili viene effettuata introducendoli attraverso la vagina o lo stomaco.

L'appendicectomia viene eseguita nei giovani obesi in anestesia locale. I bambini e le persone obese sono esposti all'anestesia generale. Se non ci sono complicanze dell'appendicite flemmonica e la sua posizione non causa difficoltà durante la rimozione, l'operazione dura non più di 40 minuti.

Periodo postoperatorio

Nel periodo successivo all'operazione, è necessario rispettare tutte le istruzioni del medico, altrimenti è possibile la formazione di fistole, l'infezione della ferita. Si raccomanda al paziente:

  • Osservare il riposo a letto dopo un intervento chirurgico aperto. Di solito questa volta non dura più di un giorno, alcuni pazienti possono spostarsi autonomamente e dopo alcune ore.
  • Monitorare la frequenza intestinale.
  • C'è solo cibo approvato.
  • Impastare gli arti usando una serie di esercizi fisici raccomandati dal medico.

Gli interventi minimamente invasivi richiedono una certa routine quotidiana, a seconda del loro tipo.

Dieta

Dopo la rimozione dell'appendicite, il paziente dovrà seguire una determinata dieta per diverse settimane. È necessario escludere cibi grassi, troppo piccanti, affumicati e in salamoia.

È necessario mangiare frazionalmente, in piccole porzioni, non è necessario mangiare cibo che contribuirà alla flatulenza.

Escludere completamente le bevande gassate, è necessario mangiare verdure e frutta schiacciate, questo aiuterà a normalizzare le feci.

Se non segui una dieta, ciò comporterà irritazione intestinale, con conseguente cattiva digestione e il paziente avvertirà nausea, aumento del dolore nell'area dell'intervento chirurgico.

L'appendicite flemmonica non è una malattia con cui una persona può farcela da sola. Questa malattia è pericolosa per le persone di qualsiasi età e pertanto, se si sospetta una patologia, è necessario consultare un medico il prima possibile.

Appendicite flemmone: sintomi, cause, descrizione dello stadio acuto

L'appendicite flemmone è una forma di appendicite acuta, caratterizzata da edema grave e un accumulo di masse purulente..

In questa fase del processo infiammatorio acuto, la malattia progredisce molto rapidamente nell'appendice vermiforme, più spesso si manifesta in pazienti di età compresa tra 20 e 40 anni, si verifica due volte più spesso nelle donne che negli uomini, specialmente durante la gravidanza.

Il codice di classificazione secondo ICD-10 è K35 "Appendicite acuta". I principali sintomi della malattia, le cause e lo stadio acuto sono descritti nell'articolo..

L'infiammazione dell'appendice può verificarsi non solo nella forma acuta dell'infiammazione flemmatica. C'è anche un'appendicite catarrale, il cui segno distintivo è l'accumulo di pus.

Esiste anche un'appendicite cancrenosa, in cui inizia la morte dei tessuti degli organi. Qualsiasi specie è estremamente pericolosa, richiede cure e cure mediche immediate.

La variante flemmone-ulcerosa non è esclusa, in cui l'infiammazione si verifica sullo sfondo di un'ulcera della mucosa del processo del cieco.

Le cause

Gli esperti non identificano la singola causa esatta della malattia. Ci possono essere diversi fattori che provocano un disturbo, molti sono associati a malnutrizione e una dieta squilibrata.

Spesso la malattia si sviluppa in pazienti che consumano grandi quantità di proteine, provocando processi putrefattivi nell'intestino.

Spesso con livelli elevati di costipazione delle proteine ​​si verifica l'incapacità di pulire adeguatamente le viscere.

Implica anche lo sviluppo di flora patogena, che favorisce lo sviluppo di processi infiammatori. In alcuni casi, è possibile traboccare il lume nel processo e cieco con parassiti - vermi.

Sono evidenziati numerosi fattori che provocano lo sviluppo della malattia. Uno di questi è la formazione di un coagulo di sangue nei vasi dell'appendice, a seguito del quale si sviluppa il processo di infiammazione dei tessuti, l'organo diventa sensibile alla flora patogena.

A volte una forma della malattia si presenta come una versione complicata dell'appendicite purulenta.

Inoltre, l'appendicite flemmonica acuta si sviluppa quando il lume di processo viene chiuso da cluster fecali o dall'accumulo di parassiti sotto forma di vermi.

