Come scoprire quali vitamine mancano nel corpo?

Tutti conoscono i benefici delle vitamine. Molti aderiscono a un sistema di alimentazione adeguato. Alimenti sani sono inclusi nella dieta ogni giorno. Sperano che forniranno al loro corpo tutto il necessario. E se no? Sorge una domanda ragionevole: "Come faccio a sapere quali vitamine mancano nel corpo?".

Cosa sono le vitamine??

A causa della mancanza di una definizione scientifica esatta, molte sostanze sono state attribuite alle vitamine in diversi periodi di tempo. Ecco perché libri, libri di scuola e libri di consultazione spesso si contraddicono a vicenda. Alcuni sostengono che ci sono circa una dozzina di vitamine, altri - 13.

A metà del 2018, gli scienziati hanno raggiunto il consenso I sostenitori della "maledetta dozzina" hanno sconfitto.

Oltre alle vitamine, ci sono composti simili alla vitamina. Questi includevano colina, inositolo, acidi orotici e lipoici, carnitina, bioflavonoidi (rutina, quercetina, catechine del tè) e molti altri. Tutti hanno alcune proprietà delle vitamine. Alcuni hanno un doppio nome. Ad esempio, la colina si chiama vitamina B4. Inositolo - B8. Bioflavonoidi - Vitamina P.

Quindi cosa sono le vitamine? Un gruppo di composti organici a basso peso molecolare necessari per il normale funzionamento degli organismi.

Ruolo nel corpo

Il fabbisogno quotidiano umano di vitamine è piccolo. Non forniscono energia al corpo. Ma sono coinvolti nel metabolismo. Le più importanti reazioni biochimiche non possono farne a meno..

Dal punto di vista della chimica, questo è il seguente. Le vitamine microscopiche sono incorporate nelle molecole di enzimi. E regolano la velocità e la direzione dei processi biochimici nel corpo. Se ci sono poche o nessuna vitamina, i processi biochimici rallentano e si fermano. Ecco perché, con l'assunzione insufficiente o la mancanza di vitamine, si verificano cambiamenti caratteristici nel corpo che portano a gravi malattie.

Si distinguono tre condizioni patologiche:

  • carenza di vitamina - mancanza di vitamina;
  • ipovitaminosi: una mancanza;
  • ipervitaminosi - eccesso.

Tariffa giornaliera per un adulto

VitaminaDose
Un beta carotene (provitamina A)1000 mcg
D12,5 mcg
CON60-90 mg
E10-15 mg
PER80-120 mcg
IN 11,5 mg
IN 21,8 mg
ALLE 55 mg
ALLE 62 mg
Sole0,2 mg
ALLE 122-3 mcg
PP15-20 mg
N30-100 mcg

Dov'è la dispensa?

La maggior parte delle vitamine non sono sintetizzate nel corpo umano, ma provengono dal cibo. Altri si formano nel corpo in determinate condizioni. Tra questi ci sono A, D, D3, K, B7.

Quindi, ad esempio, la vitamina D si forma nella pelle umana sotto l'influenza della luce ultravioletta. B3 o niacina viene sintetizzata nell'intestino dall'aminoacido triptofano. Vitamina A - dal beta-carotene. K - è prodotto nell'intestino crasso dalla microflora batterica.

Tutte le vitamine sono divise in due gruppi: liposolubili, idrosolubili.

Liposolubile

Il primo gruppo comprende A, D, E, K.

Si accumulano nel corpo: nel fegato e nei tessuti grassi. Pertanto, nel corpo umano, la loro mancanza è possibile. Ma potrebbe esserci un eccesso.

Solubile in acqua

Tutte le altre vitamine sono solubili in acqua. Non si accumulano nel corpo. Tutto il corpo in eccesso li visualizza immediatamente. Ma uno svantaggio è possibile.

Gruppo a rischio

I medici affermano che alcune categorie della popolazione soffrono spesso di carenza di vitamine:

  • I vegetariani
  • tossicodipendenti;
  • persone anziane;
  • rimanere in stress prolungato;
  • impegnato in un pesante lavoro fisico;
  • pazienti con diabete;
  • sostenitori delle diete rigide.

Molto spesso, le persone mancano di vitamine del gruppo B. Secondo le statistiche, metà dell'umanità ha un tale problema.

Per vari motivi, può verificarsi una carenza di qualsiasi vitamina nel corpo. Ci sono abbastanza ragioni per questo. Ad esempio, l'uso prolungato di alcuni farmaci può influire negativamente sui processi di assimilazione e sulla loro rimozione dal corpo. Quindi gli antibiotici possono sostituire C e B2. Ipnotici e tranquillanti - Vitamine del gruppo B. Antidolorifici - C e acido folico.

Dopo un grave stress, una persona ha bisogno di ricostituire l'apporto di vitamine. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle vitamine del gruppo B. Senza di esse, il sistema nervoso può non funzionare correttamente. Saranno utili anche A, E, C. Aiuteranno a ripristinare la forza.

Se la dieta di una persona è dominata dai carboidrati, il corpo ha bisogno di più B1, B2 e C.

Con una mancanza di proteine, l'assorbimento di B2, PP e C. è ridotto e la conversione del carotene in vitamina A è compromessa..

Quali vitamine mancano nel corpo

Sorge la domanda: "Come faccio a sapere quali vitamine mancano nel corpo?" Per ottenere una risposta, puoi fare un esame del sangue. Tuttavia, questa è una procedura costosa. Non tutti i villaggi offrono questa opportunità.

C'è un'altra soluzione. Affordable. Esaminare i segni di carenza di vitamina.

Ogni vitamina nel corpo risolve un problema specifico. Con una mancanza di ciascuno di essi, si verificano determinati sintomi. Avvertono che il corpo non sta bene..

Retinolo - Vitamina A

In mancanza di esso, appaiono strisce bianche trasversali sulle unghie. Visione specificamente ridotta. La cecità sta progredendo. Una persona vede perfettamente con una buona illuminazione e nel buio la sua "nitidezza" si perde. I capelli diventano fragili. Muco e pelle secca.

È importante saperlo! La pelle secca si verifica in caso di carenza o eccesso di vitamina.

La mancanza di retinolo può provocare una serie di malattie: bronchite, gastrite, diarrea. E anche causare un rallentamento dello sviluppo intellettuale e fisico.

Calciferol - Vitamina D

Osteomalacia - ammorbidimento delle ossa. I bambini possono sviluppare rachitismo, una malattia che causa problemi di formazione ossea. Di conseguenza, lo scheletro è deformato. Crampi. Disturbo psicomotorio.

Tocoferolo - Vitamina E.

