Pancreas secondo Louise Hay: guarigione della pancreatite. Ayurveda per il trattamento del pancreas

"Forza della luce" - un mezzo per sostenere il pancreas e normalizzare il metabolismo. Allevia l'infiammazione e il gonfiore del pancreas, attiva la sintesi di insulina, regola lo zucchero nel sangue, promuove l'utilizzo del glucosio, armonizza le ghiandole surrenali, migliora la digestione del cibo normalizzando la produzione di enzimi pancreatici.

Ottimizza l'effetto dell'insulina a livello dei tessuti, stimola la produzione di glicogeno nel fegato e migliora la rigenerazione delle cellule beta del pancreas responsabili della produzione di insulina.

Rimuove il muco dal pancreas, ripristina la microflora intestinale, purifica tutto il corpo.

Armonizza le ghiandole surrenali, riduce lo stress, allevia le irritazioni della pelle causate da cambiamenti ormonali.

Riduce il livello di colesterolo "cattivo" e trigliceridi nel siero del sangue. Con aterosclerosi, malattia coronarica, sovrappeso, regola la formazione e la distribuzione del colesterolo e riduce significativamente la formazione di nuove placche ateromatose.

Diluisce il sangue e migliora la circolazione periferica. Aiuta il sangue a penetrare anche nei vasi più piccoli e nell'estremità dei capillari. Con un uso regolare nei pazienti con diabete, rallenta lo sviluppo di nefropatia diabetica, retinopatia e danni ai vasi degli arti.

A causa della stimolazione dell'attività motoria del tratto gastrointestinale, dell'effetto coleretico e dell'aumento dell'afflusso di sangue alla mucosa gastrointestinale, migliora il metabolismo e aumenta l'immunità alle infezioni batteriche e virali del sistema digestivo. Allevia attacchi di colica nel tratto gastrointestinale a causa di effetti antispasmodici e piccoli sedativi. Con ulcera allo stomaco, duodeno e gastrite, ha effetti antinfiammatori e rigenerativi.

In caso di avvelenamento da alcol, metalli pesanti, radionuclidi, neutralizza i radicali liberi e i prodotti metabolici non ossidati.

I componenti naturali nella formula normalizzano il pancreas e il metabolismo generale, hanno un effetto tonico complesso, detergente e antiossidante. Le piante vengono coltivate e lavorate secondo la tecnologia tradizionale, che consente di migliorare ripetutamente l'azione dei nutrienti e ottenere un effetto complesso.

Il cetriolo amaro (melone amaro) stimola la digestione, ha un effetto ipoglicemizzante, regola lo zucchero nel sangue ed è ampiamente usato come agente antidiabetico. Ripristina le cellule beta nel pancreas, migliora la secrezione e l'assorbimento dell'insulina, l'utilizzo del glucosio da parte delle cellule. Riduce il colesterolo e i trigliceridi, è in grado di distruggere le cellule tumorali del pancreas, del sangue, del fegato, nonché i batteri Helicobacter, i virus dell'influenza, l'herpes e l'HIV. Utilizzato per curare ferite, ustioni, psoriasi, prurito, reumatismi e ipertensione..

I frutti di jambolan sono usati per anemia, dissenteria, emorroidi, diabete, per stimolare il fegato, purificare il sangue e rimuovere il muco.

I frutti di coriandolo migliorano il metabolismo e la digestione. Colagogo, lassativo, antiemorroidi. Efficace per le malattie del tratto gastrointestinale, fegato, cistifellea, flatulenza. Stimolare il sistema immunitario, ridurre le manifestazioni allergiche, aiutare con tumori ed edema, promuovere la rigenerazione di cellule e tessuti.

Il fieno di fieno greco (Shambhala) normalizza il pancreas, la digestione, purifica lo stomaco, i reni, l'intestino, migliora la motilità intestinale, arricchisce il plasma, il sangue, il midollo osseo e le cellule nervose. Abbassa lo zucchero nel sangue. Ha un effetto tossico selettivo sulle cellule tumorali..

La curcuma allevia l'infiammazione, sopprime la flora putrefattiva, rimuove le tossine, abbassa il colesterolo, ha un effetto stimolante, cicatrizzante e antibatterico. Promuove la produzione e l'assorbimento del glucosio nel diabete. Aiuta con la trombosi, rallenta la crescita delle cellule tumorali, guarisce i sistemi digestivo e circolatorio. Antibiotico e immunomodulatore naturali.

Il pepe nero fa parte di un gran numero di medicinali, tra cui anti-infiammatori, anti-invecchiamento, purificanti per il corpo. È in grado di penetrare nei canali più piccoli, rimuovendo le tossine da essi e fornendo sostanze utili ai tessuti più inaccessibili.

INDICAZIONI PER L'USO

Diabete di qualsiasi tipo e con qualsiasi esperienza.

Zucchero nel sangue alto o instabile, iperglicemia, obesità, disturbi metabolici, alti livelli di colesterolo cattivo.

Pancreatite nella fase acuta e cronica, rilassamento, infiammazione e gonfiore del pancreas.

Epatite, epatopatia, milza ingrossata.

Gastrite, ulcera gastrica, dispepsia, reflusso gastroesofageo, sindrome dell'intestino irritabile e infiammazione della mucosa intestinale, elmintiasi.

Disbatteriosi, flora intestinale putrefattiva, costipazione.

Cattiva circolazione periferica, sangue pesante, anemia.

L'Ayurveda offre una vasta gamma di metodi per il trattamento del pancreas, tra cui hatha yoga, dietetica, trattamenti con acqua, massaggi, terapia dei metalli, talismani, incantesimi, fitoterapia e pulizia del corpo..

L'Ayurveda vede la causa della pancreatite nello squilibrio dell'uomo con la natura e con se stesso, e il suo trattamento, di conseguenza, dovrebbe essere ridotto per eliminare le cause peccaminose e psicologiche che causano problemi al pancreas. Nella pratica del trattamento, vengono utilizzati solo metodi di trattamento naturali come minerali, spezie ed erbe.

Secondo la filosofia dell'Ayurveda, il più delle volte la pancreatite si sviluppa sullo sfondo di insulti dolenti o lacrimosi a quelli vicini della tua famiglia. Il medico nel processo di trattamento è considerato uno strumento per aiutare Dio, e il paziente dovrebbe essere umile e cercare di capire perché è stato punito da un pancreas affetto. L'obiettivo del trattamento non è quello di sbarazzarsi della malattia, ma di capire che viene somministrato come test ed è associato solo alla visione della vita e della natura del paziente.

La ragione principale di tutte le malattie sta nell'atteggiamento verso il mondo del paziente, verso il mondo creato solo per insegnare a una persona il giusto atteggiamento verso Dio e verso se stesso. Secondo l'Ayurverde, una persona dovrebbe servire gli altri e la malattia del pancreas è solo un processo di apprendimento che può verificarsi consciamente o inconsciamente.

L'apprendimento subconscio comprende esacerbazioni di pancreatite ogni volta che il paziente nutriva un insulto, e l'esacerbazione recede se la persona cessa di essere offesa. Se una persona non impara inconsciamente, può essere punita con un'altra ricaduta di pancreatite o un'altra malattia del pancreas.

La seconda condizione per il trattamento del pancreas secondo l'Ayurverde è il desiderio del paziente di purezza nelle azioni, e quindi dopo un cambio di coscienza, di purezza nei pensieri. Poiché, secondo questa tecnica, si ritiene che la sensibilità e l'umiliazione conducano a vari tipi di malattie della ghiandola, significa che devi trovare qualità negative in te stesso e quelle positive nell'autore del reato: questo aiuta a stabilizzare il tuo umore e ti insegna a trattarti con umorismo.

Un altro aspetto importante è l'umore verbale con cui il paziente si convince che ama la vita senza offesa, sa come e ama perdonare. Gli piace la calma, il silenzio e la fermezza degli alberi, e impara da loro queste qualità, nutrendo i germogli di buona volontà e durezza, riposando ogni volta che sente umiltà e silenzio.

I rimedi ayurvedici indicati per la pancreatite sono principalmente Triphala. Insieme alla diversa azione di Trifala, che ha lo scopo di prevenire e normalizzare le funzioni del tratto gastrointestinale, ci sono segnalazioni di un unico effetto antinfiammatorio e analgesico in caso di pancreatite acuta e l'effetto arriva rapidamente.

Il secondo rimedio è Mahasudarshan, che si è dimostrato sia in condizioni acute che croniche della malattia. I componenti di questo farmaco portano alla normale funzione pancreatica. Mahasudarshan è usato come farmaco aggiuntivo nel trattamento del diabete.

Come profilassi in caso di pancreatite cronica, Dashamul e Nimol possono essere raccomandati..

I rimedi popolari per il trattamento della pancreatite includono, prima di tutto, una varietà di preparati a base di erbe..

Nell'Ayurveda, il pancreas simboleggia la "dolcezza" della vita. Essendo nato, il bambino gode di ogni momento, gioendo sinceramente e ammirando ogni manifestazione dell'esistenza divina nel suo ambiente. Ma con l'età, questo sentimento si perde e la mente è piena di pensieri negativi che non consentono più di ricevere il dono sacro della vita con tale gratitudine e gioia. E poi il corpo cerca di riportare una persona allo stato di coscienza divina, usando segnali sotto forma di malattie o lesioni. Pertanto, qualsiasi patologia dovrebbe essere considerata, non come una punizione per cattiva condotta, ma una lezione che deve essere appresa e applicata ulteriormente.

La ragione per lo sviluppo della pancreatite

Insegnamenti ayurvedici secondo cui l'infiammazione del pancreas è il risultato del risentimento e della rabbia accumulati nel circolo interno. Qualsiasi farmaco fornirà solo assistenza temporanea, ma senza cambiare la coscienza e lo stile di vita del paziente, gli attacchi dolorosi torneranno. Ciò dimostra il fatto che la maggior parte dei casi di pancreatite acuta diventa cronica, quando i periodi di remissione si alternano a ricadute della patologia..

L'insoddisfazione nei confronti degli altri porta a compromissione della funzione pancreatica

Sulla base di questo, il trattamento del pancreas secondo l'Ayurveda si riduce a liberarsi delle emozioni negative dirette verso gli altri. E il medico in questo caso aiuta il paziente a capire la causa della sua insorgenza e indica i metodi per liberare la coscienza dalla "spazzatura".