Con la comparsa e lo sviluppo dell'infiammazione, i linfonodi aumentano, bloccando anche il lume nel processo del cieco. Tutto ciò favorisce lo sviluppo dell'ambiente batterico..

L'infezione stessa inizia con infezioni del sangue o intestinali infette. I seguenti disturbi influenzano anche lo sviluppo della malattia:

  • Malattie intestinali, vale a dire colite, in cui esiste un processo infiammatorio sulla superficie dell'intestino crasso.
  • Malattie ginecologiche, spesso infiammazione dell'utero.
  • Malattie croniche della cistifellea o del tratto biliare.
  • Complicanze dopo l'intervento chirurgico sotto forma di un processo adesivo.
  • Lo sviluppo dell'appendicite cronica in fibroso.

In ogni caso, con l'appendicite flemmonica, è importante esaminare la micropreparazione delle pareti dell'appendice per presentare un quadro completo della malattia..

Sintomatologia

Il sintomo principale che indica una malattia è un forte dolore. La posizione del disagio e del dolore è localizzata a destra, vicino all'ombelico, come nell'appendicite acuta.

La sensazione è forte, intollerabile, è nota dai pazienti come pulsante. I pazienti possono essere inclini alla nausea, ma non c'è vomito. L'ipertermia è presente nell'intervallo 38-38,5С.

Ma con una posizione atipica del processo, la sintomatologia può essere localizzata in modo non convenzionale.

  • Con una lunga appendice e l'abbassamento nell'anello pelvico, si avverte dolore all'inguine o sopra il pube.
  • Quando si trova sopra un tipico, sopra i reni, il disagio è percepito a livello delle costole sul lato destro.
  • Disagio e dolore alla schiena possono verificarsi quando il processo ha una forma curva all'indietro..
  • Molto raramente, si nota una disposizione congenita atipica degli organi intestinali, in cui l'appendice si trova a sinistra. Questa è l'opzione più difficile da diagnosticare..
  • Sensazione di dolore e disagio nell'addome, più vicino al lato sinistro, possibilmente con una posizione offset del cieco.

Quando si esamina un paziente, si trova:

  • Gonfiore d'organo.
  • Strato fibrinoso.
  • La presenza di pus.
  • Tensione dell'appendice.

Diagnostica

Con il decorso standard della malattia, la diagnosi è semplice. La diagnosi non richiede la qualifica di un chirurgo, un gastroenterologo può rilevare la malattia. Diagnosi mediante analisi del sangue.

Gli indicatori esterni per la malattia corrispondono ai seguenti:

  • Pallore della pelle.
  • Il paziente avverte sudorazione fredda..
  • Rivestimento bianco sulla lingua.
  • Frequenza cardiaca.
  • I muscoli addominali sono molto tesi, che viene avvertito dal medico al momento dell'esame.
  • C'è dolore acuto quando viene premuto, dopo che il medico gli ha tolto la mano.

L'appendicite flemmonica è importante per differenziarsi da altre malattie. Nelle donne, la malattia è simile all'infiammazione delle appendici, alla rottura dell'ovaio o alla cisti sull'appendice. La somiglianza dei sintomi si verifica nella colica renale, diverticolite, pielonefrite.

Per un quadro completo e una diagnosi accurata, viene eseguita un'ecografia: un esame della cavità addominale e degli organi situati nel bacino.

Per rilevare l'infiammazione dell'appendice, un esame ecografico non è così informativo, ma elimina altre possibili malattie dell'ambiente ginecologico, urogenitale o intestinale.

È possibile eseguire uno studio vaginale o rettale. In assenza di un risultato accurato, è possibile eseguire una TAC..

Trattamento

L'appendicite flemmona viene trattata nel 90% dei casi da un intervento chirurgico per rimuovere il processo infiammato. Manipolazione in anestesia generale.

Il chirurgo esegue un'incisione nella cavità addominale e penetra nel peritoneo, dopo di che rimuove il processo infiammato. Se viene rilevato un versamento, asciugarlo..

Dopo l'introduzione di farmaci antibatterici per prevenire lo sviluppo di infezioni o flora patogena. La ferita dopo l'incisione non è completamente suturata, poiché è necessario il drenaggio.

Oltre alla manipolazione addominale, la laparoscopia è recentemente diventata un tipo di intervento rilevante. In questo caso, non è necessaria un'incisione nel peritoneo, il medico penetra nell'organo attraverso tre piccoli fori usando un laparoscopio. Tutte le azioni del medico si riflettono sullo schermo del monitor, mentre l'operazione è più sicura per il paziente, causa meno complicazioni e un rapido recupero.