Una persona sperimenta debolezza muscolare. Si riflette anche durante una passeggiata. La permeabilità e la fragilità dei capillari aumenta. La funzione riproduttiva soffre. L'infertilità è possibile.

Fillochinone - Vitamina K

Con la sua mancanza, la coagulazione del sangue rallenta. Pertanto, i lividi appaiono sul corpo. Si verificano anche con colpi di luce. Quando ti lavi i denti, le gengive sanguinano.

Biotina - Vitamina H

Con una mancanza di biotina in una persona, l'appetito scompare. Malato. La lingua può gonfiarsi. Compaiono dolori muscolari. La sensibilità della pelle aumenta. Si ha la sensazione che la pelle d'oca striscia sulla pelle. L'uomo è letargico, depresso.

Acido ascorbico - Vitamina C.

Debolezza generale. Perdita di appetito. Diminuzione dell'immunità. Gengive sanguinanti aumentate. Il risultato della carenza di vitamina è lo scorbuto..

Tiamina - B1

Il coordinamento è interrotto. La memoria degli eventi attuali si sta deteriorando. Il paziente avverte sonnolenza, apatia. Potrebbe esserci un cambiamento nella psiche. Irritabilità. Tali pazienti spesso soffrono di costipazione. La sensibilità delle gambe al calore, al freddo o al dolore è ridotta. Con una mancanza di questa vitamina, spesso si verifica dolore ai muscoli del polpaccio.

Riboflavina - B2

Una mancanza di questa vitamina può causare anemia. Causa insonnia, crampi, andatura sconcertante. I segni caratteristici sono "convulsioni" negli angoli della bocca, lacrimazione, arrossamento delle palpebre, sensazione di "sabbia negli occhi". Sebaria.

Acido pantotenico - B5

La funzione della ghiandola surrenale peggiora. Compaiono dolori articolari, crampi. Debolezza della visione e della memoria. Capelli grigi o calvizie precoci. Malattie della pelle.

Piridossina - B6

Pelle traballante. Appare l'acne. Una persona avverte una sensazione di bruciore ai piedi. Prova debolezza generale, stanchezza. L'appetito è ridotto. Appaiono i crampi alle gambe. Il paziente diventa irritabile. Può diventare depresso. Incline a mal di gola grave.

Cobalamina - B12

Provoca danni alla mucosa orale, calvizie. Porta ad anemia maligna.

Acido Folico - Sole

Può provocare anemia da carenza di acido folico, malformazioni fetali, disturbi del tratto gastrointestinale.

Niacina, Niacina - PP

L'assenza di questa vitamina nella dieta per due o tre mesi porta alla pellagra. Questa grave malattia si manifesta con tre sintomi: dermatite, diarrea, demenza. Mancanza di PP - la causa delle macchie marroni sulla pelle e della salivazione.

Ora sai come scoprire quali vitamine mancano nel corpo

Cause di ipovitaminosi

Si ritiene che il principale fornitore di vitamine nel corpo siano frutta e verdura fresche. Tuttavia, il loro uso ha restrizioni stagionali. Inoltre, frutta e verdura contengono solo vitamina C, acido folico e caroteni..

Per ottenere l'assunzione giornaliera di vitamina C dal succo di mela, devi bere 15 bicchieri. 100 g ne contengono solo 2 mg. Poche persone osano farlo. E ne vale la pena?

L'apporto giornaliero richiesto di vitamina B1 è di soli 1,5 mg. Può essere ottenuto dai prodotti. Per fare questo, devi mangiare 800 grammi di pane con farina integrale. Oppure - 1 chilogrammo di carne magra.

Nella maggior parte dei casi, le principali fonti di vitamine nel corpo umano sono carne e latticini e grassi. Il rifiuto da parte loro è la principale causa di ipovitaminosi.

Quindi il burro è il principale fornitore di vitamina A per il corpo umano I grassi vegetali forniscono vitamina E. Le persone spesso si limitano a questi alimenti per mantenere il peso. Di conseguenza, carenze vitaminiche.

Il secondo motivo è la disfunzione intestinale.

Il terzo è l'aumento della necessità di vitamine nel corpo. Succede nei bambini, nelle donne in gravidanza, nelle persone che soffrono di stress fisico e nervoso, per coloro che abusano di alcol, tabacco.

Esistono due modi per colmare la carenza di vitamine:

  • da prodotti naturali,
  • usando analoghi chimici.

Come scegliere le vitamine

Leggere attentamente l'etichetta prima dell'acquisto. Dai la preferenza a un complesso in cui l'insieme di vitamine è il più completo. In buone vitamine, una compressa o capsula copre il 20-30% delle esigenze quotidiane del corpo. L'opzione migliore è 50-70%. Il resto del corpo otterrà dai prodotti.

Le istruzioni non indicano la percentuale di vitamine? Rifiuta l'acquisto. Molto probabilmente è trascurabile. Un tale complesso non gioverà al tuo corpo.

Come prendere le vitamine

I preparati multivitaminici sono raccomandati due volte all'anno. Il corso dura da 2 a 6 settimane. Durante questo periodo, è necessario osservare un regime alimentare. Bevi 1,5 litri di liquidi al giorno.

L'assunzione di multivitaminici in inverno e in primavera nella quantità della dose giornaliera media non danneggerà la salute. Ne trarrà sicuramente beneficio.

  1. Compensare il deficit.
  2. Normalizza il metabolismo.
  3. Migliora il benessere.

L'assunzione di vitamine a dosi superiori al fabbisogno fisiologico può portare a ipervitaminosi. Ed è pericoloso con gravi effetti collaterali..

Le principali fonti di vitamine

VitaminaProdotti vegetaliProdotti animali
EBurro, formaggio, uova, fegato, olio di pesce, latte
Beta carotene (provitamina A)Carote, olivello spinoso, prezzemolo, spinaci carotene, verdure primaverili, melone, pomodori, asparagi, cavoli, broccoli, albicocche, zucca
DLatte, burro, uova, olio di pesce, fegato di merluzzo, pesce grasso
CONCinorrodo, ribes nero, olivello spinoso, prezzemolo, peperone dolce, cavolo, aneto, agrumi.
EMais, Girasole,

piantine di olio d'oliva

grano, fagioli, olivello spinosoPesce grassoPERVerdure a foglia verde, spinaci,

soia, pomodori, Bruxelles,

bianco e cavolfiore,

cereali integrali

IN 1Soia, piselli, lievito, piantine di grano, avena, noci, pane di segaleFegato di maialeIN 2Lievito, germe di grano, crusca di frumento, soia, spinaci, broccoli, pane di segaleFegato, tuorlo d'uovo, formaggio, uovaALLE 5Lievito, legumi, funghi, riso, avenaFegato, carne

Fegato, carne, polloALLE 6Noci, piantine e crusca

grano, banane, verdure a foglia,

aglio, pane di segaleUova, frattaglie di carneSoleFrutta a guscio, verdure a foglia verde, fagioli, piantine di grano, banane, lievitoFegato, reni, caviale, uova, formaggio, latte, ricotta, carne, pollo, pesceALLE 12Lievito, algheFegato di manzo, fegato di merluzzo, formaggioPPVerdure verdi, noci, cereali integrali, lievitoCarne, fegato, pesce,

NLievito, uova, avena, piselli, riso, pesche, pereTuorlo d'uovo, fegato, reni

Come scoprire quali vitamine mancano nel corpo? Spero che questa domanda non ti dia fastidio.