L'Ayurveda presta grande attenzione a un'alimentazione sana. I saggi affermano che una dieta adeguatamente composta può curare una persona. E i farmaci e i metodi più efficaci non aiuteranno se si mangia in modo errato..

Le disposizioni della medicina tradizionale e l'antica conoscenza dell'Ayurveda concordano sul fatto che i cibi grassi e piccanti distruggano la ghiandola. L'eccesso di cibo, il consumo di alcol e droghe ne sono dannosi..

Errori di trattamento

Molte persone non capiscono l'essenza di sbarazzarsi della rabbia, cercando di guidarla nel profondo e di non mostrarla pubblicamente. Resistendo a questa emozione, inconsciamente la rinforzano. Non trovando via d'uscita, la rabbia si accumula e poi schizza fuori sotto forma di un attacco. In questo caso, una persona è delusa nel dire che il trattamento della pancreatite nell'Ayurveda non porta risultati..

La situazione è aggravata dal fatto che il dolore esaurisce fisicamente e moralmente una persona. Diventa incapace di provare gioia e vedere la condotta divina in qualsiasi momento della sua vita. Diventa amareggiato, chiude, inizia a invidiare persone sane e felici. La cosa più pericolosa è che una persona non vede e non vuole vedere la causa delle sue disgrazie in se stesso, incolpando gli altri, i medici, Dio, i genitori, che hanno dato loro scarsa eredità.

Questo percorso porta all'ulteriore sviluppo della malattia, amarezza, esaurimento nervoso, depressione.

Pertanto, come insegnante o, come dicono i saggi, guida divina, abbiamo bisogno di un medico che indichi i metodi per sbarazzarsi del negativo, aiuta a purificare il corpo dalle tossine accumulate e sviluppa una dieta speciale che aiuta a far fronte alla malattia.

Trattamento della pancreatite ayurvedica

L'Ayurveda per pancreatite offre l'uso di metodi naturali di trattamento:

  • hatha yoga;
  • dieta;
  • massaggio;
  • fitoterapia;
  • trattamenti dell'acqua;
  • meditazione.

Importante! L'Ayurveda non è legata a una particolare religione, nazione o posizione geografica. Non usa riti e incantesimi di stregoneria che possono soggiogare l'anima umana. Pertanto, è adatto a tutte le persone..

Analisi degli eventi

Nella prima fase del trattamento, è necessario stabilire una connessione tra pensieri, parole, azioni ed eventi attuali. Questo compito può essere facilitato scrivendo i pensieri che molto spesso vengono in mente. Dovresti fare lo stesso con parole e azioni..

Avendo evidenziato gli elementi prevalenti, è necessario dare loro una valutazione morale imparziale e riconoscere che un tale modello di comportamento ha provocato l'insorgenza di pancreatite.

Questa fase è difficile, poiché la mente inizia a cercare scuse e si aggrappa ai fattori esterni del problema. La meditazione aiuterà qui.

La ricerca della pulizia

Il secondo stadio del trattamento è il processo di purificazione della mente dai pensieri negativi. Ma il controllo costante dei pensieri è un compito difficile, quindi i Maestri consigliano di iniziare con la purezza nelle azioni, quindi nelle parole e solo allora nella mente.

La tecnica per sbarazzarsi della rabbia rivolta alle persone è la ricerca consapevole di qualità positive in esse. A poco a poco, questo porta a un senso di appartenenza, la rabbia viene sostituita dall'amore, che è la vera natura dell'uomo. Nell'amore, ogni negatività, risentimento, invidia, gelosia, avidità, malattia e altre "impurità" si dissolvono. Insieme ad esso arriva una sensazione di pienezza interiore, armonia con l'intero universo. I maestri dicono che mettendo l'amore nel tuo cuore, una persona viene a Dio.

Importante! Spesso, assumendosi la responsabilità di tutto ciò che accade nella sua vita, una persona inizia a sentirsi in colpa. È molto importante cogliere questo momento e non permettere che si sviluppi. In effetti, incolpare gli altri per i loro problemi e incolpare se stessi per loro sono due distorsioni dell'amore che causano patologie di vari organi.

Nel liberarsi dei pensieri negativi, la pratica di ripetere affermazioni è buona. Nel compilarli, le parole devono essere usate al tempo presente e senza la particella "non".

Opzione sbagliata: "Non mi arrabbierò con quella persona".

L'opzione corretta: "Ho piena comprensione con questa persona", "Ho un'ottima relazione con il nome".

Farmaci ayurvedici

Esistono numerosi rimedi ayurvedici che aiutano l'organismo a superare la malattia e guarire completamente..

Di particolare popolarità è "Triphala", è in grado di:

  • normalizzare l'attività del tratto digestivo;
  • alleviare la sindrome infiammatoria e del dolore durante un attacco pancreatico;
  • rimuovere muco e tossine dal tratto digestivo.

In caso di infiammazione cronica degli organi, vale la pena usare Dashamul, che ha un effetto benefico sul sistema endocrino e digestivo.

L'Ayurveda nega l'uso di droghe sintetiche, poiché il loro uso a lungo termine provoca danni irreparabili al corpo..

Seguendo le leggi dell'Ayurveda, un malato può non solo sbarazzarsi della patologia, ma cambiare completamente la sua vita aggiungendo consapevolezza, bellezza, amore e pace ad essa.

Che cosa causa grave bruciore di stomaco e come sbarazzarsene? Metodi di trattamento

2. In caso di reflusso gastrico, l'irritazione delle pareti con acido è di natura continua, può svilupparsi l'esofago di Barrett. In questo caso, le sezioni della mucosa vengono sostituite dai tessuti intestinali, inizia la metaplasia. Nel tempo, le cellule alterate diventano maligne, portando al cancro.

3. Con costante dolore intenso e bruciore di stomaco, viene rilevata ulcera allo stomaco e duodeno. Allo stesso tempo, l'acidità aumenta, le pareti sono colpite, il sistema digestivo rallenta. Nella maggior parte dei casi, il disagio si verifica durante la notte, spesso accompagnato da nausea..

4. Il virus Helicobacter pylori è una malattia grave in cui solo un medico può dire cosa fare e come trattarlo. Grave bruciore di stomaco è considerato il primo sintomo di questo disturbo. La patologia porta spesso a complicazioni se non viene rilevata in tempo. Il rischio di ulcere e sanguinamento aumenta più volte. Inoltre, il batterio può provocare metaplasia intestinale e gastrite atrofica..

5. A volte una sensazione spiacevole nell'esofago è un sintomo falso, in cui vi sono sospetti di angina pectoris. Una sensazione di bruciore dietro lo sterno indica un attacco di infarto del miocardio o ipertensione. In questo caso, si osservano nausea e bruciore di stomaco, vomito. La condizione non è associata a problemi di stomaco, l'approccio principale è quello di assumere nitroglicerina o farmaci che regolano la pressione sanguigna.

Terapia della malattia che aiuterà a eliminare il bruciore

Nella maggior parte dei casi, la medicina tradizionale utilizzata a casa aiuta a curare il disagio. Il rispetto della dieta, la distribuzione della dieta in più fasi, il rifiuto delle cattive abitudini elimina rapidamente il disagio e non consente la ricaduta. Ma in quelle situazioni in cui dura a lungo, viene ripetuto più volte, i pazienti si rivolgono al medico con una domanda su cosa fare con un grave bruciore di stomaco. È necessaria una diagnosi urgente per identificare la patologia. Solo dopo un esame completo uno specialista prescrive un trattamento con farmaci.

1. Bloccanti del recettore dell'istamina:

  • Questo gruppo di farmaci riduce la produzione di succo gastrico tra i pasti. Va notato che l'uso a lungo termine dei fondi contribuisce a ridurre l'efficienza. È necessario trattare con tali farmaci gravi disturbi associati a ulcera o esofagite, allo stesso tempo riducono il rischio di sviluppare disturbi.
  • Cimetedin - è prescritto per l'assunzione di gravi bruciori di stomaco a casa. Sopprime la produzione di acido basale e inibisce la stimolazione del cibo. Allo stesso tempo inibisce l'attività degli enzimi che producono proteine. Adatto per il trattamento dell'ulcera peptica e la prevenzione dell'angoscia causata dallo stress. Non consente la ricorrenza del sanguinamento del tratto superiore e nel periodo postoperatorio. Prima di trattare con questo farmaco, il medico esclude la presenza di formazioni tumorali.
  • La ranitidina è un altro rimedio di questo gruppo che aiuta con gravi bruciori di stomaco. Sotto la sua influenza, il volume totale della secrezione diminuisce, il che riduce la formazione di pepsina. Il medicinale migliora la microcircolazione, aumenta il rilascio di sostanze mucose, aumenta le barriere protettive nei tessuti, i processi di rigenerazione. Consigliato per uso domestico, sotto la supervisione di un medico..
  • Questi sono farmaci che riducono il livello di acidità, destinati a un'esposizione prolungata. Aiutano ad eliminare gravi disagi, sono considerati la prima scelta per gravi bruciori di stomaco. Esiste una condizione rigorosa: bere pillole prima dei pasti, poiché si attivano in un ambiente acido e possono perdere efficacia, impedendo alla malattia di curarsi rapidamente.
  • L'omeprazolo inibisce la secrezione acida e la funzione dello scambio di ioni idrogeno. Di conseguenza, la stimolazione del rilascio di succhi alimentari è ridotta, indipendentemente dalle proprietà dello stimolo. L'azione del farmaco si verifica quasi istantaneamente, il trattamento dopo una dose dura per 30 ore. L'equivalente sono compresse di Omez.
  • Pariet è un'altra medicina di questo gruppo. Ha effetti antisecretori e antiulcera. In qualsiasi dose, viene adsorbito, effettuando la concentrazione nelle cellule. Se la causa del bruciore di stomaco è Helicobacter pylori, il farmaco contribuisce alla distruzione attiva del virus. Il rispetto della dieta è una delle condizioni principali per la terapia.
  • Emulsioni e compresse a base di composti di magnesio, alluminio e calcio. Assolutamente innocuo, lavora per ripagare l'irritabilità della mucosa e neutralizzare l'acido. Inoltre, contengono componenti aggiuntivi che aiutano nel trattamento di flatulenza, lassativi, anestetici.
  • Rennie ha un effetto gastroprotettivo. Entrare nella cavità dello stomaco, rende possibile una reazione chimica in cui viene creata una barriera protettiva. C'è formazione di muco, il rilascio di succo si ferma. Adatto per il trattamento di gastrite, duodenite, ulcere, bruciore di stomaco grave di varie eziologie, allevia il dolore.
  • Il fosfalugel ha un effetto avvolgente, protegge la mucosa, stimola il lavoro dello sfintere, non consente un aumento dell'acidità. È usato per intossicazione alimentare in combinazione con una dieta. L'effetto neutralizzante si verifica gradualmente, previene lo sviluppo di carenza di fosforo nel corpo.
  • Maalox riduce l'attività della pepsina, assorbe e avvolge la mucosa. Crea una barriera protettiva, prevenendo l'ipersecrezione secondaria. Applicare quando il bruciore di stomaco diventa più forte, allo stesso tempo allevia la flatulenza, ha un effetto coleretico.
  • I farmaci che migliorano la digestione contengono enzimi. I farmaci aiutano ad eliminare la sindrome di gravità, dolore epigastrico, eruttazione e nausea. Le compresse sono mostrate con una diminuzione della funzione secretoria, sono disponibili in gusci resistenti agli acidi..
  • Mezim è creato su base naturale, il componente principale è la pancreatina - estratto dal pancreas del bestiame. Grazie agli enzimi, le funzioni dell'apparato digerente sono normalizzate, il taglio e l'assorbimento di sostanze benefiche nella mucosa sono migliorati.
  • Festal ha una specificità simile, è prescritto nel trattamento di flatulenza, bruciore di stomaco, eruttazione amara e dolore. È particolarmente efficace per patologie del pancreas, colecistite, disturbi gastrointestinali. Utilizzato per ripristinare la mucosa dopo terapia antibiotica ad ampio spettro e danni all'esofago.