Nel periodo postoperatorio, al paziente vengono mostrati antibiotici. In assenza di complicazioni sotto forma di aderenze o peritonite, il paziente diventa più facile, il recupero è rapido.

Dopo una settimana o 10 giorni può essere dimesso a casa, dove subisce un pieno recupero. Uno stile di vita familiare è possibile entro un mese dalla dimissione, soggetto a tutte le raccomandazioni.

È particolarmente importante seguire una dieta durante la fase di recupero..

Prevenzione e previsioni

I medici fanno previsioni favorevoli dopo aver rimosso l'appendicite flemmonica. Gli incidenti mortali sono rari. Le statistiche individuano solo lo 0,1% dei casi fatali. La mortalità si verifica solo nei pazienti con immunità molto debole nella vecchiaia o nei bambini con casi avanzati e complicanze sotto forma di peritonite diffusa.

Se cerchi un aiuto medico in ritardo, c'è una rottura delle pareti dell'appendicite, in questo caso la forma cancrena della malattia non è esclusa. Inoltre, è possibile la formazione di aderenze. La complicazione più pericolosa è la formazione di coaguli di sangue purulenti. In questo caso, lo sviluppo della sepsi è possibile..

Poiché la malattia è provocata da vari fattori, è difficile prevenire o prevenire. Ma se si verificano sintomi e si sviluppa la malattia, è importante cercare aiuto in tempo, non ritardare il trattamento.

Misure di prevenzione - conformità con le raccomandazioni generali di uno stile di vita razionale, alimentazione, routine quotidiana, sonno e riposo. Nel cibo, è consigliabile scegliere alimenti di origine vegetale, con una grande quantità di fibra grezza, fibra.

I prodotti pesanti, grassi, difficili da digerire, escludono dalla dieta. Dai prodotti a base di carne per dare la preferenza a vitello magro, pollame, pesce. Lavare sempre accuratamente frutta e verdura o versare sopra acqua bollente prima di mangiare..

È importante consumare regolarmente prodotti a base di latte fermentato che hanno un effetto positivo sugli organi digestivi. Di grande importanza per la salute è l'acqua pulita. Si consiglia di bere acqua in una quantità di almeno un litro e mezzo al giorno.

Tale evento fornirà acqua, corpo, tessuti e cellule, avvierà il lavoro coordinato di organi, intestini, rimuoverà le sostanze tossiche.

Con la comparsa di sintomi avversi, i problemi di salute non devono essere ritardati con una visita dal medico. Si raccomanda di trattare le malattie nella fase iniziale in tempo, evitando complicazioni e danni alla salute.

Appendicite flemmone - cause e trattamento

L'appendicite flemmonica è il terzo stadio dell'infiammazione che si verifica nell'appendice del cieco..

Di norma, in questa fase, i pazienti si sentono molto peggio e cercano aiuto dalle strutture mediche.

Se non inizi il trattamento della malattia in questa fase, si trasformerà rapidamente in una forma cancrena, che aumenta il rischio di peritonite e sepsi, che a sua volta è fatale.

Quindi, quali sono le caratteristiche distintive dell'appendicite flemmonica, come si manifesta e quali tattiche di trattamento esistono?

Appendicite flemmonica di cosa si tratta

L'appendicite flemmone è un'infiammazione dell'appendice del cieco, che si manifesta quando si verificano fattori avversi. Innanzitutto, la malattia inizia con uno stadio catarrale: le pareti dell'appendice si infiammano, si addensano, il benessere del paziente peggiora.

In questa fase, ci sono due possibili modi per lo sviluppo della malattia: può scomparire sotto l'influenza delle difese del corpo o passare alla fase purulenta. In questa fase, i microrganismi patogeni provocano la comparsa di singoli fuochi infiammati pieni di contenuti purulenti.

La salute del paziente peggiora, i segni di intossicazione stanno crescendo. Se in questo momento non è stato intrapreso un trattamento adeguato, la malattia sfocia nella penultima fase: fibrosa.

In questa fase, i fuochi infiammati si fondono l'uno con l'altro, il pus impregna completamente l'appendice, provocando un aumento delle sue dimensioni.