Guarda il video correlato!

Essere sano! Assicurati di iscriverti all'aggiornamento del blog!

Test per vitamine e minerali: come preparare e dove passare, trascrizione

L'analisi per vitamine e minerali è prescritta se si sospetta una carenza o un eccesso di essi. Il tipo di studio e la frequenza con cui deve essere effettuato è determinato dal medico.

Vitamine e minerali svolgono un ruolo importante nella regolazione dei processi biochimici nel corpo umano. Il loro squilibrio, particolarmente duraturo a lungo, può causare molti processi patologici. Non dovresti pensare che solo la mancanza di vitamine e minerali rappresenti un pericolo per la salute umana. Non meno pericolosa è la loro sovrabbondanza.

Se una persona conduce uno stile di vita attivo, aderisce a una corretta alimentazione, è regolarmente all'aria aperta e non ha cattive abitudini, è improbabile che sviluppi una carenza di vitamine e minerali. Sfortunatamente, la maggior parte delle persone moderne vive in zone ecologicamente sfavorevoli, soffre di eccesso di peso a causa della scarsa nutrizione e dell'inattività fisica. Di conseguenza, molti lamentano debolezza generale, aumento della fatica, capelli e unghie fragili, disturbi del sonno, raffreddori frequenti, anemia e stati depressivi. In molti casi, la causa di tali disturbi non è il superlavoro, ma la mancanza di vitamine e minerali. Per identificarlo, viene condotto uno studio su vitamine e minerali (minerali).

Un'analisi completa include la determinazione del contenuto di 13 vitamine e 16 minerali nel corpo.

Indicazioni per l'analisi di vitamine e minerali

Si raccomanda l'analisi di vitamine e minerali che gli specialisti regolarmente, con una frequenza di una volta all'anno, prendano le seguenti categorie di pazienti:

  • persone impegnate in lavori fisici pesanti o sport professionali;
  • bambini e adolescenti;
  • Agli anziani;
  • soffre di malattie croniche;
  • aderendo alla dieta mono per lungo tempo.

Inoltre, è consigliabile passare tale analisi alle donne nella fase di pianificazione della gravidanza, alle madri che allattano, così come ai pazienti con ridotta immunità, segni di ipovitaminosi.

Come prepararsi allo studio?

A seconda del contenuto di quali sostanze minerali e vitamine devono essere determinati nel corpo del paziente, vengono prescritti diversi tipi di studi. Il materiale biologico utilizzato è sangue intero, siero, urina e talvolta unghie o capelli. L'analisi della vitamina viene di solito eseguita entro un giorno lavorativo. Uno studio completo può durare fino a 10 giorni.

Il sangue per la ricerca viene donato al mattino alle 7-9 ore. Dopo l'ultimo pasto, dovrebbero trascorrere almeno otto ore.

Se è necessario passare i capelli per l'analisi, dovrebbero essere tagliati dalla parte posteriore della testa il più vicino possibile al collo. I fili vengono tagliati da diversi punti. Si consiglia di ottenere un piccolo fascio di capelli di 3-5 cm di lunghezza e 2-3 mm di spessore. Se i capelli sono molto corti, dovresti tagliarli abbastanza da riempire un cucchiaino. Se, al contrario, sono molto lunghi, un pezzo di 5 cm di lunghezza, situato più vicino alle radici, viene tagliato dal filo tagliato e inviato allo studio. I capelli tagliati devono essere collocati in una busta di carta bianca pulita e consegnati al laboratorio. Non conservare il materiale raccolto in un foglio o in un sacchetto di plastica.

Una mancanza di vitamine del gruppo B porta a disturbi mentali, disfunzione epatica, disturbi della memoria e della vista, dolori articolari, perdita di capelli, disturbi metabolici.

10-15 giorni prima dello studio dei capelli, dovresti rifiutare di usare shampoo terapeutici, che includono zolfo, zinco, selenio e altri oligoelementi. Durante questo periodo, si consiglia di utilizzare uno shampoo delicato per bambini che non contenga coloranti o aromi. Immediatamente prima di raccogliere il materiale, i capelli devono essere lavati e asciugati senza usare balsamo, siero, maschera e prodotti per lo styling..

Quando si raccoglie per l'analisi delle unghie, è necessario osservare le seguenti regole:

  • 7-10 giorni prima del test, non coprire le unghie con vernici terapeutiche o decorative;
  • non trattare le unghie con una lima di metallo più tardi di due giorni prima dello studio;
  • Lavare e asciugare bene le mani prima di tagliare le unghie;
  • le forbici per tagliare le unghie devono avere superfici di taglio pulite;
  • tagliare le unghie con una lunghezza di almeno 2 mm da tutte le dita dei piedi o delle mani;
  • posizionare le unghie tagliate in una busta di carta bianca pulita e consegnare al laboratorio.

Qual è il nome dello studio su minerali e vitamine e dove passarlo? Questo tipo di diagnosi di laboratorio non ha un nome speciale; il nome di lavoro è l'analisi per una sostanza specifica (vitamina o minerale). Puoi portarlo nei laboratori medici, sia pubblici che privati.

Un'analisi completa include la determinazione del contenuto di 13 vitamine e 16 minerali nel corpo.

Tali oligoelementi importanti per l'organismo come ferro, iodio, cloro, sodio, potassio e calcio sono determinati durante un'analisi biochimica estesa del sangue, pertanto questo articolo non è considerato.

Se si sospetta avvelenamento acuto o cronico da arsenico, metalli pesanti (piombo, mercurio, nichel, cadmio) o loro composti, il loro contenuto nell'organismo viene determinato durante l'analisi tossicologica. Per fare questo, esamina il sangue, ma anche l'urina, i capelli, le unghie. Questi oligoelementi normalmente non dovrebbero essere presenti nel corpo..

Il materiale biologico utilizzato è sangue intero, siero, urina e talvolta unghie o capelli.