Bruciori di stomaco lunghi e spesso ricorrenti insieme a forti dolori e nausea possono indicare una serie di disturbi gravi. Se nulla aiuta a bruciare, devi chiedere aiuto a un medico che ti dirà cosa fare con varie patologie. È importante ricordare che qualsiasi trattamento è efficace in combinazione con la dieta obbligatoria e la distribuzione della dieta per 5-6 ricevimenti.

Scienziati moderni hanno condotto numerosi studi che dimostrano il ruolo positivo della curcuma nel trattamento e nella prevenzione della pancreatite.

La medicina ayurvedica è uno dei più antichi sistemi medici originari dell'India. L'Ayurveda utilizza metodi alternativi di trattamento: erbe, massaggi e dieta. La curcuma è la pianta principale utilizzata nell'Ayurveda. Scienziati moderni hanno condotto numerosi studi che dimostrano il ruolo positivo della curcuma nel trattamento e nella prevenzione della pancreatite..

Curcuma - Pianta medicinale ayurvedica

La curcuma (ingrediente attivo curcumina) è una pianta e una spezia che viene tradizionalmente usata nel curry per aromatizzare. Inoltre, questa spezia viene utilizzata nell'Ayurveda per scopi medicinali (vedi articolo :). I medici ayurvedici usano la curcuma per trattare malattie come bruciore di stomaco, diarrea, flatulenza, ittero, malattie del fegato e della cistifellea, mal di testa, fibromialgia, problemi mestruali e persino il cancro. La curcuma tratta anche malattie della pelle come tigna, malattie infiammatorie della pelle e ferite infette. I prodotti chimici trovati nella curcuma hanno proprietà antinfiammatorie naturali.

La pancreatite è un'infiammazione del pancreas

La pancreatite è un'infiammazione del pancreas che è responsabile del rilascio di insulina e glucagone. I principali sintomi della pancreatite sono dolore addominale, febbre, ittero, nausea, perdita di peso e debolezza. La pancreatite cronica è spesso associata all'abuso di alcol e casi ripetuti di pancreatite acuta possono portare a pancreatite cronica..

L'efficacia della curcuma nella pancreatite

Numerosi studi sono stati condotti nel corso degli anni, durante i quali è stata studiata la relazione tra curcuma e pancreatite. Nel 2011, l'International Journal of Molecular Medicine ha pubblicato i risultati di uno studio che ha esaminato i possibili effetti protettivi della curcuma. È stato stabilito che l'uso della curcuma può svolgere un ruolo protettivo contro lo sviluppo della pancreatite acuta. Uno studio del 2009 pubblicato sulla rivista Alternative Medicine ha scoperto che la curcuma ha potenziali proprietà curative per il trattamento di malattie come la malattia infiammatoria intestinale, l'artrite, alcuni tipi di cancro e la pancreatite..

Per qualsiasi malattia, assicurati di consultare il medico prima di utilizzare qualsiasi integratore! Nonostante il fatto che la curcuma sia una pianta ampiamente usata, il trattamento con questo rimedio per pancreatite è giustificato solo dopo aver consultato un medico. La curcuma è un anticoagulante naturale, quindi se stai assumendo farmaci per fluidificare il sangue, non consumare curcuma. L'uso combinato di questi agenti può aumentare il rischio di sanguinamento..

Il trattamento secondo l'antica pratica ayurvedica è ancora rilevante oggi. Nella medicina alternativa, l'Ayurveda è usato per il pancreas e altri organi del tratto gastrointestinale. Le terapie includono dieta, yoga, fisioterapia, massaggi, trattamenti a base di erbe e pulizia spirituale. La ragione per lo sviluppo della pancreatite, secondo la pratica indiana, è di disturbare l'equilibrio del corpo con la natura. Puoi aiutare il paziente eliminando lo squilibrio. La medicina ufficiale ammette l'efficacia di questo insegnamento. Alcune sostanze utilizzate per il trattamento nell'antica India sono ancora oggi utilizzate..

Cosa insegna l'Ayurveda sulle malattie del pancreas?

L'antica filosofia afferma che le malattie del pancreas si sviluppano a causa dell'accumulo di negatività nell'aura umana. Una tale influenza è causata da rimostranze nei legami familiari. Il dottore funge da esecutore della volontà di Dio e il paziente deve seguire il consiglio del dottore. Per curare, devi capire la causa della tua malattia. Comprendere la malattia come test è l'obiettivo principale della terapia. Il pancreas è un luogo di accumulo di energia negativa. Lo sviluppo della pancreatite è dovuto a uno squilibrio nel corpo umano.

La causa di tutte le malattie, secondo gli aderenti all'Ayurveda, è l'aura della persona. Negatività, rabbia, rabbia provocano malattie, mentre positività e gentilezza proteggono da esse.

La pancreatite è un metodo di allenamento del paziente che funziona a livello di coscienza o subconscio. La forma cronica della malattia è considerata un livello di apprendimento inconscio. Le esacerbazioni annuali servono come promemoria per il paziente del suo peccato.

Un cambiamento nella consapevolezza di sé pulisce il corpo. Il paziente dovrebbe cercare la gentilezza nelle proprie azioni, nonché la purezza mentale. È necessario cercare i tratti negativi in ​​se stessi e quelli positivi nell'autore del reato. Ciò contribuisce alla distruzione del negativo accumulato.

La pulizia spirituale è supportata da fitoterapia, yoga, fisioterapia.

Trattamento

La pancreatite richiede attenzione immediata. Non lasciare che la malattia vada alla deriva. La terapia inizia con l'atteggiamento psicologico e la componente spirituale dell'Ayurveda. Supplemento di istruzioni con dieta, massaggi, yoga, preparati a base di erbe.

Farmaci ayurvedici

Un efficace farmaco ayurvedico per il trattamento del tratto digestivo è Triphala. Il prodotto contiene una miscela di tre frutti: Amalaki, Bibhitaki e Haritaki. Il farmaco ha effetti anti-infiammatori, analgesici e lievi lassativi. Il miglioramento arriva in fretta.

  • Triphala è disponibile in polvere (churna). Diluire la polvere in acqua, miele o burro chiarificato. Sugli scaffali delle farmacie ayurvediche è possibile trovare il farmaco in compresse o capsule. Il farmaco ha un effetto di rafforzamento generale. Triphala viene assunto per un anno. Bere 1-2 grammi 2 volte al giorno. Durante un'esacerbazione della pancreatite, la polvere viene diluita con acqua. Il ghi nella fase acuta aggrava il decorso della malattia.
  • La prossima medicina ayurvedica è Mahasudarshan. Il prodotto utilizza prodotti metabolici dai tessuti, riducendo l'intossicazione. Il farmaco è efficace contro i batteri e riduce anche la febbre. Applicare Mahasudarshan dai primi giorni della malattia. Le erbe che compongono il corpo migliorano le condizioni del diabete. Sotto l'influenza del farmaco, i livelli di glucosio si normalizzano e la sensibilità dei tessuti all'insulina aumenta.
  • Dashamul è un farmaco basato sulle radici di 10 piante medicinali. Lo strumento aiuta a far fronte alla carenza enzimatica della ghiandola. L'assunzione regolare pulisce il corpo, influendo positivamente sul metabolismo. Utilizzato per prevenire le esacerbazioni nella pancreatite cronica.
  • Nimol combina erbe con forti proprietà detergenti. Lo strumento allevia l'infiammazione, il prurito, ripristina il tessuto pancreatico. Rimuove bene gli elminti e combatte i patogeni.

Erbe aromatiche

L'effetto curativo delle erbe è dovuto all'alto contenuto di sostanze attive: alcaloidi, glicosidi, tannini, olii essenziali. Le erbe ayurvediche non hanno effetti allergici e tossici. Gli effetti collaterali sono estremamente rari. I rimedi erboristici ayurvedici sono ecologici, compatibili con le medicine della medicina ufficiale.