Se il trattamento è assente anche in questa fase, si verifica successivamente un'appendicite cancrena, che termina con una rottura della parete del processo del cieco e il contenuto purulento si riversa nella cavità addominale, provocando la comparsa di peritonite e sepsi.

L'unico trattamento per questa malattia è la rimozione dell'appendicite flemmone, poiché le pillole o la fisioterapia in questo caso sono impotenti.

Sintomatologia

Le manifestazioni della malattia sono pronunciate, non possono essere confuse con altre malattie gastrointestinali. In questa fase dell'infiammazione dell'appendice, il paziente presenterà i seguenti sintomi:

  1. Un aumento della temperatura corporea a 38-39 gradi, pronunciati segni di intossicazione, come debolezza, nausea costante, sudorazione, aumento della frequenza cardiaca a 90 battiti al minuto. In questo caso, il vomito potrebbe non esserlo. Alcuni pazienti a volte hanno anche un intestino turbato..
  2. Grave dolore nella regione iliaca destra della cavità addominale. È permanente e non si indebolisce o scompare con un cambiamento nella posizione del corpo..
  3. All'esame, il tono delle pareti muscolari dell'addome è pronunciato, con la palpazione c'è un dolore acuto. In alcuni casi, il dolore è così forte che il paziente non consente un esame.

Tutti i sintomi sopra indicati indicano una fase purulenta del processo infiammatorio nell'appendice. Quando il paziente avverte bruscamente la sua cessazione dopo aver aumentato costantemente i dolori, ciò significa che l'appendice è stata rotta e il contenuto purulento è stato versato nella cavità addominale.

Questa condizione richiede un ricovero urgente, in quanto esiste una minaccia alla vita.

Trattamento

In caso di appendicite flemmonica acuta, è possibile solo un tipo di trattamento: l'appendicectomia, cioè la rimozione del processo infiammato del cieco. Può essere eseguita come un'operazione classica, quando viene praticata un'incisione dal lato iliaco destro della cavità addominale, non più di 10 cm di lunghezza.

Il processo viene eliminato, dopo di che i bordi della ferita vengono uniti e viene applicata una sutura. In alcuni casi, quando l'appendice viene rotta, la cavità addominale viene pulita dai residui di pus, quindi vengono applicati antisettici, quindi vengono applicati punti e al paziente vengono inoltre prescritti contagocce e terapia antibiotica.

In assenza di complicanze, le suture vengono rimosse il giorno 10-14.

Un altro metodo - laparoscopia - è più delicato, in quanto non richiede un intervento chirurgico addominale. Invece, vengono praticate 3 forature nelle pareti dell'addome, in cui vengono inseriti un endoscopio e uno strumento chirurgico. Il processo infiammato viene eliminato e le suture vengono applicate alle incisioni, che vengono rimosse dopo 7 giorni. Questo tipo di intervento chirurgico è possibile quando il processo purulento non ha interessato l'intero organo..

Quale metodo viene utilizzato per rimuovere l'appendice infiammata, il medico decide dopo l'esame. Ciò dipenderà dallo stadio del processo purulento e dal rischio di rottura dell'appendice.

Periodo postoperatorio

Immediatamente dopo l'intervento chirurgico, il paziente viene portato in reparto, dove dovrà allontanarsi dall'anestesia. Nel primo giorno, è vietato mangiare, solo bevendo.

Quindi, gradualmente, sotto la supervisione di un medico, nella dieta vengono introdotti brodo di avena e riso e brodi magri. Latticini accuratamente iniettati, cereali, carne macinata a basso contenuto di grassi in piccole quantità, purea di verdure bollita.

Sotto il divieto ci sono tutti i prodotti che provocano una maggiore motilità intestinale, così come il cibo spazzatura.

Nei primi giorni dopo l'intervento chirurgico, al paziente viene mostrato il riposo a letto, specialmente se la malattia ha proceduto con complicazioni. Il trattamento antisettico delle suture viene effettuato quotidianamente; in presenza di complicanze - terapia antibiotica.

Successivamente, al paziente viene prescritta una terapia fisica per prevenire lo sviluppo di complicanze come la formazione di un'ernia o la fusione di suture interne con gli organi della cavità addominale. Al paziente è vietato sollevare pesi ed esibire un'eccessiva attività motoria fino a quando le cuciture sono completamente fuse e le sue condizioni sono ripristinate.

Dopo la dimissione dall'ospedale, il paziente deve mantenere uno stile di vita parsimonioso per sei mesi, rifiutare di praticare determinati sport, ad esempio sollevamento pesi, ginnastica, in cui l'enfasi è sui muscoli addominali.