Minerali, loro norme e deviazioni

Gli elementi minerali sono contenuti nel corpo umano in diverse concentrazioni, a seconda della quale sono divisi in tre gruppi:

  1. Microelementi: non più dello 0,000009%.
  2. Elementi di traccia - da 0,000009% a 0,001%.
  3. Macronutrienti: dallo 0,001% al 9%.

Cobalto

È necessario per il normale funzionamento del sistema nervoso ed ematopoietico, la sintesi di molecole di DNA. Normalmente, il suo contenuto di sangue è 0,00045-0,001 mcg / ml. La mancanza porta allo sviluppo di anemia megaloblastica, mielosi funicolare, anemia perniciosa. L'eccesso ha un effetto tossico sul corpo..

Partecipa alla sintesi di determinate proteine ​​ed enzimi. Il suo contenuto nel siero di sangue negli uomini è normale 0,75–1,5 μg / ml, nelle donne - 0,85–1,8 μg / ml. Una mancanza di rame porta a danni al sistema muscolo-scheletrico e alterata pigmentazione dei capelli, e un eccesso provoca intossicazione, manifestata da nausea, vomito e diarrea.

Molibdeno

È necessario per la sintesi di un numero di enzimi. In letteratura sono descritti casi isolati della sua carenza, tutti sono stati osservati in pazienti che per lungo tempo erano stati sottoposti a nutrizione parenterale. Nel siero del sangue di un adulto, il molibdeno 0,0004-0,0015 mcg / ml è normale.

Selenio

Fa parte dell'enzima che converte la tiroxina in triiodotironina. Regola le funzioni del sistema nervoso, cardiovascolare, immunitario. La mancanza di selenio aumenta la suscettibilità alle malattie infettive e ad alcuni tipi di cancro, provoca disturbi mentali. L'eccesso è tossico per il corpo. Normalmente, il contenuto di selenio nel siero del sangue è 0,07-0,12 μg / l.

Partecipa alla sintesi di acidi nucleici e proteine, fa parte di oltre trecento enzimi. La concentrazione nel sangue è compresa tra 0,75 e 1,5 mcg / l.

Tali oligoelementi importanti per l'organismo come ferro, iodio, cloro, sodio, potassio e calcio sono determinati durante un esame del sangue biochimico esteso.

Manganese

È necessario per il normale sviluppo e crescita del metabolismo del tessuto connettivo e osseo, dei lipidi e dei carboidrati. L'eccesso si manifesta clinicamente con ipotiroidismo, rachitismo, aumento della fatica e debolezza generale e sindrome nevrotica. La mancanza è caratteristica per diabete, vitiligine, sclerosi multipla. Il normale contenuto di manganese nel sangue è 0,007-0,015 mcg / l.

Vitamine, norma e anomalie

Le vitamine sono divise in due grandi gruppi: idrosolubili e liposolubili. Le più studiate sono le vitamine A, i gruppi B, C, D, E. Sia una carenza che il loro eccesso possono portare a gravi conseguenze.

Una mancanza di vitamina A porta allo sviluppo della "cecità notturna" e il suo eccesso nel corpo delle donne in gravidanza può causare disturbi dello sviluppo fetale. Vi sono anche prove del ruolo dell'eccesso di vitamina A nello sviluppo del cancro.

Una mancanza di vitamine del gruppo B porta a disturbi mentali, disfunzione epatica, disturbi della memoria e della vista, dolori articolari, perdita di capelli e disturbi metabolici. Carenza di vitamina B.12 porta ad una ridotta formazione del sangue.

La carenza di vitamina C si manifesta con sanguinamento delle gengive, scorbuto, sangue dal naso, riduzione dell'immunità.

La vitamina D non solo entra nel corpo con il cibo, ma si forma anche sotto l'influenza dei raggi ultravioletti. La sua carenza è accompagnata dall'ammorbidimento del tessuto osseo (osteomalacia) e nei bambini nei primi anni di vita porta allo sviluppo di rachitismo.

La carenza di vitamina E provoca miopatia, disturbi neuromuscolari e disturbi riproduttivi come infertilità, aborto spontaneo nelle fasi iniziali.

Se si sospetta avvelenamento acuto o cronico con arsenico, metalli pesanti o loro composti, il loro contenuto nel corpo viene determinato durante l'analisi tossicologica.

Nella pratica clinica, un'analisi è spesso prescritta per determinare le seguenti vitamine nel siero del sangue:

  • vitamina b9 (norma 3.1–20.5 ng / ml);
  • vitamina b12 (norma 187–883 ng / ml);
  • vitamina D (normale 25–80 ng / ml).

Esame del sangue e analisi spettrale dei capelli per oligoelementi e vitamine

ANALISI PER MICROELEMENTI E VITAMINE

Analisi per il contenuto di oligoelementi e vitamine: indicazioni per l'uso, norma e cause di deviazioni

Vitamine e microelementi sono sostanze che forniscono tutti i processi vitali nel corpo, senza eccezioni. Gli elementi in traccia sono elementi inorganici biologicamente significativi contenuti in tutti gli organismi viventi in quantità minima - 0,001% del peso corporeo. Queste sostanze sono spesso confuse con le vitamine. Tuttavia, questi ultimi si riferiscono a sostanze organiche, sebbene non siano meno importanti per l'organismo in importanza. Gli oligoelementi e le vitamine dell'aggregato partecipano a tutti i processi di supporto vitale e la loro carenza o eccesso eccessivo porta a pericolosi cambiamenti patologici. Al fine di identificare tempestivamente una carenza di determinate sostanze biologicamente attive, è necessario passare un'analisi speciale per vitamine e minerali.

Spesso puoi notare come il corpo, attraverso il desiderio di consumare determinati alimenti, regola l'equilibrio interno delle sostanze di cui ha bisogno. Ma, per scoprire più accuratamente lo stato interno, puoi fare un esame del sangue per vitamine e minerali.

Micronutrienti e vitamine

Gli elementi in tracce sono classificati come sostanze inorganiche, il cui contenuto nel corpo è circa il 4% della massa totale del corpo umano. Gli elementi in traccia sono divisi in metalli e non metalli (alogeni). Entrano nel corpo con cibo, acqua, aria e alcuni organi hanno le loro riserve di queste sostanze biologicamente significative..

Le vitamine sono chiamate sostanze organiche a basso peso molecolare. Molti di questi composti organici sono correlati ai coenzimi o ai loro precursori. Il corpo riceve vitamine dal cibo e dall'ambiente. Il fabbisogno giornaliero di vitamine è ridotto, ma l'assunzione di queste sostanze dovrebbe essere regolare. Perché quasi tutte le vitamine necessarie per il supporto vitale non sono sintetizzate dal corpo, ma provengono dall'esterno.