L'Ayurveda è famosa per il numero di ricette curative per il trattamento del pancreas. Tali erbe pancreatiche sono efficaci per la pancreatite:

  1. Badan ha le foglie spesse. I rizomi contengono tannini, amido, zucchero, cumarine. Le foglie si accumulano arbutina, idrochinone, acido gallico. Decotti, estratti, polveri sono preparati dalla pianta.
  2. Quercia comune Il legno contiene tannini. La corteccia è una fonte di tannini, acidi organici. I componenti attivi migliorano il flusso sanguigno nel corpo e proteggono anche le mucose dagli effetti dannosi degli enzimi. Per il trattamento, utilizzare le infusioni.
  3. Coni di ontano. Nella fertilità contiene molti tannini, acidi aromatici e acido ascorbico. Le infusioni eliminano l'intossicazione, alleviando l'infiammazione.
  4. Haridra (curcuma). Disponibile in polvere. Utile come spezia. Utilizzato per la nutrizione profilattica nella pancreatite. La pianta contiene un'abbondanza di olii essenziali e grassi, curcumina, polisaccaridi. Normalizza il livello di colesterolo nel sangue, ha un effetto coleretico. Stimola la produzione di enzimi pancreatici.

Molto spesso, viene utilizzata una varietà di preparati a base di erbe. I farmaci combinano erbe che aumentano l'effetto reciproco. I prodotti finiti sono venduti in centri specializzati ayurvedici.

Dieta

In decorso acuto, il digiuno forzato è prescritto per 2-3 giorni. La dieta per la pancreatite dovrebbe essere delicata. I piatti sono al vapore, tritati su un frullatore. Cibi grassi, carboidrati a digestione rapida, alcool, caffè, dolciumi sono esclusi dalla dieta. Limitare la quantità di sale e spezie. Il menu comprende cibi ricchi di fibre, vitamine e minerali. Nell'Ayurveda, i piatti sono completati da Haridra (curcuma).

Lavora sulla componente spirituale

Solo con intenzioni positive e bell'aspetto arriva la remissione completa.

Un aspetto importante del trattamento è l'equilibrio spirituale..

L'equilibrio spirituale è raggiunto attraverso lo yoga. La pratica di Hatha migliora il benessere normalizzando le condizioni degli organi interni. Le lezioni dovrebbero essere condotte sotto la supervisione di un istruttore almeno 3 volte a settimana.

Altri metodi

Vari metodi fisioterapici sono prescritti per migliorare l'effetto. È utile massaggiare l'area della proiezione del pancreas. Lubrificare l'addome con olio da massaggio e massaggiare l'ipocondrio sinistro con movimenti carezzevoli..

Cosa considerare prima del trattamento

La pancreatite è una pericolosa malattia del pancreas. Il ritardo nel trattamento porta alla necrosi (morte) dell'organo, causando il rilascio di prodotti di decomposizione nel sangue, che è molto pericoloso per la vita. Prima di iniziare il trattamento ayurvedico, consultare un gastroenterologo.

Ayurveda: trattamento del pancreas e della pancreatite, secondo la dottrina

Infiammazione del pancreas Metodi di trattamento

| Se esposto a fattori negativi, insorge una grave malattia: pancreatite e necrosi pancreatica (morte del tessuto pancreatico). Il fatto è che gli enzimi dello stomaco, della cistifellea, del pancreas sono sostanze chimiche MOLTO potenti e sono in grado di digerire qualsiasi sostanza organica in grandi volumi. Può anche svilupparsi una malattia come il diabete..

Quando il trattamento viene ignorato, le funzioni pancreatiche iniziano a sbiadire, specialmente nella vecchiaia. Dopo tutto, l'assimilazione di vitamine e minerali, la rimozione delle tossine non è come in gioventù.

Le principali malattie del pancreas:

In questo articolo ci concentreremo su due malattie: la pancreatite.

| Pancreatite acuta

La pancreatite acuta è un'infiammazione del pancreas. Si verifica all'improvviso e di solito scompare dopo diversi giorni di trattamento in ospedale. Può essere pericoloso per la vita, accompagnato da gravi complicazioni. Una causa comune di pancreatite acuta è la presenza di calcoli biliari, che causano un'infiammazione acuta nel pancreas: i calcoli passano attraverso il dotto biliare comune, ostruiscono o danneggiano il dotto pancreatico. Può iniziare entro poche ore o fino a 2 giorni dopo aver bevuto molto.

Altre cause di pancreatite sono lesioni addominali, farmaci, infezioni, tumori e anomalie genetiche del pancreas..

• Sintomi

• Attacchi acuti di dolore - nell'ipocondrio sinistro, nell'addome superiore, a volte cingoli di dolore (alla schiena). Scossa da dolori: con un forte intasamento dei condotti del display LCD. • Nausea, vomito • Diarrea o costipazione • Febbre, polso rapido

La pancreatite acuta di solito inizia con un aumento graduale o improvviso del dolore nell'addome superiore, a volte "dando" alla schiena. Una persona con pancreatite acuta di solito sembra molto malata e necessita di cure mediche immediate. Non vengono utilizzati i farmaci della formula tibetana per il sollievo della pancreatite acuta.

| Pancreatite cronica

Pancreatite cronica - infiammazione del pancreas - progredisce nel tempo e porta a danni irreversibili. Come la pancreatite acuta, si verifica quando gli enzimi digestivi attaccano il pancreas e i tessuti vicini, causando attacchi di dolore. Comincia a svilupparsi nelle persone dai 30 ai 40 anni.

La forma cronica di pancreatite può essere causata da un attacco di dolore acuto, che danneggia il dotto pancreatico. C'è un'infiammazione Il tessuto interessato è sfregiato e la ghiandola viene lentamente distrutta..

Quando il tessuto pancreatico viene distrutto nella pancreatite cronica, ne risentono anche quelli che producono insulina - il diabete può svilupparsi.

• Sintomi

• Dolore addominale (permanente o temporaneo) dopo aver mangiato cibi grassi e alcool. • La comparsa di nausea, vomito, flatulenza, "brontolio" nell'addome • Perdita di appetito, feci anormali.

• Dimagrimento attraverso la disidratazione.

• A volte la comparsa di ittero - le mucose della bocca, della pelle, della placca sulla lingua diventano gialle • pelle secca, unghie, capelli (squilibrio ormonale e digeribilità);

• inceppamenti negli angoli della bocca, "chomping" durante una conversazione.

| Cause di pancreatite

Durante le esperienze, STRESS, nonché l'impatto di fattori negativi - ALCOL, Alimenti di scarsa qualità, CIBI NON BILANCIATI (torniamo a casa dal lavoro e iniziamo a prendere rapidamente una cena grassa) - c'è un carico eccessivo su tutti gli organi digestivi.

È importante ricordare che ALCOL è un veleno per gli organi digestivi. In genere, gli enzimi digestivi secreti dal pancreas sono inattivi. Diventano chimicamente attivi quando raggiungono il duodeno, mescolandosi con la bile e altri enzimi..

Ma quando il pancreas si infiamma, i suoi stessi enzimi danneggiano le cellule e i tessuti "nativi" del pancreas..

Il fatto è che nel dotto pancreatico, la pressione del flusso enzimatico dovrebbe essere maggiore rispetto al dotto biliare comune. Altrimenti, la bile viene gettata nel dotto pancreatico e, di conseguenza, l'attivazione prematura degli enzimi. Ecco come si sviluppa la pancreatite cronica..

Le ragioni possono essere infezioni virali, uno spostamento dell'equilibrio ormonale, antibiotici impropriamente prescritti - tetracicline, sulfamidici, citostatici.

Il pancreas è strettamente associato allo stomaco e alla cistifellea. Eventuali cambiamenti in questo triangolo - pancreas - cistifellea (fegato) - stomaco, - influenzano immediatamente l'intero sistema digestivo e la rimozione delle tossine dal corpo.

Si verificano disturbi ormonali. Inoltre, la sintesi di minerali e vitamine essenziali viene interrotta..

Con la malattia del calcoli biliari, ci si possono aspettare anche complicazioni nel pancreas.

| Trattamento e restauro del pancreas

L'infiammazione del pancreas nella medicina clinica viene trattata prescrivendo una dieta e preparati enzimatici (con secrezione insufficiente). I processi infiammatori vengono interrotti con i farmaci. Spesso il paziente è costretto ad andare in ospedale.

La formula tibetana offre una soluzione che non è in conflitto con la medicina clinica. Applichiamo regimi di trattamento con effetti su tutto il corpo. Allo stesso tempo, i componenti dei nostri preparati sono estratti vegetali ecocompatibili. Ciò consente un migliore assorbimento e nessun effetto collaterale durante il trattamento..

L'energia del corpo migliora e, cosa molto importante, le cellule e i tessuti ricevono microelementi e vitamine essenziali.

Introduzione di farmaci per il restauro del pancreas, guarigione della pancreatite cronica e aiuto con il diabete e altre malattie del tratto gastrointestinale

Visualizza il farmaco nel negozio online di Kailas

Pancresorb (Pancretinolo)

Inoltre, il miglioramento del fegato e delle vie biliari (al fine di prevenire il ristagno della bile e la formazione di calcoli). Aumenta la resistenza del corpo e riduce il processo infiammatorio. Facilita il decorso del diabete.

| 2 di mattina-2 di pomeriggio-2 di sera. Entro 1 mese (a seconda del regime di trattamento) | Una pausa tra i corsi di 30 giorni. NON CONSIGLIATO IN GRAVIDANZA.

Visualizza il farmaco nel negozio online di Kailas

Glycocytochrome

Armonizza la sintesi dei grassi, riduce l'appetito, contribuendo alla perdita di peso naturale. Il cromo non è uno stimolante e non influisce sul sistema nervoso centrale. Aumenta l'apporto di glicogeno nel fegato, che a sua volta influenza il centro di controllo dell'appetito nel cervello, fermando l'impulso della fame costante.