È anche importante aderire a uno stile di vita sano, non mangiare cibi cattivi, rinunciare a cattive abitudini ed equilibrare la dieta.

Indispensabili passeggiate all'aperto per il metabolismo dell'ossigeno e la lotta contro l'inattività fisica.

Il completo recupero dopo la rimozione dell'appendicite flemmone si verifica dopo 9-12 mesi.

Possibili complicazioni e conseguenze

Con il contatto tempestivo con un'istituzione medica, il rischio di complicanze dell'appendicite è ridotto al minimo. Tuttavia, con assistenza prematura o riabilitazione postoperatoria eseguita in modo errato, possono verificarsi le seguenti conseguenze negative:

  1. Se non è stato eseguito alcun intervento chirurgico durante lo sviluppo dell'appendicite flemmonica acuta, passa allo stadio gangrenoso, in cui esiste un alto rischio di apertura del processo e fuoriuscita di pus nella cavità addominale. Ciò porterà allo sviluppo di peritonite e sepsi, che sono spesso fatali.
  2. Quando, quando l'appendice viene rimossa, viene asportata solo una parte di essa, e non l'intero processo, esiste il rischio di infiammazione secondaria. In questo caso, è necessario un intervento ripetuto..
  3. Lo sviluppo di un'ernia è possibile, quando durante il periodo postoperatorio il paziente mostra un'eccessiva attività motoria e solleva pesi. La cucitura non guarisce completamente, gli organi addominali iniziano a muoversi nel lume formato, di norma, questo è l'intestino. Questa condizione può portare alla necrosi dei tessuti e alla reinfiammazione e richiede un intervento chirurgico..
  4. La fusione di suture con organi interni rischia di deteriorare il funzionamento di quest'ultimo e lo sviluppo di varie patologie. Ciò accade nei casi in cui il paziente trascura la terapia fisica.
  5. Suppurazione di suture. Con un trattamento antisettico insufficiente, i microrganismi patogeni penetrano nella ferita e causano un processo infiammatorio. In questo caso, le suture vengono aperte, pulite da pus e masse necrotiche, il trattamento antisettico viene eseguito e ricucito nuovamente. Inoltre, vengono prescritti antibiotici.

L'opinione dei dottori

L'infiammazione dell'appendice è una delle patologie gastrointestinali più comuni con cui i pazienti si rivolgono a strutture mediche per il trattamento. La malattia in sé non è pericolosa, ma con una diagnosi prematura e un intervento chirurgico può portare allo sviluppo di complicanze. Per evitare ciò, i medici consigliano di attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  1. Se ci sono dolori sul lato destro nella regione iliaca, nausea e cattive condizioni di salute, non dovresti rimandare la visita dal medico. Ciò è particolarmente vero per i bambini e gli anziani. L'appendicite, fino a quando non si trasforma in una forma flemmona, viene rimossa dalla laparoscopia. Il periodo di recupero dopo tale intervento è molto più breve rispetto a dopo l'intervento chirurgico addominale e il rischio di complicanze è inferiore.
  2. Nei primi giorni dopo l'intervento, è importante osservare il riposo a letto, soprattutto in presenza di complicanze. Successivamente, vengono prescritti esercizi per prevenire lo sviluppo di conseguenze negative, come la fusione di suture con organi interni adiacenti.
  3. È estremamente importante seguire una dieta e mangiare solo alimenti autorizzati dal medico.
  4. Per qualche tempo dopo la rimozione dell'appendice, il paziente dovrà dimenticare uno sforzo fisico intenso, così come alcuni sport.

Sfortunatamente, in quanto tale, non esiste la prevenzione dal verificarsi di infiammazione dell'appendice del cieco. Ma in ogni caso, devi aderire a uno stile di vita sano, abbandonare le cattive abitudini e anche curare tempestivamente eventuali malattie dell'apparato digerente.

Le cause dell'appendicite flemmone possono essere molto diverse..

È importante che quando compaiono i primi segni di infiammazione, è necessario consultare immediatamente un medico per un esame e un ulteriore trattamento. Altrimenti, esiste un alto rischio di deflusso di contenuti purulenti nella cavità addominale.

Ciò può portare allo sviluppo di peritonite e sepsi, sarà necessario un trattamento prolungato e, nei casi più gravi, è possibile un esito fatale..