La carenza di vitamine e minerali è particolarmente pericolosa durante la formazione dell'embrione e per l'organismo in crescita, perché porta al sottosviluppo di organi e sistemi. Per un adulto, in cui si formano tutte le strutture del corpo, la carenza di qualsiasi vitamina e minerale non è così critica. Ma nel tempo l'assenza sistematica di qualsiasi sostanza porta ad uno squilibrio di alcuni processi vitali. E se non recuperi nel tempo la mancanza di alcune vitamine e minerali richiesti dal corpo, nel tempo questo può portare allo sviluppo di patologie.

Quali vitamine mancano nel sangue possono essere facilmente determinate da test di laboratorio. Nelle analisi per vitamine e minerali analizzate dal medico curante, verrà indicato un elenco dei valori di ciascuna sostanza in esame. Ciò che darà un quadro completo dell'equilibrio vitaminico-minerale nel corpo

PROCEDURA DI RICERCA

Per determinare il contenuto di vitamine e minerali nel corpo, vengono prescritti vari studi.

Sangue intero o siero, capelli, unghie, urina possono essere usati come biomateriale. Il test della vitamina richiede 1 giorno lavorativo, ma un'analisi completa degli oligoelementi - fino a 6 giorni lavorativi. Se lo studio prevede l'assunzione di sangue, dovresti venire in laboratorio al mattino ea stomaco vuoto (dopo un digiuno di 8 ore notturne). Per fornire capelli e unghie per l'esame, è necessario acquisire familiarità con istruzioni speciali (di solito vengono fornite in laboratorio prima di superare l'analisi), poiché il processo di raccolta richiede l'osservazione di molte sfumature.

IN QUALI CASI È RICHIESTA UN'ANALISI SANGUE

Un esame del sangue completo per vitamine e minerali dovrebbe essere preso nelle seguenti situazioni:

  • Durante il periodo di pianificazione, gestazione e allattamento.
  • Una donna dopo aver completato il processo di allattamento al seno.
  • Per il sesso più giusto, incline a pesanti mestruazioni.
  • Bambini nella fase di crescita attiva.
  • Adolescenti durante la pubertà.
  • dieters.
  • Persone impiegate nelle industrie pesanti e pericolose.
  • A tutti coloro che vivono in una zona svantaggiata per l'ambiente.
  • Coloro che sono inclini a patologie croniche.
  • Pazienti dopo chemioterapia.
  • Persone stressate.
  • Nei mesi primaverili e invernali.
  • Agli anziani.

Un esame del sangue per oligoelementi e vitamine richiede una preparazione:

  • Sarà necessario venire in laboratorio in anticipo per riordinare lo stato emotivo (rilassarsi dopo la strada) e fisico (calmare il polso, la pressione).
  • Dovrebbero essere passate almeno otto ore dall'ultimo pasto.
  • Al mattino è permesso bere acqua, un po 'e sempre pulita solo senza additivi.
  • Per circa una settimana, è vietato prendere qualsiasi bevanda contenente alcol, questo vale sia per i prodotti alcolici che farmaceutici.
  • Il giorno dell'analisi del sangue per minerali e vitamine, è consigliabile astenersi dal fumare.
  • Per eseguire correttamente un esame del sangue e ottenere un risultato affidabile, non è possibile combinare i giorni di visita al laboratorio e le procedure di fisioterapia (hardware).
  • Il tecnico di laboratorio o il medico curante devono essere informati dell'effettuazione della terapia farmacologica. Molto probabilmente, i farmaci dovranno essere sospesi per la durata del prelievo di sangue per studiare il livello di vitamine e minerali nel corpo.

È realistico ottenere risultati dell'esame distorti se una persona si trova in uno stato di forti esperienze emotive. L'intensa attività fisica non è anche il modo più favorevole per influenzare la composizione del sangue. Questo vale non solo per le persone impegnate in lavori fisici pesanti, ma anche per gli atleti.

INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI OTTENUTI

La medicina moderna conosce in modo affidabile l'elenco, composto da 13 vitamine (solubili in acqua e grassi) e 16 oligoelementi. Dei micronutrienti, nove sostanze hanno lo stato di insostituibili. Gli oligoelementi essenziali includono: I (iodio), Fe (ferro), Mn (manganese), Co (cobalto), Mo (molibdeno), Cr (cromo), Se (selenio), Zn (zinco), Cu (rame). Nel sangue, la norma di ciascuna delle sostanze deve essere costantemente presente. Se le vitamine o i minerali normali falliscono, nella direzione della diminuzione o dell'aumento, iniziano a svilupparsi patologie in quegli organi e sistemi di cui sono responsabili alcune particelle utili.

Patologia con mancanza di vitamine e minerali:

  • dysbacteriosis;
  • Tendenza all'anemia, vari tipi di anemia;
  • Debolezza del sistema immunitario;
  • Peso in eccesso;
  • Sviluppo del diabete;
  • Perdita di capelli sulla testa;
  • Malattie della pelle;
  • Disturbo digestivo;.
  • Patologia di ossa e articolazioni;
  • Malattia cardiovascolare;
  • Violazione del sistema nervoso (centrale e periferico);
  • Inibizione dello sviluppo nei bambini;
  • Indebolimento della funzione sessuale e riproduttiva.

Questo non è solo un elenco completo di patologie risultanti da una carenza di nutrienti. Il quadro clinico della carenza di vitamine e minerali è particolarmente pronunciato se una persona ha la tendenza al sanguinamento, nonché dopo la chemioterapia. Questa procedura, mirata alla distruzione delle cellule maligne, provoca gravi danni a tutto il corpo. Pertanto, dopo la chemioterapia per ripristinare l'equilibrio di vitamine e minerali, dovrai assumere complessi speciali e in aggiunta frutta e verdura. Ma non solo per il recupero dopo la chemioterapia è raccomandato un maggiore apporto di minerali e complessi vitaminici. La dieta, così come l'assunzione di farmaci con un certo contenuto di vitamine e minerali, a seconda delle esigenze specifiche di una sostanza, è mostrata in molti casi.

Spesso, i medici e i pazienti stessi non associano la malattia alla mancanza di alcun elemento, ma un tale problema è abbastanza facile da eliminare semplicemente cambiando la dieta o prescrivendo i complessi vitaminico-minerali appropriati. Tuttavia, prima di correre in farmacia, dovresti fare un'analisi per vitamine e minerali e andare con i suoi risultati al tuo medico che può selezionare con competenza determinati integratori di vitamine e minerali o prescrivere la dieta giusta.