  • Il glicocitocromio ha un effetto positivo sul metabolismo dei carboidrati, sull'assorbimento dello zucchero e sul suo livello nel sangue - aiuta a prevenire il diabete e l'ipertensione,
    - partecipa alla prevenzione dell'aterosclerosi,
    - riduce la pressione alta,
  • - promuove la lipolisi, aumenta la massa muscolare.
  • Consigliato per:
  • - eccessiva lavorazione e pulizia degli alimenti;
  • - Sindrome dell'affaticamento cronico;
  • - crampi notturni nei muscoli delle gambe;
  • - irritabilità;
  • - obesità;
  • - diabete mellito;
  • - aterosclerosi.
  • Inoltre, la necessità di cromo è in aumento nelle persone con colesterolo alto e negli atleti.
  • | COMPOSIZIONE: 1 cucchiaino da tè (5 ml) contiene 100 μg di cromo in forma ionica, acido citrico.

| All'interno, 1 cucchiaino prima dei pasti o immediatamente dopo i pasti, sciolto in 50-100 ml prima dell'uso. acqua; fino a 3 volte al giorno. Dose giornaliera fino a 300 mcg al giorno. | Una pausa tra i corsi di 30 giorni. NON CONSIGLIATO IN GRAVIDANZA.

Tratto gastrointestinale - regimi di trattamento

Trattamento del pancreas con Ayurveda: una visione filosofica della pancreatite

Nell'Ayurveda, il pancreas simboleggia la "dolcezza" della vita. Essendo nato, il bambino gode di ogni momento, gioendo sinceramente e ammirando ogni manifestazione dell'esistenza divina nel suo ambiente.

Ma con l'età, questo sentimento si perde, la mente è piena di negatività, che non consente più con tale gratitudine, gioia di accettare il sacro dono della vita. Quindi il corpo cerca di ritornare allo stato di coscienza divina, usando segnali sotto forma di malattie o lesioni.

Pertanto, qualsiasi patologia dovrebbe essere considerata, non come una punizione per cattiva condotta, ma una lezione che deve essere appresa, applicare ulteriormente.

La dottrina è in grado di alleviare la pancreatite agendo sulle cause del suo verificarsi

Insegnamenti ayurvedici secondo cui l'infiammazione del pancreas è il risultato del risentimento accumulato, della rabbia nel cerchio interno.

Qualsiasi farmaco fornirà solo assistenza temporanea, ma senza cambiamenti nella coscienza, nello stile di vita del paziente, gli attacchi dolorosi torneranno.

Ciò dimostra il fatto che la maggior parte dei casi di pancreatite acuta diventa cronica, quando i periodi di remissione si alternano a ricadute della patologia..

L'insoddisfazione nei confronti degli altri porta a compromissione della funzionalità degli organi

Sulla base di questo, il trattamento del pancreas secondo l'Ayurveda si riduce a liberarsi delle emozioni negative dirette verso gli altri. Il medico in questo caso aiuta il paziente a comprendere la causa della sua insorgenza, a indicare i metodi per liberare la coscienza dalla "spazzatura".

L'Ayurveda presta grande attenzione a un'alimentazione sana. I saggi affermano che una dieta adeguatamente composta può guarire. E i farmaci più efficaci, i metodi non aiuteranno se mangi in modo errato.

Le disposizioni della medicina tradizionale, l'antica conoscenza dell'Ayurveda concordano sul fatto che i cibi grassi e piccanti distruggano la ghiandola. L'eccesso di cibo, il consumo di alcol, le droghe ne sono dannosi..

Il cibo adeguato può guarire

Errori di trattamento

Molte persone non capiscono l'essenza di sbarazzarsi della rabbia, cercando di guidarla nel profondo, non di mostrarla pubblicamente. Resistendo a questa emozione, inconsciamente la rinforzano. Non trovando via d'uscita, la rabbia si accumula e poi schizza fuori sotto forma di un attacco. In questo caso, il paziente è deluso nel dire che il trattamento della pancreatite nell'Ayurveda non porta risultati..

La rabbia nascosta provoca un attacco di pancreatite

La situazione è aggravata dal fatto che il dolore esaurisce fisicamente, moralmente una persona. Diventa incapace di provare gioia, di vedere la condotta divina in qualsiasi momento della sua vita..

Diventa amareggiato, chiude, ha invidia per persone sane e felici.

È pericoloso che il paziente non veda, non voglia vedere la causa delle sue disgrazie in se stesso, incolpare gli altri, i medici, Dio, i genitori che hanno dato scarsa eredità.

La riluttanza a riconoscere i propri punti deboli porta al dolore ricorrente

Questo percorso porta all'ulteriore sviluppo della malattia, amarezza, esaurimento nervoso, depressione.

Pertanto, come insegnante o, come dicono i saggi, come guida divina, abbiamo bisogno di un medico che indichi i metodi per sbarazzarsi del negativo, aiuta a purificare il corpo dalle tossine accumulate e sviluppa una dieta speciale che aiuta a far fronte alla sconfitta..

Trattamento della pancreatite ayurvedica

L'Ayurveda per pancreatite offre l'uso di metodi naturali di trattamento:

  • hatha yoga;
  • dieta;
  • massaggio;
  • fitoterapia;
  • trattamenti dell'acqua;
  • meditazione.

Attenzione! L'Ayurveda non è legata a una particolare religione, nazione o posizione geografica. Non usa riti e incantesimi di stregoneria che possono soggiogare l'anima umana. Pertanto, è adatto a tutte le persone..

ANALISI DEGLI EVENTI

Nella prima fase del trattamento, è necessario stabilire una connessione tra pensieri, parole, azioni ed eventi attuali. Questo compito può essere facilitato scrivendo i pensieri che molto spesso vengono in mente. Quindi devi fare con parole e azioni..

Dopo aver identificato gli elementi principali, è necessario fornire loro una valutazione morale imparziale e riconoscere che tale modello di comportamento ha provocato l'insorgenza di pancreatite.

Questa fase è difficile, poiché la mente inizia a cercare scuse e si aggrappa ai fattori esterni del problema. La meditazione aiuterà qui.

SCOPO PER LA PUREZZA

Il secondo stadio del trattamento è il processo di purificazione della coscienza dalle idee negative. Ma il controllo costante dei pensieri è un compito difficile, quindi i Maestri consigliano di iniziare con la purezza nelle azioni, quindi nelle parole e solo allora nella mente.

Trovare qualità positive nelle persone, una persona cambia il suo atteggiamento verso se stesso

La tecnica per sbarazzarsi della rabbia rivolta alle persone è la ricerca consapevole di qualità positive in esse. A poco a poco, questo porta a un senso di appartenenza, la rabbia viene sostituita dall'amore, che è la vera natura dell'uomo.

Nell'amore, ogni negatività, risentimento, invidia, gelosia, avidità, malattia e altre "impurità" si dissolvono. Insieme ad esso arriva una sensazione di pienezza interiore, armonia con l'intero universo.

I maestri dicono che mettendo l'amore nel tuo cuore, una persona viene a Dio.

Attenzione! Spesso, assumendosi la responsabilità di tutto ciò che accade nella sua vita, una persona inizia a sentirsi in colpa. È molto importante cogliere questo momento e non permettere che si sviluppi. In effetti, incolpare gli altri per i loro problemi e incolpare se stessi per loro sono due distorsioni dell'amore che causano patologie di vari organi.

Nel liberarsi dei pensieri negativi, la pratica di ripetere affermazioni è buona. Nel compilarli, le parole devono essere usate al tempo presente e senza la particella "non".

Opzione sbagliata: "Non mi arrabbierò con quella persona".

L'opzione corretta: "Ho piena comprensione con questa persona", "Ho un'ottima relazione con il nome".

Ayurveda

Esistono numerosi rimedi ayurvedici che aiutano l'organismo a superare la malattia e guarire completamente..

Per la fabbricazione di preparati ayurvedici, vengono utilizzati solo ingredienti naturali.

  • normalizzare l'attività del tratto digestivo;
  • alleviare la sindrome infiammatoria e del dolore durante un attacco pancreatico;
  • rimuovere muco e tossine dal tratto digestivo.
  • I medici raccomandano l'uso del farmaco "Mahasudarshan", normalizzando l'azione del pancreas nella pancreatite e nel diabete.
  • In caso di infiammazione cronica degli organi, vale la pena usare Dashamul, che ha un effetto benefico sul sistema endocrino e digestivo.
  • L'Ayurveda nega l'uso di droghe sintetiche, poiché il loro uso a lungo termine provoca danni irreparabili al corpo..
  • Seguendo le leggi dell'Ayurveda, una persona malata può non solo sbarazzarsi della patologia, ma cambiare completamente il corso della vita, aggiungendo consapevolezza, bellezza, amore e pace ad essa.

Sintomi e trattamento della pancreatite

L'infiammazione pancreatica o pancreatite si manifesta sia in forma acuta che cronica. Il suo meccanismo consiste nell'effetto autolitico degli enzimi sul tessuto degli organi. Cioè, gli enzimi che devono essere inattivi nel ferro stesso, per qualche ragione, vanno avanti nel tempo nella forma attiva. Di conseguenza, il tessuto della ghiandola viene distrutto, il suo edema, quindi la trombosi, l'emorragia e la distruzione dei tessuti nei casi gravi della malattia.

Clinicamente, si notano dolori, inizialmente localizzati solo nell'addome superiore, o di carattere cingolato, in seguito il dolore può diffondersi all'intero addome. Nei casi più gravi, accompagnato da vomito, cianosi. L'ingiallimento della sclera è osservato a vari livelli, nella regione toraco-addominale si osservano macchie rosse di piccole dimensioni, quando premute, non scompaiono.

Potrebbero esserci emorragie sulle superfici laterali o vicino all'ombelico. I test diagnostici indicano un aumento dell'amilasi nel sangue e nelle urine. Il livello di elastasi è aumentato con pancreatite emorragica, con pancreatite cronica e necrosi pancreatica grassa, aumenta la fosfolipasi A. All'inizio della malattia, aumenta il numero di leucociti, vengono spesso rilevati segni radiologici di paresi intestinale.

Terapia

Insieme all'introduzione di 3-6 litri di liquido con elettroliti, vengono utilizzati diuretici e farmaci disidratanti. Le tattiche del trattamento comprendono la lotta contro lo shock, possibili infezioni, complicanze. Nel caso di un decorso complicato della malattia, tra cui necrosi, sanguinamento nella cavità addominale, ascesso, ostruzione intestinale, viene utilizzato l'intervento chirurgico.

La pancreatite cronica si verifica a causa della colite ulcerosa e di una serie di altre malattie acute, nonché una predisposizione ereditaria deve essere presa in considerazione.

La prevenzione delle esacerbazioni comprende il giusto stile di vita, tra cui una buona alimentazione, una ragionevole attività motoria, l'astinenza da alcol e fumo, trattamenti spa.

Sembra importante non dimenticare la componente psicosomatica della malattia. Il paziente dovrebbe evitare lo stress fisico, emotivo e mentale..

Il complesso di metodi terapeutici nella forma cronica della malattia comprende la terapia sostitutiva enzimatica, antispasmodici. Il colagogo e i lassativi sono esclusi, in quanto possono causare un'eccessiva secrezione di enzimi pancreatici.

Menu e nutrizione terapeutica per pancreatite

Nella pancreatite acuta, si raccomanda l'astinenza completa dal cibo nel periodo iniziale (2-3 giorni) o una dieta ipocalorica. Frutta e verdura escluse, nonché succhi e carboidrati digeribili.

La dieta terapeutica per la pancreatite è delicata, i prodotti vengono cotti a vapore e tritati il ​​numero di pasti è fino a 6 volte al giorno.

La cultura alimentare è importante in questa malattia, se il paziente ha deciso di seguire la dieta e la dieta prescritte, l'alcol abbandonato, puoi contare su un decorso favorevole della malattia.

Una corretta alimentazione per pancreatite cronica include una dieta povera di carboidrati, ricca di proteine ​​e la tabella numero 5.

Trattamento della pancreatite ayurvedica

I rimedi ayurvedici indicati per la pancreatite sono principalmente Triphala. Insieme alla diversa azione di Trifala, che ha lo scopo di prevenire e normalizzare le funzioni del tratto gastrointestinale, ci sono segnalazioni di un unico effetto antinfiammatorio e analgesico in caso di pancreatite acuta e l'effetto arriva rapidamente.

Il secondo rimedio è Mahasudarshan, che si è dimostrato sia in condizioni acute che croniche della malattia. I componenti di questo farmaco portano alla normale funzione pancreatica. Mahasudarshan è usato come farmaco aggiuntivo nel trattamento del diabete.

Come profilassi in caso di pancreatite cronica, Dashamul e Nimol possono essere raccomandati..

I rimedi popolari per il trattamento della pancreatite includono, prima di tutto, una varietà di preparati a base di erbe..

Ayurveda, pancreas e sue malattie

L'Ayurveda offre il pancreas da trattare con metodi non convenzionali, sotto forma di procedure acquatiche, dietetica, hatha yoga, terapia dei metalli, vari incantesimi, talismani e fitoterapia necessari per purificare tutto il corpo. Secondo le dichiarazioni filosofiche dell'Ayurveda, lo sviluppo della pancreatite si verifica sullo sfondo di una violazione dell'interazione armoniosa di una persona con la madre natura e con il suo mondo interiore. Pertanto, il trattamento con metodi ayurvedici si riduce all'eliminazione di fattori peccaminosi e psicologici che provocano lo sviluppo di una lesione pancreatica così grave. Nella pratica delle procedure di trattamento, vengono utilizzati solo metodi naturali per eliminare la patologia, contribuendo a ripristinare la funzionalità dell'organo parenchimale nel modo più efficiente possibile, come erbe curative, componenti minerali e varie spezie. In questo materiale, consideriamo più in dettaglio una malattia come la pancreatite e i suoi metodi di trattamento e trattamento tradizionali secondo la tecnica Ayuverda.

Un po 'di patologia

La patologia infiammatoria dell'organo parenchimale può procedere, sia nella forma acuta di sviluppo, sia avere un carattere cronico. Il meccanismo pancreatico della lesione pancreatica consiste nell'attivare l'azione autolitica degli enzimi pancreatici nella sua cavità.

In altre parole, quelle sostanze enzimatiche che sono attivamente coinvolte nella scomposizione di proteine, carboidrati e grassi durante il tratto digestivo nella cavità intestinale, prodotte dal pancreas stesso, vengono attivate in anticipo sotto l'influenza di determinati fattori..

Se nello stato normale dovrebbero essere inattivi nella cavità dell'organo parenchimale fino a quando non si trovano nella cavità intestinale o nei dotti biliari.

Che, se la funzionalità dell'organo in questione è compromessa, l'attivazione prematura degli enzimi è sintonizzata in modo aggressivo per digerire quando si verificano ancora nella cavità della ghiandola.

Tutto ciò porta all'inizio del processo di auto-digestione e alla morte graduale del pancreas. Quindi c'è un decorso acuto di una patologia infiammatoria chiamata pancreatite.

Secondo le statistiche, ci sono diverse varietà di sviluppo della forma acuta della patologia pancreatica. Il ruolo dei fattori provocatori può essere:

  • consumo eccessivo di alimenti con un'alta percentuale di grassi, in particolare quelli preparati friggendo in olio, nonché bevande alcoliche di vari punti di forza e qualità,
  • lo sviluppo di processi infettivi nel corpo,
  • trauma contusivo nell'area di localizzazione dell'organo parenchimale,
  • patologia del calcoli biliari,
  • intossicazione da droghe e sostanze tossiche,
  • fattori allergici.

I primi segni sintomatici dello sviluppo di questa malattia sono sensazioni dolorose nella regione epigastrica con graduale irradiazione nella regione scapolare e lombare della schiena, nonché una costante sensazione di nausea e vomito intenso, che non porta sollievo al benessere generale. Il trattamento della pancreatite deve essere effettuato in modo tempestivo, al fine di prevenire la probabilità di complicanze, spesso fatali.

Trattamenti tradizionali

Secondo gli standard della medicina tradizionale, il trattamento della pancreatite dovrebbe consistere nell'appuntamento primario di conformità con il riposo a letto, la fame per i primi 2-3 giorni dopo l'attacco e l'imposizione del dolore da impacco freddo sul sito di intensa localizzazione. Inoltre, per alleviare il dolore, vengono utilizzati i farmaci dei seguenti gruppi:

  • farmaci antidolorifici,
  • blocco della novocaina,
  • antispasmodici per alleviare dolore e crampi,
  • farmaci che riducono l'attività enzimatica del pancreas, tra cui si notano inibitori della pompa protonica,
  • elettroliti,
  • preparazioni diuretiche.

La tattica del trattamento tradizionale è quella di combattere lo shock del dolore, il probabile sviluppo di un processo infettivo e il rischio di complicare la pancreatite.

Se, tuttavia, la malattia assume una forma più grave del decorso, complicata da processi come:

  • emorragie peritoneali,
  • lesione necrotica della ghiandola,
  • sviluppo dell'ascesso,
  • blocco intestinale,

Quindi l'unico metodo di trattamento corretto ed efficace è la chirurgia.

Se al paziente viene diagnosticato un decorso cronico della malattia pancreatica, i metodi di trattamento tradizionali includono l'uso della terapia sostitutiva enzimatica, nonché i farmaci antispasmodici. Le eccezioni sono i farmaci coleretici e lassativi.

Dieta

Una delle condizioni più importanti per il trattamento di una violazione patologica così grave della funzionalità dell'organo parenchimale è il rispetto di una dieta dietetica speciale.

Dopo uno sciopero della fame di 2-3 giorni, al paziente viene prescritta una dieta a basso contenuto calorico, in cui l'uso di colture di frutta e verdura, succo, carboidrati facilmente digeribili, cibi grassi e fritti, alcool, cibi affumicati, tutto è dolce e salato.

Nel corso del prossimo semestre, il paziente deve attenersi a questa dieta ipocalorica e alla tabella numero 5. Con il normale funzionamento della ghiandola, il menu del paziente può essere arricchito con un elenco più ampio di alimenti consentiti, tra cui frutta e verdura.

Trattamenti ayurvedici

L'evidenza filosofica degli insegnamenti ayurvedici mostra che la patologia pancreatica pancreatica si manifesta in una persona con insulti lamentosi e lacrimanti ai suoi parenti stretti e familiari.

Nel corso del trattamento, il paziente deve imparare alcune lezioni di un atteggiamento adeguato nei confronti di Dio a livello subconscio..

Gli obiettivi principali di questo trattamento non sono eliminare la patologia, ma accettarla come una sorta di test correlato al carattere del paziente e alla sua visione della vita, che deve essere superata per stabilire la tua relazione con Dio e acquisire un corpo sano.

L'Ayurveda nella pancreatite insegna a una persona di essere utile ad altre persone prima e di accettare la malattia stessa come una sorta di processo di apprendimento a livello subconscio o cosciente.

Con l'apprendimento inconscio, le esacerbazioni di questa malattia si verificano in quei casi in cui una persona ha un'offesa nei confronti di qualcuno, e passano dopo che il paziente ha rilasciato le sue rimostranze ed è in uno stato di pace.

Un'altra condizione di questo insegnamento è il desiderio del paziente di imparare la purezza nelle azioni e poi nei pensieri.

Poiché i sentimenti di risentimento e umiliazione di una persona sono i precursori di varie lesioni del pancreas, il che significa che devi prima cercare tratti negativi in ​​te stesso e solo quelli buoni nell'offensore, che aiuteranno a stabilizzare lo stato psico-emotivo e trattarti con un senso dell'umorismo.

Inoltre, uno degli aspetti più importanti di questa tecnica è lo stato d'animo della convinzione verbale, attraverso la quale il paziente si convince di amare vivere senza offesa, e ama e sa anche come perdonarli.

  • Tra i farmaci ayurvedici usati per trattare la pancreatite, il farmaco Triphala, che ha proprietà uniche di uno spettro d'azione antinfiammatorio e analgesico, oltre a fornire la normalizzazione del tratto digestivo ed esercitare un effetto profilattico contro varie complicanze, è particolarmente efficace..
  • E tra i rimedi popolari per l'Ayurveda, vengono utilizzate erbe medicinali.
  • Bibliografia
  1. Ayurveda - nutrizione e coscienza. Ricette e consigli per il corpo, la mente e l'anima sani Yanakananda, 2010. Editore: Dilya.
  2. Voznesenskaya I. Il libro d'oro della nutrizione nella serie Deepak Chopra System: la salute è felicità! 2008 Editore: AST.
  3. Kulizhnikov M. Nutrizione, anima, corpo. Cucina ayurvedica. Editore: IG "Ves", 2003.
  4. Vasant Lad. Ayurveda for Beginners Folk and Alternative Medicine 2002 Casa editrice Fair-Press.
  5. David Frawley, Vasant Lad. Erbe e spezie. Medicina tradizionale e alternativa 2009. Casa editrice Sattva.
  6. Chopra Z. Ayurveda e trattamenti comunemente disponibili. Un manuale illustrato completo. Medicina popolare e alternativa. 2007 Editore: Phoenix.