MICROELEMENTI IN SIERO E SANGUE INTERO: SCREENING

Il cobalto è un componente della vitamina B12, necessaria per la sintesi del DNA, i processi di formazione del sangue e il funzionamento del sistema nervoso. La carenza di cobalto può portare a gravi malattie come l'anemia perniciosa, la mielosi funicolare, l'anemia megaloblastica. La determinazione del cobalto svolge un ruolo importante nella differenziazione dell'anemia da carenza di vitamina B12 da carenza di folico. Il cobalto in eccesso, al contrario, ha un effetto tossico sul corpo e si verifica, di regola, quando si lavora in industrie pericolose. Il contenuto sierico di cobalto è 0.00045-0,001 mcg / ml.

Il rame è un metallo con un fabbisogno giornaliero di 2 mg al giorno. Il metabolismo del rame si verifica principalmente nel fegato. L'elemento è un componente strutturale di molti enzimi e proteine ​​importanti. La mancanza di rame porta a una violazione della pigmentazione di capelli e pelle, anemia, osteoporosi, danni alle ossa e alle articolazioni. Con un eccesso di rame, si verifica avvelenamento, accompagnato da nausea, vomito, feci molli.

La presenza di rame nel siero di sangue:

  • maschi 0,75–1,5 mcg / ml;
  • donne 0,85–1,8 mcg / ml.

Molibdeno: questo microelemento fa parte di alcuni enzimi metallici coinvolti nei processi metabolici. Il molibdeno entra nel corpo con il cibo - si trova in noci, legumi e cereali. È concentrato principalmente nelle ossa, nei reni e nel fegato. La carenza di molibdeno nella pratica medica è descritta solo in condizioni di nutrizione parenterale artificiale prolungata. L'avvelenamento da molibdeno non è descritto. Livelli ematici di riferimento 0.0004-0,0015 mcg / ml.

Il selenio è un elemento particolarmente importante per la funzione tiroidea (funzione tiroidea). Fa parte della iodotironina deiodinasi, un enzima che converte l'ormone inattivo tiroxina (T4) in 3-iodotironina attiva (T3). Inoltre, il selenio è necessario per il normale funzionamento del sistema immunitario, riproduttivo, cardiovascolare e nervoso. Il selenio è un antiossidante naturale utilizzato nei cosmetici. La carenza di selenio può portare a disturbi mentali, aumentare la virulenza dei virus e ridurre la difesa del corpo contro alcuni tipi di cancro. In eccesso, il selenio è tossico. L'eccesso può essere associato al lavoro nella produzione pericolosa e all'uso arbitrario del farmaco. La norma nel siero del sangue è 0,07-0,12 μg / ml.

Lo zinco è il secondo elemento più abbondante nel corpo dopo il ferro. Incluso in oltre 300 enzimi metallici, svolge un ruolo chiave nella sintesi di proteine ​​e acidi nucleici. Nel cibo, lo zinco è principalmente associato alle proteine, il più economico è nella carne rossa e nel pesce. La carenza di zinco è una conseguenza di una dieta povera di proteine ​​animali. Inoltre, l'integrazione di ferro può ridurre l'assorbimento di zinco. I sintomi della carenza di zinco non sono specifici, quindi viene diagnosticato principalmente attraverso l'analisi degli oligoelementi. La norma dello zinco nel sangue è 0,75-1,50 mcg / ml.

Il manganese è un elemento coinvolto nella formazione del tessuto connettivo e delle ossa. È associato a meccanismi di crescita, funzioni riproduttive, metabolismo dei carboidrati e dei lipidi. Di norma, il manganese entra nel corpo in piccole quantità e la sua mancanza può portare alla demineralizzazione delle ossa. Un basso livello di manganese è caratteristico di malattie come la sclerosi multipla, la vitiligine, il diabete mellito, ecc. Un eccesso di manganese si manifesta con sindromi nevrotiche, aumento della fatica, rachitismo, ipotiroidismo. L'avvelenamento cronico da manganese è caratteristico di alcune professioni, ad esempio ruote, saldatori, minatori, lavoratori di alcuni settori specifici. Valori di riferimento nell'analisi (sangue intero) per oligoelementi 0,007-0,015 μg / ml.

Su una nota

Separatamente nell'elenco di oligoelementi sono presenti oligoelementi come iodio e ferro, le proprietà e l'importanza che la maggior parte dei nostri connazionali conosce in prima persona, e quindi non ci soffermeremo su di essi in dettaglio. La determinazione del livello di ferro nel siero è inclusa in un'analisi estesa per la biochimica del sangue insieme a calcio, potassio, sodio e cloro. Capelli, urina e unghie sono usati per determinare il contenuto di iodio..

VITAMINE IN SIERO DI SANGUE

Molte persone sanno molto di più sui benefici delle vitamine che sui micronutrienti. Le vitamine sono identificate dalle lettere dell'alfabeto latino. Alcune sono sostanze indipendenti e altre sono un intero complesso di sostanze (vitamine del gruppo B). Al momento, le vitamine A, B, C, D ed E. sono considerate le più studiate.Le vitamine C e B sono solubili in acqua, le vitamine A, D, E sono chiamate lipovitamine, cioè sono liposolubili..

La carenza cronica di queste vitamine porta a gravi conseguenze. Ad esempio, il fabbisogno giornaliero di vitamina A è di 900 microgrammi per gli adulti e la sua carenza porta allo sviluppo della "cecità notturna". Allo stesso tempo, una sovrabbondanza di questa sostanza biologicamente attiva è pericolosa e può interrompere lo sviluppo del feto, causando intossicazione del corpo. Una mancanza di vitamine del gruppo B è associata a molte malattie della pelle, disturbi mentali, disturbi metabolici, disturbi della vista e della memoria, perdita di capelli, dolori articolari e disfunzione epatica. La carenza di vitamina C provoca scorbuto, gengive sanguinanti e sangue dal naso. Una mancanza di vitamina D porta allo sviluppo di rachitismo e osteomalacia (ammorbidimento delle ossa). La carenza di vitamina E provoca disturbi neuromuscolari, miopatia e anemia.

I test vitaminici più comuni sono per le vitamine D, B12 (cianocobalamina) e B9 (acido folico). Per la ricerca, viene utilizzato siero di sangue. Standard di contenuto:

  • D - 25–80 ng / ml;
  • B12 - 187–883 ng / ml;
  • B9 - 3,1–20,5 ng / ml.

Pertanto, le analisi per gli oligoelementi possono essere complesse o eseguite come studi separati. Un'analisi completa è più indicativa ed è raccomandata per una condotta regolare al fine di prevenire la carenza di un determinato insieme di oligoelementi e vitamine. Gli studi sui singoli elementi sono prescritti dal medico per chiarire le cause di alcune malattie. Ricorda che sintomi comuni come affaticamento, sonnolenza, depressione, disturbi del sonno, capelli fragili e unghie possono essere dovuti alla mancanza di vitamine o minerali.

ANALISI SPETTRALE DEI CAPELLI PER MICROELEMENTI

Informazioni molto affidabili sullo stato del corpo sono fornite dai capelli: essendo un materiale cumulativo, possono conservare informazioni sulle sostanze per lungo tempo. Inoltre, questo tipo di materiale è abbastanza resistente all'influenza di fattori casuali..

Attualmente, nella scienza medica è apparso un nuovo tipo di diagnosi dello stato del corpo: un mineralogramma (o analisi spettrale dei capelli per oligoelementi). Consente di identificare il rapporto di circa 40 sostanze necessarie per la salute, nonché di determinare il grado del loro eccesso o carenza per la scelta del modo più adatto per correggere lo squilibrio. L'analisi dei capelli con micronutrienti viene eseguita secondo il metodo brevettato di A. V. Skalny.

Valutazione generale generale della composizione elementare secondo il profilo ME10:

Grande screening della composizione elementare dei capelli (40 oligoelementi)

L'analisi dei capelli per i microelementi può dare un'idea del contenuto di 40 elementi nel corpo, tra cui: alluminio, ferro, iodio, oro, potassio, calcio, magnesio, rame, argento, fosforo, zinco, antimonio, selenio, nichel, stagno, sodio, rubidio, boro, berillio, vanadio.

Si nota anche la presenza di elementi come bario, tungsteno, bismuto, cadmio, cobalto, silicio, litio, lantanio, manganese, molibdeno, sodio, arsenico, platino, stagno, nichel, rubidio, mercurio, stronzio, antimonio, piombo, cromo, tallio. e zirconio.

Caratteristiche diagnostiche in base ai risultati dell'analisi spettrale dei capelli

Il profilo n. МE10 include l'elenco massimo di macroelementi e microelementi. Si raccomanda come studio preventivo o come programma diagnostico generale. Si raccomanda che quando i risultati dell'analisi si discostano dai valori di riferimento nel profilo, vengano assegnati profili che valutano il metabolismo attuale di ME nel corpo: No. МE3 (siero, sangue intero) e No. МE4 (urina) o test separati per questi biosubstrati. Tuttavia, vale la pena notare che l'applicazione diagnostica per una serie di test è limitata e difficile da interpretare..

Confrontando l'analisi di ME nei capelli con la loro analisi nel sangue e nelle urine, si dovrebbe notare che la concentrazione di ME nei capelli è significativamente più elevata rispetto ai substrati sopra. I capelli non richiedono condizioni speciali di conservazione e soddisfano i principi di non invasività nella scelta del materiale. A differenza dei biosubstrati liquidi, la concentrazione di ME nei capelli è meno soggetta a una rigorosa regolazione omeostatica (solo al confine della zona della papilla dei capelli e della parte midollare dei capelli stessi, che subisce rapidamente la "necrosi" e interrompe lo scambio con l'ambiente interno del corpo) e una variazione a breve termine del contenuto di ME nei biosubstrati liquidi, dipende dall'ingresso di ME dall'esterno. A questo proposito, secondo diversi autori, i capelli dovrebbero essere considerati come una diagnosi prenosologica e la diagnosi precoce dei cambiamenti patologici nel corpo associati a una carenza o un eccesso di ME nei tessuti.

Vale soprattutto la pena notare (è necessario comprendere l'analisi del metabolismo elementare nel corpo) che la dinamica della deposizione di ME in elementi cellulari mobili di sangue intero non coincide sempre con la dinamica della distribuzione di ME in strutture a scambio lento: capelli e unghie (anche in strutture non analizzate - parenchimale organi, ossa, cartilagine. Ciò è dovuto alle caratteristiche anatomiche e fisiologiche della cinetica della distribuzione di ME tra i compartimenti del corpo.

L'analisi degli "specchi" di capelli riflette il contenuto di tessuto endogeno per un certo numero di ME, il livello di escrezione dal corpo, in particolare per ME tossici (figurativamente "reni pelosi"), nonché effetti esogeni (la struttura chimica della sostanza che contiene gli ME determinati dovrebbe essere presa in considerazione). Inoltre, per valutare la composizione elementare dei capelli, è necessario tenere conto di fattori quali il tasso di crescita dei capelli e l'influenza dei fattori ambientali.

A COSA SERVE IL MINERALOGRAMMA

Questo tipo di diagnosi è necessario per ottenere informazioni accurate sullo stato di salute del paziente. Stima:

  • bilancio nutrizionale;
  • l'impatto sul corpo delle cattive abitudini e dell'ambiente;
  • condizione degli organi interni;
  • qualità e completezza dei processi metabolici;
  • eccesso e mancanza di nutrienti nella nomina di integratori alimentari.

Di norma, il tempo di analisi non supera i 10 giorni. In alcuni casi, il periodo può essere ridotto a 7 giorni o esteso a 2 settimane.

Indicazioni per la procedura

Le ragioni più comuni per la necessità della diagnostica spettrale dei capelli includono:

  • immunità indebolita;
  • manifestazioni frequenti di malattie respiratorie e virali;
  • la presenza di reazioni allergiche;
  • insufficiente efficacia della terapia utilizzata per trattare i problemi del sistema circolatorio;
  • nervosismo:
  • deviazioni nel lavoro del tratto digestivo;
  • infertilità;
  • impotenza;
  • malfunzionamento della ghiandola tiroidea;
  • maggiore stress sul corpo di qualsiasi natura;
  • dieta squilibrata;
  • pericolo o danno del lavoro;
  • trovarsi in un luogo con maggiore radioattività o scarsa ecologia;
  • l'osteoporosi;
  • deterioramento di capelli ed epidermide.

È anche utile eseguire la procedura per coloro che sono a dieta, hanno peso corporeo insufficiente e problemi di vista..

Tecnologia di esecuzione

Spettrometria di massa al plasma di argon accoppiata induttivamente (ICP-MS)

In condizioni di laboratorio, il campione viene pulito dal grasso con acetone, lavato con acqua distillata ed essiccato due volte. Il materiale preparato viene pesato, trasferito in un apposito contenitore in cui vengono aggiunti acido nitrico e acqua in determinate proporzioni. La miscela scioglie i capelli. La massa risultante verrà interferita con uno spettrometro, mentre verrà messa in contatto con il gas argon.

Lo studio viene condotto a temperature elevate e, se esposto a un campione di plasma, il materiale viene bruciato. Il segnale ricevuto dagli analizzatori viene convertito in un diagramma elettronico da programmi speciali. I risultati vengono confrontati con quelli normali.