Ayurveda per pancreatite

9 settembre 2014.

L'Ayurveda offre una vasta gamma di metodi per il trattamento del pancreas, tra cui hatha yoga, dietetica, trattamenti con acqua, massaggi, terapia dei metalli, talismani, incantesimi, fitoterapia e pulizia del corpo..

L'Ayurveda vede la causa della pancreatite nello squilibrio dell'uomo con la natura e con se stesso, e il suo trattamento, di conseguenza, dovrebbe essere ridotto per eliminare le cause peccaminose e psicologiche che causano problemi al pancreas. Nella pratica del trattamento, vengono utilizzati solo metodi di trattamento naturali come minerali, spezie ed erbe.

Secondo la filosofia dell'Ayurveda, il più delle volte la pancreatite si sviluppa sullo sfondo di insulti dolenti o lacrimosi alla fine della tua famiglia.

Il medico nel processo di trattamento è considerato uno strumento per aiutare Dio, e il paziente dovrebbe essere umile e cercare di capire perché è stato punito da un pancreas interessato.

L'obiettivo del trattamento non è quello di sbarazzarsi della malattia, ma di capire che viene somministrato come test ed è associato solo alla visione della vita e della natura del paziente.

La ragione principale di tutte le malattie sta nell'atteggiamento verso il mondo del paziente, verso il mondo creato solo per insegnare a una persona il giusto atteggiamento verso Dio e verso se stesso. Secondo l'Ayurverde, una persona dovrebbe servire gli altri e la malattia del pancreas è solo un processo di apprendimento che può verificarsi consciamente o inconsciamente.

L'apprendimento subconscio comprende esacerbazioni di pancreatite ogni volta che il paziente nutriva un insulto, e l'esacerbazione recede se la persona cessa di essere offesa. Se una persona non impara inconsciamente, può essere punita con un'altra ricaduta di pancreatite o un'altra malattia del pancreas.

La seconda condizione per il trattamento del pancreas secondo l'Ayurverde è il desiderio del paziente di purezza nelle azioni, e quindi dopo un cambiamento di coscienza, di purezza nei pensieri.

Poiché, secondo questa tecnica, si ritiene che la delicatezza e il senso di umiliazione conducano a vari tipi di malattie della ghiandola, significa che devi trovare qualità negative in te stesso e quelle positive nell'autore del reato: questo aiuta a stabilizzare il tuo umore e ti insegna a trattarti con umorismo.

Un altro aspetto importante è l'umore verbale con cui il paziente si convince che ama la vita senza offesa, sa come e ama perdonare. Gli piace la calma, il silenzio e la fermezza degli alberi, e impara da loro queste qualità, nutrendo i germogli di buona volontà e durezza, riposando ogni volta che sente umiltà e silenzio.

I rimedi ayurvedici indicati per la pancreatite sono principalmente Triphala. Insieme alla diversa azione di Trifala, che ha lo scopo di prevenire e normalizzare le funzioni del tratto gastrointestinale, ci sono segnalazioni di un unico effetto antinfiammatorio e analgesico in caso di pancreatite acuta e l'effetto arriva rapidamente.

Il secondo rimedio è Mahasudarshan, che si è dimostrato sia in condizioni acute che croniche della malattia. I componenti di questo farmaco portano alla normale funzione pancreatica. Mahasudarshan è usato come farmaco aggiuntivo nel trattamento del diabete.

Come profilassi in caso di pancreatite cronica, Dashamul e Nimol possono essere raccomandati..

I rimedi popolari per il trattamento della pancreatite includono, prima di tutto, una varietà di preparati a base di erbe..

Trattiamo il pancreas con l'Ayurveda

Ayurveda per il trattamento del pancreas

Il trattamento secondo l'antica pratica ayurvedica è ancora rilevante oggi. Nella medicina alternativa, l'Ayurveda è usato per il pancreas e altri organi del tratto gastrointestinale. Le terapie includono dieta, yoga, fisioterapia, massaggi, trattamenti a base di erbe, pulizia spirituale.

La ragione per lo sviluppo della pancreatite, secondo la pratica indiana, è di disturbare l'equilibrio del corpo con la natura. Puoi aiutare il paziente eliminando lo squilibrio. La medicina ufficiale ammette l'efficacia di questo insegnamento.

Alcune sostanze utilizzate per il trattamento nell'antica India sono ancora oggi utilizzate..

  • Soddisfare
  • Cosa insegna l'Ayurveda sulle malattie del pancreas?
  • Trattamento
  • Farmaci ayurvedici
  • Erbe aromatiche
  • Dieta
  • Lavora sulla componente spirituale
  • Altri metodi
  • Cosa considerare prima del trattamento
  • Cosa insegna l'Ayurveda sulle malattie del pancreas?

L'antica filosofia afferma che le malattie del pancreas si sviluppano a causa dell'accumulo di negatività nell'aura umana. Questo è l'effetto di rimostranze nei legami familiari.

Il dottore funge da esecutore della volontà di Dio e il paziente deve seguire il consiglio del dottore. Per curare, devi capire la causa della tua malattia. Comprendere la malattia come test è l'obiettivo principale della terapia.

Il pancreas è un luogo di accumulo di energia negativa. Lo sviluppo della pancreatite è dovuto a uno squilibrio nel corpo umano.

La causa di tutte le malattie, secondo gli aderenti all'Ayurveda, è l'aura della persona. Negatività, rabbia, rabbia provocano malattie, mentre positività e gentilezza proteggono da esse.

La pancreatite è un metodo di allenamento del paziente che funziona a livello di coscienza o subconscio. La forma cronica della malattia è considerata un livello di apprendimento inconscio. Le esacerbazioni annuali servono come promemoria per il paziente del suo peccato.

Un cambiamento nella consapevolezza di sé pulisce il corpo. Il paziente dovrebbe cercare la gentilezza nelle proprie azioni, nonché la purezza mentale. È necessario cercare i tratti negativi in ​​se stessi e quelli positivi nell'autore del reato. Ciò contribuisce alla distruzione del negativo accumulato.

La pulizia spirituale è supportata da fitoterapia, yoga, fisioterapia.

La pancreatite richiede attenzione immediata. Non lasciare che la malattia vada alla deriva. La terapia inizia con l'atteggiamento psicologico e la componente spirituale dell'Ayurveda. Supplemento di istruzioni con dieta, massaggi, yoga, preparati a base di erbe.

Un efficace farmaco ayurvedico per il trattamento del tratto digestivo è Triphala. Il prodotto contiene una miscela di tre frutti: Amalaki, Bibhitaki e Haritaki. Il farmaco ha effetti anti-infiammatori, analgesici e lievi lassativi. Il miglioramento arriva in fretta.

Triphala è disponibile in polvere (churna). Diluire la polvere in acqua, miele o burro chiarificato. Sugli scaffali delle farmacie ayurvediche è possibile trovare il farmaco in compresse o capsule..

Il farmaco ha un effetto di rafforzamento generale. Triphala viene assunto per un anno. Bere 1-2 grammi 2 volte al giorno. Durante un'esacerbazione della pancreatite, la polvere viene diluita con acqua.

Il ghi nella fase acuta aggrava il decorso della malattia.

La prossima medicina ayurvedica è Mahasudarshan. Il prodotto utilizza prodotti metabolici dai tessuti, riducendo l'intossicazione. Il farmaco è efficace contro i batteri e riduce anche la febbre..

Applicare Mahasudarshan dai primi giorni della malattia. Le erbe che compongono il corpo migliorano le condizioni del diabete.

Sotto l'influenza del farmaco, i livelli di glucosio si normalizzano e la sensibilità dei tessuti all'insulina aumenta.

Dashamul è un farmaco basato sulle radici di 10 piante medicinali. Lo strumento aiuta a far fronte alla carenza enzimatica della ghiandola. L'assunzione regolare pulisce il corpo, influendo positivamente sul metabolismo. Utilizzato per prevenire le esacerbazioni nella pancreatite cronica.

Nimol combina erbe con forti proprietà detergenti. Lo strumento allevia l'infiammazione, il prurito, ripristina il tessuto pancreatico. Rimuove bene gli elminti e combatte i patogeni.

L'effetto curativo delle erbe è dovuto all'alto contenuto di sostanze attive: alcaloidi, glicosidi, tannini, olii essenziali. Le erbe ayurvediche non hanno effetti allergici e tossici. Gli effetti collaterali sono estremamente rari. I rimedi erboristici ayurvedici sono ecologici, compatibili con le medicine della medicina ufficiale.

L'Ayurveda è famosa per il numero di ricette curative per il trattamento del pancreas. Tali erbe pancreatiche sono efficaci per la pancreatite:

Badan ha le foglie spesse. I rizomi contengono tannini, amido, zucchero, cumarine. Le foglie si accumulano arbutina, idrochinone, acido gallico. Decotti, estratti, polveri sono preparati dalla pianta.

Quercia comune Il legno contiene tannini. La corteccia è una fonte di tannini, acidi organici. I componenti attivi migliorano il flusso sanguigno nel corpo e proteggono anche le mucose dagli effetti dannosi degli enzimi. Per il trattamento, utilizzare le infusioni.

Coni di ontano. Nella fertilità contiene molti tannini, acidi aromatici e acido ascorbico. Le infusioni eliminano l'intossicazione, alleviando l'infiammazione.

Haridra (curcuma). Disponibile in polvere. Utile come spezia. Utilizzato per la nutrizione profilattica nella pancreatite. La pianta contiene un'abbondanza di olii essenziali e grassi, curcumina, polisaccaridi. Normalizza il livello di colesterolo nel sangue, ha un effetto coleretico. Stimola la produzione di enzimi pancreatici.

Molto spesso, viene utilizzata una varietà di preparati a base di erbe. I farmaci combinano erbe che aumentano l'effetto reciproco. I prodotti finiti sono venduti in centri specializzati ayurvedici.

In decorso acuto, il digiuno forzato è prescritto per 2-3 giorni. La dieta per la pancreatite dovrebbe essere delicata. I piatti sono al vapore, tritati su un frullatore.

Cibi grassi, carboidrati a digestione rapida, alcool, caffè, dolciumi sono esclusi dalla dieta. Limitare la quantità di sale e spezie. Il menu comprende cibi ricchi di fibre, vitamine e minerali..

Nell'Ayurveda, i piatti sono completati da Haridra (curcuma).

  1. Lavora sulla componente spirituale
  2. Solo con intenzioni positive e bell'aspetto arriva la remissione completa.
  3. Meditazione
  4. Un aspetto importante del trattamento è l'equilibrio spirituale..

L'equilibrio spirituale è raggiunto attraverso lo yoga. La pratica di Hatha migliora il benessere normalizzando le condizioni degli organi interni. Le lezioni dovrebbero essere condotte sotto la supervisione di un istruttore almeno 3 volte a settimana.

Vari metodi fisioterapici sono prescritti per migliorare l'effetto. È utile massaggiare l'area della proiezione del pancreas. Lubrificare l'addome con olio da massaggio e massaggiare l'ipocondrio sinistro con movimenti carezzevoli..

Cosa considerare prima del trattamento

La pancreatite è una pericolosa malattia del pancreas. Il ritardo nel trattamento porta alla necrosi (morte) dell'organo, causando il rilascio di prodotti di decomposizione nel sangue, che è molto pericoloso per la vita. Prima di iniziare il trattamento ayurvedico, consultare un gastroenterologo

Ayurveda per pancreatite

Dall'Ayurveda, la medicina tradizionale indiana, ne consegue che le malattie del pancreas si sviluppano a causa dell'accumulo di negativi nel biofield umano. Risentimento e colpa.

Il dottore funge da esecutore della volontà di Dio e il paziente deve seguire il consiglio del dottore. Per curare, devi capire la causa della tua malattia. Comprendere la malattia come test è l'obiettivo principale della terapia. Pancreas - un luogo di accumulo di energia negativa.

Lo sviluppo della pancreatite è dovuto a uno squilibrio nel corpo umano.

Emozioni negative: rabbia, rabbia, risentimento, invidia, ecc. Provocano malattie e emozioni positive e positive proteggono contro di esse.

La pancreatite è un metodo di allenamento del paziente che funziona a livello di coscienza o subconscio. La forma cronica della malattia è considerata un livello di apprendimento inconscio. Le esacerbazioni annuali servono come promemoria per il paziente del suo peccato.

Un cambiamento nella consapevolezza di sé pulisce il corpo. Il paziente dovrebbe cercare la gentilezza nelle proprie azioni, nonché la purezza mentale. È necessario cercare i tratti negativi in ​​se stessi e quelli positivi nell'autore del reato. Ciò contribuisce alla distruzione del negativo accumulato.

La pulizia spirituale è supportata da fitoterapia, yoga, fisioterapia.

Nozioni di base sul trattamento della pancreatite

La pancreatite richiede attenzione immediata. Non lasciare che la malattia vada alla deriva. La terapia inizia con l'atteggiamento psicologico e la componente spirituale dell'Ayurveda. Supplemento di istruzioni con dieta, massaggi, yoga, preparati a base di erbe.

Farmaci ayurvedici per pancreatite

Un efficace farmaco ayurvedico per il trattamento del tratto digestivo è Triphala. Il prodotto contiene una miscela di tre frutti: Amalaki, Bibhitaki e Haritaki. Il farmaco ha effetti anti-infiammatori, analgesici e lievi lassativi. Il miglioramento arriva in fretta.

Triphala è disponibile in polvere (churna). Diluire la polvere in acqua, miele o burro chiarificato. Il farmaco ha un effetto di rafforzamento generale. Triphala viene assunto per un anno. Bere 1-2 grammi 2-4 volte al giorno. Durante un'esacerbazione della pancreatite, la polvere viene diluita con acqua. Il ghi nella fase acuta aggrava il decorso della malattia.

La prossima medicina ayurvedica è Mahasudarshan. Il prodotto utilizza prodotti metabolici dai tessuti, riducendo l'intossicazione. Il farmaco è efficace contro i batteri e riduce anche la febbre..

Applicare Mahasudarshan dai primi giorni della malattia. Le erbe che compongono il corpo migliorano le condizioni del diabete.

Sotto l'influenza del farmaco, i livelli di glucosio si normalizzano e la sensibilità dei tessuti all'insulina aumenta.

Dashamula è un farmaco basato sulle radici di 10 piante medicinali. Lo strumento aiuta a far fronte alla carenza enzimatica della ghiandola. L'assunzione regolare pulisce il corpo, influendo positivamente sul metabolismo. Utilizzato per prevenire le esacerbazioni nella pancreatite cronica.

Nimol combina erbe con forti proprietà detergenti. Lo strumento allevia l'infiammazione, il prurito, ripristina il tessuto pancreatico. Rimuove bene gli elminti e combatte i patogeni.

Medicinali per pancreatite a base di erbe

L'effetto curativo delle erbe è dovuto all'alto contenuto di sostanze attive: alcaloidi, glicosidi, tannini, olii essenziali. Le erbe ayurvediche non hanno effetti allergici e tossici. Gli effetti collaterali sono estremamente rari. I rimedi erboristici ayurvedici sono ecologici, compatibili con i farmaci della medicina occidentale.

AYURVEDA DALL'INDIA PER SALUTE E BELLEZZA A PREZZI MINIMI! AMPIA GAMMA DISPONIBILE E DISPONIBILE

© Tutti i materiali di questo sito sono protetti da copyright e diritti connessi. Quando si utilizza e ristampa un collegamento attivo alla fonte di Ayurveda https://www.evaveda.com!

Come controllare la pancreatite con l'Ayurveda

La pancreatite è caratterizzata da infiammazione del pancreas. Questo organo svolge un ruolo importante nel sistema digestivo ed endocrino e influisce sulla digestione del cibo. Il pancreas regola anche la produzione di insulina, responsabile dello zucchero nel sangue.

Cause di pancreatite

I sintomi della pancreatite acuta possono essere avvertiti a causa di calcoli nella cistifellea che bloccano il canale pancreatico.

La forma cronica della malattia si verifica più spesso a causa dell'eccessivo consumo di alcol. Le ricadute della forma acuta della malattia possono anche portare a una malattia cronica..

Altre cause includono fumo, farmaci, ipercalcemia, alti trigliceridi e fattori ereditari..

Sintomi

Tra i principali sintomi della pancreatite ci sono dolori nella cavità addominale superiore, che vengono dati alla schiena, nonché gonfiore dell'addome, febbre, nausea e vomito, tachicardia. Nella forma cronica della malattia, si osserva la perdita di peso a causa del cattivo assorbimento del cibo.

Il ruolo dell'Ayurveda nel trattamento della malattia

Nell'Ayurveda, il pancreas è un componente importante dell'agni. La pancreatite è considerata una conseguenza dello squilibrio di Vata e Pitta dosha. A causa della loro distorsione, l'attività del pancreas viene interrotta, il che porta a cambiamenti degenerativi.

I principi dell'Ayurveda mirano a seguire le raccomandazioni su come mantenere la salute ed evitare i disturbi. Se la malattia è progredita e ha acquisito una natura cronica, il trattamento si basa su farmaci e dieta. I farmaci vengono selezionati individualmente per ciascun paziente, in base allo stato generale di salute, al peso corporeo e allo stadio della malattia.

Trattamento e raccomandazioni ayurvediche

Nell'Ayurveda, la durata del trattamento per la pancreatite può variare da 2 a 6 mesi..

Abbastanza rapidamente, il paziente inizia a sentire che la digestione è migliorata, ma ci vuole più tempo per eliminare il dolore. Dopo alcune settimane, l'intensità e la frequenza del dolore diminuiscono.

Tuttavia, è importante sottoporsi a un ciclo completo di trattamento e aderire a una dieta, altrimenti i sintomi potrebbero ripresentarsi..

Una delle principali erbe utilizzate nell'Ayurveda per il trattamento della pancreatite è la curcuma. Tra le altre piante efficaci si distinguono l'uva spina indiana o l'amlu. Ha forti proprietà antiossidanti ed è una fonte naturale di vitamina C. Gli antiossidanti aiutano a neutralizzare gli effetti dei radicali liberi, che possono causare pancreatite o altre malattie..

Un'altra pianta utile è la radice di tarassaco. Grazie alla sua capacità di stimolare la produzione di bile, contribuisce a un migliore assorbimento dei grassi. Inoltre, la radice del dente di leone ha proprietà anti-infiammatorie, aiuta ad alleviare spasmi e dolore e allevia anche l'infiammazione..

È anche buono da mangiare frutta, verdura e bacche ricchi di antiossidanti. Ad esempio, i mirtilli sono un rimedio naturale a lungo noto per la pancreatite..

Dieta e stile di vita

Uno dei modi più efficaci per controllare la pancreatite è una combinazione di una dieta competente e uno stile di vita sano. Il menu dovrebbe contenere acidi grassi Omega-3, noci, verdure e frutta e legumi. Tutti questi alimenti aiutano a prevenire le malattie del pancreas..

Segui una dieta ed escludi i grassi raffinati dalla dieta. Dovresti anche limitare l'assunzione di carne grassa. Dai la preferenza alle parti magre di pollo, coniglio e tacchino. È altrettanto importante bere abbastanza acqua. La pancreatite favorisce la disidratazione, quindi è importante mantenere l'equilibrio idrico. È inoltre necessario eliminare completamente lo zucchero, il tabacco e l'alcool..

In generale, gli alimenti con un sapore pungente e aspro dovrebbero essere evitati. Si sconsigliano anche cibi fritti, fast food, cipolle crude e aglio, piatti e bevande troppo freddi o eccessivamente caldi..

Dovresti aderire al regime ed evitare il sonno durante il giorno. Si consiglia di includere regolarmente zuppe nel menu. La cena dovrebbe essere leggera. Benefici significativi nella pancreatite possono portare lo yoga, in particolare la posa del Vajrasana.