Rapporto di analisi

Nel rapporto analitico, viene costruito un mineralogramma che riflette il rapporto reale dei microelementi nel corpo rispetto al riferimento.

Quando trovano piccole discrepanze, i medici possono regolare la dieta e, se necessario, integrarla con integratori alimentari. In caso di uno squilibrio significativo, di norma, viene fatto un rinvio al medico responsabile del caso specifico (il più delle volte, all'endocrinologo, al cardiologo o al tossicologo).

Analisi di alcuni oligoelementi: valori di riferimento

Metodo di determinazione: spettrometria di massa al plasma di argon accoppiata induttivamente (ICP-MS)

1. Iodio, capelli (Iodio, capelli; I)

  • Vivere in regioni carenti di iodio e contaminate radioattivamente.
  • Gozzo endemico con ipotiroidismo.
  • Cretinismo.
  • Ritardo mentale nei bambini e riduzione dell'intelligenza negli adulti.
  • Diminuzione della fertilità e ripetuti nati morti.

L'interpretazione dei risultati della ricerca contiene informazioni per il medico curante e non costituisce una diagnosi. Le informazioni contenute in questa sezione non possono essere utilizzate per l'autodiagnosi e l'automedicazione. Il medico effettua una diagnosi accurata utilizzando sia i risultati di questo esame sia le informazioni necessarie provenienti da altre fonti: storia, risultati di altri esami, ecc..

Unità: μg / g di sostanza secca.

Esame del sangue per vitamine e minerali

Un esame del sangue per vitamine e minerali non è un capriccio di un medico o di una clinica, che presumibilmente in questo modo attira denaro dal paziente. Solo questa analisi può mostrare con precisione ciò che sta accadendo nel corpo umano. Inoltre, ti dirà se i sistemi del corpo funzionano normalmente e rivelerà i primi sintomi di alcune malattie.

Cosa mostra l'analisi

Questa analisi indicherà:

  • stato funzionale degli organi;
  • processo infiammatorio attivo (più accurato di un esame del sangue generale);
  • violazione del metabolismo del sale d'acqua;
  • varie condizioni reumatiche;

Inoltre, questo studio aiuterà a diagnosticare e prescrivere in modo più accurato il trattamento corretto. Pertanto, vale la pena prendere sul serio questo tipo di analisi. E se il medico gli ha prescritto, devi passarlo.

Questo vale non solo per la banale carenza vitaminica che inizia in primavera. La carenza di vitamina è talvolta la causa di gravi malattie. Questa è perdita di capelli, insufficienza renale e persino oncologia.

Ovviamente, il ruolo principale in tutto ciò è svolto da una corretta alimentazione, ma in alcuni casi è addirittura impotente aiutare. Ad esempio, la gastrite o l'ulcera peptica dello stomaco non consente la normale produzione di vitamina B, c'è una sua carenza, sebbene una persona possa mangiare pane e latticini, che sono la principale fonte di questa vitamina.

Non è necessario confondere due concetti quali ipovitaminosi e carenza vitaminica, indicano condizioni diverse. La carenza di vitamina (ipovitaminosi) è una condizione del corpo causata da una carenza di vitamine. E le condizioni patologiche che si verificano quando vi è una carenza completa di qualsiasi vitamina nel corpo sono già chiamate carenze vitaminiche..

Indicazioni per l'analisi

Molto spesso, viene prescritto un esame del sangue per le vitamine alle donne in gravidanza, ai bambini durante la crescita intensiva, agli anziani, ai forti fumatori, alle persone con malattie croniche e a coloro che stanno vivendo un grande sforzo fisico..

Preparazione all'analisi

Esistono diversi tipi di tale analisi. Di norma viene consegnato una volta, quindi in laboratorio gli esperti dividono l'analisi in più componenti. Ciò ti consente di ottenere informazioni molto precise sulla condizione e sulla salute del corpo nel suo insieme..

Questo tipo di analisi non richiede alcuna preparazione speciale. Tuttavia, per ottenere dati più precisi, è necessario donare il sangue al mattino a stomaco vuoto.

Per tutti i tipi di vitamine nel sangue, esiste un certo intervallo normale di indicatori. Se qualche tipo di vitamina nel sangue durante i test non è sufficiente, la cifra sarà al di sotto del normale o, al contrario, se c'è un eccesso di vitamina, il valore supererà la norma.

I risultati dell'analisi devono essere interpretati solo da un medico. Ma ci sono normali indicatori che possono servire da guida.

Ecco alcune delle vitamine più comuni e il loro normale emocromo:

  • Vitamina A 0,3 - 0,43 mcg / ml;
  • vitamina D 25 - 80 mcg / l;
  • Vitamina E 5.0 - 18,0 μg / ml;
  • Vitamina K 0,1 - 2,2 mcg / L;
  • Vitamina C 4.0 - 20,0 mcg / ml.

Traccia analisi del sangue

Ci sono molti oligoelementi, ma i più interessanti sono potassio, calcio, ferro, rame, magnesio, zinco, selenio, silicio. Questi oligoelementi sono vitali per il nostro corpo..

La loro carenza può essere causata non solo dalla malnutrizione, ma anche dallo stress, dall'aumentata attività solare, dall'ecologia avversa e da altri fattori. Tutti questi motivi portano a uno squilibrio di microelementi, che si manifesta in un'immunità indebolita, un funzionamento alterato dei sistemi nervoso ed endocrino, oncologia e infiammazione dei tessuti. Devi ammettere che si tratta di deviazioni più serie di quanto possiamo immaginare..

Gli ultrasuoni e vari tomogrammi non sono in grado di identificare la mancanza di oligoelementi, mostrano solo la presenza della malattia stessa. Pertanto, un esame del sangue per oligoelementi è il modo più semplice ed efficace per trovare la causa della malattia. O forse anche prevenire la malattia stessa.

Esame del sangue per vitamina D

La vitamina D è di grande interesse tra le vitamine: un esame del sangue per la vitamina D è molto comune, poiché è difficile riconoscere una carenza di questa vitamina nelle fasi iniziali..

Segni di carenza di vitamina D:

  • fatica;
  • pianto;
  • irritabilità;
  • scarso appetito.

La funzione principale della vitamina D è garantire la normale crescita e lo sviluppo osseo. Nei bambini, questo impedisce lo sviluppo di una malattia come il rachitismo e negli adulti l'osteoporosi.

Tuttavia, i segni primari della carenza di vitamina D possono essere facilmente confusi con la carenza di vitamina di un'altra vitamina. Pertanto, è quasi sempre necessario un esame del sangue completo per vitamine e minerali..